Società Sportiva Teramo Calcio 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Società Sportiva Teramo Calcio
Stagione 2016-2017
Allenatore Italia Lamberto Zauli
(fino al 15/09/2016)
Italia Federico Nofri Onofri
All. in seconda Italia Rodolfo Giorgetti
(fino al 15/09/2016)
Italia Vittorio Calabrese
Presidente Italia Luciano Campitelli
Lega Pro 16º posto. Salvo dopo aver vinto i play-out.
Coppa Italia Primo turno
Coppa Italia Lega Pro quarti di finale
Maggiori presenze Campionato: Bulevardi, Caidi, Carraro, D'Orazio, Di Paolantonio, Ilari, Petermann, Petrella, Rossi, Sansovini, Speranza (2)
Totale: Caidi, Carraro, D'Orazio, Di Paolantonio, Petermann, Petrella, Rossi, Sansovini (3)
Miglior marcatore Campionato: Sansovini (1)
Totale: Carraro, Sansovini (1)
Stadio Gaetano Bonolis 7.498
Abbonati 514
Maggior numero di spettatori 2.682 vs Sambenedettese 1 aprile 2017
Minor numero di spettatori 206 vs Lupa Roma 2 novembre 2016
Media spettatori 1.581
Dati aggiornati al 3 settembre 2016

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Teramo nelle competizioni ufficiali della stagione 2016-2017.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Teramo nel 2016-2017 partecipa al ventunesimo campionato di terza serie della sua storia, nel girone B della Lega Pro. La prima parte del precampionato dei biancorossi si è svolto in ritiro nella località aquilana di Ovindoli dal 13 luglio al 28 luglio, la seconda parte si è invece svolta a Teramo da dopo la gara di Coppa Italia fino all'inizio del campionato. Il diavolo ha giocato amichevoli con Pescara(a Palena) dove è stato sconfitto per 2-0, Avezzano(ad Avezzano) vincendo 0-1(rete di Sansovini), Alba Adriatica(a Teramo) altra vittoria di misura 1-0(rete di Petermann), Pineto(a Pineto) vittoria per 0-2(reti di Fratangelo e D'Orazio), Morro d'Oro(a Morro d'Oro) vincendo 0-5(tripletta di Carraro, Di Paolantonio e Fratangelo) e Perugia(a Teramo) perdendo 1-2(rete di D'Orazio).

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la seconda stagione consecutiva è Frankie Garage Sport mentre gli sponsor ufficiali sono Humangest (main sponsor), Groupama Assicurazioni (co-sponsor) e Cristalpack (sul retro della maglia).

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
3º divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
4º divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1][2]

Consiglio di Amministrazione

  • Presidente: Luciano Campitelli
  • Vicepresidente e amministratore delegato: Ercole Cimini

Management

  • Direttore generale: Gianluca Scacchioli
  • Direttore sportivo: Fabio Lupo(fino a Settembre)
  • Segretario generale/sportivo: Antonio Parnanzone
  • Dirigenti: Fabio Mignini, Benedetto Presante, Pasqualino Testa
  • Addetto stampa, responsabile sito Internet e Supporter Liaison Officer: Marco De Antoniis
  • Addetto marketing: Marco Volponi
  • Addetto all’arbitro: Ermanno Di Felice
  • Fotografo ufficiale: Vincenzo Ranalli
  • Referente sicurezza stadio: Vincenzo Di Antonio

Area tecnica

  • Allenatore: Lamberto Zauli(Federico Nofri Onofri da Settembre)
  • Allenatore in seconda: Rodolfo Giorgetti(Vittorio Calabrese da Settembre)
  • Preparatore dei portieri: Fabrizio Grilli
  • Preparatore atletico: Mattia Vincenzi(Roberto Stefanelli da Settembre)
  • Assistente preparatore atletico: Riccardo Cantarini(da Settembre)
  • Team manager: Fabio Luigi Gatta
  • Medici sociali: Siriano Cordoni, Carlo D'Ugo, Nicola Franchi
  • Massaggiatore: Piero Timoteo
  • Osteopata: Antonio Misantone
  • Magazziniere: Leo Rastelli

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa tratta dal sito ufficiale al 9 settembre 2016.[3]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Francesco Rossi
2 Italia D Filippo Capitanio[4]
3 Italia D Tommaso D'Orazio
4 Italia C Davide Petermann
5 Italia D Mattia Altobelli
6 Italia D Ivan Speranza (capitano)
7 Italia C Alessandro Di Paolantonio
8 Italia C Danilo Bulevardi[4]
9 Italia A Antonio Croce
10 Italia A Marco Sansovini
11 Italia A Mirco Petrella
12 Italia P Edoardo Selva[5]
13 Italia D Pietro Manganelli
14 Italia D Luca Orlando
15 Italia D Francesco Karkalis
16 Italia C Carlo Ilari
17 Italia C Matteo Cericola
18 Italia A Luca Forte
N. Ruolo Giocatore
19 Italia D Stefano Scipioni
20 Italia C Federico Carraro
21 Italia A Alessandro Fratangelo
22 Italia P Tomasch Calore
23 Italia D Nebil Caidi (vice capitano)
24 Italia C Giorgio Mantini[5]
25 Italia C Lorenzo Cesarini[5]
26 Brasile A Andrade Siqueira Jefferson[4]
27 Italia C Demetrio Steffè[6]
28 Italia D Simone Sales[6]
Italia P Alfredo Cannella[7]
Italia D Davide Frezzi[7]
Italia D Mattia Placido[7]
Italia C Stefano Amadio[7]
Italia C Alessandro Tini[7]
Italia A Giacomo Calderaro[7]
Senegal A Papa Abdoulaye Ndiour[7]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[8]

Sessione estiva (dal 1º luglio al 31 agosto)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Tomasch Calore Pescara prestito
P Francesco Rossi Atalanta prestito
D Mattia Altobelli Pescara definitivo
D Filippo Capitanio Cesena definitivo
D Andrea Cerqueti San Nicolò fine prestito
D Tommaso D'Orazio Pistoiese fine prestito
D Francesco Karkalis Pescara prestito
D Pietro Manganelli Jolly e Montemurlo definitivo
D Luca Orlando Pescara prestito
D Mattia Placido Sampdoria definitivo
C Danilo Bulevardi Pescara prestito
C Federico Carraro Pavia definitivo
C Matteo Cericola Rieti definitivo
C Carlo Ilari Juventus definitivo
C Davide Petermann Palermo prestito
A Antonio Croce Monopoli definitivo
A Luca Forte Pescara prestito
A Andrade Siqueira Jefferson Latina definitivo
A Papa Abdoulaye Ndiour Montebelluna fine prestito
A Marco Sansovini Pescara prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Alfredo Cannella Olympia Agnonese prestito
P Davide Narduzzo Reggiana definitivo
P Alessandro Tonti Latina definitivo
D Simone Brugaletta fine contratto
D Luca Cecchini Entella fine prestito
D Andrea Cerqueti Città di Ciampino definitivo
D Davide Frezzi Campobasso prestito
D Marco Perrotta Pescara definitivo
D Mattia Placido Pistoiese prestito
D Giuseppe Serrao lista di svincolo
C Stefano Amadio Latina definitivo
C Diego Cenciarelli risoluzione consensuale
C Michel Cruciani Benevento fine prestito
C Matteo Loreti fine contratto
C Riccardo Palestini Pescara definitivo
C Antonio Palma Atalanta fine prestito
C Lorenzo Paolucci Pescara fine prestito
C Mario Francesco Prezioso Napoli fine prestito
C Alessandro Tini Campobasso prestito
C Filippo Troiani lista di svincolo
A Giacomo Calderaro Manfredonia prestito
A Francesco Forte Inter fine prestito
A Giuseppe Le Noci Como fine prestito
A Simone Monni Pescara fine prestito
A Stefano Moreo Entella fine prestito
A Papa Abdoulaye Ndiour Isernia definitivo

Operazioni esterne alle sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Simone Sales parametro zero
C Demetrio Steffè parametro zero
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Matteo Cericola lista di svincolo

Sessione invernale (dal 3 al 31 gennaio)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Paolo Branduani SPAL prestito
P Antonio Narciso Foggia prestito
D Vincenzo Camilleri Paganese definitivo
D Raffaele Imparato Perugia definitivo
C Stefano Amadio Latina prestito
C Pietro Baccolo Catanzaro definitivo
C Mirco Spighi SPAL definitivo
A Riccardo Barbuti Lumezzane definitivo
A Lorenzo Tempesti Tuttocuoio definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Francesco Rossi Atalanta fine prestito
D Filippo Capitanio Santarcangelo definitivo
D Tommaso D'Orazio Cosenza prestito
D Pietro Manganelli risoluzione consensuale
D Luca Orlando Pescara fine prestito
C Danilo Bulevardi Pescara fine prestito
C Davide Petermann Palermo fine prestito
C Demetrio Steffè Robur Siena definitivo
A Antonio Croce Fidelis Andria definitivo
A Luca Forte Pescara fine prestito
A Jefferson Andrade Siqueira Viterbese Castrense definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro 2016-2017.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lumezzane
27 agosto 2016, ore 16:30 CEST
1ª giornata
Lumezzane 2 – 0
referto
Teramo Stadio Tullio Saleri (300 spett.)
Arbitro Pietropaolo (Modena)

Teramo
3 settembre 2016, ore 16:30 CEST
2ª giornata
Teramo 1 – 1
referto
Bassano Stadio Gaetano Bonolis (1 768 spett.)
Arbitro Pillitteri (Palermo)

Pordenone
10 settembre 2016, ore 18:30 CEST
3ª giornata
Pordenone 3 – 1
referto
Teramo Stadio Ottavio Bottecchia (1 000 spett.)
Arbitro Cipriani (Empoli)

Teramo
13 settembre 2016, ore 18:30 CEST
4ª giornata
Teramo 1 – 2
referto
Modena Stadio Gaetano Bonolis (1 781 spett.)
Arbitro Strippoli (Bari)

Santarcangelo di Romagna
17 settembre 2016, ore 16:30 CEST
5ª giornata
Santarcangelo 1 – 1
referto
Teramo Stadio Valentino Mazzola (557 spett.)
Arbitro Detta (Mantova)

Teramo
24 settembre 2016, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Teramo 2 – 0
referto
Fano Stadio Gaetano Bonolis (1 681 spett.)
Arbitro Andreini (Forlì)

Bolzano
1º ottobre 2016, ore 14:30 CEST
7ª giornata
Südtirol 1 – 1
referto
Teramo Stadio Druso (700 spett.)
Arbitro Annaloro (Collegno)

Teramo
8 ottobre 2016, ore 18:30 CEST
8ª giornata
Teramo 0 – 0
referto
Padova Stadio Gaetano Bonolis (1 834 spett.)
Arbitro Volpi (Arezzo)

Venezia
15 ottobre 2016, ore 16:30 CEST
9ª giornata
Venezia 3 – 1
referto
Teramo Stadio Pier Luigi Penzo (1 881 spett.)
Arbitro Luciano (Lamezia Terme)

Teramo
22 ottobre 2016, ore 14:30 CEST
10ª giornata
Teramo 1 – 3
referto
AlbinoLeffe Stadio Gaetano Bonolis (1 511 spett.)
Arbitro Lorenzin (Castelfranco Veneto)

Gubbio
29 ottobre 2016, ore 20:30 CEST
11ª giornata
Gubbio 1 – 5
referto
Teramo Stadio Pietro Barbetti (1 212 spett.)
Arbitro D'Apice (Arezzo)

Teramo
5 novembre 2016, ore 14:30 CET
12ª giornata
Teramo 0 – 1
referto
Mantova Stadio Gaetano Bonolis (1 515 spett.)
Arbitro Natilla (Molfetta)

San Benedetto del Tronto
13 novembre 2016, ore 14:30 CET
13ª giornata
Sambenedettese 2 – 0
referto
Teramo Stadio Riviera delle Palme (5 112 spett.)
Arbitro Perotti (Legnano)

Teramo
19 novembre 2016, ore 20:30 CET
14ª giornata
Teramo 3 – 2
referto
Ancona Stadio Gaetano Bonolis (1 581 spett.)
Arbitro Marchetti (Ostia Lido)

Reggio Emilia
26 novembre 2016, ore 18:30 CET
15ª giornata
Reggiana 1 – 0
referto
Teramo Mapei Stadium - Città del Tricolore (6 229 spett.)
Arbitro Chindemi (Viterbo)

Forlì
4 dicembre 2016, ore 18:30 CET
16ª giornata
Forlì 0 – 2
referto
Teramo Stadio Tullo Morgagni (764 spett.)
Arbitro Carella (Bari)

Teramo
7 dicembre 2016, ore 14:30 CET
17ª giornata
Teramo 0 – 1
referto
Maceratese Stadio Gaetano Bonolis (1 208 spett.)
Arbitro Ayroldi (Molfetta)

Parma
11 dicembre 2016, ore 14:30 CET
18ª giornata
Parma 1 – 1
referto
Teramo Stadio Ennio Tardini (9 559 spett.)
Arbitro Schirru (Nichelino)

Teramo
18 dicembre 2016, ore 14:30 CET
19ª giornata
Teramo 2 – 2
referto
Feralpisalò Stadio Gaetano Bonolis (1 262 spett.)
Arbitro Fiorini (Frosinone)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Teramo
23 dicembre 2016, ore 14:30 CET
20ª giornata
Teramo 1 – 1
referto
Lumezzane Stadio Gaetano Bonolis (1 170 spett.)
Arbitro De Angeli (Abbiategrasso)

Bassano del Grappa
30 dicembre 2016, ore 14:30 CET
21ª giornata
Bassano 2 – 1
referto
Teramo Stadio Rino Mercante (1 000 spett.)
Arbitro Mantelli (Brescia)

Modena
29 gennaio 2017, ore 14:30 CET
23ª giornata
Modena 2 – 1
referto
Teramo Stadio Alberto Braglia (3 600 spett.)
Arbitro Pasciuta (Agrigento)

Teramo
5 febbraio 2017, ore 14:30 CET
24ª giornata
Teramo 1 – 1
referto
Santarcangelo Stadio Gaetano Bonolis (1 361 spett.)
Arbitro Di Gioia (Nola)

Fano
13 febbraio 2017, ore 18:30 CET
25ª giornata
Fano 2 – 0
referto
Teramo Stadio Raffaele Mancini (1 772 spett.)
Arbitro Meleleo (Casarano)

Teramo
19 febbraio 2017, ore 14:30 CET
26ª giornata
Teramo 0 – 0
referto
Südtirol Stadio Gaetano Bonolis (1 274 spett.)
Arbitro Tursi (Valdarno)

Teramo
22 febbraio 2017, ore 14:30 CET
22ª giornata
Teramo 2 – 0
referto
Pordenone Stadio Gaetano Bonolis (1 081 spett.)
Arbitro Prontera (Bologna)

Padova
26 febbraio 2017, ore 14:30 CET
27ª giornata
Padova 1 – 0
referto
Teramo Stadio Euganeo (3 591 spett.)
Arbitro Viotti (Tivoli)

Teramo
5 marzo 2017, ore 14:30 CET
28ª giornata
Teramo 1 – 4
referto
Venezia Stadio Gaetano Bonolis (1 753 spett.)
Arbitro Proietti (Terni)

Bergamo
12 marzo 2017, ore 16:30 CET
29ª giornata
AlbinoLeffe 1 – 0
referto
Teramo Stadio Atleti Azzurri d'Italia (635 spett.)
Arbitro Schirru (Nichelino)

Teramo
19 marzo 2017, ore 18:30 CET
30ª giornata
Teramo 6 – 0
referto
Gubbio Stadio Gaetano Bonolis (1 492 spett.)
Arbitro Gariglio (Pinerolo)

Mantova
26 marzo 2017, ore 16:30 CEST
31ª giornata
Mantova 0 – 0
referto
Teramo Stadio Danilo Martelli (2 681 spett.)
Arbitro Ranaldi (Tivoli)

Teramo
1º aprile 2017, ore 18:30 CEST
32ª giornata
Teramo 2 – 1
referto
Sambenedettese Stadio Gaetano Bonolis (2 682 spett.)
Arbitro Mastrodonato (Molfetta)

Ancona
5 aprile 2017, ore 20:30 CEST
33ª giornata
Ancona 0 – 1
referto
Teramo Stadio Del Conero (1 501 spett.)
Arbitro Panarese (Lecce)

Teramo
9 aprile 2017, ore 16:30 CEST
34ª giornata
Teramo 0 – 1
referto
Reggiana Stadio Gaetano Bonolis (1 843 spett.)
Arbitro Mantelli (Brescia)

Teramo
15 aprile 2017, ore 16:30 CEST
35ª giornata
Teramo 0 – 0
referto
Forlì Stadio Gaetano Bonolis (1 664 spett.)
Arbitro Giua (Olbia)

Macerata
23 aprile 2017, ore 16:30 CEST
36ª giornata
Maceratese 0 – 0
referto
Teramo Stadio Helvia Recina (907 spett.)
Arbitro Bertani (Pisa)

Teramo
30 aprile 2017, ore 17:30 CEST
37ª giornata
Teramo 0 – 0
referto
Parma Stadio Gaetano Bonolis (1 811 spett.)
Arbitro Zanonato (Vicenza)

Salò
7 maggio 2017, ore 14:30 CEST
38ª giornata
Feralpisalò 0 – 1
referto
Teramo Stadio Lino Turina (651 spett.)
Arbitro Volpi (Arezzo)

Play-out[modifica | modifica wikitesto]

Lumezzane
21 maggio 2017, ore 16:30 CEST
Andata
Lumezzane 1 – 1
referto
Teramo Stadio Tullio Saleri (600 spett.)
Arbitro Viotti (Tivoli)

Teramo
28 maggio 2017, ore 16:30 CEST
Ritorno
Teramo 0 – 0 Lumezzane Stadio Gaetano Bonolis (2 248 spett.)
Arbitro Balice (Termoli)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Alessandria
31 luglio 2016, ore 17:00 CEST
Primo turno
Alessandria 2 – 1
referto
Teramo Stadio Giuseppe Moccagatta (2 212 spett.)
Arbitro Perotti (Legnano)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2016-2017.
Teramo
2 novembre 2016, ore 20:30 CET
Sedicesimi di finale
Teramo 4 – 3
(d.t.s.)
referto
Lupa Roma Stadio Gaetano Bonolis (206 spett.)
Arbitro Capraro (Cassino)

Teramo
23 novembre 2016, ore 14:30 CET
Ottavi di finale
Teramo 2 – 0
referto
Robur Siena Stadio Gaetano Bonolis (285 spett.)
Arbitro Amabile (Vicenza)

Teramo
8 febbraio 2017, ore 14:30 CET
Quarti di finale
Teramo 1 – 1
(d.t.s.)
referto
Ancona Stadio Gaetano Bonolis (366 spett.)
Arbitro Maggioni (Lecco)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornate al 19 aprile 2017

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro 40 19 5 8 6 23 20 19 4 5 10 16 23 38 9 13 16 39 43 -4
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia primo turno - - - - - - 1 0 0 1 1 2 1 0 0 1 1 2 -1
Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Lega Pro quarti di finale 3 2 0 1 7 4 - - - - - - 3 2 0 1 7 4 +3
Totale 40 22 7 8 7 30 24 20 4 5 11 17 25 42 11 13 18 47 49 -2

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T C T C T C C T C T
Risultato P N P P N V N N P P V P P V P V P N N N P V P N P N P P P V N V V P N N N V
Posizione 20 16 17 19 18 16 16 15 17 17 15 15 18 15 16 13 16 16 16 16 17 16 18 14 17 16 17 18 19 19 19 18 16 16 16 16 16 16

Fonte: Lega Pro – Classifiche, Lega Pro.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.
Tra parentesi le autoreti.

Giocatore Lega Pro Coppa Italia Coppa Italia Lega Pro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Altobelli, M. M. Altobelli 1 0 0 0 1 0 1 0 0 0 0 0 2 0 1 0
Amadio, S. S. Amadio[7] 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Bulevardi, D. D. Bulevardi[4] 2 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 1 0
Caidi, N. N. Caidi 2 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 3 0 0 0
Calderaro, G. G. Calderaro[7] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Calore, T. T. Calore 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Cannella, A. A. Cannella[7] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Capitanio, F. F. Capitanio[4] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Carraro, F. F. Carraro 2 0 0 0 1 1 0 0 0 0 0 0 3 1 0 0
Cericola, M. M. Cericola 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Cesarini, L. L. Cesarini[5] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Croce, A. A. Croce 1 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0
D'Orazio, T. T. D'Orazio 2 0 0 0 1 0 1 0 0 0 0 0 3 0 1 0
Di Paolantonio, A. A. Di Paolantonio 2 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 3 0 0 0
Forte, L. L. Forte 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Fratangelo, A. A. Fratangelo 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Frezzi, D. D. Frezzi[7] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Ilari, C. C. Ilari 2 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 1 0
Jefferson, A. A. Jefferson[4] 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Karkalis, F. F. Karkalis 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Manganelli, P. P. Manganelli 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Mantini, G. G. Mantini[5] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Ndiour, P. P. Ndiour[7] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Orlando, L. L. Orlando 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Petermann, D. D. Petermann 2 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 3 0 0 0
Petrella, M. M. Petrella 2 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 3 0 0 0
Placido, M. M. Placido[7] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Rossi, F. F. Rossi 2 -3 0 0 1 -2 0 0 0 0 0 0 3 -5 0 0
Sales, S. S. Sales[6] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Sansovini, M. M. Sansovini 2 1 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 3 1 0 0
Scipioni, S. S. Scipioni 1 0 1 0 1 0 0 0 0 0 0 0 2 0 1 0
Selva, E. E. Selva[5] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Speranza, I. I. Speranza 2 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 1 0
Steffè, D. D. Steffè[6] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Tini, A. A. Tini[7] 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[9][10]

Management

  • Presidente: Ercole Cimini
  • Responsabile settore giovanile: Piero D’Orazio
  • Responsabile tecnico: Vincenzo Feliciani
  • Responsabile organizzativo: Marco Villa
  • Segretario: Pasquale Belfiore
  • Team Manager: Andrea Belfiore
  • Magazziniere: Mauro Di Ubaldo

Area tecnica

  • Allenatore squadra Berretti: Rinaldo Cifaldi
  • Allenatore squadra Under 17: Edmondo De Amicis
  • Allenatore squadra Under 16: Paolo Gentile
  • Allenatore squadra Under 15: Giuseppe Scervino
  • Allenatore squadra Under 14: Andrea Possenti
  • Allenatore squadra Esordienti: Luciano Di Stefano
  • Preparatore portieri: Giuseppe Oliverio
  • Collaboratore tecnico: Stefano Nicoletti
  • Preparatore atletico: Massimiliano Lattanzi
  • Collaboratori attività motoria: Riccardo Cantarini, Stefano Del Grosso, Marco Timoteo

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Organigramma societario stagione sportiva 2016/2017, su teramocalcio.net. URL consultato il 14 agosto 2016.
  2. ^ Staff Tecnico 2016/17, su teramocalcio.net. URL consultato il 14 agosto 2016.
  3. ^ ORGANICO PRIMA SQUADRA, teramocalcio.net. URL consultato il 14 agosto 2016.
  4. ^ a b c d e f Acquistato durante la sessione estiva di calciomercato, ma a stagione in corso.
  5. ^ a b c d e f Aggregato dalla formazione Berretti
  6. ^ a b c d Acquistato fuori dalle sessioni di calciomercato, a stagione in corso.
  7. ^ a b c d e f g h i j k l m n Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato, ma a stagione in corso.
  8. ^ ROSA TERAMO CALCIO, su transfermarkt.it. URL consultato il 14 agosto 2016.
  9. ^ Management, su teramocalcio.net. URL consultato il 14 agosto 2016.
  10. ^ All’”Acquaviva” il raduno dei team giovanili, su teramocalcio.net. URL consultato il 14 agosto 2016.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio