Nemzeti Bajnokság I 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nemzeti Bajnokság I 2019-2020
OTP Bank Liga 2019-2020
Competizione Nemzeti Bajnokság I
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 119ª
Organizzatore MLSZ
Date dal 3 agosto 2019
al 16 maggio 2020
Luogo Ungheria Ungheria
Partecipanti 12
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019 2020-2021 Right arrow.svg

La Nemzeti Bajnokság I 2019-2020 (chiamata ufficialmente OTP Bank Liga per motivi di sponsorizzazione) è la 119ª edizione del massimo campionato di calcio ungherese. La stagione è iniziata il 3 agosto 2019 e si conclude il 16 maggio 2020. Il Ferencváros è la squadra campione in carica.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Al termine della stagione 2018-2019, sono retrocessi MTK Budapest e Haladás. Dalla Nemzeti Bajnokság II sono stati promossi Zalaegerszeg e Kaposvár.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Le 12 squadre partecipanti si sfidano in un girone di andata, ritorno e andata per un totale di 33 giornate. La squadra campione d'Ungheria si qualifica per il primo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2020-2021.
Le squadre classificate al secondo e al terzo posto si qualificano per il primo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2020-2021.
Le ultime due classificate retrocedono direttamente in Nemzeti Bajnokság II.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Ubicazione delle squadre della Nemzeti Bajnokság I 2019-2020
Club Città Stadio Stagione precedente
Debrecen Debrecen Nagyerdei Stadion 3º posto in NB I
Diósgyőr Miskolc DVTK Stadion 10º posto in NB I
Ferencváros Budapest Groupama Arena Campione di Ungheria
Kaposvár Kaposvár Rákóczi Stadion 2º posto in NB II
Kisvárda Kisvárda Várkerti Stadion 9º posto in NB I
Honvéd Budapest Nándor Hidegkuti Stadion 4º posto in NB I
Mezőkövesd-Zsóry Mezőkövesd Városi Stadion 6º posto in NB I
MOL Vidi Székesfehérvár Sóstói Stadion 2º posto in NB I
Paks Paks Stadion PSE 8º posto in NB I
Puskás Akadémia Felcsút Pancho Arena 7º posto in NB I
Újpest Budapest Ferenc Szusza Stadion 5º posto in NB I
Zalaegerszeg Zalaegerszeg ZTE Arena 1º posto in NB II

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 10 novembre 2019

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Ungheria 1. Ferencváros 33 14 10 3 1 28 14 +14
2. MOL Vidi 29 15 9 2 4 29 17 +12
3. Mezőkövesd-Zsóry 28 15 8 3 3 20 12 +8
4. Puskás Akadémia 25 15 7 4 4 26 19 +7
5. Honvéd 23 15 7 2 6 19 20 -1
5. Újpest 23 15 7 2 6 23 22 +1
7. Kisvárda 20 15 4 2 6 15 19 -4
8. Debrecen 19 14 5 0 6 21 24 -3
9. Diósgyőr 19 15 4 1 7 12 20 -8
10. Paks 14 15 4 2 9 19 29 -10
1downarrow red.svg 11. Zalaegerszeg 14 15 3 5 7 22 22 -0
1downarrow red.svg 12. Kaposvár 6 15 2 0 13 11 31 -20
Legenda:
      Campione d'Ungheria e ammessa alla UEFA Champions League 2020-2021
      Ammesse alla UEFA Europa League 2020-2021
      Retrocesse in Nemzeti Bajnokság II 2020-2021

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Deb Dió Fer Hon Kap Kis Mez MOL Pak Pus Újp Zal
Debrecen –––– - - - 0-1 4-1 - - - 1-2 - 3-2
Diósgyőr - –––– - 2-1 - - 0-3 - - 1-1 1-2 1-0
Ferencváros Rin 1-0 –––– - 1-0 1-0 - - - - - -
Honvéd 2-3 - 0-0 –––– - 1-3 - 0-1 - - - -
Kaposvár - 2-0 - - –––– - 1-2 - - - - 0-4
Kisvárda - - - - - –––– 1-2 - 1-0 - 2-0 3-3
Mezőkövesd-Zsóry - - - 1-2 - - –––– - 0-2 1-0 - 1-0
MOL Vidi 2-1 5-1 - - 4-2 3-0 - –––– - - 0-2 -
Paks - - 0-4 3-1 2-1 - - 0-2 –––– - - -
Puskás Akadémia - - 4-1 - 2-0 - - 0-2 - –––– - -
Újpest 3-2 - - 2-3 - - 1-2 - 1-1 1-3 –––– -
Zalaegerszeg - - 1-2 - - - - - 3-1 1-1 - ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
8 Ungheria Róbert Feczesin Ujpest
7 Bosnia ed Erzegovina Armin Hodžić MOL Vidi
7 Ungheria Marko Futacs MOL Vidi
7 Italia Davide Lanzafame Honved
7 Ungheria Ádám Gyurcsó Puskás Akadémia
7 Nigeria Ezekiel Henty Puskás Akadémia
7 Romania Gheorghe Grozav Varda
6 Georgia Budu Zivzivadze Mezőkövesd
5 Norvegia Tokmac Nguen Ferencvaros
5 Ungheria András Radó Zalaegerszegi TE
5 Rep. Ceca David Vaněček Puskás Akadémia
5 Ungheria János Hahn Paks
5 Ungheria Martin Adam Kaposvari
5 Nigeria Haruna Garba Debrecen

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]