Futbol'nyj Klub Orenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Orenburg
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Blu2.svg Bianco, blu
Dati societari
Città Orenburg
Nazione Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFU
Fondazione 1960
Presidente Russia Vasili Stolypin
Allenatore Russia Vladimir Fedotov
Stadio Stadio Gazovik
(7 520 posti)
Sito web www.fcgazovik.ru
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'nyj Klub Orenburg' (in russo: Футбольный клуб Оренбург?), noto semplicemente come Orenburg, è una società calcistica russa con sede ad Orenburg. Milita attualmente nella Prem'er-Liga, la massima divisione del campionato russo di calcio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Unione Sovietica[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1960 non ha mai particolarmente brillato: ha partecipato alla Vtoraja Liga, terza serie del campionato, dal 1976 al 1982. Ritornato in terza serie nel 1989 retrocesse immediatamente nella neonata Vtoraja Nizšaja Liga.

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Con la fine dell'Unione Sovietica e la nascita del campionato russo di calcio fu collocato in Vtoraja Liga, la terza serie. Al secondo anno in terza serie retrocesse nella neonata Tret'ja Liga, rimanendovi fino alla chiusura della stessa, avvenuta nel 1997.

Ricollocato in quella che nel frattempo era stata rinominata Vtoroj divizion, ottenne risultati migliori, finendo per tre volte di seguito seconda nel proprio girone nel 2006, 2007 e 2008, prima di vincerlo nel 2010. Ottenne, così, lo storico approdo in seconda serie, ma retrocesse immediatamente, finendo sedicesimo.

Nel 2012-2013 vinse nuovamente il proprio girone tornando in seconda serie. Alla seconda esperienza in seconda serie sfiorò il quarto posto che avrebbe valso i play-off promozione, finendo a pari merito con l'Ufa, ma rimanendo indietro negli scontri diretti (una sconfitta e un pareggio).

Nel 2015-2016 vinse nuovamente il campionato di seconda divisione e fu promosso in Prem'er-Liga, per poi cambiare nome da Futbol'nyj Klub Gazovik Orenburg a Futbol'nyj Klub Orenburg[1].

Nel 2016-2017 si piazzò al tredicesimo e quartultimo posto in massima divisione, piazzamento che costrinse la squadra a spareggiare con l'SKA-Chabarovsk, giunto quarto in serie cadetta, per conservare il posto in Prem'er-Liga. La sfida fu vinta dall'SKA ai tiri di rigore dopo due 0-0 tra andata e ritorno, così l'Orenburg tornò in PFN Ligi dopo una sola stagione.

Nel 2017-2018 ottenne nuovamente la promozione in massima divisione vincendo il campionato di PFN Ligi.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Orenburg
  • 1960: Fondazione del club.


  • 1989: cambia nome in Progress.
21° nel Girone 2 di Vtoraja Liga. Retrocesso in Vtoraja Nizšaja Liga.

1º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
1º turno in Coppa di Russia.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 1997: 9° nel girone 5 di Tret'ja Liga. Collocato in Vtoroj divizion.
1º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
1º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
1º turno in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
1º turno in Coppa di Russia.
4º turno in Coppa di Russia.
5º turno in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 2011-2012: 18° dopo la prima fase, 16º posto finale in PFN Ligi. Retrocesso in Vtoroj divizion.
5º turno in Coppa di Russia.
  • 2012-2013: 1° nel girone Volga-Urali di Vtoroj divizion. Promosso in PFN Ligi.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
Semifinale in Coppa di Russia.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 2016-2017: cambia nome in Futbol'nyj Klub Orenburg
13° in Prem'er-Liga. Retrocesso in PFN Ligi dopo aver perso lo spareggio con lo SKA-Chabarovsk.
Ottavi di finale in Coppa di Russia.
  • 2017-2018: 1° in PFN Ligi. Promosso in Prem'er-Liga.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
in Coppa di Russia.

Allenatori e presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del F.K. Orenburg

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.K. Orenburg

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2017-2018
2010 (Girone Volga-Urali), 2012-2013 (Girone Volga-Urali)

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Semifinalista: 2014-2015

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Unione Sovietica[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Vtoraja Liga 8 1976 1989 8
Vtoraja Nizšaja Liga 2 1990 1991 2

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Prem'er-Liga 2 2016-2017 2018-2019 2
PFN Ligi 5 2011-2012 2017-2018 5
Vtoraja Liga 2 1992 1993 16
Vtoroj divizion 14 1998 2012-2013
Tret'ja Liga 4 1994 1997 4

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 31 agosto 2018[2].

N. Ruolo Giocatore
1 Russia P Aleksandr Rudenko
3 Bielorussia D Michail Sivakoŭ
6 Croazia D Silvije Begić
7 Serbia A Đorđe Despotović
8 Croazia C Danijel Miškić
9 Russia A Andrei Kozlov
10 Slovenia C Denis Popović
11 Russia A Andrea Čukanov
12 Russia D Andrej Malych
13 Russia D Sergei Terekhov
14 Russia C Michail Bakaev
15 Russia D Dmitri Andreyev Captain sports.svg
N. Ruolo Giocatore
16 Portogallo C Ricardo Alves
19 Russia C Aleksej Sutormin
23 Russia C Sergei Breyev
29 Uzbekistan C Vadim Afonin
31 Russia D Vitali Shakhov
32 Russia C Artëm Kulišev
56 Russia P Aleksandr Dovbnya
58 Nigeria D Ade
77 Russia C Nikita Malyarov
86 Russia C Grigorij Čirkin
88 Russia A Artëm Galadžan
91 Russia P Yevgeni Frolov

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Russia P Aleksandr Rudenko
2 Russia D Vladimir Polujachtov
3 Bielorussia D Michail Sivakoŭ
4 Croazia D Ivica Žunić
5 Russia C Roman Vorobjov
8 Russia C Marat Shogenov
9 Russia C Vladimir Parnyakov
10 Russia A Anzor Sanaia
12 Russia C Andrej Malych
13 Bielorussia C Pavel Njachajčyk
15 Russia D Dmitri Andreev (capitano)
16 Slovacchia A Michal Ďuriš
17 Russia C Dmitrij Efremov
20 Russia C Aleksei Pomerko
22 Russia C Georgij Gabulov
N. Ruolo Giocatore
23 Russia C Sergey Breev
24 Russia C Igor Koronov
27 Bielorussia D Maksim Bardačoŭ
29 Uzbekistan C Vadim Afonin
30 Bielorussia P Aljaksandr Hutar
32 Slovenia C Denis Popovic
33 Russia P Dmitrij Abakumov
40 Bulgaria C Blagoj Georgiev
41 Russia P Michail Keržakov
45 Georgia A Elguja Lobjanidze
48 Russia C Maksim Grigor'ev
50 Bielorussia C Stanislaŭ Drahun
58 Russia D Ade
Russia A Andrey Kozlov

Rosa 2016-2017[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Russia P Aleksandr Rudenko
2 Russia D Vladimir Polujachtov
3 Bielorussia D Michail Sivakoŭ
4 Croazia D Ivica Žunić
5 Russia C Roman Vorobjov
8 Russia C Marat Shogenov
9 Russia C Vladimir Parnyakov
10 Russia A Anzor Sanaia
12 Russia C Andrej Malych
13 Bielorussia C Pavel Njachajčyk
15 Russia D Dmitri Andreev (capitano)
16 Slovacchia A Michal Ďuriš
17 Russia C Dmitrij Efremov
20 Russia C Aleksei Pomerko
N. Ruolo Giocatore
22 Russia C Georgij Gabulov
23 Russia C Sergey Breev
24 Russia C Igor Koronov
27 Bielorussia D Maksim Bardačoŭ
29 Uzbekistan C Vadim Afonin
30 Bielorussia P Aljaksandr Hutar
32 Slovenia C Denis Popovic
33 Russia P Dmitrij Abakumov
40 Bulgaria C Blagoj Georgiev
41 Russia P Michail Keržakov
45 Georgia A Elguja Lobjanidze
48 Russia C Maksim Grigor'ev
50 Bielorussia C Stanislaŭ Drahun
58 Russia D Ade

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Футбольный Клуб "Оренбург", FK Orenburg, 25 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2016).
  2. ^ Sito della Prem'er-Liga

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]