Unione Sportiva Lecce 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Stagione 2016-2017
AllenatoreItalia Pasquale Padalino (1ª-36ª)
Italia Roberto Rizzo (37ª-)
All. in secondaItalia Sergio Di Corcia (1ª-36ª)
Italia Alessandro Morello (37ª-)
PresidenteItalia Enrico Tundo
Lega Pro
Play-offquarti di finale
Coppa Italiaterzo turno
Coppa Italia Lega Prosecondo turno eliminatorio
Miglior marcatoreCampionato:
Italia Salvatore Caturano (17)
Totale:
Italia Salvatore Caturano (18)
StadioVia del Mare (40.670 posti, di cui 20.373 omologati[1])
Abbonati9.220[2]
Maggior numero di spettatori17.254 vs Foggia
Minor numero di spettatori3.299 vs AltoVicentino
Media spettatori11.457
Dati aggiornati al 4 giugno 2017

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 2016-2017.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

I giallorossi hanno effettuato il ritiro precampionato a Cotronei (Crotone) dal 14 al 29 luglio, effettuando gli allenamenti presso il Sila Regia Stadium[3]. La seconda parte del ritiro ha avuto luogo a Roccaporena (Perugia) dal 2 al 7 agosto[4].

Il debutto ufficiale nella stagione 2016-2017 è avvenuto il 30 luglio 2016 in occasione della partita contro l'AltoVicentino valida per il primo turno della Coppa Italia. I giallorossi hanno vinto per 2-1, avanzando al turno successivo.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Tratto dal sito ufficiale.[5][6]

Area direttiva

  • Presidente: Enrico Tundo
  • Presidente onorario: Saverio Sticchi Damiani
  • Vicepresidente: Corrado Liguori
  • Vicepresidente: Stefano Adamo
  • Direttore generale: Giuseppe Mercadante
  • Direttore sportivo: Mauro Meluso

Area tecnica

  • Allenatore: Pasquale Padalino (1ª-36ª); Roberto Rizzo (37ª-)
  • Allenatore in seconda: Sergio Di Corcia (1ª-36ª); Alessandro Morello (37ª-)
  • Collaboratore tecnico: Paolo Fiore
  • Collaboratore atletico: Raffaele Tumolo (37ª-)
  • Team manager: Claudio Vino
  • Responsabile settore giovanile: Roberto Alberti
  • Preparatore dei portieri: Luigi Sassanelli
  • Preparatore atletico: Leandro Zoila (1ª-36ª); Paolo Redavid (37ª-)

Area sanitaria

  • Medici sociali: Luigi Cappello, Giuseppe Congedo e Antonio Tondo
  • Massofisioterapista: Alessandro Donato
  • Osteopata: Graziano Fiorita

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2016-2017 è Legea, per il quarto anno consecutivo. Lo sponsor ufficiale è, per la seconda stagione consecutiva, Moby.

Coppa Italia e Lega Pro (1ª - 6ª giornata)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1° maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
2ª maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3° maglia
Coppa Italia e Lega Pro (7ª - 38ª giornata)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1° maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3° maglia

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i giocatori ceduti a stagione in corso.
Aggiornata al 31 gennaio 2017[7]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Marco Bleve
2 Italia D Ferdinando Vitofrancesco
3 Italia D Sergio Contessa
3 Italia D Giuseppe Agostinone
4 Italia C Marco Mancosu
5 Italia D Francesco Cosenza
6 Italia C Andrea Arrigoni
7 Italia A Giuseppe Torromino
8 Portogallo C Pedro Costa Ferreira
9 Bulgaria A Antonio Vutov
9 Italia A Michele Marconi
10 Italia C Franco Lepore (capitano)
11 Italia A Mario Pacilli
12 Italia P Gianmarco Chironi
13 Bulgaria C Radoslav Conev
N. Ruolo Giocatore
14 Italia D Antonio Giosa
15 Italia D Alessandro Camisa[8]
16 Italia D Mirko Drudi
17 Italia A Andrea Capristo
17 Italia C Gianmarco Monaco
18 Italia A Salvatore Caturano
19 Francia D Kévin Vinetot
20 Italia C Giuseppe Maimone
21 Italia C Luca Fiordilino
22 Senegal P Lys Gomis
22 Italia P Armando Foscarini
23 Italia D Simone Ciancio
24 Francia A Abdou Doumbia
25 Italia A Mattia Persano
25 Italia P Filippo Perucchini
26 Italia D Gianluca Freddi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dal 1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Lys Gomis Torino definitivo
D Antonio Giosa Como prestito
D Sergio Contessa Juve Stabia svincolato
D Kévin Vinetot AlbinoLeffe fine prestito
D Simone Ciancio Cosenza definitivo
D Ferdinando Vitofrancesco Alessandria definitivo
D Mirko Drudi Santarcangelo definitivo
C Andrea Arrigoni Cosenza definitivo
C Luca Fiordilino Palermo prestito
C Giuseppe Maimone Melfi definitivo
C Marco Mancosu Casertana definitivo
C Gianmarco Monaco Foligno fine prestito
C Radoslav Conev Levski Sofia svincolato
A Mario Pacilli Cremonese definitivo
A Salvatore Caturano Bari rinnovo prestito
A Giuseppe Torromino Crotone definitivo
A Luigi Della Rocca Rimini fine prestito
A Antonio Vutov Udinese prestito
A Mattia Persano Bologna fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Massimiliano Benassi Arezzo prestito
P Filippo Perucchini Bologna fine prestito
D Giuseppe Abruzzese Virtus Francavilla svincolato
D Raffaele Alcibiade - svincolato
D Andrea Beduschi L.R. Vicenza svincolato
D Matteo Legittimo Trapani definitivo
D Matteo Liviero Juventus fine prestito
D Andrea Morello Nardò prestito
D Francesco Lo Bue - svincolato
C Fabrizio Lo Sicco AlbinoLeffe
C Romeo Papini Matera svincolato
C Stefano Salvi Juve Stabia definitivo
C Giuseppe De Feudis Arezzo definitivo
C Alessandro Carrozza - svincolato
C Eric Herrera Paganese prestito
A Juan Surraco Ternana definitivo
A Bálint Vécsei Bologna fine prestito
A Davis Curiale Trapani fine prestito
A Davide Moscardelli Arezzo svincolato
A Ali Sowe Chievo fine prestito
A Marco Rosafio Juve Stabia definitivo
A Luigi Della Rocca - svincolato

Sessione invernale (dal 4/1 al 1/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Filippo Perucchini Bologna prestito
D Giuseppe Agostinone Piacenza definitivo
C Pedro Costa Ferreira Entella definitivo
A Michele Marconi Alessandria prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Lys Gomis Paganese definitivo
D Sergio Contessa Reggiana prestito
D Gianluca Freddi - svincolato
D Kévin Vinetot Mantova prestito
A Andrea Capristo Folgore Caratese prestito
A Mattia Persano Siracusa prestito
A Antonio Vutov Udinese fine prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro 2016-2017.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monopoli
28 agosto 2016, ore 16:30 CEST
1ª giornata
Monopoli1 – 2
referto
LecceStadio Vito Simone Veneziani (2.813 spett.)
Arbitro:  Valiante (Salerno)

Lecce
4 settembre 2016, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Lecce4 – 1
referto
AkragasStadio Via del Mare (11.993 spett.)
Arbitro:  D'Apice (Arezzo)

Melfi
11 settembre 2016, ore 16:30 CEST
3ª giornata
Melfi1 – 3
referto
LecceStadio Arturo Valerio (1.000 spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Lecce
14 settembre 2016, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Lecce3 – 0
referto
CatanzaroStadio Via del Mare (11.751 spett.)
Arbitro:  Fournerau (Roma)

Lecce
18 settembre 2016, ore 20:30 CEST
5ª giornata
Lecce0 – 0
referto
CasertanaStadio Via del Mare (12.460 spett.)
Arbitro:  Ranaldi (Tivoli)

Siracusa
25 settembre 2016, ore 14:30 CEST
6ª giornata
Siracusa0 – 2
referto
LecceStadio Nicola De Simone (2.005 spett.)
Arbitro:  Bertani (Pisa)

Lecce
2 ottobre 2016, ore 20:30 CEST
7ª giornata
Lecce1 – 0
referto
RegginaStadio Via del Mare (11.928 spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Vibo Valentia
9 ottobre 2016, ore 16:30 CEST
8ª giornata
Vibonese2 – 2
referto
LecceStadio Luigi Razza (600 spett.)
Arbitro:  Zingarelli (Siena)

Lecce
16 ottobre 2016, ore 20:30 CEST
9ª giornata
Lecce3 – 0
referto
Virtus FrancavillaStadio Via del Mare (12.589 spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Catania
23 ottobre 2016, ore 14:30 CEST
10ª giornata
Catania2 – 0
referto
LecceStadio Angelo Massimino (8.000 spett.)
Arbitro:  Maggioni (Lecco)

Lecce
31 ottobre 2016, ore 20:45 CEST
11ª giornata
Lecce0 – 0
referto
FoggiaStadio Via del Mare (17.254 spett.)
Arbitro:  Guccini (Albano Laziale)

Fondi
6 novembre 2016, ore 16:30 CEST
12ª giornata
Fondi2 – 2
referto
LecceStadio Domenico Purificato (2.000 spett.)
Arbitro:  Robilotta (Sala Consilina)

Lecce
13 novembre 2016, ore 20:30 CEST
13ª giornata
Lecce1 – 1
referto
CosenzaStadio Via del Mare (11.434 spett.)
Arbitro:  Proietti (Terni)

Castellammare di Stabia
20 novenbre 2016, ore 16:30 CEST
14ª giornata
Juve Stabia2 – 3
referto
LecceStadio Romeo Menti (4.574 spett.)
Arbitro:  Balice (Termoli)

Taranto
27 novembre 2016, ore 20:30 CEST
15ª giornata
Taranto0 – 1
referto
LecceStadio Erasmo Iacovone (6.500 spett.)
Arbitro:  Paolini (Ascoli Piceno)

Lecce
3 dicembre 2016, ore 20:30 CEST
16ª giornata
Lecce0 – 3
referto
MateraStadio Via del Mare (7.731 spett.)
Arbitro:  Zanonato (Vicenza)

Messina
6 dicembre 2016, ore 14:30 CEST
17ª giornata
Messina0 – 3
referto
LecceStadio San Filippo (1.000 spett.)
Arbitro:  D'Apice (Arezzo)

Lecce
10 dicembre 2016, ore 16:30 CEST
18ª giornata
Lecce3 – 1
referto
PaganeseStadio Via del Mare (11.084 spett.)
Arbitro:  Giuia (Olbia)

Andria
17 dicembre 2016, ore 14:30 CEST
19ª giornata
Fidelis Andria0 – 0
referto
LecceStadio degli Ulivi (3.326 spett.)
Arbitro:  Perotti (Legnano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
22 dicembre 2016, ore 16:30 CEST
20ª giornata
Lecce3 – 3
referto
MonopoliStadio Via del Mare (11.232 spett.)
Arbitro:  Rinaldi (Tivoli)

Agrigento
29 dicembre 2016, ore 14:30 CEST
21ª giornata
Akragas0 – 2
referto
LecceStadio Esseneto (1.000 spett.)
Arbitro:  Fourneau (Roma)

Lecce
21 gennaio 2017, ore 16:30 CEST
22ª giornata
Lecce3 – 1
referto
MelfiStadio Via del Mare (10.645 spett.)
Arbitro:  Paterna (Teramo)

Catanzaro
30 gennaio 2017, ore 20:45 CEST
23ª giornata
Catanzaro1 – 2
referto
LecceStadio Nicola Ceravolo (1.711 spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Caserta
4 febbraio 2017, ore 18:30 CEST
24ª giornata
Casertana1 – 0
referto
LecceStadio Alberto Pinto (1.500 spett.)
Arbitro:  Pillitteri (Palermo)

Lecce
11 febbraio 2017, ore 14:30 CEST
25ª giornata
Lecce2 – 1
referto
SiracusaStadio Via del Mare (11.200 spett.)
Arbitro:  Valiante (Salerno)

Reggio di Calabria
18 febbraio 2017, ore 16:30 CEST
26ª giornata
Reggina1 – 2
referto
LecceStadio Oreste Granillo (3.382 spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Lecce
25 febbraio 2017, ore 14:30 CEST
27ª giornata
Lecce2 – 1
referto
ViboneseStadio Via del Mare (10.643 spett.)
Arbitro:  Volpi (Arezzo)

Francavilla Fontana
5 marzo 2017, ore 14:30 CEST
28ª giornata
Virtus Francavilla2 – 1
referto
LecceStadio Giovanni Paolo II (2.500 spett.)
Arbitro:  Piscopo (Imperia)

Lecce
12 marzo 2017, ore 14:30 CEST
29ª giornata
Lecce1 – 0
referto
CataniaStadio Via del Mare (11.723 spett.)
Arbitro:  Paolini (Ascoli Piceno)

Foggia
19 marzo 2017, ore 14:30 CEST
30ª giornata
Foggia3 – 0
referto
LecceStadio Pino Zaccheria (17.000 spett.)
Arbitro:  Giua (Olbia)

Lecce
26 marzo 2017, ore 14:30 CEST
31ª giornata
Lecce2 – 0
referto
FondiStadio Via del Mare (11.022 spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Cosenza
2 aprile 2017, ore 18:30 CEST
32ª giornata
Cosenza0 – 0
referto
LecceStadio San Vito-Gigi Marulla (2.061 spett.)
Arbitro:  Guccini (Albano Laziale)

Lecce
5 aprile 2017, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Lecce3 – 2
referto
Juve StabiaStadio Via del Mare (10.360 spett.)
Arbitro:  Amoroso (Paola)

Lecce
9 aprile 2017, ore 14:30 CEST
34ª giornata
Lecce3 – 0
referto
TarantoStadio Via del Mare (10.764 spett.)
Arbitro:  Fourneau (Roma)

Matera
15 aprile 2017, ore 18:30 CEST
35ª giornata
Matera1 – 1
referto
LecceStadio XXI Settembre-Franco Salerno (2.000 spett.)
Arbitro:  Perotti (Legnano)

Lecce
23 aprile 2017, ore 14:30 CEST
36ª giornata
Lecce0 – 1
referto
MessinaStadio Via del Mare (10.368 spett.)
Arbitro:  Mantelli (Brescia)

Pagani
30 aprile 2017, ore 14:30 CEST
37ª giornata
Paganese1 – 1
referto
LecceStadio Marcello Torre (1.000 spett.)
Arbitro:  Pasciuta (Agrigento)

Lecce
7 maggio 2017, ore 17:30 CEST
38ª giornata
Lecce1 – 1
referto
Fidelis AndriaStadio Via del Mare (10.428 spett.)
Arbitro:  Camplone (Pescara)

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

San Benedetto del Tronto
21 maggio 2017, ore 18:30 CEST
Ottavi di finale - andata
Sambenedettese1 – 1
referto
LecceStadio Riviera delle Palme (7.932 spett.)
Arbitro:  Pillitteri (Palermo)

Lecce
24 maggio 2017, ore 20:30 CEST
Ottavi di finale - ritorno
Lecce0 – 0
referto
SambenedetteseStadio Via del Mare (10.528 spett.)
Arbitro:  Zanonato (Vicenza)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
31 maggio 2017, ore 20:30 CEST
Quarti di finale - andata
Lecce1 – 1
referto
AlessandriaStadio Via del Mare (13.680 spett.)
Arbitro:  Paolini (Ascoli Piceno)

Alessandria
4 giugno 2017, ore 18 CEST
Quarti di finale - ritorno
Alessandria0 – 0
referto
LecceStadio Giuseppe Moccagatta (5.231 spett.)
Arbitro:  Guccini (Albano Laziale)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017.
Lecce
30 luglio 2016, ore 21:00 CEST
Primo turno eliminatorio
Lecce2 – 1
referto
AltoVicentinoVia del Mare (3.299 spett.)
Arbitro:  Strippoli (Bari)

Ascoli Piceno
8 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Secondo turno eliminatorio
Ascoli2 – 2
referto
LecceStadio Del Duca (4.725 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Genova
12 agosto 2016, ore 18:30 CEST
Terzo turno eliminatorio
Genoa3 – 2
referto
LecceStadio Luigi Ferraris (8.828[9] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2016-2017.
Francavilla Fontana
19 ottobre 2016, ore 14:30 CEST
Primo turno eliminatorio
Virtus Francavilla1 – 1
referto
LecceStadio Giovanni Paolo II (854 spett.)
Arbitro:  Valiante (Salerno)

Matera
9 novembre 2016, ore 20:30 CEST
Secondo turno eliminatorio
Matera2 – 1
referto
LecceStadio XXI Settembre-Franco Salerno (1.000 spett.)
Arbitro:  Vincenzo Fiorini (Frosinone)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C C T C T C T C T C T T C T C T T C T T T C T C T C T C T C C T C T C
Risultato V V V V N V V N V P N N N V V P V V N N V V V P V V V P V P V N V V N P N N
Posizione 1 1 1 1 2 2 1 1 1 1 4 4 4 1 1 2 1 1 2 2 2 2 2 3 1 1 1 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Dal sito ufficiale della società[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lecce – Foggia verso il sold out, ma non in 20000, illeccesiamonoi, 30 ottobre 2016.
  2. ^ Il dato definitivo della Campagna Abbonamenti, uslecce.it, 14 settembre 2016.
  3. ^ Il Lecce riparte dal ritiro di Cotronei. Via alla nuova stagione con Padalino, Corriere del Mezzogiorno, 14 luglio 2016.
  4. ^ Da domani a Roccaporena, uslecce.it, 1º agosto 2016.
  5. ^ Organigramma societario - U.S.Lecce - Sito ufficiale, uslecce.it. URL consultato il 25 agosto 2015.
  6. ^ Staff Tecnico Prima Squadra 2015/16 - U.S.Lecce - Sito ufficiale, uslecce.it. URL consultato il 25 agosto 2015.
  7. ^ Prima Squadra 2016/17, uslecce.it.
  8. ^ Rescissione consensuale del contratto il 19 settembre 2016
  9. ^ Il Genoa soffre ma grazie a Pavoletti elimina il Lecce, avanti Palermo e Bologna, it.eurosport.com, 13-08-2016
  10. ^ Al via l'attività del Settore Giovanile, uslecce.it, 17 agosto 2015. URL consultato il 25 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]