Eugenio Fascetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eugenio Fascetti
Eugenio Fascetti - 1986 - SS Lazio.JPG
Fascetti alla guida della Lazio nel 1986
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1970 - giocatore
2004 - allenatore
Carriera
Giovanili
Pisa
Squadre di club1
1956-1960 Bologna 35 (2)
1960-1961 Juventus 2 (0)
1961-1964 Messina 66 (8)
1964-1965 Lazio 12 (0)
1965-1966 Messina 21 (2)
1966-1968 Savona 73 (5)
1968-1969 Sambenedettese 2 (1)[1]
1969-1970 Viareggio 30 (0)
Carriera da allenatore
1973-1977 Fulgorcavi Latina
1979-1983 Varese
1983-1986 Lecce
1986-1988 Lazio
1988-1989 Avellino
1989-1990 Torino
1990-1992 Verona
1993-1995 Lucchese
1995-2001 Bari
2001 Vicenza
2002 Fiorentina
2002-2004 Como
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 gennaio 2016

Eugenio Fascetti (Viareggio, 23 ottobre 1938) è un ex allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Come allenatore ha conseguito 5 promozioni in Serie A.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Da calciatore ha vestito le maglie di formazioni importanti come il Bologna, la Juventus (vincendo lo scudetto nel 1960-1961) e la Lazio, per poi chiudere la carriera da giocatore nella squadra della sua città, il Viareggio.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Da allenatore ha esordito nei primi anni 1970 guidando la Fulgorcavi Latina dalla Promozione alla Serie D. Dopo aver frequentato il Supercorso di Coverciano nel 1977-1978, ha iniziato la sua carriera di allenatore guidando il Varese.[2]

Fascetti (a sinistra) sulla panchina del Varese nella stagione 1981-1982, assieme al DS Beppe Marotta.[2]

Guidò il Lecce alla sua prima promozione in Serie A nel 1984-1985 ed era sulla panchina dei salentini quando questi, ormai retrocessi in Serie B, nel 1986 sconfissero la Roma all'Olimpico per 3-2, interrompendo la rincorsa allo scudetto dei romanisti, scudetto assegnato alla Juventus.

Allenò la Lazio (1986-1987) in Serie B quando questa riuscì a salvarsi dalla retrocessione in C, dopo aver vinto dei drammatici spareggi, partendo all'inizio del campionato con una penalizzazione di 9 punti (all'epoca la vittoria valeva 2 punti), ottenendo poi l'anno successivo (1987-1988) la promozione in serie A con la squadra capitolina.

In seguito ha cambiato spesso panchina guidando Avellino, Torino, Verona e Lucchese fino ad approdare al Bari. Qui rimarrà per ben sei stagioni, fino alla stagione 2000-2001, lanciando Antonio Cassano ai grandi livelli.

Ha quindi guidato Vicenza e Como, ultima formazione allenata (Serie A 2002-2003 e buona parte della Serie B 2003-2004). Ha allenato nell'estate del 2002 (anche se per poche settimane, fino al fallimento) la Fiorentina, retrocessa sul campo in Serie B e successivamente retrocessa a tavolino in C2 per inadempienze finanziarie che le impedirono l'iscrizione al campionato cadetto.

In veste di allenatore ha ottenuto 5 promozioni in Serie A con Lecce (1984-1985), Lazio (1987-1988), Torino (1989-1990), Verona (1990-1991), Bari (1996-1997) e una promozione in Serie B con il Varese (1979-1980).

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2008 partecipa come opinionista alla trasmissione sportiva 90º minuto Serie B, insieme all'ex calciatore Vincenzo D'Amico, ed è spesso ospite in alcune emittenti private toscane.

È un dichiarato tifoso dell'Inter.[3]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto le competizioni vinte.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
1973-1974 Italia Fulgorcavi Latina Prom. 30 10 11 9 - - - - - - - - - - - - - - - 30 10 11 9 33,33
1974-1975 Prom. 30 22 5 3 - - - - - - - - - - - - - - - 30 10 11 9 33,33
1975-1976 D 34 11 11 12 - - - - - - - - - - - - - - - 34 11 11 12 32,35
1976-1977 D 34 12 10 12 - - - - - - - - - - - - - - - 34 12 10 12 35,29
Totale Fulgorcavi Latina 128 55 37 36 - - - - - - - - - - - - 128 55 37 36 42,97
feb.-giu. 1979 Italia Varese B 18 2 5 11 CI 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 18 2 5 11 11,11
1979-1980 C1 34 16 16 2 CI-S 10 5 3 2 - - - - - - - - - - 44 21 19 4 47,73
1980-1981 B 38 11 12 15 CI 4 1 1 2 - - - - - - - - - - 42 12 13 17 28,57
1981-1982 B 38 15 15 8 CI 4 2 1 1 - - - - - - - - - - 42 17 16 9 40,48
1982-mag. 1983 B 36 9 18 9 CI 7 3 3 1 - - - - - - - - - - 43 12 21 10 27,91
Totale Varese 164 53 66 45 25 11 8 6 - - - - - - - - 189 64 74 51 33,86
1983-1984 Italia Lecce B 38 13 16 9 CI 5 0 3 2 - - - - - - - - - - 43 13 19 11 30,23
1984-1985 B 38 16 18 4 CI 5 1 1 3 - - - - - - - - - - 43 17 19 7 39,53
1985-1986 A 30 5 6 19 CI 5 2 2 1 - - - - - TE 3 0 1 2 38 7 9 22 18,42
Totale Lecce 106 34 40 32 15 3 6 6 - - - - 3 0 1 2 124 37 47 40 29,84
1986-1987 Italia Lazio B 38+2[4] 14+1 14 10+1 CI 7 2 3 2 - - - - - - - - - - 47 17 17 13 36,17
1987-1988 B 38 15 17 6 CI 5 2 2 1 - - - - - - - - - - 43 17 19 7 39,53
Totale Lazio 76+2 29+1 31 16+1 12 4 5 3 - - - - - - - - 90 34 36 20 37,78
dic. 1988-1989 Italia Avellino B 25 6 15 4 CI 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 25 6 15 4 24,00
1989-1990 Italia Torino B 38 19 15 4 CI 1 0 0 1 - - - - - - - - - - 39 19 15 5 48,72
1990-1991 Italia Verona B 38 15 15 8 CI 4 3 0 1 - - - - - - - - - - 42 18 15 9 42,86
1991-mar. 1992 A 25 6 5 14 CI 4 1 2 1 - - - - - - - - - - 29 7 7 15 24,14
Totale Verona 63 21 20 22 8 4 2 2 - - - - - - - - 71 25 22 24 35,21
1993-1994 Italia Lucchese B 38 8 21 9 CI 3 2 0 1 - - - - - - - - - - 41 10 21 10 24,39
1994-gen. 1995 B 32 6 15 11 CI 1 0 1 0 - - - - - - - - - - 33 6 16 11 18,18
Totale Lucchese 70 14 36 20 4 2 1 1 - - - - - - - - 74 16 37 21 21,62
dic. 1995-1996 Italia Bari A 22 6 6 10 CI 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 22 6 6 10 27,27
1996-1997 B 38 15 17 6 CI 3 2 0 1 - - - - - - - - - - 41 17 17 7 41,46
1997-1998 A 34 10 8 16 CI 6 2 2 2 - - - - - - - - - - 40 12 10 18 30,00
1998-1999 A 34 9 15 10 CI 4 1 1 2 - - - - - - - - - - 38 10 16 12 26,32
1999-2000 A 34 10 9 15 CI 2 0 1 1 - - - - - - - - - - 36 10 10 16 27,78
2000-mag. 2001 A 28 5 4 19 CI 2 0 1 1 - - - - - - - - - - 30 5 5 20 16,67
Totale Bari 190 55 59 76 17 5 5 7 - - - - - - - - 207 60 64 83 28,99
giu.-dic. 2001 Italia Vicenza B 18 7 6 5 CI 3 1 2 0 - - - - - - - - - - 21 8 8 5 38,10
giu.-lug. 2002 Italia Fiorentina B 0 0 0 0 CI 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 0 0 0 0 !
nov. 2002-2003 Italia Como A 23 4 8 11 CI 0 0 0 0 - - - - - - - - - - 23 4 8 11 17,39
2003-apr. 2004 B 38 7 11 20 CI 3 0 0 3 - - - - - - - - - - 41 7 11 23 17,07
Totale Como 61 11 19 31 3 0 0 3 - - - - - - - - 64 11 19 34 17,19
Totale carriera 939+2 304+1 344 291+1 88 30 29 29 - - - - 3 0 1 2 1032 335 374 323 32,46

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Carcano edizioni, 1970, p. 265.
  2. ^ a b vita, pallone e campioni nei ricordi di eugenio fascetti. URL consultato il 22 agosto 2018.
  3. ^ Fascetti: “Interista fin da Bambino. Non è facile sostituire Moratti. Su Mazzarri dico…”, passioneinter.com. URL consultato il 16-09-16.
  4. ^ Spareggi per la salvezza.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Massimo Perrone (a cura di), Il libro del calcio italiano 1999/2000, Roma, Corriere dello Sport - Stadio, 1999, p. 150.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]