Souper Ligka Ellada 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Souper Ligka Ellada 2019-2020
Competizione Souper Ligka Ellada
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 84ª
Organizzatore SLE
Date dal 24 agosto 2019
al 17 maggio 2020
Luogo Grecia Grecia
Partecipanti 14
Formula girone all'italiana
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019

La Souper Ligka Ellada 2019-2020 sarà l'84ª edizione della massima serie del campionato greco di calcio, la 61ª a girone unico. Il campionato inizierà il 24 agosto 2019 e si concluderà il 17 maggio 2020. Il PAOK è la squadra campione in carica.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato prevede la disputa di due fasi, una fase regolare, a cui seguiranno una fase per decidere i campioni e una per le retrocessioni. Dalla stagione precedente sono retrocesse Apollōn Smyrnīs, Levadeiakos e PAS Giannina. Data la diminuzione di squadre da 16 a 14, dalla Football League è stato promosso solamente il Volos.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 14 squadre partecipanti si affrontano in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 26 giornate.

Le prime 6 classificate partecipano alla poule scudetto, affrontandosi in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 10 giornate. Le squadre mantengono il punteggio guadagnato durante la stagione regolare. La squadra prima classificata è campione della Grecia e si qualifica alla UEFA Champions League 2020-2021, insieme alla seconda classificata; la terza e la quarta classificate più la vincente della Kypello Ellados si qualificano alla UEFA Europa League 2020-2021.

Le squadre classificate dal 7º al 14º posto partecipano alla poule retrocessione, affrontandosi in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 14 giornate. Le squadre mantengono il punteggio guadagnato durante la stagione regolare. L'ultima e la penultima classificata retrocedono in Souper Ligka 2.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
AEK Atene dettagli Atene Olympiakó Stádio Spyros Louis 3º posto
Arīs Salonicco dettagli Salonicco Stadio Kleanthis Vikelidis 5º posto
Asteras Tripolīs dettagli Tripoli Stadio Theodōros Kolokotrōnīs 11º posto
Atromītos dettagli Peristeri Stadio Peristeri 4º posto
Lamia dettagli Lamia Stadio Municipale di Lamia 7º posto
Larissa dettagli Larissa AEL FC Arena 10º posto
OFI Creta dettagli Candia Stadio Theodoros Vardinogiannis 13º posto
Olympiakos dettagli Il Pireo Stadio Geōrgios Karaiskakīs 2º posto
Panaitōlikos dettagli Agrinio Stadio Panaitolikou 9º posto
Panathīnaïkos dettagli Atene Stadio Apostolos Nikolaidis 8º posto
Paniōnios dettagli Nea Smyrnī Stadio Nea Smyrnī 6º posto
PAOK dettagli Salonicco Stadio Toumba Campione
Volos dettagli Volo Stadio Panthessaliko 1º posto in Football League
Xanthī dettagli Xanthi Xanthi FC Arena 12º posto

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 15 settembre 2019

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Olympiakos 9 3 3 0 0 7 0 +7
2. PAOK 9 3 3 0 0 7 4 +3
3. Xanthī 9 3 3 0 0 6 3 +3
4. OFI Creta 7 3 2 1 0 7 3 +4
5. AEK Atene 6 3 2 0 1 6 4 +2
6. Volos 6 3 2 0 1 3 6 -3
7. Arīs Salonicco 4 3 1 1 1 5 2 +3
8. Atromītos 2 3 0 2 1 5 6 -1
9. Lamia 2 3 0 2 1 3 5 -2
10. Larissa 1 3 0 1 2 1 3 -2
11. Panathīnaïkos 1 3 0 1 2 2 8 -6
12. Asteras Tripolīs 0 3 0 0 3 3 6 -3
13. Panaitōlikos 0 3 0 0 3 3 7 -4
14. Paniōnios (-6) -3 3 1 0 2 3 4 -1

Legenda:

      Ammesse alla poule scudetto
      Ammesse alla poule retrocessione

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  AEK ArS Ast Atr Lam Lar OFI Oly Pan Pnt Pno PAO Vol Xan
AEK Atene –––– - - - 2-0 - - - - - - - - 1-2
Arīs Salonicco - –––– - - - - 1-1 - - 4-0 - - - -
Asteras Tripolīs 2-3 - –––– - - - - - - - - - - -
Atromītos - - - –––– - 1-1 - - - - - 2-3 - -
Lamia - - - 2-2 –––– - - - 1-1 - - - - -
Larissa - - - - - –––– - 0-1 - - - - - -
OFI Creta - - - - - - –––– - 3-1 - - - - -
Olympiakos - - 1-0 - - - - –––– - - - - 5-0 -
Panaitōlikos - - - - - - - - –––– - - - - 1-2
Panathīnaïkos - - - - - - 1-3 - - –––– - - - -
Paniōnios - - - - - 1-0 - - - - –––– - 1-2 -
PAOK - - - - - - - - 2-1 - 2-1 –––– - -
Volos - 1-0 - - - - - - - - - - –––– -
Xanthī - - 2-1 - - - - - - - - - - ––––

Poule scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Le sei squadre miglior classificate nella stagione regolare si incontrano due volte per un totale di 10 partite per squadra. Le squadre cominciano la Poule scudetto con i punti conquistati nella stagione regolare.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Grecia 1. 0 0 0 0 0 0 0 0
2. 0 0 0 0 0 0 0 0
3. 0 0 0 0 0 0 0 0
4. 0 0 0 0 0 0 0 0
5. 0 0 0 0 0 0 0 0
6. 0 0 0 0 0 0 0 0

Legenda:

      Campione della Grecia e ammessa alla UEFA Champions League 2020-2021
      Ammessa alla UEFA Champions League 2020-2021
      Ammessa alla UEFA Europa League 2020-2021

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

 
––––
––––
––––
––––
––––
––––

Poule retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Le ultime otto squadre classificate nella stagione regolare si incontrano due volte per un totale di 14 partite per squadra. Le squadre cominciano la Poule retrocessione con i punti conquistati nella stagione regolare.

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
7. 0 0 0 0 0 0 0 0
8. 0 0 0 0 0 0 0 0
9. 0 0 0 0 0 0 0 0
10. 0 0 0 0 0 0 0 0
11. 0 0 0 0 0 0 0 0
12. 0 0 0 0 0 0 0 0
1downarrow red.svg 13. 0 0 0 0 0 0 0 0
1downarrow red.svg 14. 0 0 0 0 0 0 0 0

Legenda:

      Retrocesse in Souper Ligka 2 2020-2021

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

 
––––
––––
––––
––––
––––
––––
––––
––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra

Note[modifica | modifica wikitesto]