Panachaïkī Gymnastikī Enōsī

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Panachaïkī
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso e Nero (Strisce).png Rosso-Nero
Dati societari
Città Patrasso
Nazione Grecia Grecia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Greece.svg HFF
Fondazione 1891
Presidente Grecia Konstantinos Bakalaros
Allenatore Grecia Sokratis Ofrydopoulos
Stadio Stadio Kostas Davourlis
(11.321 posti)
Sito web www.pfc1891.gr
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Panachaiki F.C. (gr.: ΠΑΕ Παναχαϊκή) è la divisione calcistica della polisportiva Panachaïkī Gymnastikī Enōsī, con sede nella città di Patrasso, Grecia.

Fondata nel 1891, nella sua storia ha raggiunto due volte le semifinali di Coppa di Grecia (1978-1979, 1996-1997) ed i quarti di finale in dieci occasioni. È stata inoltre il primo club greco che non fosse di Atene a rappresentare la propria nazione in una competizione europea, nella Coppa UEFA 1973-1974. Nel 1979, la divisione accede al professionismo e diventa indipendente.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia del Panachaiki inizia nel 1891, quando il Panachaikos Gymnastikos Syllogos (Club Ginnico Pan-Achaean) fu fondato. Nel 1894, il club sportivo rivale, Gymnastiki Eteria Patron (Compagnia Ginnica di Patrasso), fu fondato a Patrasso da ex membri del Panachaikos.[1] Solo nel 1923 arrivarono ad un compromeso e decisero per la fusione facendo nascere l'attuale Panachaiki Gymnastiki Enosi.

La divisione calcistica fu fondata nel 1899 dal britannico Arthur Morphy e lo stesso anno la squadra disputò la prima partita amichevole vedendo come avversari una squadra composta da marinai inglesi vincendo per 4 a 2. Negli anni che seguirono la squadra fu formata da atleti provenienti da altre discipline della polisportiva oppure da membri della comunità britannica di Patrasso e degli immigrati italiani.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Semifinalista: 1978-1979, 1996-1997
Secondo posto: Beta Ethniki 1960-1961 (girone Atene)
Secondo posto: 2014-2015 (gruppo 1)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Patras' sports history Politis, N.G., Sports in Patras, Tome A, The first decade 1891-1900, Patrasso, Achaikes Ekdoseis, 1994, ISBN 9607164911.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio