Densità di popolazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa della densità di popolazione nei vari stati.

La densità di popolazione è una misura del numero di persone che abitano in una determinata area (che può includere o meno le superfici delle acque interne). In senso più esteso, la densità di popolazione non si riferisce solo agli esseri umani, ma può essere estesa con riferimento a popolazioni di qualsiasi organismo vivente.

Normalmente si misura in "abitanti per chilometro quadrato". Il valore si ottiene semplicemente dividendo il numero di abitanti di un determinato territorio per la superficie del territorio stesso (espressa in km²).

È un dato indicato generalmente per le città, le province, le regioni, gli stati ed il mondo intero. Nelle voci sugli stati la densità si riferisce alle sole terre emerse, mentre nella Lista di stati per densità di popolazione si riferisce alla superficie totale comprese le acque interne.

Gli agglomerati del mondo con le maggiori densità di popolazione sono Macao, Monaco, Taiwan, Hong Kong, Singapore e Gibilterra: sono nazioni piccole, che quasi coincidono con la città loro capitale, e hanno per questo un alto livello di urbanizzazione. Lo stato del mondo che ha la maggior densità di popolazione pur non essendo piccolo è il Bangladesh, dove 153 milioni di abitanti popolano i fertili terreni coltivabili della pianura del bacino del fiume Gange, con una densità di oltre 1000 persone per chilometro quadrato. Lo stato con minore densità di popolazione è invece la Mongolia.

Densità di popolazione mondiale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista di stati per densità di popolazione.

La densità di popolazione media del mondo è attualmente di 48 persone per chilometro quadrato, anche se presto raggiungerà i 50 individui per chilometro quadrato.[senza fonte] Inoltre è previsto per il 2025 un ulteriore aumento della densità demografica mondiale fino a 53 abitanti per chilometro quadrato.[senza fonte]
Attualmente la popolazione ammonta a 7 miliardi di unità. La terra ha una superficie di 510 milioni di chilometri quadrati, tra cui 197 sono terra ferma.
Molti dei territori più densamente popolati al mondo sono città-stato, microstati, o dipendenze. Questi territori hanno un'area relativamente piccola e un alto livello di urbanizzazione.

Densità della popolazione per km2 nel 2006 per singolo paese
La mappa si esprime utilizzando le aree piuttosto che i colori
Desertificazione del mondo

I nove paesi più densamente popolati[modifica | modifica sorgente]

Con popolazione al di sopra di 1 milione
Classifica Paese/Regione Popolazione Area (km2) Densità
(Pop. per km2)
1 Singapore 5,183,700 710 7301
Hong Kong 7,061,200 1,104 6396
2 Bahrain 1,234,596 750 1646
3 Bangladesh 152,518,015 147,570 1034
4 Taiwan (R.O.C) 22,955,395 36,190 634
5 Mauritius 1,288,000 2,040 631
6 Corea del Sud 48,456,369 99,538 487
7 Ruanda 10,718,379 26,338 407
8 Paesi Bassi 16,760,000 41,526 404
9 Libano 4,224,000 10,452 404
Paesi con oltre 10 milioni di abitanti
Classifica Paese/Regione Popolazione Area (km2) Densità
(Pop. per km2)
1 Bangladesh 152,518,015 147,570 1034
2 Taiwan (R.O.C) 22,955,395 36,190 634
3 Corea del Sud 48,456,369 99,538 487
4 Ruanda 10,718,379 26,338 407
5 Paesi Bassi 16,760,000 41,526 404
6 India 1,210,193,422 3,287,263 368
7 Belgio 11,007,020 30,528 361
8 Giappone 127,960,000 377,944 339
9 Sri Lanka 20,653,000 65,610 345

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Referenze[modifica | modifica sorgente]