Primeira Liga 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Primeira Liga 2019-2020
Liga NOS 2019-2020
Competizione Primeira Liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 86ª
Organizzatore FPF
Date dall'11 agosto 2019
al maggio 2020
Luogo Portogallo Portogallo
Partecipanti 18
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019
Ubicazione delle squadre della Primeira Liga 2019-2020, Arcipelago di Madeira
Ubicazione delle squadre della Primeira Liga 2019-2020, Arcipelago delle Azzorre

La Primeira Liga 2019-2020, nota come Liga NOS 2019-2020 per ragioni di sponsorizzazione, è l'86ª edizione della massima serie del campionato portoghese di calcio. Il torneo è iniziato l'11 agosto 2019 e si concluderà a maggio 2020. Il Benfica è campione in carica.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stagione 2018-2019 sono stati retrocessi in LigaPro 2019-2020 il Chaves, il Nacional e il Feirense. Sono stati promossi dalla LigaPro 2018-2019 il Paços de Ferreira, ed il Famalicão, mentre dal Campeonato de Portugal il Gil Vicente, reintegrato in massima serie dopo una decisione del tirbunale amministrativo di Lisbona. La squadra era stata retrocessa nella stagione 2005-2006, per il tesseramento ritenuto irregolare del giocatore angolano Mateus.[1][2]

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Le 18 squadre partecipanti si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 34 giornate.

La squadra campione di Portogallo ha il diritto a partecipare alla fase a gironi della UEFA Champions League 2019-2020.

Le squadre classificate agli ultimi due posti (17º e 18º posto) retrocedono in LigaPro.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Belenenses dettagli Lisbona Estádio do Restelo 9º posto in Primeira Liga
Benfica dettagli Lisbona Estádio da Luz Campione di Portogallo
Boavista dettagli Oporto Estádio do Bessa Século XXI 8º posto in Primeira Liga
Braga dettagli Braga Stadio comunale di Braga 4º posto in Primeira Liga
Desp. Aves dettagli Vila das Aves Estádio do Clube Desportivo 14º posto in Primeira Liga
Famalicão dettagli Vila Nova de Famalicão Estádio Municipal 22 de Junho 2º posto in LigaPro
Gil Vicente dettagli Barcelos Estádio Cidade de Barcelos 2º posto in Campeonato de Portugal
Marítimo dettagli Funchal Estádio dos Barreiros 11º posto in Primeira Liga
Moreirense dettagli Moreira de Cónegos Estádio José Arcanjo 6º posto in Primeira Liga
Paços de Ferreira dettagli Paços de Ferreira Estádio da Capital do Móvel 1º posto in LigaPro
Portimonense dettagli Portimão Estádio Municipal de Portimão 12º posto in Primeira Liga
Porto dettagli Oporto Estádio do Dragão 2º posto in Primeira Liga
Rio Ave dettagli Vila do Conde Estádio do Rio Ave FC 7º posto in Primeira Liga
Santa Clara dettagli Ponta Delgada Estádio de São Miguel 10º posto in Primeira Liga
Sporting Lisbona dettagli Lisbona Stadio José Alvalade 3º posto in Primeira Liga
Tondela dettagli Tondela Estádio João Cardoso 15º posto in Primeira Liga
Vitória Guimarães dettagli Guimarães Estádio D. Afonso Henriques 5º posto in Primeira Liga
Vitória Setúbal dettagli Setúbal Estádio do Bonfim 13º posto in Primeira Liga

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[3]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Portuguese shield.svg 1. Benfica 6 2 2 0 0 7 0 +7
2. Famalicão 6 2 2 0 0 3 0 +3
3. Boavista 4 2 1 1 0 3 2 +1
4. Sporting Lisbona 4 2 1 1 0 3 2 +1
5. Portimonense 4 2 1 1 0 2 1 +1
6. Porto 3 2 1 0 1 5 2 +3
7. Desp. Aves 3 2 1 0 1 4 3 +1
8. Moreirense 3 2 1 0 1 4 3 +1
9. Braga 3 2 1 0 1 4 3 +1
10. Santa Clara 3 2 1 0 1 1 2 -1
11. Gil Vicente 3 2 1 0 1 2 4 -2
12. Vitória Guimarães 1 1 0 1 0 1 1 0
13. Tondela 1 2 0 1 1 1 2 -1
14. Marítimo 1 2 0 1 1 2 4 -2
15. Belenenses 1 2 0 1 1 0 2 -2
16. Vitória Setúbal 1 2 0 1 1 0 4 -4
1downarrow red.svg 17. Rio Ave 0 1 0 0 1 0 1 -1
1downarrow red.svg 18. Paços de Ferreira 0 2 0 0 2 0 6 -6

Legenda:

      Campione del Portogallo e ammessa alla Fase a gironi della UEFA Champions League 2019-2020
      Ammessa al Terzo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2019-2020
      Ammessa al Terzo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2019-2020
      Ammessa al Secondo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2019-2020
      Retrocesse in LigaPro 2019-2020

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Punti conquistati negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Reti realizzate in trasferta negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Partite vinte
  • Reti totali realizzate
  • Spareggio

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Ogni riga indica i risultati casalinghi della squadra segnata a inizio della riga, contro le squadre segnate colonna per colonna (che invece avranno giocato l'incontro in trasferta). Al contrario, leggendo la colonna di una squadra si avranno i risultati ottenuti dalla stessa in trasferta, contro le squadre segnate in ogni riga, che invece avranno giocato l'incontro in casa.

BEL BEN BOA BRA DAV FAM GVI MAR MOR PFE PTI PTO RIO SAN SPO TON VGU VSE
Belenenses –––– 0-2 - - - - - - - - - - - - - - - -
Benfica - –––– - - - - - - - 5-0 - - - - - - - -
Boavista - - –––– - 2-1 - - - - - - - - - - - - -
Braga - - - –––– - - - - 3-1 - - - - - - - - -
Desp. Aves - - - - –––– - - 3-1 - - - - - - - - - -
Famalicão - - - - - –––– - - - - - - 1-0 - - - - -
Gil Vicente - - - - - - –––– - - - - 2-1 - - - - - -
Marítimo - - - - - - - –––– - - - - - - 1-1 - - -
Moreirense - - - - - - 3-0 - –––– - - - - - - - - -
Paços de Ferreira - - - - - - - - - –––– - - - 0-1 - - - -
Portimonense 0-0 - - - - - - - - - –––– - - - - - - -
Porto - - - - - - - - - - - –––– - - - - - 4-0
Rio Ave - - - - - - - - - - - - –––– - - - 8/9 -
Santa Clara - - - - - 0-2 - - - - - - - –––– - - - -
Sporting Lisbona - - - 2-1 - - - - - - - - - - –––– - - -
Tondela - - - - - - - - - - 1-2 - - - - –––– - -
Vitoria Guimarães - - 1-1 - - - - - - - - - - - - - –––– -
Vitoria Setúbal - - - - - - - - - - - - - - - 0-0 - ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————————
Famalicão
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª

Classifica in divenire[modifica | modifica wikitesto]

10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª 22ª 23ª 24ª 25ª 26ª 27ª 28ª 29ª 30ª 31ª 32ª 33ª 34ª
Belenenses 1 1
Benfica 3 6
Boavista 3 4
Braga 3 3
Desp. Aves 0 3
Famalicão 3 6
Gil Vicente 3 3
Marítimo 1 1
Moreirense 0 3
Paços de Ferreira 0 0
Portimonense 1 4
Porto 0 3
Rio Ave 0
Santa Clara 0 3
Sporting Lisbona 1 4
Tondela 1 1
Vitòria Guimarães 1
Vitòria Setúbal 1 1

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[4]

Gol Giocatore Squadra

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Sofia Esteves Teixeira, Gil Vicente na Liga só em 2019/20, su jn.pt, 9 maggio 2018.
  2. ^ Gaetano Mocciaro, Portogallo, Gil Vicente dalla 3ª alla 1ª divisione, ribaltata sentenza 2006, su tuttomercatoweb.com, 28 marzo 2019.
  3. ^ (PT) Classifica Primeira Liga, su ligaportugal.pt.
  4. ^ (PT) Classifica marcatori ufficiale, su ligaportugal.pt.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]