Unione Sportiva Lecce 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Coreografia derby Via del Mare.JPG
Un'immagine della coreografia realizzata dalla Curva Est
Stagione 2010-2011
AllenatoreItalia Luigi De Canio
All. in secondaItalia Roberto Rizzo
PresidenteItalia Pierandrea Semeraro
Serie A17º posto
Coppa ItaliaQuarto turno
Maggiori presenzeCampionato: Rosati (38)
Totale: Rosati (38)
Miglior marcatoreCampionato: Di Michele (8)
Totale: Di Michele (8)
StadioVia del Mare
Abbonati4 059[1]
Maggior numero di spettatori20 386 vs. Juventus (20 febbraio 2011)[1]
Minor numero di spettatori5 824 vs. Chievo (12 dicembre 2010)[1]
Media spettatori10 729[1]¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 22 maggio 2011

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 2010-2011.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il neopromosso Lecce conobbe una partenza altalenante in campionato, perdendo per 4-0 sia con il Milan che con la Juventus ma vincendo con la Fiorentina e il Catania.[2][3][4][5] Dopo il pareggio con l'Inter[6], i salentini caddero in un periodo di crisi riportando una sola vittoria e ben 6 sconfitte nelle giornate seguenti.[7][8][9][10] In chiusura del girone di andata, fu conquistato il centesimo successo in massima categoria: il 2-1 alla Lazio spinse i pugliesi al terzultimo posto, coincidendo con la prima affermazione esterna stagionale (e, al contempo, con i primi 3 punti ottenuti in casa biancoceleste).[11]

Il Lecce aprì la tornata di ritorno conquistando 6 punti in 4 giornate, prima di capitolare con Palermo (sconfitta per 2-4 dopo essere stati in vantaggio per due volte) e Catania.[12] Ai fini della salvezza risultarono però decisive le vittorie con la Juventus e l'Udinese, entrambe battute per 2-0 sul terreno casalingo.[13][14] La corsa per evitare la retrocessione fu agevolata dalla crisi della Sampdoria, tra l'altro superata nello scontro diretto per 1-2.[15] Malgrado il pareggio con il Cagliari e la sconfitta col Genoa[16][17], i giallorossi conquistarono la permanenza grazie alle vittorie contro Napoli e Bari.[18][19][20] Il campionato fu concluso dalla disfatta con la Lazio, che qualificò i romani all'Europa League e posizionò i salentini al quartultimo posto.[21]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2010-2011 è Asics, mentre lo sponsor ufficiale è Bet Italy.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1º maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2º maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3º maglia

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
2 Italia D Giulio Donati
3 Italia D Alberto Giuliatto
4 Brasile D Gustavo
5 Italia D Simone Sini
6 Brasile D Ângelo[22]
6 Norvegia D Tore Reginiussen[23]
7 Francia A Bryan Bergougnoux[23]
8 Italia C Gianni Munari
9 Italia A Daniele Corvia
10 Uruguay A Rubén Olivera
11 Algeria C Djamel Mesbah
13 Italia D Stefano Ferrario
14 Brasile D Fabiano
15 Nigeria A Edward Ofere
15 Italia C Antonio Tundo[24]
17 Italia A David Di Michele
18 Uruguay C Guillermo Giacomazzi (capitano)
19 Argentina C Ignacio Piatti
20 Italia C Giuseppe Vives
21 Uruguay C Carlos Grossmüller
N. Ruolo Giocatore
22 Italia P Antonio Rosati
23 Uruguay A Javier Chevantón
25 Italia P Davide Petrachi
27 Brasile A Jeda
28 Italia D Davide Brivio
30 Mali D Souleymane Diamoutene[23]
32 Italia C Manuel Coppola
33 Italia D Andrea Rispoli
40 Serbia D Nenad Tomović
50 Italia A Luigi Falcone
51 Italia C Mauro Giaracuni
52 Italia D Antonio Crescente
53 Italia D Leonardo Nunzella
54 Croazia D Petar Kostadinović
55 Italia P Aniello Ambrosio
56 Italia C Luca Locci
57 Italia C Filippo Falco
81 Italia P Massimiliano Benassi
91 Italia C Andrea Bertolacci

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/7 al 1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ugo Gabrieli Cosenza fine prestito
A Daniele Cacia Reggina fine prestito
D Souleymane Diamoutene Bari fine prestito
P Francesco Benussi Palermo fine prestito
C Mattia Conte Sacilese fine prestito
C Francesco Giorgetti Fidelis Andria fine prestito
C Matteo Legittimo Barletta fine prestito
D Fabio Antonio Romeo Barletta fine prestito
C Gianni Munari Palermo rinnovo comproprietà[25]
C Carlo Vicedomini Paganese fine prestito
D Gianmarco Ingrosso Paganese fine prestito
A Giuseppe Caccavallo Pescina VG fine prestito
A Vittorio Triarico Tateo Taranto fine prestito
D Antonio Di Silvestro Siracusa fine prestito
D Fabio Franceschini Giacomense fine prestito
A Rubén Olivera Juventus svincolato[26]
C Carlos Grossmüller Schalke 04 svincolato[27]
D Gustavo Desportivo Brasil prestito[28]
D Simone Sini Roma prestito[29]
D Davide Brivio Vicenza comproprietà[30]
D Tore Reginiussen Schalke 04 prestito[31]
D Antonio Mazzotta Palermo riscatto comp. (0,35 milioni €)
C Andrea Bertolacci Roma prestito[29]
C Massimiliano Benassi Perugia svincolato[32]
C Ignacio Piatti Independiente definitivo[33]
D Giulio Donati Inter prestito[34]
P Aniello Ambrosio Sorrento prestito[35]
D Leonardo Nunzella Brindisi definitivo[36]
C Salvatore Giglio Brindisi definitivo[36]
A Javier Chevantón Siviglia svincolato[37]
A Edward Ofere Malmö FF definitivo[38]
C Manuel Coppola Parma prestito[39]
D Andrea Rispoli Parma prestito[39]
D Petar Kostadinovic Juventus
A David Di Michele Torino svincolato
A Jeda Cagliari definitivo (circa 1 milioni €)[40]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Francesco Benussi Palermo definitivo[41]
P Jefferson Leonardo Trazzi Chievo svincolato
D Alessandro Scialpi Varese compartecipazione[42]
P Ugo Gabrieli Paganese prestito[43]
D Gianmarco Ingrosso Paganese prestito[44]
D Andrea Esposito Genoa rinnovo compartecipazione[45]
C Matteo Legittimo Salernitana compartecipazione[46]
A Daniele Cacia Piacenza prestito[47]
A Mario Arnel Janvier Pro Patria prestito
A Vittorio Triarico Tateo Paganese prestito
D Ângelo Parma svincolato[48]
D Manuel Belleri SPAL svincolato
C Franco Lepore Varese fine prestito
A Alain Pierre Baclet Vicenza compartecipazione[30]
A Giuseppe Caccavallo Barletta prestito[49]
A David Di Michele Torino fine prestito
C Massimo Loviso Torino fine prestito
P Raffaele Gragnaniello Potenza fine prestito
D Antonio Mazzotta Pescara prestito[50]
D Emanuele Terranova Palermo fine prestito
A Guido Marilungo Sampdoria fine prestito
A Raffaele Schiavi Vicenza prestito[51]

Trasferimenti tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Antonio Tundo Brindisi prestito[52]

Sessione invernale (dal 1/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Nenad Tomović Genoa prestito[53]
D Antonio Mazzotta Pescara fine prestito
P Ugo Gabrieli Paganese fine prestito
A Giuseppe Caccavallo Barletta fine prestito
A Caio Vinicius Eltink non conosciuta São Judas prestito[54]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Ugo Gabrieli Barletta prestito[55]
D Antonio Mazzotta Crotone prestito[56]
A Giuseppe Caccavallo Pergocrema prestito[57]
D Tore Reginiussen Schalke 04 fine prestito[58]
D Souleymane Diamoutene Pescara prestito[59]
A Bryan Bergougnoux Châteauroux prestito[60]
A Luigi Lucà Atletico Trivento prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2010-2011.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
29 agosto 2010, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Milan4 – 0
referto
LecceStadio Giuseppe Meazza (37.177 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Lecce
12 settembre 2010, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Lecce1 – 0
referto
FiorentinaStadio Via del Mare (8.979 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Cesena
19 settembre 2010, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Cesena1 – 0
referto
LecceStadio Dino Manuzzi (14.277 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Lecce
22 settembre 2010, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Lecce1 – 1
referto
ParmaStadio Via del Mare
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Palermo
26 settembre 2010, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Palermo2 – 2
referto
LecceStadio Renzo Barbera (22.378 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Lecce
3 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Lecce1 – 0
referto
CataniaStadio Via del Mare
Arbitro:  Pierpaoli (Firenze)

Torino
17 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Juventus4 – 0
referto
LecceStadio Olimpico di Torino (23.373 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano Veneto)

Lecce
24 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Lecce2 – 1
referto
BresciaStadio Via del Mare
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Roma
30 ottobre 2010, ore 18:00 CEST
9ª giornata
Roma2 – 0
referto
LecceStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Bologna
6 novembre 2010, ore 18:00 CET
10ª giornata
Bologna2 – 0
referto
LecceStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Orsato (Schio)

Lecce
10 novembre 2010, ore 20:45 CET
11ª giornata
Lecce1 – 1
referto
InterStadio Via del Mare (14.583 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Udine
14 novembre 2010, ore 15:00 CET
12ª giornata
Udinese4 – 0
referto
LecceStadio Friuli
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Lecce
21 novembre 2010, ore 15:00 CET
13ª giornata
Lecce2 – 3
referto
SampdoriaStadio Via del Mare
Arbitro:  Gava (Conegliano Veneto)

Cagliari
28 novembre 2010, ore 15:00 CET
14ª giornata
Cagliari3 – 2
referto
LecceStadio Sant'Elia
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Lecce
11 dicembre 2010, ore 20:45 CET
15ª giornata
Lecce1 – 3
referto
GenoaStadio Via del Mare
Arbitro:  Russo (Nola)

Lecce
12 dicembre 2010, ore 15:00 CET
16ª giornata
Lecce3 – 2
referto
ChievoStadio Via del Mare (5.824 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Napoli
19 dicembre 2010, ore 15:00 CET
17ª giornata
Napoli1 – 0
referto
LecceStadio San Paolo (32.293 spett.)
Arbitro:  Celi (Campobasso)

Lecce
6 gennaio 2011, ore 15:00 CET
18ª giornata
Lecce0 – 1
referto
BariStadio Via del Mare (14.400 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Roma
9 gennaio 2011, ore 15:00 CET
19ª giornata
Lazio1 – 2
referto
LecceStadio Olimpico (20.000 spett.)
Arbitro:  Pierpaoli (Firenze)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
16 gennaio 2011, ore 20:45 CET
20ª giornata
Lecce1 – 1
referto
MilanStadio Via del Mare
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Firenze
23 gennaio 2011, ore 15:00 CET
21ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
LecceStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Massa (Imperia)

Lecce
30 gennaio 2011, ore 15:00 CET
22ª giornata
Lecce1 – 1
referto
CesenaStadio Via del Mare
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Parma
2 febbraio 2011, ore 20:45 CET
23ª giornata
Parma0 – 1
referto
LecceStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Russo (Nola)

Lecce
6 febbraio 2011, ore 15:00 CET
24ª giornata
Lecce2 – 4
referto
PalermoStadio Via del Mare
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Catania
13 febbraio 2011, ore 15:00 CET
25ª giornata
Catania3 – 2
referto
LecceStadio Angelo Massimino
Arbitro:  Romeo (Verona)

Lecce
20 febbraio 2011, ore 12:30 CET
26ª giornata
Lecce2 – 0
referto
JuventusStadio Via del Mare
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Brescia
27 febbraio 2011, ore 15:00 CET
27ª giornata
Brescia2 – 2
referto
LecceStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Lecce
4 marzo 2011, ore 20:45 CET
28ª giornata
Lecce1 – 2
referto
RomaStadio Via del Mare
Arbitro:  Damato (Barletta)

Lecce
13 marzo 2011, ore 15:00 CET
27ª giornata
Lecce0 – 1
referto
BolognaStadio Via del Mare
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Milano
20 marzo 2011, ore 15:00 CET
30ª giornata
Inter1 – 0
referto
LecceStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Orsato (Schio)

Lecce
3 aprile 2011, ore 15:00 CET
31ª giornata
Lecce2 – 0
referto
UdineseStadio Via del Mare
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Genova
10 aprile 2011, ore 15:00 CET
32ª giornata
Sampdoria1 – 2
referto
LecceStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Lecce
17 aprile 2011, ore CEST
33ª giornata
Lecce3 – 3
referto
CagliariStadio Via del Mare
Arbitro:  Banti (Livorno)

Genova
23 aprile 2011, ore 15:00 CET
34ª giornata
Genoa4 – 2
referto
LecceStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Russo (Nola)

Verona
1º maggio 2011, ore 15:00 CEST
35ª giornata
Chievo1 – 0
referto
LecceStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Lecce
8 maggio 2011, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Lecce2 – 1
referto
NapoliStadio Via del Mare (14.406 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma)

Bari
15 maggio 2011, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Bari0 – 2
referto
LecceStadio San Nicola
Arbitro:  Morganti (Bologna)

Lecce
22 maggio 2011, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Lecce2 – 4
referto
LazioStadio Via del Mare (14.406 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2010-2011.
Lecce
27 ottobre 2010, ore 20:45 CEST
Terzo turno
Lecce3 – 2SienaStadio Via del Mare
Arbitro:  Damato (Barletta)

Udine
24 novembre 2010, ore 19:00 CET
Quarto turno
Udinese2 – 1
(d.t.s.)
LecceStadio Friuli
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 22 maggio 2011.

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 41 19 7 5 7 28 29 19 4 3 12 18 37 38 11 8 19 46 66 −20
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 1 1 0 0 3 2 1 0 0 1 1 2 2 1 0 1 4 5 −1
Totale - 20 8 5 7 33 31 20 4 3 13 19 40 40 11 9 20 50 71 −21

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T T C T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T C T T C T C
Risultato P V P N N V P V P P N P P P P V P P V N N N V P P V N P P P V V N P P V V P
Posizione 20 13 15 17 19 12 15 10 12 16 14 16 17 19 19 18 19 19 18 18 17 17 16 16 17 16 17 18 18 18 17 15 16 18 18 17 17 17

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Benassi, M. M. Benassi 1-2012-4003-601
Bergougnoux, B. B. Bergougnoux 11000201013010
Bertolacci, A. A. Bertolacci 9300111010410
Brivio, D. D. Brivio 22030200024030
Chevantón, J. J. Chevantón 14221220016421
Coppola, M. M. Coppola 14110200016110
Corvia, D. D. Corvia 30671111031781
Di Michele, D. D. Di Michele 23830000023830
Diamoutene, S. S. Diamoutene 210010003100
Donati, G. G. Donati 14010201016020
Fabiano, Fabiano 29150000029150
Falco, F. F. Falco 000010001000
Falcone, L. L. Falcone 000010001000
Ferrario, S. S. Ferrario 20030000020030
Giacomazzi, G. G. Giacomazzi 32392000032392
Giuliatto, A. A. Giuliatto 12000100013000
Grossmüller, C. C. Grossmüller 23130201025140
Gustavo, Gustavo 24060100025060
Jeda, Jeda 25440100026440
Locci, L. L. Locci 000010001000
Mesbah, D. D. Mesbah 34270000034270
Munari, G. G. Munari 34241100035241
Ofere, E. E. Ofere 11310100012310
Olivera, R. R. Olivera 3141011000324101
Petrachi, D. D. Petrachi 0-0000-0000-000
Piatti, I. I. Piatti 25310100026310
Reginiussen, T. T. Reginiussen 000000000000
Rispoli, A. A. Rispoli 13040100014040
Rosati, A. A. Rosati 38-6430000038-6430
Sini, S. S. Sini 200000002000
Tomović, N. N. Tomović 16040000016040
Tundo, A. A. Tundo 000000000000
Vives, G. G. Vives 33071000033071

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Statistiche Spettatori Serie A 2010-2011, su stadiapostcards.com.
  2. ^ Nicola Cecere, Mamma che Pato Effetto Ibra, Milan travolgente, in La Gazzetta dello Sport, 30 agosto 2010.
  3. ^ Difesa e arbitro: Fiorentina ko, su sportmediaset.mediaset.it, 12 settembre 2010.
  4. ^ Jacopo Gerna, Maxi sprechi, il Catania cade Il Lecce fa festa con Corvia, su gazzetta.it, 3 ottobre 2010.
  5. ^ Marco Gaetani, Juve a valanga Lecce senza scampo, su repubblica.it, 17 ottobre 2010.
  6. ^ Jacopo Manfredi, Inter, Milito non basta Olivera fa felice Lecce, su repubblica.it, 10 novembre 2010.
  7. ^ Di Natale tris, Lecce ko Parma vince, Bari disperato, in la Repubblica, 15 novembre 2010, p. 54.
  8. ^ Giuseppe Calvi, Pazzini esagerato La Samp festeggia Il Lecce s'arrabbia, in La Gazzetta dello Sport, 22 novembre 2010.
  9. ^ Matri più Donadoni ora è un altro Cagliari De Canio in bilico, in la Repubblica, 29 novembre 2010, p. 50.
  10. ^ Il Lecce torna a vincere, Chievo battuto, in la Repubblica, 13 dicembre 2010, p. 52.
  11. ^ Marco Gaetani, Il Lecce rovina la festa alla Lazio, su repubblica.it, 9 gennaio 2011.
  12. ^ Alessandro Vagliassindi, Lodi grande protagonista Catania sorpassa il Lecce, in la Repubblica, 14 febbraio 2011, p. 31.
  13. ^ Riccardo Pratesi, Lecce, pomeriggio da sogno Travolta una Juve da incubo, su gazzetta.it, 20 febbraio 2011.
  14. ^ Raffaele Lorusso, Sanchez, in la Repubblica, 4 aprile 2011, p. 31.
  15. ^ Federico Sala, La Sampdoria sprofonda Il Lecce vede la salvezza, su repubblica.it, 10 aprile 2011.
  16. ^ Tonio De Giorgi, Cagliari sbaglia al 93' e il Lecce pareggia, in la Repubblica, 18 aprile 2011, p. 31.
  17. ^ Tonio De Giorgi, De Canio, giorno nero, in la Repubblica, 24 aprile 2011, p. 16.
  18. ^ Lecce-Napoli, magico Chevanton La salvezza passa dal derby, su bari.repubblica.it, 8 maggio 2011.
  19. ^ Antonio Farinola, Il Napoli non c'è Chevanton gioia Lecce, su repubblica.it, 8 maggio 2011.
  20. ^ Francesca Salsano, Festa Lecce, è salvo! Bari messo k.o. da Jeda, su gazzetta.it, 15 maggio 2011.
  21. ^ Raffaele Lorusso, Lazio, quattro gol e tanti rimpianti, in la Repubblica, 23 maggio 2011, p. 29.
  22. ^ Ceduto nella sessione estiva di calciomercato.
  23. ^ a b c Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  24. ^ Ceduto durante il corso della stagione.
  25. ^ Ivan Cardia, Lecce, confermato Munari del Palermo, TuttoMercatoWeb, 25 giugno 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  26. ^ Alessio Calfapietra, Ruben Olivera al Lecce, TuttoMercatoWeb, 5 luglio 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  27. ^ Lecce, acquistato Grossmuller, TuttoMercatoWeb, 30 luglio 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  28. ^ Claudio Colla, Lecce, ha firmato Gustavo, TuttoMercatoWeb, 27 luglio 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  29. ^ a b Ivan Cardia, Lecce, arrivano Bertolacci e Sini, TuttoMercatoWeb, 20 luglio 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  30. ^ a b Brivio a Lecce, Baclet a Vicenza, TuttoMercatoWeb, 12 luglio 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  31. ^ Marco Montagna, Lecce, ha firmato Reginiussen, TuttoMercatoWeb, 29 luglio 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  32. ^ Matteo Bursi, Il Lecce ingaggia Benassi, TuttoMercatoWeb, 22 luglio 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  33. ^ Marco Montagna, Colpo Lecce, preso Piatti, TuttoMercatoWeb, 4 agosto 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  34. ^ Alessio Calfapietra, Inter, Giulio Donati va al Lecce, TuttoMercatoWeb, 25 giugno 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  35. ^ Giulia Borletto, Aniello Ambrosio al Lecce, TuttoMercatoWeb, 17 luglio 2010.
  36. ^ a b Matteo Bursi, Il Lecce prende due baby dal Brindisi, TuttoMercatoWeb, 14 luglio 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  37. ^ Raimondo De Magistris, Lecce, Chevanton ha firmato, TuttoMercatoWeb, 23 agosto 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  38. ^ Claudio Colla, Lecce, acquistato Ofere, TuttoMercatoWeb, 30 agosto 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  39. ^ a b Fabrizio Zorzoli, Lecce, dal Parma ecco Coppola e Rispoli, TuttoMercatoWeb, 30 agosto 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  40. ^ Antonio Vitiello, Lecce, alla fine arriva Jeda, TuttoMercatoWeb, 31 agosto 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  41. ^ Matteo Bursi, Al Palermo l'intero cartellino di Benussi, TuttoMercatoWeb, 22 luglio 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  42. ^ Andrea Losapio, Scialpi al Varese, TuttoMercatoWeb, 2 agosto 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  43. ^ Gianluca Losco, Gabrieli del Lecce in prestito alla Paganese, TuttoMercatoWeb, 11 agosto 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  44. ^ Giuseppe Castro, Cosimo Tedesco ed Ingrosso alla Paganese, TuttoMercatoWeb, 30 luglio 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  45. ^ Antonio Vitiello, Esposito resta al Genoa, TuttoMercatoWeb, 26 giugno 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  46. ^ Daniele Felicetti, Legittimo alla Salernitana, TuttoMercatoWeb, 1º agosto 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  47. ^ Antonio Vitiello, Cacia in prestito al Piacenza, TuttoMercatoWeb, 26 giugno 2010. URL consultato il 25 maggio 2011.
  48. ^ Angelo Mariano de Almeida al Parma, TuttoMercatoWeb, 2 settembre 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  49. ^ Alessio Calfapietra, Barletta, da Lecce arriva Caccavallo, TuttoMercatoWeb, 18 agosto 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  50. ^ Doppio colpo per il Pescara, TuttoMercatoWeb, 14 luglio 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  51. ^ Francesco Romano, Schiavi al Vicenza, TuttoMercatoWeb, 25 agosto 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  52. ^ Stefano Sica, Brindisi, dal Lecce c'è Tundo. Lasciano Di Matteo e Novielli, TuttoMercatoWeb, 18 novembre 2010. URL consultato il 29 maggio 2011.
  53. ^ Fabrizio Zorzoli, Nenad Tomovic dal Genoa al Lecce, TuttoMercatoWeb, 3 gennaio 2011. URL consultato il 29 maggio 2011.
  54. ^ Matteo Bursi, Lecce, arriva il baby brasiliano Eltink, TuttoMercatoWeb, 28 gennaio 2011. URL consultato il 29 maggio 2011.
  55. ^ Stefano Sica, Gabrieli al Barletta, TuttoMercatoWeb, 31 gennaio 2011. URL consultato il 29 maggio 2010.
  56. ^ Alessio Alaimo, Crotone, preso Mazzotta, TuttoMercatoWeb, 11 gennaio 2011. URL consultato il 29 maggio 2011.
  57. ^ Gianluca Losco, Caccavallo al Pergocrema, TuttoMercatoWeb, 15 gennaio 2011. URL consultato il 29 maggio 2011.
  58. ^ Francesco Romano, Lecce, rescissione del contratto con Reginiussen, TuttoMercatoWeb, 19 gennaio 2011. URL consultato il 29 maggio 2011.
  59. ^ Andrea Losapio, Pescara, preso Diamoutene, TuttoMercatoWeb, 20 gennaio 2011. URL consultato il 29 maggio 2011.
  60. ^ Andrea Losapio, Lecce, Bergougnoux allo Chateauroux, TuttoMercatoWeb, 31 gennaio 2011. URL consultato il 29 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]