Prem"jer-liha 2019-2020

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Prem"jer-liha 2019-2020
League Pari-Match 2019-2020
Logo della competizione
Competizione Prem"jer-liha
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 28ª
Organizzatore FFU
Date dal 28 luglio 2019
al maggio 2020
Luogo Ucraina Ucraina
Partecipanti 12
Formula Girone all'italiana
Sito web http://www.upl.ua/
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2018-2019
Sedi dei club nella Prem"jer-liha 2019-2020.
Le squadre in corsivo giocano le proprie partite casalinghe in altre città a causa dei conflitti negli Oblast' di Donec'k e Luhans'k

La Prem"jer-liha 2019-2020 è la 29ª edizione della massima serie del campionato di calcio ucraino. La stagione è iniziata il 28 luglio 2019 e si concluderà a maggio 2020.[1] Lo Šachtar Donec'k è il detentore del titolo.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Prem"jer-liha 2018-2019 sono state retrocesse Čornomorec’ e Arsenal Kiev. Dalla Perša Liha 2018-2019 sono state promosse Dnipro-1 e Kolos Kovalivka. Entrambe le squadre sono debuttanti in massima serie. L'Olimpik Donec'k rischiava di essere radiata dalla competizione in seguito a delle combine perpetrate dalle squadre giovanili, poi escluse dai campionati. Il 18 giugno il comitato esecutivo UAF ha approvato la richiesta di partecipazione dell'Olimpik Donec'k in Prem"jer-liha e che il club non subirà alcun tipo di penalizzazione.[2]

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato si svolge in due fasi: nella prima le dodici squadre si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 22 giornate. Successivamente le squadre vengono divise in due gruppi in base alla classifica: le prime sei formano un nuovo girone e competono per il titolo e la qualificazione alle competizioni europee; le ultime sei invece lottano per non retrocedere in Perša Liha.[3] Inoltre, al termine del campionato, è previsto un mini torneo tra le due migliori squadre della poule retrocessione, e le ultime due classificate della poule scudetto, che si contenderanno l'ultimo posto disponibile per l'Europa League 2020-2021.[4]. Infine, è stata approvata l'introduzione in modalità sperimentale del VAR, a partire dal 2020.[5]

Al termine della competizione, la squadra prima classificata diventerà campione d'Ucraina e si qualificherà alla fase a gironi della UEFA Champions League 2020-2021. La seconda classificata sarà ammessa ai play-off della UEFA Champions League 2020-2021. Le squadre classificate dal terzo al quinto posto si qualificheranno alla UEFA Europa League 2020-2021, la terza direttamente alla fase a gironi e le altre due al terzo turno preliminare.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Desna Černihiv dettagli Černihiv Stadio Černihiv 8º posto in Prem"jer-liha
Dinamo Kiev dettagli Kiev Stadio Olimpico di Kiev 2º posto in Prem"jer-liha
Dnipro-1 dettagli Dnipro Dnipro Arena 1º posto in Perša Liha
Karpaty dettagli Leopoli Stadio Ucraina 10º posto in Prem"jer-liha
Kolos Kovalivka dettagli Kovalivka Obolon' Arena (Kiev) 2º posto in Perša Liha
L'viv dettagli Leopoli Arena Lviv 6º posto in Prem"jer-liha
Mariupol' dettagli Mariupol' Stadio Volodymyr Boyko 4º posto in Prem"jer-liha
Oleksandrija dettagli Oleksandrija CSC Nika 3º posto in Prem"jer-liha
Olimpik Donec'k dettagli Donec'k Stadio Dynamo Lobanovs'kyj (Kiev)[6] 9º posto in Prem"jer-liha
Šachtar Donec'k dettagli Donec'k Stadio Metalist (Charkiv)[7] Campione d'Ucraina
Vorskla dettagli Poltava Stadio Vorskla 7º posto in Prem"jer-liha
Zorja dettagli Luhans'k Slavutyč-Arena (Zaporižžja)[8] 5º posto in Prem"jer-liha

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Šachtar Donec'k 40 14 13 1 0 40 6 +34
2. Zorja 28 14 8 4 2 28 12 +16
3. Desna Černihiv 27 14 8 3 3 21 8 +13
4. Dinamo Kiev 27 14 8 3 3 28 9 +19
5. Oleksandrija 24 14 7 3 4 17 14 +3
6. Mariupol' 17 14 4 5 5 14 21 -7
7. Olimpik Donec'k 15 14 4 3 7 12 22 -10
8. Kolos Kovalivka 14 14 4 2 8 10 27 -17
9. Dnipro-1 12 14 3 3 8 14 22 -8
10. Karpaty 11 14 2 5 7 11 21 -10
11. L'viv 11 14 3 2 9 10 24 -14
12. Vorskla 8 14 2 2 10 9 28 -19
Legenda:
      Ammesse alla poule scudetto
      Ammesse alla poule retrocessione
Note:
Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate.[9]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  Des DKi Dni Kar Kol Lvi Mar Ole Oli Šac Vor Zor
Desna Černihiv –––– - 1-1 0-0 0-0 1-2 - - 1-0 0-1 2-0 -
Dinamo Kiev 1-2 –––– 2-0 1-1 - 4-0 - 1-0 1-1 1-2 - -
Dnipro-1 0-1 - –––– 2-0 2-1 2-3 - - 2-0 0-2 - 1-4
Karpaty - 0-2 - –––– 1-2 0-0 1-1 - - 0-3 2-1 0-1
Kolos Kovalivka - 0-4 - - –––– 1-0 2-1 1-1 1-2 - 0-3 1-3
L'viv 1-4 0-3 - - - –––– 0-1 - 0-1 0-2 2-0 0-0
Mariupol' 0-4 0-1 1-0 2-2 2-0 - –––– 2-1 1-1 - - -
Oleksandrija 0-3 - 2-0 2-1 - 2-0 3-1 –––– 2-1 1-3 - -
Olimpik Donec'k - - 3-2 1-3 0-1 - - 0-0 –––– 0-4 2-0 0-5
Šachtar - 1-0 - 3-0 6-0 - 5-1 0-0 - –––– 4-0 4-3
Vorskla 0-1 0-5 1-1 - - 3-2 1-1 0-1 - - –––– 0-1
Zorja 2-1 2-2 1-1 - 2-0 - 0-0 1-2 - - 4-0 ––––

Poule Scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Ucraina Coppacampioni.png 1. 0 0 0 0 0 0 0 +0
Coppacampioni.png 2. 0 0 0 0 0 0 0 +0
Coppauefa.png 3. 0 0 0 0 0 0 0 +0
Coppauefa.png 4. 0 0 0 0 0 0 0 +0
5. 0 0 0 0 0 0 0 +0
6. 0 0 0 0 0 0 0 +0
Legenda:
      Campione di Ucraina e ammessa alla UEFA Champions League 2020-2021
      Ammessa alla UEFA Champions League 2020-2021
      Ammesse alla UEFA Europa League 2020-2021
Note:
Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate.[9]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  1 2 3 4 5 6
1 ––––
2 ––––
3 ––––
4 ––––
5 ––––
6 ––––

Poule Retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. 0 0 0 0 0 0 0 +0
2. 0 0 0 0 0 0 0 +0
3. 0 0 0 0 0 0 0 +0
4. 0 0 0 0 0 0 0 +0
5. 0 0 0 0 0 0 0 +0
1downarrow red.svg 6. 0 0 0 0 0 0 0 +0
Legenda:
      Retrocessa in Perša Liha 2020-2021
Note:
Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate.[9]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  1 2 3 4 5 6
1 ––––
2 ––––
3 ––––
4 ––––
5 ––––
6 ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

————————————————————————————————————————————————————————————————
Šachtar Donec'k
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Squadre

  • Maggior numero di vittorie: Šachtar Donec'k (13)
  • Maggior numero di pareggi: 2 squadre (5)
  • Maggior numero di sconfitte: Vorskla (10)
  • Minor numero di vittorie: 2 squadre (2)
  • Minor numero di pareggi: Šachtar Donec'k (1)
  • Minor numero di sconfitte: Šachtar Donec'k (0)
  • Miglior attacco: Šachtar Donec'k (40 gol fatti)
  • Peggior attacco: Vorskla (9 gol fatti)
  • Miglior difesa: Šachtar Donec'k (6 gol subiti)
  • Peggior difesa: Vorskla (28 gol subiti)
  • Miglior differenza reti: Šachtar Donec'k (+34)
  • Peggior differenza reti: Vorskla (-19)
  • Miglior serie positiva: Šachtar Donec'k (14, 1ª-14ª)
  • Maggior numero di vittorie consecutive: Šachtar Donec'k (11, 1ª-11ª)

Partite

  • Più gol (7): Šachtar Donec'k-Zorja 4-3
  • Maggior scarto di gol: Šachtar Donec'k-Kolos Kovalivka 6-0 (6)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (UK) Затверджено календар першого кола Чемпіонату УПЛ 2019/20, su upl.ua. URL consultato il 12 giugno 2019.
  2. ^ (UK) Официально. Олимпик остается в УПЛ, su ua-football.com, 19 giugno 2019.
  3. ^ (UK) Проголосовано за формат наступного сезону, fpl.ua, 29 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2016).
  4. ^ Изменения в регламенте: пятая, шестая, седьмая и восьмая команды УПЛ розыграют путевку в Лигу Европы
  5. ^ В УПЛ проголосовали за введение VAR с 2020 года
  6. ^ Utilizzato per le partite casalinghe in luogo dell'Olimpik Sports Complex, a causa dei conflitti negli Oblast' di Donec'k e Luhans'k.
  7. ^ Utilizzato per gli incontri casalinghi in luogo della Donbas Arena, a causa dei conflitti negli Oblast' di Donec'k e Luhans'k.
  8. ^ Utilizzato per gli incontri casalinghi in luogo dello stadio Avanhard, a causa dei conflitti negli Oblast' di Donec'k e Luhans'k.
  9. ^ a b c In ordine i seguenti criteri: 1) Differenza reti generale 2) Gol segnati in generale 3) Punti negli scontri diretti 4) Differenza reti negli scontri diretti 5) Gol segnati negli scontri diretti 6) Punteggio fair play

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]