Unione Sportiva Lecce 1985-1986

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
US Lecce 1985-1986.jpg
La rosa completa della stagione 1985-86
Stagione 1985-1986
Allenatore Italia Eugenio Fascetti
Presidente Italia Franco Jurlano
Serie A 16º posto (retrocesso in B)
Coppa Italia Primo turno
Maggiori presenze Campionato: Miceli (27)[1]
Totale: Miceli (32)
Miglior marcatore Campionato: Pasculli (6)[1]
Totale: Pasculli (8)
Abbonati 202 860[1]
Dati aggiornati al 27 aprile 1986

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 1985-1986.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Subito eliminato dalla Coppa Italia, all'esordio in A il Lecce impose un 2-2 ai campioni uscenti dell'Hellas Verona.[2] Nel girone di andata del campionato persero ben 10 partite, trovandosi già sul fondo della classifica.[3] Alla 16ª giornata, sconfissero in casa i veneti ottenendo la seconda vittoria.[4]

A 5 turni dal termine, lo 0-1 incassato dalla Sampdoria sancì l'aritmetica retrocessione.[5] Al penultimo turno, i giallorossi giocarono a Roma contro una squadra lanciata verso lo scudetto: l'inatteso 3-2 in favore dei pugliesi costò ai capitolini il titolo.[6] La settimana successiva, la Juventus vinse infatti in Salento (con lo stesso risultato) chiudendo al primo posto e rifilando al Lecce la 19ª sconfitta stagionale. I risultati fecero sorgere sospetti riguardo alla sportività della squadra di Eugenio Fascetti, ma le indagini non rivelarono alcun tentativo di corruzione o combine.[7]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 1985-1986 fu Adidas, mentre lo sponsor ufficiale fu Alaska Gelati.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
(2ª versione)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[8]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[9]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Stefano Ciucci
Italia P Giordano Negretti
Italia P Enrico Pionetti
Italia D Giuseppe Colombo
Italia D Luigi Danova
Italia D Stefano Di Chiara (I)
Italia D Luigi Garzya
Italia D Tommaso Logatto
Italia D Carmelo Miceli
Italia D Roberto Miggiano
Italia D Salvatore Antonio Nobile
Italia D Rodolfo Vanoli
Argentina C Juan Barbas
N. Ruolo Giocatore
Italia C Franco Causio (capitano)
Italia C Antonio Conte
Italia C Giorgio Enzo
Italia C Dario Levanto
Italia C Claudio Luperto
Italia C Maurizio Orlandi
Italia C Marino Palese
Italia C Maurizio Raise
Italia C Roberto Rizzo
Italia A Alberto Di Chiara (II)
Italia A Alessandro Morello
Italia A Ricardo Paciocco
Argentina A Pedro Pasculli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1985-1986.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
8 settembre 1985
1ª giornata
Verona 2 – 2 Lecce Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Milano
15 settembre 1985
2ª giornata
Milan 1 – 0 Lecce Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Lecce
22 settembre 1985
3ª giornata
Lecce 0 – 0 Torino Stadio Via del Mare
Arbitro Redini (Pisa)

Firenze
29 settembre 1985
4ª giornata
Fiorentina 3 – 1 Lecce Stadio Comunale
Arbitro Baldi (Roma)

Lecce
6 ottobre 1985
5ª giornata
Lecce 0 – 0 Napoli Stadio Via del Mare
Arbitro Casarin (Milano)

Bergamo
13 ottobre 1985
6ª giornata
Atalanta 3 – 1 Lecce Stadio Comunale
Arbitro Pezzella (Frattamaggiore)

Lecce
20 ottobre 1985
7ª giornata
Lecce 0 – 1 Inter Stadio Via del Mare
Arbitro D'Elia (Salerno)

Bari
27 ottobre 1985
8ª giornata
Bari 2 – 0 Lecce Stadio della Vittoria
Arbitro Pieri (Genova)

Lecce
3 novembre 1985
9ª giornata
Lecce 2 – 0 Udinese Stadio Via del Mare
Arbitro Lombardo (Marsala)

Genova
10 novembre 1985
10ª giornata
Sampdoria 2 – 0 Lecce Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Magni (Bergamo)

Lecce
24 novembre 1985
11ª giornata
Lecce 2 – 2 Avellino Stadio Via del Mare
Arbitro Bergamo (Livorno)

Pisa
1º dicembre 1985
12ª giornata
Pisa 3 – 0 Lecce Stadio Arena Garibaldi
Arbitro Lanese (Messina)

Lecce
8 dicembre 1985
13ª giornata
Lecce 1 – 4 Como Stadio Via del Mare
Arbitro D'Elia (Salerno)

Lecce
15 dicembre 1985
14ª giornata
Lecce 0 – 3 Roma Stadio Via del Mare
Arbitro Redini (Pisa)

Torino
22 dicembre 1985
15ª giornata
Juventus 4 – 0 Lecce Stadio Comunale
Arbitro Coppetelli (Tivoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
5 gennaio 1986
16ª giornata
Lecce 1 – 0 Verona Stadio Via del Mare
Arbitro Mattei (Macerata)

Lecce
12 gennaio 1986
17ª giornata
Lecce 0 – 2 Milan Stadio Via del Mare
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Torino
19 gennaio 1986
18ª giornata
Torino 3 – 1 Lecce Stadio Comunale
Arbitro Luci (Firenze)

Lecce
26 gennaio 1986
19ª giornata
Lecce 2 – 1 Fiorentina Stadio Via del Mare
Arbitro Sguizzato (Verona)

Napoli
9 febbraio 1986
20ª giornata
Napoli 1 – 0 Lecce Stadio San Paolo
Arbitro Longhi (Roma)

Lecce
16 febbraio 1986
21ª giornata
Lecce 2 – 1 Atalanta Stadio Via del Mare
Arbitro Lombardo (Marsala)

Milano
23 febbraio 1986
22ª giornata
Inter 3 – 0 Lecce Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Lamorgese (Potenza)

Lecce
2 marzo 1986
23ª giornata
Lecce 1 – 1 Bari Stadio Via del Mare
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Udine
9 marzo 1986
24ª giornata
Udinese 2 – 1 Lecce Stadio Friuli
Arbitro Lombardo (Marsala)

Lecce
16 marzo 1986
25ª giornata
Lecce 0 – 1 Sampdoria Stadio Via del Mare
Arbitro Testa (Prato)

Avellino
23 marzo 1986
26ª giornata
Avellino 2 – 0 Lecce Stadio Partenio
Arbitro Leni (Perugia)

Lecce
6 aprile 1986
27ª giornata
Lecce 1 – 1 Pisa Stadio Via del Mare
Arbitro Pieri (Genova)

Como
13 aprile 1986
28ª giornata
Como 2 – 0 Lecce Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Fabbricatore (Roma)

Roma
20 aprile 1986
29ª giornata
Roma 2 – 3 Lecce Stadio Olimpico
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Lecce
27 aprile 1986
30ª giornata
Lecce 2 – 3 Juventus Stadio Via del Mare
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1985-1986.
Padova
21 agosto 1985
1ª giornata - Girone 2
Padova 2 – 2 Lecce Stadio Silvio Appiani
Arbitro Luci (Firenze)

Nocera Inferiore
27 agosto 1985
2ª giornata - Girone 2
Salernitana 0 – 2 Lecce Stadio San Francesco d'Assisi
Arbitro Redini (Pisa)

Casarano
28 agosto 1985
3ª giornata - Girone 2
Lecce 1 – 1 L.R. Vicenza Stadio Giuseppe Capozza
Arbitro Baldi (Roma)

Casarano
1º settembre 1985
4ª giornata - Girone 2
Lecce 2 – 1 Pescara Stadio Giuseppe Capozza
Arbitro Bruschini (Firenze)

Napoli
4 settembre 1985
5ª giornata - Girone 2
Napoli 2 – 0 Lecce Stadio San Paolo
Arbitro Mattei (Macerata)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 27 aprile 1986.

Competizione[10] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 16 15 4 5 6 14 20 15 1 1 13 9 35 30 5 6 19 23 55 −32
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 1 1 0 3 2 3 1 1 1 4 4 5 2 2 1 7 6 +1
Totale 17 5 6 6 17 22 18 2 2 14 13 39 35 7 8 20 30 61 −31

Statistiche dei giocatori[11][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Barbas, J. J. Barbas 24 4 ? ? 5 0 ? ? 29 4 ? ?
Causio, F. F. Causio 26 3 ? ? 5 0 ? ? 31 3 ? ?
Ciucci, S. S. Ciucci 6 -9 ? ? - - - - 6 -9 0+ 0+
Colombo, G. G. Colombo 12 0 ? ? 1 0 ? ? 13 0 ? ?
Conte, A. A. Conte 2 0 ? ? - - - - 2 0 0+ 0+
Danova, L. L. Danova 22 0 ? ? - - - - 22 0 0+ 0+
Di Chiara, A. A. Di Chiara (II) 25 3 ? ? 5 1 ? ? 30 4 ? ?
Di Chiara, S. S. Di Chiara (I) 23 0 ? ? 5 0 ? ? 28 0 ? ?
Enzo, G. G. Enzo 25 0 ? ? 5 0 ? ? 30 0 ? ?
Garzya, L. L. Garzya 1 0 ? ? - - - - 1 0 0+ 0+
Levanto, D. D. Levanto 1 0 ? ? 1 0 ? ? 2 0 ? ?
Logatto, T. T. Logatto 2 0 ? ? - - - - 2 0 0+ 0+
Luperto, C. C. Luperto 12 0 ? ? - - - - 12 0 0+ 0+
Miceli, C. C. Miceli 27 1 ? ? 5 0 ? ? 32 1 ? ?
Miggiano, R. R. Miggiano 3 0 ? ? 2 0 ? ? 5 0 ? ?
Morello, A. A. Morello 1 0 ? ? - - - - 1 0 0+ 0+
Negretti, G. G. Negretti 18 -32 ? ? 5 -6 ? ? 23 -38 ? ?
Nobile, A. A. Nobile 23 1 ? ? 3 0 ? ? 26 1 ? ?
Orlandi, M. M. Orlandi 4 0 ? ? 3 0 ? ? 7 0 ? ?
Paciocco, R. R. Paciocco 25 2 ? ? 4 1 ? ? 29 3 ? ?
Palese, M. M. Palese 17 1 ? ? 2 0 ? ? 19 1 ? ?
Pasculli, P. P. Pasculli 23 6 ? ? 5 2 ? ? 28 8 ? ?
Pionetti, E. E. Pionetti 7 -14 ? ? - - - - 7 -14 0+ 0+
Raise, M. M. Raise 22 1 ? ? 3 1 ? ? 25 2 ? ?
Rizzo, R. R. Rizzo 7 0 ? ? - - - - 7 0 0+ 0+
Vanoli, R. R. Vanoli 25 0 ? ? 4 0 ? ? 29 0 ? ?

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Almanacco Illustrato del Calcio 1987, Modena, Panini Editore, 1986, pp. 171-173.
  2. ^ Né rigori né espulsioni, in la Repubblica, 10 settembre 1985.
  3. ^ Gianni Brera, Se anche Maradona resta a guardare..., in la Repubblica, 17 dicembre 1985.
  4. ^ Carlo Marincovich, E anche il sindaco finì in Serie B, in la Repubblica, 4 gennaio 1986.
  5. ^ Massimo Bucchi, Ed ora, ecco a voi le cinque giornate, in la Repubblica, 18 marzo 1986.
  6. ^ Gianni Brera, Perché Roma cadde, risorse e giacque..., in la Repubblica, 22 aprile 1986.
  7. ^ Roma - Lecce, via all' inchiesta Infelisi ascolta l'accusatore, in la Repubblica, 30 aprile 1986.
  8. ^ Panini, 17
  9. ^ Panini, 10-11
  10. ^ Beltrami, 135, 280-281
  11. ^ Beltrami, 173, 280-281

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1987. Modena, Panini, 1986.
  • Calciatori 1985-86, Modena-Milano, Panini-L'Unità, 1994.
  • Carlo F. Chiesa, Il grande romanzo dello scudetto, da «Calcio 2000», annate 2002 e 2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio