Premyer Liqası 2009-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Premyer Liqası 2009-2010
Competizione Premyer Liqası
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore AFFA
Date dal 14 agosto 2009
al 15 maggio 2010
Luogo Azerbaigian Azerbaigian
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore İnter Baku
(2º titolo)
Retrocessioni Standard Sumqayit
Karvan
Statistiche
Miglior marcatore Azerbaigian Fərid Quliyev (16 goal)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008-2009 2010-2011 Right arrow.svg

La Premyer Liqası 2009-2010 è stata la 18ª stagione del massimo campionato di calcio azero disputata tra il 14 agosto 2009 e il 15 maggio 2010 e conclusa con la vittoria dell'Inter Baku, al suo secondo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Fərid Quliyev (FK Standard Sumqayit) con 16 reti.[1]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

La stagione precedente segnò la retrocessione di MOIK Baku e Bakili Baku, che chiusero la stagione negli ultimi due posti. La AFFA però non concedette la licenza per partecipare al campionato di prima divisione alle squadre arrivate nei primi due posti della categoria inferiore, e quindi teoricamente ammesse alla Premyer Liqası.

Pertanto la federazione decise di bloccare le promozioni con la conseguente riduzione del numero di squadre da 14 a 12.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula prevede una prima fase in cui le 12 squadre partecipanti si scontrano secondo il classico sistema di andata e ritorno, per un totale di 22 giornate.

Successivamente vengono composti due gironi diversi: il primo è formato dalle squadre classificatesi dal 1º al 6º posto, mentre le ultime sei vanno a comporre il secondo girone. Le squadre del primo girone lottano per il titolo e per la qualificazione alle coppe europee, mentre le squadre del secondo girone lottano per evitare la retrocessione. In questa seconda fase ogni squadra conserva i risultati ottenuti contro le squadre incluse nel proprio girone, mentre invece tutti i risultati ottenuti contro le squadre dell'altro girone vengono ignorati. Pertanto ciascuna squadra inizia la seconda fase con 10 partite. Quindi, le squadre di ciascuno dei due gironi tornano ad affrontarsi per un totale di altre 10 partite ciascuna.

La squadra campione di Azerbaigian ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2010-2011, partendo dal secondo turno preliminare.

Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2010-2011, partendo entrambe dal primo turno preliminare.

La squadra vincitrice della Coppa Nazionale è ammessa alla UEFA Europa League 2010-2011, partendo dal secondo turno preliminare.

Retrocedono direttamente le ultime due in classifica.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. İnter Baku 49 22 15 4 3 36 18 +18
2. Xəzər-Lənkəran 44 22 12 8 2 29 11 +18
3. Qarabağ 42 22 11 9 2 21 12 +9
4. FK Baku 37 22 10 7 5 22 17 +5
5. Qəbələ 36 22 10 6 6 24 21 +3
6. Neftçi Baku 35 22 9 8 5 20 14 +6
7. Simurq 34 22 9 7 6 26 21 +5
8. Olimpik Baku 25 22 6 7 9 20 23 -3
9. Turan Tovuz 17 22 4 5 13 23 32 -9
10. Muğan 16 22 3 7 12 12 27 -15
11. Standard Sumqayit 11 22 2 5 15 16 34 -18
12. Karvan 11 22 2 5 15 17 36 -19

Legenda:

      Ammessa ai play-off
      Ammessa ai play-out

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. İnter Baku 29 20 7 8 5 22 19 +3
Coppauefa.png 2. FK Baku 28 20 7 7 6 19 15 +4
Coppauefa.png 3. Qarabağ 27 20 6 9 5 16 18 -2
Coppauefa.png 4. Xəzər-Lənkəran 27 20 6 9 5 19 14 +5
5. Neftçi Baku 23 20 4 11 5 11 12 -1
6. Qəbələ 20 20 4 8 8 18 27 -9

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
7. Olimpik Baku 36 20 10 6 4 27 15 +12
8. Simurq 31 20 8 7 5 21 21 0
9. Turan Tovuz 29 20 7 8 5 27 22 +5
10. Muğan 27 20 7 6 7 17 16 +1
1downarrow red.svg 11. Standard Sumqayit 25 20 7 4 9 26 23 +3
1downarrow red.svg 12. Karvan 13 20 2 7 11 14 35 -21

Legenda:

      Campione d'Azerbaigian
      Qualificata alla UEFA Europa League
      Retrocessa in Birinci Divizionu

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Capocannonieri del campionato azero, foot.dk. URL consultato il 5 gennaio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio