Premier League Malti 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Premier League Malti 2019-2020
Competizione Premier League Malti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 105ª
Organizzatore MFA
Date dal 23 agosto 2019[1]
al 25 aprile 2020[1]
Luogo Malta Malta
Partecipanti 14
Formula Girone all'italiana d'andata e ritorno
Statistiche (al 18 dicembre 2019)
Incontri disputati 90
Gol segnati 253 (2,81 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019 2020-2021 Right arrow.svg

La Premier League maltese 2019-2020 è la 105ª edizione della massima divisione del campionato maltese di calcio. Il Valletta partecipa alla competizione da campione in carica.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Nella scorsa stagione il Pietà Hotspurs e il Qormi sono retrocesse in First Division, accompagnate dal St. Andrews, perdente dello spareggio promozione-retrocessione. Al loro posto hanno raggiunto la promozione dalla First Division il Sirens, ed il Gudja United, cui si è aggiunto il Santa Lucija, vincitore dello spareggio. Curiosamente, tutti e tre i club neopromossi sono alla loro prima esperienza nella massima serie.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Per la quarta stagione consecutiva è in vigore la formula del girone di andata e ritorno. Retrocedono le ultime 2 squadre alla fine delle 26 giornate. è inoltre previsto uno spareggio promozione/retrocessione tra la terzultima della prima divisione e la terza classificata della seconda.

Per quanto riguarda le coppe europee il campionato maltese, classificato come il 45° più competitivo d'Europa secondo il ranking ufficiale UEFA[2], otterrà il diritto a far partecipare:

Se la vincitrice della coppa nazionale si sarà già qualificata per una coppa europea in virtù della sua posizione in campionato, sarà la quarta classificata in campionato ad avere un posto in Europa League.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione precedente
Balzan Balzan Stadio Victor Tedesco 6º posto
Birkirkara Birkirkara Stadio di Ta'Qali 7º posto
Floriana Floriana Independence Arena 8º posto
Gudja United Gudja Stadio di Ta'Qali 2° in First Division
Gzira United Gzira Stadio Victor Tedesco 3º posto
Hamrun Spartans Hamrun Stadio Victor Tedesco 4º posto
Hibernians Paola Stadio Hibernians 2º posto
Mosta Musta Stadio Charles Abela Memorial 9º posto
St. Lucia Santa Lucia 3° in First Division (vince lo spareggio promozione)
Senglea Athletic Senglea Stadio Ta'Qali 11º posto
Sirens SSan Pawl il-Bahar Sirens Stadium 3° in First Division
Sliema Wanderers Sliema Tigne Sports Complex 5º posto
Tarxien Rainbows Tarxien Tony Cassar Sports Ground 10º posto
Valletta La Valletta MFA Centenary Stadium Campione in carica

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 18 dicembre 2019

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Malta 1. Floriana 31 13 9 4 0 25 8 +17
2. Gżira United 25 13 7 4 2 26 9 +15
3. Valletta 25 13 7 4 2 22 12 +10
4. Hibernians 24 13 7 3 3 21 13 +8
5. Sirens 24 13 7 3 3 21 19 +2
6. Balzan 18 13 5 3 5 23 19 +4
7. Ħamrun Spartans 18 13 4 6 3 16 13 +3
8. Birkirkara 16 13 4 4 5 18 16 +2
9. Sliema Wanderers 14 13 4 2 7 15 16 -1
10. Gudja United 14 12 3 5 4 17 21 -4
11. Mosta 13 12 4 1 7 16 24 -8
Noatunloopsong (nuvola).svg 12. Senglea Athletic 13 13 3 4 6 14 24 -10
1downarrow red.png 13. St. Lucia 10 13 2 4 7 9 22 -13
1downarrow red.png 14. Tarxien Rainbows 1 13 0 1 12 12 39 -27

Legenda:

      Campione di Malta e ammessa alla UEFA Champions League 2019-2020
      Ammesse alla UEFA Europa League 2019-2020
Noatunloopsong (nuvola).svg Ammessa allo spareggio promozione-retrocessione
      Retrocesse in First Division 2019-2020

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Bal Bir Flo Gud Gzi Ham Hib Mos SLu Sen Sir Sli Tar Val
Balzan 1-0 0-0 5-0 2-4 2-1 0-2
Birkirkara 0-1 2-3 1-3 2-0 3-0 2-2
Floriana 1-0 0-0 2-2 2-1 5-0 2-1
Gudja United 0-2 1-1 4-1 3-2 0-1
Gzira United 2-0 6-1 0-0 3-1 0-1
Hamrun Spartans 0-0 0-0 2-2 0-2 1-1 4-0 0-1
Hibernians 2-1 0-1 2-0 1-2 2-1 1-0 4-1
Mosta 1-1 1-3 Rin 1-2 1-0 3-4 0-4
St. Lucia 0-3 0-2 0-0 1-2 0-0 0-4 2-1
Senglea Athletic 2-2 1-0 1-3 1-3 2-0 2-2
Sirens 1-4 1-1 3-1 1-1 0-0
Sliema Wanderers 2-1 1-2 1-1 2-0 0-1 1-3
Tarxien Rainbows 1-3 0-5 0-4 0-3 1-2
Valletta 1-3 1-1 2-3 1-0 3-1

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio promozione-retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 13 gennaio 2020.[3]

Gol Rigori Giocatore Squadra
11 4 Serbia Andrija Majdevac Balzan
10   Brasile Jefferson Gzira Utd
9 2 Italia Mario Fontanella Valletta
9 5 Albania Kristian Keqi Floriana
8 1 Argentina Federico Falcone Birkirkara
6   Serbia Aleksa Andrejić Tarxien
6   Brasile Tiago Adan Floriana
6   Stati Uniti Nikita Kotlov Mosta
5 1 Francia Wilfried Domoraud Gzira Utd
5 1 Argentina Imanol Iriberri Hibernians
5   Costa d'Avorio Hamed Koné Gzira Utd
5 2 Brasile Romarinho Sirens
5   Nigeria Emmanuel Okoye Sirens
5 1 Senegal Amadou Samb Gzira Utd

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) H. Brincat, BOV Premier League 19/20: Valletta start title defence against Premier League debutants Santa Lucija, in The Malta Independent, 2 luglio 2019. URL consultato il 22 luglio 2019.
  2. ^ (EN) UEFA, Country coefficients, su uefa.com. URL consultato il 22 luglio 2019.
  3. ^ Classifica completa marcatori, su it.soccerway.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Scheda su Soccerway, su it.soccerway.com.
  • CalcioMaltese, su CalcioMaltese.wordpress.com. URL consultato il 22 dicembre 2019 (archiviato dall'url originale il 26 aprile 2019).