Coppa Svizzera 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Svizzera 2019-2020
Helvetia Schweizer Cup 2019-2020
Helvetia Coupe de Suisse 2019-2020
Helvetia Coppa Svizzera 2019-2020
Competizione Coppa Svizzera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 95ª
Organizzatore ASF/SFV
Date dal 17 agosto 2019
al 24 maggio 2020
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 64
Formula Eliminazione diretta
Sito web Football.ch - Coppa Svizzera
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019 2020-2021 Right arrow.svg

La Coppa Svizzera 2019-2020, nota come Helvetia Coppa Svizzera 2019-2020 per motivi di sponsorizzazione, sarà la 95ª edizione della manifestazione calcistica. Il torneo inizierà il 17 agosto 2019 e si concluderà il 24 maggio 2020.

Il Basilea è il club detentore del titolo.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 10 squadre di Super League e le 9 di Challenge League (il Vaduz non ha il diritto di partecipare in quanto partecipa già alla Coppa del Liechtenstein) sono qualificate direttamente alla competizione. Ad esse si aggiungono 44 squadre provenienti dalla Prima Lega (Promotion League e 1ª Lega) e dalla Lega Amatori, tramite dei turni di qualificazione. L'ultimo posto rimanente è assegnato alla squadra vincitrice del Trofeo SUVA-Fairplay, cioè la squadra dei campionati regionali che ha subito il minor numero di sanzioni disciplinari.[1][2] Le 64 squadre qualificate si sfidano con il sistema dell'eliminazione diretta in match di sola andata.

La vincitrice della Coppa si qualifica al terzo turno preliminare di UEFA Europa League[3]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Super League Challenge League Promotion League
Basilea
Lucerna
Lugano
Neuchâtel Xamax
San Gallo
Servette
Sion
Thun
Young Boys
Zurigo
Aarau
Chiasso
Grasshoppers
Losanna
Kriens
Sciaffusa
Stade Lausanne-Ouchy
Wil
Winterthur
Bavois
Bellinzona
Black Stars Basilea
Cham
Étoile Carouge
Rapperswil-Jona
Stade Nyonnais
YF Juventus
Yverdon
1. Lega 2. Lega interregionale Associazioni Regionali
Bassecourt
Bulle
Echallens
Lancy
Linth 04
Meyrin
600px Blu scuro e Nero con striscia bianca.svg Olympique de Genève
Red Star Zurigo
Wettswil-Bonstetten
Wohlen
Allschwil
600px Verde Bianco e Rosso (Strisce).png AS Calcio Kreuzlingen
Freienbach
Gambarogno-Contone
Monthey
Muri
Olten
Pully
600px Bianco Rosso e Blu.png Rotkreuz
Signal Bernex-Confignon
Spiez
Sursee
Taverne
2. Lega
Altstätten
Béroche-Gorgier
Concordia Basilea
Bianco Rosso e Nero (Strisce).png Iliria
Giallo e Verde (Strisce).png Mutschellen
Perly-Certoux
600px Rosso e Bianco (V sul petto).png Rothorn
Saxon
Bianco e Verde.svg Schoenberg
Seefeld
Uster
Wetzikon
4.Lega - Trofeo SUVA-Fairplay
Giallo e Rosso.svg Escholzmatt-Marbach

Date[1][modifica | modifica wikitesto]

Turno Data
Trentaduesimi di finale 17/18 agosto 2019
Sedicesimi di finale 14/15 settembre 2019
Ottavi di finale 30/31 ottobre 2019
Quarti di finale 3/4 marzo 2020
Semifinali 21/22 aprile 2020
Finale 24 maggio 2020

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

I club di Super League e Challenge League sono teste di serie, pertanto non si possono affrontare direttamente. La squadra di lega inferiore ha il diritto di giocare in casa. Il sorteggio si è tenuto il 28 giugno.[1]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
16 agosto 2019
Étoile Carouge 0 - 1 Young Boys
Concordia Basilea 0 - 5 Lugano
17 agosto 2019
Red Star Zurigo 1 - 3 Wil
YF Juventus 0 - 3 Winterthur
Wetzikon 1 - 3 Meyrin
Wohlen 2 - 1 Wettswil-Bonstetten
Pully 1 - 4 Basilea
Seefeld 1 - 9 Grasshoppers
Echallens 0 - 6 Servette
Black Stars Basilea 1 - 2 Zurigo
Altstätten 1 - 3 Bassecourt
Rothorn 600px Rosso e Bianco (V sul petto).png 1 - 3 (dts) Sursee
Taverne 1 - 4 Kriens
Iliria Bianco Rosso e Nero (Strisce).png 1 - 6 Losanna
Allschwil 1 - 10 Sion
Bulle 2 - 1 (dts) Chiasso
Perly-Certoux 0 - 5 Stade Lausanne-Ouchy
Saxon 2 - 4 Spiez
Rotkreuz 600px Bianco Rosso e Blu.png 0 - 2 Freienbach
Muri 2 - 3 Rapperswil-Jona
Gambarogno-Contone 0 - 5 Bellinzona
Monthey 1 - 4 San Gallo
Mutschellen Giallo e Verde (Strisce).png 0 - 3 Stade Nyonnais
18 agosto 2019
Linth 04 3 - 1 Sciaffusa
Cham 2 - 2 (1-3 dcr) Aarau
Béroche-Gorgier 1 - 1 (5-4 dcr) Olten
Signal Bernex-Confignon 0 - 2 Thun
Escholzmatt-Marbach Giallo e Rosso.svg 0 - 14 Bavois
Schoenberg Bianco e Verde.svg 1 - 5 600px Blu scuro e Nero con striscia bianca.svg Olympique de Genève
Uster 1 - 3 Lancy
Yverdon 1 - 2 Neuchâtel Xamax
AS Calcio Kreuzlingen 600px Verde Bianco e Rosso (Strisce).png 0 - 2 Lucerna

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

I club di Super League sono teste di serie, pertanto non si possono affrontare direttamente. La squadra di lega inferiore ha il diritto di giocare in casa. Il sorteggio si è tenuto al termine del primo turno.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
14 settembre 2019
Bellinzona - Neuchâtel Xamax
Losanna - Lugano
Stade Nyonnais - Thun
Freienbach - Young Boys
Grasshoppers - Servette
Winterthur - San Gallo
Wohlen - Lucerna
Meyrin - Basilea
Aarau - Sion
Wil - Zurigo
Bassecourt - Rapperswil-Jona
600px Blu scuro e Nero con striscia bianca.svg Olympique de Genève - Bavois
Béroche-Gorgier - Lancy
Spiez - Linth 04
Kriens - Stade Lausanne-Ouchy
Sursee - Bulle





Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Libardoni Norman, Modalità e date di gioco, su www.football.ch. URL consultato il 9 giugno 2019.
  2. ^ Disposizioni Trofeo SUVA-Fairplay 2018-2019 (PDF), su football.ch.
  3. ^ UEFA.com, Federazioni nazionali - Coefficienti UEFA - Coefficienti per nazioni, su UEFA.com. URL consultato il 20 luglio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]