Santa Lucia (Malta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Lucia
consiglio locale
Santa Luċija
Santa Lucia – Stemma Santa Lucia – Bandiera
Santa Lucia – Veduta
Chiesa parrocchiale di San Pio X
Localizzazione
Stato Malta Malta
Regione Malta Scirocco
Amministrazione
Sindaco Terrence Ellul (PL)
Data di istituzione 30 giugno 1993
Territorio
Coordinate 35°51′44.44″N 14°30′21.24″E / 35.862344°N 14.5059°E35.862344; 14.5059 (Santa Lucia)Coordinate: 35°51′44.44″N 14°30′21.24″E / 35.862344°N 14.5059°E35.862344; 14.5059 (Santa Lucia)
Altitudine 54 m s.l.m.
Superficie 0,7 km²
Abitanti 2 997 (marzo 2014)
Densità 4 281,43 ab./km²
Consigli locali confinanti Asciac, Gudia, Luca, Paola, Tarscen e Zeitun
Altre informazioni
Cod. postale SLC
Prefisso 356
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 MT-53
Nome abitanti Ta' Santa Luċija
Patrono San Pio X
Cartografia
Santa Lucia – Localizzazione
Sito istituzionale

Santa Lucia[1] (in maltese Santa Luċija) è una località di circa 3.500 abitanti sorta durante il XX secolo sull'isola di Malta.

In virtù di un articolo apparso sulla Gazzetta Governativa il 7 luglio 1961 l'area compresa tra Tal-Barrani (Zeitun) e Luca divenne il Consiglio Locale omonimo, inizialmente per una funzione di case residenziali a basso costo per la gente con poche disponibilità economiche. Successivamente, il villaggio è stato riammodernato con nuovi viali periferici con i nomi dei vari fiori e piante (esempio Vjal l-Oleandri, la strada principale del paese). A Santa Lucia in oltre è presente il "Serenity Garden" (in Maltese Il-Ġnien tas-Serenità), un giardino a tema cinese costruito dal governo Maltese in collaborazione con quello cinese.

La chiesa parrocchiale è dedicata a San Pio X. Nella zona sorge un ipogeo scoperto nel 1973.

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Santa Lucia è facilmente raggiungibile in auto da Luca, Paola, e Tarxen. Non è molto distante dall'Aeroporto. Santa Lucia è inoltre servita dagli Autobus del Malta Public Transport:

  • 80 Valletta-Floriana-Blata l-Bajda-Marsa-Paola (Addolorata)-Santa Luċija-Tarxien-Bir id Deheb-Birżebbuġa
  • 83 Valletta-Floriana-Blata l-Bajda-Marsa-Paola-Santa Luċija
  • 226 Mater Dei Hospital-University of Malta-Marsa Park and Ride-Marsa-Paola (Addolorata)-Santa Luċija-Tarxien-Bir id Deheb-Għaxaq-Gudja
  • X2 St Julian's-Sliema-Gżira-Msida (Tal-Qroqq)-University of Malta-Mater Dei Hospital-Marsa Park and Ride-Paola-Santa Luċija-Luqa-Malta International Airport
  • X3 Buġibba-Qawra-Burmarrad-Mosta-Mtarfa-Rabat-Ta Qali-Attard-Balzan-Birkirkara-Santa Venera-Marsa Park and Ride-Paola-Santa Luċija-Luqa-Malta International Airport

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. "Santa Lucia" in "Meridiani - Malta", anno XXI, n. 166, marzo 2008, pp. 159-161.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN309657069
Malta Portale Malta: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Malta