Dingli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dingli
consiglio locale
Ħad-Dingli
Dingli – Stemma Dingli – Bandiera
Dingli – Veduta
Scogliera di Dingli
Localizzazione
StatoMalta Malta
RegioneMalta Maestrale
Amministrazione
SindacoIan Borg (MLP)
Data di istituzione30 giugno 1993
Territorio
Coordinate35°51′30.42″N 14°22′50.74″E / 35.85845°N 14.380761°E35.85845; 14.380761 (Dingli)Coordinate: 35°51′30.42″N 14°22′50.74″E / 35.85845°N 14.380761°E35.85845; 14.380761 (Dingli)
Altitudine250 m s.l.m.
Superficie5,7 km²
Abitanti3 374 (2009)
Densità591,93 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleDGL
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2MT-07
Nome abitantidingli (m), dinglija (f), dinglin (pl)
PatronoSanta Maria
Cartografia
Dingli – Localizzazione
Sito istituzionale

Dingli[1] (in maltese Ħad-Dingli) è un piccolo paese sul litorale ad ovest di Malta, a 13 chilometri dalla capitale La Valletta e a soli due chilometri dall'altra città più vicina, Rabat.

Il villaggio si trova su un plateau a circa 250 metri sul livello del mare. La zona fornisce non solo la vista del mare aperto ma anche la possibilità di ammirare la piccola isola disabitata di Filfola. Dalle scogliere è possibile ammirare i Giardini di Boschetto col Palazzo Verdala. La campagna qui è ideale per lunghe passeggiate. Dingli oggi è una tranquilla zona rurale comunque nel tardo medioevo era una delle più grandi parrocchie di Malta. La chiesa di Santa Maria, patrona del villaggio, fu costruita nel 1678. Le vie intorno ad essa sono strette ed avvolgenti, tipiche di un vecchio villaggio agricolo. Nei dintorni del villaggio è possibile trovare parecchi luoghi preistorici e diverse strutture megalitiche. È chiamata così in onore dell'architetto maltese Tommaso Dingli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cfr. "Dingli" in Touring Club Italiano, Guida d'Europa e paesi del Mediterraneo. Turchia, Cipro, Malta, Touring editore, Milano, 2008, p. 577.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN153817555
Malta Portale Malta: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Malta