Kubok Rossii 2011-2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kubok Rossii 2011-2012
Кубок России 2011-2012
Competizione Kubok Rossii
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Date dal 20 aprile 2011
al 9 maggio 2012
Luogo Russia Russia
Partecipanti 114
Risultati
Vincitore Rubin Kazan'
(1º titolo)
Secondo Dinamo Mosca
Semi-finalisti Volga N. Novgorod
Rostov
Statistiche
Incontri disputati 113
Gol segnati 278 (2,46 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010-2011 2012-2013 Right arrow.svg

La Coppa di Russia 2011-2012 (rus. Кубок России Kubok Rossii) è stata la 20ª edizione del principale torneo a eliminazione diretta del calcio russo. Il torneo è iniziato il 20 aprile 2011 ed è terminato il 9 maggio 2012. Il Rubin Kazan' ha vinto il trofeo per la prima volta, battendo in finale la Dinamo Mosca.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

A questo turno hanno partecipato sei squadre di Vtoroj divizion. Le partite si sono giocate il 22 e il 30 aprile 2011.

Sezione Sud[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Olimpija Gelendžik 2 – 2 (2 – 1 dcr) Slavjanskij Slavjansk-na-Kubani
Biolog-Novokubansk Progress 5 – 1 Taganrog

Sezione Est[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Amur-2010 Blagoveščensk 4 – 2 (dts) Jakutija Jakutsk

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Hanno partecipato le vincenti del primo turno, 48 squadre di Vtoroj divizion e 3 squadre di dilettanti. Le partite si sono giocate tra il 20 aprile e l'11 maggio 2011.

Zona Ovest[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Kostroma 2 – 1 Dinamo Kostroma
Tekstilsčik Ivanovo 4 – 1 Kooperator Vičuga
Znamja Truda 0 – 1 Saturn-2
Dnepr Smolensk 2 – 0 Stolica Mosca
Sever Murmansk 3 – 0 Karelija Petrozavodsk
Voločanin-Ratmir 0 – 2 Volga Tver'

Zona Centro[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Lokomotiv Liski 1 – 0 Spartak Tambov
Podol'e 0 – 0 (3 – 5 dcr) Kaluga
Rusiči Orël 4 – 2 (dts) Chimik Novomoskovsk

Zona Est[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Sibir'-2 2 – 1 (dts) Sibirjak Bratsk
Metallurg-Kuzbass 2 – 1 Kuzbass Kemerovo
Smena Komsomol'sk-na-Amure 3 – 0 Amur-2010 Blagoveščensk
Mostovik-Primor'e Ussurijsk 1 – 0 Sachalin Cholmsk

Zona Sud[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Alanija-d Vladikavkaz 0 – 2 FAJuR Beslan
Dagdizel' 1 – 0 Angušt Nazran'
Mašuk-KMV 1 – 4 Dinamo Stavropol'
Astrachan' 3 – 2 Kavkaztransgaz-2005
SKA Rostov 2 – 1 (dts) MITOS Novočerkassk
Rotor 1 – 0 Energija Volžskij
Torpedo Armavir 2 – 0 Olimpija Gelendžik
Družba Majkop 1 – 4 Biolog-Novokubansk Progress

Zona Urali-Volga[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Chimik Dzeržinsk 3 – 0 Dinamo Kirov
Akademija Togliatti 2 – 3 (dts) Volga Ul'janovsk
Oktan Perm' 1 – 0 Zenit-Iževsk
Rubin-2 Kazan' 0 – 1 Neftechimik
Syzran-2003 0 – 0 (4 – 3 dcr) Ufa
Čeljabinsk 3 – 0 Nosta Novotroick

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Hanno partecipato le 27 qualificate dal secondo turno e 21 squadre di Vtoroj divizion. Le partite si sono giocate tra il 10 e il 23 maggio 2011.

Zona Ovest[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Dinamo Vologda 1 – 3 Spartak Kostroma
Šeksna Čerepovec 0 – 0 (4 – 5 dcr) Tekstilsčik Ivanovo
Saturn-2 0 – 0 (5 – 6 dcr) Istra
Lokomotiv-2 Mosca 1 – 1 (4 – 2 dcr) Dnepr Smolensk
Petrotrest 0 – 1 Sever Murmansk
Volga Tver' 0 – 0 (5 – 4 dcr) Pskov-747

Zona Centro[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Saljut 1 – 3 Avangard Kursk
Metallurg-Oskol Staryj Oskol 2 – 1 Gubkin
Metallurg Lipeck 4 – 0 Lokomotiv Liski
Kaluga 1 – 1 (4 – 5 dcr) Vitjaz' Podol'sk
Sokol Saratov 0 – 0 (4 – 5 dcr) Zenit Penza
Zvezda Rjazan' 0 – 1 Rusiči Orël

Zona Sud[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
FAJuR Beslan 2 – 0 Dagdizel'
Dinamo Stavropol' 1 – 2 Astrachan'
SKA Rostov 0 – 1 Rotor
Biolog-Novokubansk Progress 0 – 1 Torpedo Armavir

Zona Urali-Volga[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Volga Ul'janovsk 2 – 2 (5 – 4 dcr) Chimik Dzeržinsk
Neftechimik 1 – 0 Oktan Perm'
Gornjak Učaly 3 – 2 Syzran-2003
Tjumen' 2 – 2 (3 – 4 dcr) Čeljabinsk

Zona Est[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Irtyš Omsk 1 – 0 (dts) Sibir'-2
Dinamo Barnaul 2 – 3 Metallurg-Kuzbass
Radian-Baikal Irkutsk 3 – 1 Čita
Mostovik-Primor'e Ussurijsk 1 – 1 (2 – 4 dcr) Smena Komsomol'sk-na-Amure

Quarto turno[modifica | modifica wikitesto]

Hanno partecipato le 24 qualificate del terzo turno. Le partite si sono giocate tra il 4 e il 16 giugno 2011.

Zona Ovest[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Kostroma 0 – 2 Tekstilsčik Ivanovo
Istra 1 – 0 Lokomotiv-2 Mosca
Volga Tver' 4 – 0 Sever Murmansk

Zona Centro[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Avangard Kursk 1 – 2 Metallurg-Oskol Staryj Oskol
Vitjaz' Podol'sk 2 – 1 Metallurg Lipeck
Zenit Penza 1 – 2 Rusiči Orël

Zona Sud[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Astrachan' 2 – 3 FAJuR Beslan
Torpedo Armavir 2 – 1 Rotor

Zona Urali-Volga[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Volga Ul'janovsk 1 – 0 Neftechimik
Čeljabinsk 3 – 0 Gornjak Učaly

Zona Est[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Metallurg-Kuzbass 3 – 0 Irtyš Omsk
Smena Komsomol'sk-na-Amure 0 – 1 Radian-Baikal Irkutsk

Quinto turno[modifica | modifica wikitesto]

Hanno partecipato le 12 qualificate del quarto turno e le 20 squadre della Lega Nazionale. Le partite si sono giocate il 4 e il 5 luglio 2011.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Istra 2 – 1 Volga Tver'
Šinnik 2 – 1 Baltika
Rusiči Orël 1 – 3 Torpedo Vladimir
Tekstilsčik Ivanovo 0 – 1 Nižnij Novgorod
Vitjaz' Podol'sk 0 – 2 Chimki
Dinamo Brjansk 2 – 0 Torpedo Mosca
KAMAZ 1 – 2 Mordovija
Volga Ul'janovsk 1 – 1 (8 – 7 dcr) Gazovik Orenburg
Alanija Vladikavkaz 0 – 1 Volgar' Astrachan'
FAJuR Beslan 1 – 2 Fakel Voronež
Metallurg-Oskol Staryj Oskol 1 – 1 (5 – 4 dcr) Černomorec Novorossijsk
Torpedo Armavir 3 – 4 Žemčužina-Soči
Sibir' 0 – 1 Ural
Metallurg-Kuzbass 2 – 0 Čeljabinsk
Enisej 1 – 0 SKA-Ėnergija
Radian-Baikal Irkutsk 1 – 2 Luč-Ėnergija

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Hanno partecipato le 16 qualificate del quinto turno e le 16 squadre di Prem'er-Liga. Le partite si sono giocate il 17 luglio 2011.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Luč-Ėnergija 1 – 0 (dts) Kryl'ja Sovetov Samara
Enisej 0 – 2 Lokomotiv Mosca
Metallurg-Kuzbass 0 – 1 Amkar Perm'
Ural 0 – 0 (5 – 6 dcr) Rubin Kazan'
Istra 0 – 1 Spartak Mosca
Metallurg-Oskol Staryj Oskol 0 – 1 Tom' Tomsk
Mordovija 0 – 5 Dinamo Mosca
Chimki 2 – 3 Zenit S. Pietroburgo
Šinnik 0 – 1 Volga N. Novgorod
Žemčužina-Soči 1 – 2 Rostov
Volgar' Astrachan' 1 – 0 CSKA Mosca
Volga Ul'janovsk 0 – 3 Anži
Dinamo Brjansk 3 – 1 (dts) Kuban'
Torpedo Vladimir 3 – 0 Spartak-Nal'čik
Nižnij Novgorod 0 – 2 Terek Groznyj
Fakel Voronež 2 – 1 Krasnodar

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate il 20 e il 21 settembre 2011.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Spartak Mosca 1 – 1 (5 – 6 dtr) Volga N. Novgorod
Dinamo Mosca 1 – 0 (dts) Anži
Zenit S. Pietroburgo 2 – 0 Dinamo Brjansk
Lokomotiv Mosca 1 – 0 Luč-Ėnergija
Amkar Perm' 0 – 2 Rubin Kazan'
Terek Groznyj 2 – 0 Torpedo Vladimir
Rostov 3 – 1 Tom' Tomsk
Fakel Voronež 2 – 0 Volgar' Astrachan'

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate il 21 e il 22 marzo 2012.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Rubin Kazan' 4 – 0 Lokomotiv Mosca
Zenit S. Pietroburgo 0 – 1 Dinamo Mosca
Volga N. Novgorod 2 – 1 (dts) Terek Groznyj
Rostov 0 – 0 (4 – 3 dcr) Fakel Voronež
Groznyj
21 marzo 2012, ore 18:30
Rubin Kazan' 600px rosso scuro con fascette bianca e verde.svg 4 – 0
referto
600px Granata con Striscia Verde.png Lokomotiv Mosca Terek Stadium[1] (13.400 spett.)
Arbitro Russia Vitali Meshkov

San Pietroburgo
21 marzo 2012, ore 20:30
Zenit San Pietroburgo Blu Azzurro e Bianco.png 0 – 1
referto
Blu Con Striscia Bianca.png Dinamo Mosca Stadio Petrovskij (19.600 spett.)
Arbitro Russia Aleksandr Yegorov

Nižnij Novgorod
22 marzo 2012, ore 13:00
Volga Nižnij Novgorod Bianco e Azzurro.svg 2 – 1
(d.t.s.)
referto
Verde Flag.png Terek Groznyj Stadio Lokomotiv (2.200 spett.)
Arbitro Russia Timur Arslanbekov

Rostov
22 marzo 2012, ore 19:30
Rostov Giallo e Blu.png 0 – 0
(d.t.s.)
referto
Bianco e Blu.svg Fakel Voronež Olimp – 2 (6.000 spett.)
Arbitro Russia Sergey Kuznetsov

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Le partite si sono giocate l'11 aprile 2012.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Dinamo Mosca 2 – 1 Volga N. Novgorod
Rubin Kazan' 2 – 0 Rostov
Mosca
11 aprile 2012, ore 18:00
Dinamo Mosca Blu Con Striscia Bianca.png 2 – 1
referto
Bianco e Azzurro.svg Nižnij Novgorod Stadio Lužniki (8.754 spett.)
Arbitro Russia Maxim Layushkin

Kazan'
11 aprile 2012, ore 20:00
Rubin Kazan' 600px rosso scuro con fascette bianca e verde.svg 2 – 0
referto
Giallo e Blu.png Rostov Stadio Centrale (7.400 spett.)
Arbitro Russia Alexey Nikolaev

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Ekaterinburg
9 maggio 2012, ore 17:00 UTC+6
Dinamo Mosca Blu Con Striscia Bianca.png 0 – 1
referto
600px rosso scuro con fascette bianca e verde.svg Rubin Kazan' Stadio Centrale (27.000 spett.)
Arbitro Michail Vilkov

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Rubin ha giocato la partita a Grozny a causa delle non ottimali condizioni del proprio campo da gioco

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]