Fußball-Bundesliga 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Bundesliga 2012-2013" rimanda qui. Se stai cercando la stagione della massima serie del campionato austriaco di calcio, vedi Fußball-Bundesliga 2012-2013 (Austria).
Fußball-Bundesliga 2012-2013
Competizione Fußball-Bundesliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 103ª
Organizzatore DFB
Date dal 24 agosto 2012
al 18 maggio 2013
Luogo Germania Germania
Partecipanti 18
Risultati
Vincitore Bayern Monaco
(23° titolo)
Retrocessioni F. Düsseldorf
Greuther Fürth
Statistiche
Miglior marcatore Germania Stefan Kießling (25)
Incontri disputati 306
Gol segnati 898 (2,93 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

L'edizione 2012-2013 della Bundesliga è stata la 103ª edizione del campionato di calcio tedesco e si è conclusa con la vittoria finale del Bayern Monaco, che ha conquistato il suo ventitreesimo titolo. Il campionato è iniziato il 24 agosto 2012 ed è terminato il 18 maggio 2013.

Capocannoniere del torneo è stato Stefan Kießling del Bayer Leverkusen con 25 reti.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Le neo-promosse nel campionato tedesco sono il Greuther Fürth, l'Eintracht Francoforte e il Fortuna Düsseldorf, vincitore dello spareggio con l'Hertha Berlino terz'ultima della stagione precedente. Retrocessi in 2. Fußball-Bundesliga anche il Colonia e il Kaiserslautern.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 18 squadre si affrontano in un girone di andata e ritorno per un totale di 34 giornate.
Le prime tre classificate sono ammesse alla fase a gironi della UEFA Champions League 2013-2014; la quarta classificata dovrà disputare i play-off.
La quinta e la sesta classificata saranno ammesse rispettivamente ai play-off e al terzo turno di qualificazione dell'UEFA Europa League 2013-2014.
La terzultima classificata disputerà uno spareggio promozione-retrocessione con la terza classificata della 2. Fußball-Bundesliga 2012-2013.
Le ultime due classificate saranno retrocesse direttamente in 2. Fußball-Bundesliga.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo viene dominato dal Bayern Monaco di Jupp Heynckes, che rimane in testa dalla prima all'ultima giornata[1], e viene inseguito nel girone di ritorno dal Borussia Dortmund. I bavaresi conquistano il titolo il 6 aprile 2013 grazie al successo per 1-0 in casa dell'Eintracht Francoforte; questo è l'undicesima vittoria consecutiva (arriveranno poi a quattordici), inoltre il titolo arriva a sei giornate dalla fine, ed entrambi questi fatti costituiscono un record per la Bundesliga[2]. In coda l'Hoffenheim evita la retrocessione diretta all'ultima giornata andando a vincere 2-1 a Dortmund, e condanna nello stesso tempo il Fortuna Düsseldorf che è invece sconfitto 3-0 dall'Hannover[3]. In questa stagione il Bayern vince anche la Coppa nazionale sconfiggendo in finale lo Stoccarda, ed ottiene così il double.

Il duello tra Bayern e Borussia si ripropone anche nella finale della Champions League: le due squadre tedesche arrivano al Wembley Stadium dopo aver avuto la meglio in semifinale rispettivamente sul Barcellona (sconfitto 7-0 nel doppio confronto) e sul Real Madrid. La partita si conclude 2-1 per il Bayern, che conquista così il quinto trofeo nella manifestazione.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Amburgo Amburgo HSH Nordbank Arena 15º posto in Bundesliga
Augusta Augusta SGL arena 14º posto in Bundesliga
Bayer Leverkusen Leverkusen BayArena 5º posto in Bundesliga
Bayern Monaco Monaco di Baviera Allianz Arena 2º posto in Bundesliga
Borussia Dortmund Dortmund Signal Iduna Park Campione di Germania
Borussia M'gladbach Mönchengladbach Stadion im Borussia-Park 4º posto in Bundesliga
E. Francoforte Francoforte sul Meno Commerzbank-Arena 2º posto in 2. Bundesliga
F. Düsseldorf Düsseldorf Esprit Arena 3º posto in 2. Bundesliga
Friburgo Friburgo Mage Solar Stadion 12º posto in Bundesliga
Greuther Fürth Fürth Trolli Arena 1º posto in 2. Bundesliga
Hannover 96 Hannover AWD-Arena 7º posto in Bundesliga
Hoffenheim Sinsheim Rhein-Neckar-Arena 11º posto in Bundesliga
Magonza Magonza Coface Arena 13º posto in Bundesliga
Norimberga Norimberga EasyCredit-Stadion 10º posto in Bundesliga
Schalke 04 Gelsenkirchen Veltins-Arena 3º posto in Bundesliga
Stoccarda Stoccarda Mercedes-Benz Arena 6º posto in Bundesliga
Werder Brema Brema Weserstadion 9º posto in Bundesliga
Wolfsburg Wolfsburg Volkswagen-Arena 8º posto in Bundesliga

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[4]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Meisterschale.svg 1. Bayern Monaco 91 34 29 4 1 98 18 +80
2. Borussia Dortmund 66 34 19 9 6 81 42 +39
3. Bayer Leverkusen 65 34 19 8 7 65 39 +26
4. Schalke 04 55 34 16 7 11 58 50 +8
5. Friburgo 51 34 14 9 11 45 40 +5
6. E. Francoforte 51 34 14 9 11 49 46 +3
7. Amburgo 48 34 14 6 14 42 53 -9
8. Borussia M'gladbach 47 34 12 11 11 45 49 -4
9. Hannover 96 45 34 13 6 15 60 62 -2
10. Norimberga 44 34 11 11 12 39 47 -8
11. Wolfsburg 43 34 10 13 11 47 52 -5
[5] 12. Stoccarda 43 34 12 7 15 37 55 -18
13. Magonza 42 34 10 12 12 42 44 -2
14. Werder Brema 34 34 8 10 16 50 66 -16
15. Augusta 33 34 8 9 17 33 51 -18
Noatunloopsong (nuvola).svg 16. Hoffenheim 31 34 8 7 19 42 67 -25
1downarrow red.svg 17. F. Düsseldorf 30 34 7 9 18 39 57 -18
1downarrow red.svg 18. Greuther Fürth 21 34 4 9 21 26 60 -34

Legenda:

      Campione di Germania e ammessa alla Fase a gironi della UEFA Champions League 2013-2014
      Ammesse alla Fase a gironi della UEFA Champions League 2013-2014
      Ammessa agli spareggi (Percorso piazzate) della UEFA Champions League 2013-2014
      Ammesse alla Fase a gironi della UEFA Europa League 2013-2014
      Ammessa al terzo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2013-2014
Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa allo spareggio promozione-retrocessione contro la terza classificata della 2. Bundesliga 2012-2013
      Retrocesse in 2. Bundesliga 2013-2014

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

AMB AUG BLE BMO BOD BOM EIN FOR FRI GRE HAN HOF MAG NOR SCH STO WBR WOL
Amburgo –––– 0-1 0-1 0-3 1-0 3-2 0-2 2-1 0-1 1-1 1-0 2-0 1-0 0-1 3-1 0-1 1-1 3-2
Augusta 0-2 –––– 1-3 0-2 1-1 1-3 2-0 0-2 1-1 3-1 0-2 2-1 1-1 1-2 0-0 3-0 0-0 3-1
Bayer Leverkusen 3-0 2-1 –––– 1-2 1-1 2-3 3-1 3-2 2-0 2-0 3-1 5-0 2-2 1-0 2-0 2-1 1-1 1-0
Bayern Monaco 9-2 3-0 1-2 –––– 1-1 1-1 2-0 3-2 1-0 2-0 5-0 2-0 3-1 4-0 4-0 6-1 3-0 6-1
Borussia Dortmund 1-4 4-2 3-0 1-1 –––– 5-0 3-0 1-1 5-1 3-1 3-1 1-2 2-0 3-0 1-2 0-0 2-3 2-1
Borussia M'gladbach 2-2 1-0 3-3 3-4 1-1 –––– 2-0 2-1 1-1 1-0 1-0 2-1 2-0 2-3 0-1 1-2 2-0 1-1
E. Francoforte 3-2 4-2 2-1 0-1 0-1 3-3 –––– 3-1 2-1 1-1 3-1 2-1 1-3 0-0 1-0 1-2 2-2 4-1
F. Düsseldorf 2-0 2-3 1-4 0-5 0-0 1-2 4-0 –––– 0-0 1-0 2-1 1-1 1-1 1-2 2-2 3-1 1-4 2-2
Friburgo 0-0 2-0 0-0 0-2 2-0 0-2 0-0 1-0 –––– 1-0 3-1 5-3 1-1 3-0 1-2 3-0 2-5 1-2
Greuther Fürth 0-1 1-1 0-0 0-3 2-4 1-6 2-3 0-2 1-2 –––– 2-3 0-3 0-3 0-0 0-2 0-1 0-1 1-1
Hannover 96 5-1 2-0 3-2 1-6 2-3 1-1 0-0 3-0 1-2 2-0 –––– 1-0 2-2 4-1 2-2 0-0 2-1 3-2
Hoffenheim 1-4 0-0 1-2 0-1 0-0 1-3 0-4 3-0 2-1 3-3 3-1 –––– 0-0 2-1 3-2 0-1 1-3 1-4
Magonza 1-2 2-0 1-0 0-3 2-4 1-2 0-0 1-0 0-0 0-1 2-1 3-0 –––– 2-1 2-2 3-1 1-1 1-1
Norimberga 1-1 0-0 0-2 1-1 2-1 1-1 1-2 2-0 1-1 0-1 2-2 4-2 2-1 –––– 3-0 0-2 1-0 3-2
Schalke 04 4-1 3-1 2-2 0-2 1-1 2-1 1-1 2-1 1-3 1-2 5-4 3-0 3-0 1-0 –––– 1-2 3-0 2-1
Stoccarda 0-1 2-1 2-2 0-2 2-0 1-2 2-1 0-0 2-1 0-2 2-4 0-3 2-2 1-1 3-1 –––– 0-1 1-4
Werder Brema 2-0 0-1 1-4 0-2 4-0 0-5 1-1 2-1 2-3 2-2 2-0 2-2 2-1 1-1 0-2 2-2 –––– 0-3
Wolfsburg 1-1 1-1 3-1 0-2 3-1 3-3 0-2 1-1 0-2 1-1 0-4 2-2 0-2 2-2 1-4 2-0 1-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

andata (1ª) 1ª giornata ritorno (18ª)
24 ago. 2-1 Borussia Dortmund-Werder Brema 5-0 18 gen.
2-1 Borussia M'gladbach-Hoffenheim 0-0
1-1 Friburgo-Magonza 0-0
0-2 Augusta-F. Düsseldorf 3-2
0-1 Amburgo-Norimberga 1-1
0-3 Greuther Fürth-Bayern Monaco 0-2
2-1 E. Francoforte-Bayer Leverkusen 1-3
0-1 Stoccarda-Wolfsburg 0-2
2-2 Hannover 96-Schalke 04 4-5
andata (2ª) 2ª giornata ritorno (19ª)
31 ago. 0-1 Magonza-Greuther Fürth 3-0 25 gen.
3-1 Schalke 04-Augusta 0-0
2-0 Bayer Leverkusen-Friburgo 0-0
2-0 Werder Brema-Amburgo 2-3
1-1 Norimberga-Borussia Dortmund 0-3
0-4 Hoffenheim-E. Francoforte 1-2
0-0 F. Düsseldorf-Borussia M'gladbach 1-2
0-4 Wolfsburg-Hannover 96 1-2
6-1 Bayern Monaco-Stoccarda 2-0


andata (3ª) 3ª giornata ritorno (20ª)
14 set. 0-0 Augusta-Wolfsburg 1-1 1º feb.
3-0 Borussia Dortmund-Bayer Leverkusen 3-2
3-1 Bayern Monaco-Magonza 3-0
2-3 Borussia M'gladbach-Norimberga 1-2
0-0 Stoccarda-F. Düsseldorf 1-3
3-2 Hannover 96-Werder Brema 0-2
0-2 Greuther Fürth-Schalke 04 2-1
5-3 Friburgo-Hoffenheim 1-2
3-2 E. Francoforte-Amburgo 2-0
andata (4ª) 4ª giornata ritorno (21ª)
21 set. 1-2 Norimberga-E. Francoforte 0-0 9 feb.
0-2 Schalke 04-Bayern Monaco 0-4
1-1 Wolfsburg-Greuther Fürth 1-0
2-0 Magonza-Augusta 1-1
3-2 Amburgo-Borussia Dortmund 4-1
0-0 F. Düsseldorf-Friburgo 0-1
1-1 Bayer Leverkusen-Borussia M'gladbach 3-3
2-2 Werder Brema-Stoccarda 4-1
3-1 Hoffenheim-Hannover 96 0-1


andata (5ª) 5ª giornata ritorno (22ª)
25 set. 3-0 Bayern Monaco-Wolfsburg 2-0 15 feb.
3-0 Schalke 04-Magonza 2-2
0-2 Greuther Fürth-F. Düsseldorf 0-1
3-3 E. Francoforte-Borussia Dortmund 0-3
2-2 Borussia M'gladbach-Amburgo 0-1
0-3 Stoccarda-Hoffenheim 1-0
4-1 Hannover 96-Norimberga 2-2
1-2 Friburgo-Werder Brema 3-2
1-3 Augusta-Bayer Leverkusen 1-2
andata (6ª) 6ª giornata ritorno (23ª)
28 set. 2-2 F. Düsseldorf-Schalke 04 1-2 22 feb.
2-0 Bayer Leverkusen-Greuther Fürth 0-0
0-2 Werder Brema-Bayern Monaco 1-6
0-2 Norimberga-Stoccarda 1-1
0-0 Hoffenheim-Augusta 1-2
1-0 Amburgo-Hannover 96 1-5
5-0 Borussia Dortmund-Borussia M'gladbach 1-1
2-1 E. Francoforte-Friburgo 0-0
0-2 Wolfsburg-Magonza 1-1


andata (7ª) 7ª giornata ritorno (24ª)
5 ott. 3-1 Augusta-Werder Brema 1-0 1º mar.
2-0 Bayern Monaco-Hoffenheim 1-0
3-0 Schalke 04-Wolfsburg 4-1
3-0 Friburgo-Norimberga 1-1
1-0 Magonza-F. Düsseldorf 1-1
0-1 Greuther Fürth-Amburgo 1-1
2-0 Borussia M'gladbach-E. Francoforte 1-0
2-2 Stoccarda-Bayer Leverkusen 1-2
1-1 Hannover 96-Borussia Dortmund 1-3
andata (8ª) 8ª giornata ritorno (25ª)
19 ott. 3-3 Hoffenheim-Greuther Fürth 3-0 8 mar.
1-2 Borussia Dortmund-Schalke 04 1-2
2-2 Bayer Leverkusen-Magonza 0-1
0-2 Wolfsburg-Friburgo 5-2
3-1 E. Francoforte-Hannover 96 0-0
0-5 F. Düsseldorf-Bayern Monaco 2-3
4-0 Werder Brema-Borussia M'gladbach 1-1
0-0 Norimberga-Augusta 2-1
0-1 Amburgo-Stoccarda 1-0


andata (9ª) 9ª giornata ritorno (26ª)
26 ott. 0-2 Augusta-Amburgo 1-0 15 mar.
1-0 Schalke 04-Norimberga 0-3
0-2 Friburgo-Borussia Dortmund 1-5
3-0 Magonza-Hoffenheim 0-0
1-1 Greuther Fürth-Werder Brema 2-2
1-4 F. Düsseldorf-Wolfsburg 1-1
2-1 Stoccarda-E. Francoforte 2-1
1-2 Bayern Monaco-Bayer Leverkusen 2-1
2-3 Hannover 96-Borussia M'gladbach 0-1
andata (10ª) 10ª giornata ritorno (27ª)
2 nov. 1-1 E. Francoforte-Greuther Fürth 3-2 30 mar.
0-0 Borussia Dortmund-Stoccarda 2-1
1-1 Borussia M'gladbach-Friburgo 0-2
2-0 Hannover 96-Augusta 2-0
1-0 Norimberga-Wolfsburg 2-2
3-2 Hoffenheim-Schalke 04 0-3
0-3 Amburgo-Bayern Monaco 2-9
3-2 Bayer Leverkusen-F. Düsseldorf 4-1
2-1 Werder Brema-Magonza 1-1


andata (11ª) 11ª giornata ritorno (28ª)
9 nov. 2-1 Magonza-Norimberga 1-2 5 apr.
2-0 Bayern Monaco-E. Francoforte 1-0
2-1 Schalke 04-Werder Brema 2-0
0-0 Friburgo-Amburgo 1-0
1-3 Augusta-Borussia Dortmund 2-4
1-1 F. Düsseldorf-Hoffenheim 0-3
3-1 Wolfsburg-Bayer Leverkusen 1-1
2-4 Stoccarda-Hannover 96 0-0
2-4 Greuther Fürth-Borussia M'gladbach 0-1
andata (12ª) 12ª giornata ritorno (29ª)
17 nov. 3-1 Borussia Dortmund-Greuther Fürth 6-1 12 apr.
1-2 Borussia M'gladbach-Stoccarda 0-2
1-2 Hannover 96-Friburgo 1-3
1-1 Norimberga-Bayern Monaco 0-4
1-0 Amburgo-Magonza 2-1
4-2 E. Francoforte-Augusta 0-2
2-0 Bayer Leverkusen-Schalke 04 2-2
2-1 Werder Brema-F. Düsseldorf 2-2
1-3 Hoffenheim-Wolfsburg 2-2


andata (13ª) 13ª giornata ritorno (30ª)
23 nov. 2-0 F. Düsseldorf-Amburgo 1-2 19 apr.
5-0 Bayern Monaco-Hannover 96 6-1
1-1 Schalke 04-E. Francoforte 0-1
1-1 Wolfsburg-Werder Brema 3-0
1-2 Magonza-Borussia Dortmund 0-2
0-0 Greuther Fürth-Norimberga 1-0
3-0 Friburgo-Stoccarda 1-2
1-2 Hoffenheim-Bayer Leverkusen 0-5
1-1 Augusta-Borussia M'gladbach 0-1
andata (14ª) 14ª giornata ritorno (31ª)
27 nov. 1-1 Borussia Dortmund-F. Düsseldorf 2-1 26 apr.
2-0 Hannover 96-Greuther Fürth 3-2
3-1 Amburgo-Schalke 04 1-4
1-3 E. Francoforte-Magonza 0-0
2-0 Borussia M'gladbach-Wolfsburg 1-3
2-1 Stoccarda-Augusta 0-3
1-4 Werder Brema-Bayer Leverkusen 0-1
0-2 Friburgo-Bayern Monaco 0-1
4-2 Norimberga-Hoffenheim 1-2


andata (15ª) 15ª giornata ritorno (32ª)
30 nov. 4-0 F. Düsseldorf-E. Francoforte 1-3 3 mag.
1-1 Schalke 04-Borussia M'gladbach 1-0
1-0 Bayer Leverkusen-Norimberga 2-0
2-1 Magonza-Hannover 96 2-2
1-1 Augusta-Friburgo 0-2
0-1 Greuther Fürth-Stoccarda 2-0
1-1 Bayern Monaco-Borussia Dortmund 1-1
1-4 Hoffenheim-Werder Brema 2-2
1-1 Wolfsburg-Amburgo 1-1
andata (16ª) 16ª giornata ritorno (33ª)
7 dic. 2-0 Amburgo-Hoffenheim 4-1 11 mag.
2-3 Borussia Dortmund-Wolfsburg 3-3
3-1 Stoccarda-Schalke 04 2-1
2-0 Norimberga-F. Düsseldorf 2-1
1-0 Friburgo-Greuther Fürth 2-1
0-2 Augusta-Bayern Monaco 0-3
4-1 E. Francoforte-Werder Brema 1-1
2-0 Borussia M'gladbach-Magonza 4-2
3-2 Hannover 96-Bayer Leverkusen 1-3


andata (17ª) 17ª giornata ritorno (34ª)
14 dic. 1-1 Bayern Monaco-Borussia M'gladbach 4-3 18 mag.
3-0 Bayer Leverkusen-Amburgo 1-0
0-2 Wolfsburg-E. Francoforte 2-2
3-1 Magonza-Stoccarda 2-2
1-1 Greuther Fürth-Augusta 1-3
2-1 F. Düsseldorf-Hannover 96 0-3
1-3 Schalke 04-Friburgo 2-1
1-3 Hoffenheim-Borussia Dortmund 2-1
1-1 Werder Brema-Norimberga 2-3

Spareggio promozione-retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Allo spareggio sono ammesse la sedicesima classificata in Bundesliga e la terza classificata in 2. Fußball-Bundesliga.

Risultati Luogo e data
Hoffenheim 3-1[6] Kaiserslautern Sinsheim, 23 maggio 2013
Kaiserslautern 1-2[7] Hoffenheim Kaiserslautern, 27 maggio 2013

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
Bayern Monaco
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Bayern Monaco (29)
  • Minor numero di sconfitte: Bayern Monaco (1)
  • Migliore attacco: Bayern Monaco (98 gol fatti)
  • Miglior difesa: Bayern Monaco (18 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Bayern Monaco (+80)
  • Maggior numero di pareggi: Wolfsburg (13)
  • Minor numero di pareggi: Bayern Monaco (4)
  • Minor numero di vittorie: Greuther Furth (4)
  • Maggior numero di sconfitte: Greuther Furth (21)
  • Peggiore attacco: Greuther Furth (26 gol fatti)
  • Peggior difesa: Hoffenheim (67 gol subiti)
  • Peggior differenza reti: Greuther Furth (-34)

Partite

  • Partita con più reti: Bayern Monaco - Amburgo 9-2 (11)
  • Partita con maggiore scarto di gol: Bayern Monaco - Amburgo 9-2 (7)
  • Miglior serie positiva: Bayern Monaco 15 vittorie consecutive
  • Peggior serie negativa: Hoffenheim 6 sconfitte consecutive

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
25 Germania Stefan Kießling Bayer Leverkusen
24 Polonia Robert Lewandowski Borussia Dortmund
16 Germania Alexander Meier E. Francoforte
15 Bosnia ed Erzegovina Vedad Ibišević Stoccarda
15 Croazia Mario Mandžukić Bayern Monaco
14 Germania Marco Reus Borussia Dortmund
13 Germania Thomas Müller Bayern Monaco
13 Ungheria Ádám Szalai Magonza
12 Senegal Mame Diouf Hannover 96
12 Corea del Sud Son Heung-Min Amburgo
12 Lettonia Artjoms Rudņevs Amburgo
11 Polonia Jakub Błaszczykowski Borussia Dortmund
11 Germania Mario Gómez Bayern Monaco
11 Germania Aaron Hunt Werder Brema
11 Germania Max Kruse Friburgo
11 Germania Nils Petersen Werder Brema
11 Francia Jonathan Schmid Friburgo
11 Germania André Schürrle Bayer Leverkusen

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) FC Bayern München, in fussballdaten.de. URL consultato il 20 aprile 2015.
  2. ^ Bundesliga - Bayern campione di Germania con record, in it.eurosport.yahoo.com. URL consultato il 20 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2015).
  3. ^ (DE) Der 34. Spieltag der Bundesliga 2012/2013, in fussballdaten.de. URL consultato il 20 aprile 2015.
  4. ^ (EN) Bundesliga - Classifica, bundesliga.com. URL consultato l'8 gennaio 2013.
  5. ^ Ammessa in Europa League in quanto finalista di Coppa di Germania contro il Bayern Monaco, già ammesso in Champions League.
  6. ^ Spareggio salvezza andata, su transfermarkt.it. URL consultato il 18 giugno 2018.
  7. ^ Spareggio salvezza ritorno, su transfermarkt.it. URL consultato il 18 giugno 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]