Athlītikī Enōsī Larisas 1964

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A.E. Larisas 1964
Calcio Football pictogram.svg
Vyssini (Marroni)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Marrone con cavallo Bianco.png Marrone
Simboli Cavallo
Dati societari
Città Larissa
Nazione Grecia Grecia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Greece.svg HFF
Campionato Souper Ligka Ellada
Fondazione 1964
Presidente Grecia Kostas Pyladakis
Allenatore Croazia Gordan Petrić
Stadio AEL FC Arena
(16.118 posti)
Sito web www.ael.gr
Palmarès
Campionato greco
Titoli di Grecia 1
Trofei nazionali 2 Coppa di Grecia
Si invita a seguire il modello di voce

L'Athlītikī Enōsī Larisas 1964 (in greco: Αθλητική Ένωση Λάρισας 1964 , cioè Unione Atletica Larissa 1964) è una società calcistica greca con sede nella città di Larissa, capoluogo della regione della Tessaglia. Attualmente gioca nella Souper Ligka Ellada, la massima serie del campionato di calcio greco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società fu fondata come Athlitiki Enosi Larisas nel 1964, risultato della fusione di quattro squadre locali - Iraklis Larisas, Aris Larisas, Toxotis Larisas e Larisaikos. Presto è salita fino alla massima divisione. Dopo aver vinto il campionato 1988, il Larissa è andato in declino e alle soglie del 2000 navigava in terza divisione, in un periodo di bancarotta. Nel 2003 la società dovette modificare il proprio nome in AEL 1964 come risultato della bancarotta.

La stagione 2004-2005 si è rivelata davvero fruttuosa per il Larissa, che ha vinto il campionato di seconda divisione (conseguendo una doppia promozione) ed è avanzato fino ai quarti di finale della Coppa di Grecia. Da allora l'AEL ha avuto un paio di buone stagioni in prima divisione: inoltre ha raggiunto la finale in Coppa di Grecia, per la prima volta in 23 anni.

Vincitore di campionato e di coppa[modifica | modifica wikitesto]

L'AEL 1964 è l'unica squadra con sede in "campagna" (cioè fuori da Atene e Salonicco, aree metropolitane) ad aver vinto l'Alpha Ethniki (ora chiamata Super League greca), nel 1988. Questa squadra inoltre ha conquistato la Coppa di Grecia nel 1985, battendo il PAOK in finale (4-1). Prima di questo successo, l'AEL 1964 aveva mancato due volte la vittoria in Coppa, perdendo le finali del 1982 e del 1984 entrambe contro il Panathīnaïkos.[1]

Nella stagione 2006/2007 ha vinto la seconda Coppa di Grecia della sua storia, battendo il Panathinaikos.

Il Larissa è l'ultima squadra al di fuori del P.O.K. (Olympiakos, Panathinaikos, AEK Atene) ad aver vinto trofei nelle competizioni nazionali greche.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

In passato l'AEL giocava nell'Alkazar le proprie partite casalinghe. Dal 2010, è l'AEL FC Arena con i suoi 21.000 posti a sedere ad ospitare le partite dell'AEL.La realizzazione del progetto è costata 42.000.000 Euro.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1987-1988
1984-1985, 2006-2007
1972-1973, 1977-1978, 2004-2005, 2015-2016
2013-2014
  • Gamma Ethniki Cup: 1
2013-2014

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1982-1983
Finalista: 1981-1982, 1983-1984
Semifinalista: 1987-1988, 1988-1989, 2005-2006, 2017-2018
Finalista: 1988, 2007
Terzo posto: 2014-2015 (gruppo 2)
Secondo posto: 2003-2004
Finalista: 2006

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2017-2018.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
UEFA Champions League 1 2 1 0 1 3 3
Coppa delle Coppe 2 8 3 3 2 7 6
Coppa UEFA/UEFA Europa League 3 10 2 1 7 10 18
Coppa Intertoto 1 2 0 1 1 0 2

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 31 agosto 2019.[2]

N. Ruolo Giocatore
1 Islanda P Ögmundur Kristinsson
5 Grecia D Alexios Michaīl
6 Grecia C Panagiōtīs Ballas
7 Egitto A Amr Warda
8 Serbia C Radomir Milosavljević
9 Nigeria A Abiola Dauda
10 Grecia C Euripidīs Giakos
12 Grecia C Mprouno Chalkiadakīs
14 Grecia D Nikos Gkolias
16 Croazia D Nikola Žižić
17 Bielorussia A Jaŭhen Šykaŭka
18 Grecia D Vaggelīs Moras (capitano)
20 Grecia D Nikos Karanikas
21 Albania C Gertin Hoxhalli
N. Ruolo Giocatore
22 Bosnia ed Erzegovina C Adnan Sečerović
23 Costa d'Avorio C Jean Luc Assoubre
25 Grecia D Manōlīs Mpertos
26 Albania C Ergys Kaçe
28 Croazia D Slavko Bralić
30 Serbia D Stefan Živković
32 Argentina C Jonathan Bustos
33 Slovenia A Marko Nunić
39 Serbia D Aleksandar Gojković
55 Serbia C Miloš Filipović
64 Albania C Fatjon Andoni
88 Serbia D Nikola Stanković
99 Serbia P Borivoje Ristić

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EL) Sito ufficiale, su ael.gr. URL consultato il 13 settembre 2007 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2007).
  • (EL) Sito di tifosi, su larissafc.com.
  • (EL) Sito di tifosi, su ael-fans.com. URL consultato l'11 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2019).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio