Atlantic Cup (Europa)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Atlantic Cup
SportFootball pictogram.svg Calcio
TipoSquadre di club
PaeseIslanda Islanda
Fær Øer Fær Øer
OrganizzatoreFederazione calcistica delle Fær Øer
CadenzaAnnuale
Partecipanti2
FormulaPartita unica, in caso di parità tiri di rigore
Storia
Fondazione2002
Soppressione2008
Ultimo vincitoreValur

L'Atlantic Cup è stato un torneo calcistico che si disputava annualmente a fine aprile tra i campioni d'Islanda e quelli delle Fær Øer.[1]

Storia del torneo[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1999, i campioni d'Islanda dell'ÍBV Vestmannaeyja si recarono nelle Isole Fær Øer per giocare un'amichevole contro l'HB Tórshavn, campione in carica delle Isole Fær Øer. La partita terminò con un pareggio per 2-2, dopo che l'HB Tórshavn era stato in vantaggio due volte, ma entrambe le volte si era fatto raggiungere. Tuttavia, poiché in palio c'era una coppa, si andò ai tiri di rigore per decidere il vincitore (non furono giocati i tempi supplementari). I campioni islandesi segnarono tutti i cinque rigori, mentre quelli delle Fær Øer sbagliarono il primo rigore; la partita fu quindi vinta 5-3 dall'ÍBV Vestmannaeyja.

Il vantaggio dell'HB Tórshavn fu siglato da Andrew av Fløtum al 27º minuto. Il vantaggio tuttavia svanì all'inizio della ripresa a causa dell'autogol dell'HB Tórshavn, il quale ritornò in vantaggio al 70º minuto grazie al gol di Bjarki Mohr. Ma a due minuti dalla fine della partita, l'ÍBV Vestmannaeyja riagguantò un insperato pareggio grazie al rigore di Sindri Grétarsson, andando poi a vincere ai rigori.[2]

Quell'incontro fu una comune amichevole, e come tale non aveva un nome. Ma la partita aveva divertito gli spettatori e quindi si pensava di renderla un incontro annuale.

Tuttavia, fino al 2002 non fu disputato alcun incontro tra squadre di club islandesi e faroesi, quando la Federazione calcistica dell'Islanda e quelle delle Fær Øer, in accordo con la FITUR (un fondo che gestisce le relazioni tra Islanda e Isole Fær Øer), decisero di rendere annuale l'evento, chiamandolo "Atlantic Cup". La partita si sarebbe giocata nell'ultimo weekend di aprile; una volta alle Isole Fær Øer, l'altra in Islanda.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Atlantic Cup 2002[modifica | modifica wikitesto]

Tórshavn
28 aprile 2002
B36 Tórshavn Fær Øer1 – 2
referto
Islanda ÍA AkranesStadio Gundadalur

Atlantic Cup 2003[modifica | modifica wikitesto]

Reykjavík
27 aprile 2003
KR Reykjavík Islanda2 – 0
referto
Fær Øer HB TórshavnKR-völlur (500 spett.)
Arbitro: Islanda Egill Már Markússon

Atlantic Cup 2004[modifica | modifica wikitesto]

Isole Fær Øer
24 aprile 2004
HB Tórshavn Fær Øer3 – 1
referto
Islanda KR ReykjavíkStadio Gundadalur (500 spett.)
Arbitro: Fær Øer Niklas a Lidarenda

Atlantic Cup 2005[modifica | modifica wikitesto]

Reykjavík
24 aprile 2005
FH Hafnarfjörður Islanda4 – 1
referto
Fær Øer HB TórshavnEgilshöll (350 spett.)
Arbitro: Islanda Kristinn Jakobsson

Atlantic Cup 2006[modifica | modifica wikitesto]

Tórshavn
29 aprile 2006
B36 Tórshavn Fær Øer2 – 2Islanda FH HafnarfjörðurStadio Gundadalur

Atlantic Cup 2007[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007, l'incontro tra FH Hafnarfjörður e HB Tórshavn fu annullato a causa della chiusura della FITUR, la compagnia che fino ad allora aveva sponsorizzato l'evento.

L'incontro si sarebbe dovuto svolgere a Reykjavík a marzo invece che ad aprile. Tuttavia, a causa della chiusura della FITUR, il viaggio avrebbe dovuto essere integramente pagato dall'HB Tórshavn, che rinunciò alla partecipazione perché il viaggio era diventato troppo costoso.[3]

Atlantic Cup 2008[modifica | modifica wikitesto]

Probabilmente, questa è stata l'ultima edizione della Atlantic Cup anche a causa del via via minore interesse per essa. In Islanda, questa competizione amichevole non ha mai ricevuto una grande attenzione, neanche dai media. Il quotidiano islandese Frettablaðið, di cui attualmente è editore l'ex Primo ministro dell'Islanda Þorsteinn Pálsson, ha dedicato alla partita poche righe sul suo sito ufficiale, mentre il Morgunblaðið non ha fatto alcuna menzione della partita.[3]

Reykjavík
28 aprile 2008
Valur Islanda5 – 2
referto
Fær Øer NSÍ RunavíkKópavogsvöllur

Vittorie per squadre[modifica | modifica wikitesto]

Nazione e squadra Vittorie Finali
perse
Finali
giocate
Annate vincenti Annate perdenti
Fær Øer HB Tórshavn 1 2 3 2004 2003, 2005
Islanda FH Hafnarfjörður 1 1 2 2005 2006
Islanda KR Reykjavik 1 1 2 2003 2004
Fær Øer B36 Tórshavn 1 1 2 2006 2002
Islanda ÍA Akranes 1 - 1 2002 -
Islanda Valur 1 - 1 2008 -
Fær Øer NSÍ Runavík - 1 1 - 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio