Dingli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dingli
consiglio locale
Ħad-Dingli
Dingli – Stemma Dingli – Bandiera
Dingli – Veduta
Scogliera di Dingli
Localizzazione
StatoMalta Malta
RegioneMalta Maestrale
Amministrazione
SindacoIan Borg (MLP)
Data di istituzione30 giugno 1993
Territorio
Coordinate35°51′30.42″N 14°22′50.74″E / 35.85845°N 14.380761°E35.85845; 14.380761 (Dingli)Coordinate: 35°51′30.42″N 14°22′50.74″E / 35.85845°N 14.380761°E35.85845; 14.380761 (Dingli)
Altitudine250 m s.l.m.
Superficie5,7 km²
Abitanti3 374 (2009)
Densità591,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleDGL
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2MT-07
Nome abitantidingli (m), dinglija (f), dinglin (pl)
PatronoSanta Maria
Cartografia
Dingli – Localizzazione
Sito istituzionale

Dingli[1] (in maltese Ħad-Dingli) è un piccolo paese sul litorale ad ovest di Malta, a 13 chilometri dalla capitale La Valletta e a soli due chilometri dall'altra città più vicina, Rabat.

Il villaggio si trova su un plateau a circa 250 metri sul livello del mare. La zona fornisce una vista sul mare aperto e la possibilità di ammirare la piccola isola disabitata di Filfola. Dalle scogliere è invece possibile ammirare i Giardini di Boschetto e il Palazzo Verdala. Dingli oggi è una tranquilla zona rurale comunque nel tardo medioevo era una delle più grandi parrocchie di Malta e nei dintorni del villaggio è possibile trovare parecchi luoghi preistorici e diverse strutture megalitiche.

Il paese è così chiamato in onore dell'architetto maltese Tommaso Dingli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. "Dingli" in Touring Club Italiano, Guida d'Europa e paesi del Mediterraneo. Turchia, Cipro, Malta, Touring editore, Milano, 2008, p. 577.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN153817555 · LCCN (ENn2005093322 · WorldCat Identities (ENn2005-093322
Malta Portale Malta: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Malta