Unione Sportiva Lecce 1964-1965

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Lecce1964-1965.jpg
Stagione 1964-1965
AllenatoreItalia Ambrogio Alfonso
PresidenteItalia G. Del Piano
Serie C - Gir. C12º posto
Maggiori presenzeCampionato: Ferrari (30)
Miglior marcatoreCampionato: Tribuzio (6)
Totale: Tribuzio (6)
StadioCarlo Pranzo (12 000)[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 1964-1965.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Alternativa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Francesco Della Tommasa
Italia P Luigi Ferrari
Italia D Aldo Lucci
Italia D Amerigo Bronzini
Italia D Piero Corsi
Italia D Aldo Danieli
Italia D Aldo Sensibile
Italia D Alfredo Tardivo
Italia D Giovanni Sestini
Italia D Salvatore Stomeo
Italia D Pier Luigi Caldani
Italia D Colajanni
Italia D Italo Baccini
Italia C Mario Russo
N. Ruolo Giocatore
Italia C Franco Causio
Italia C Giuseppe Cartisano
Italia C Antonio Donadei
Italia C Mario Della Pietra
Italia C Luigi Trevisan
Italia C Sergio Santelli
Italia C Furio Vemeti
Italia C Gianfranco Lentini
Italia C Vincenzo Renna
Italia A Aldo Busilacchi
Italia A Corrado Teneggi
Italia A Mario Tribuzio
Italia A Aristide Zucchinali
Italia A Marcello Petrucelli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1964-1965.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
20 settembre 1964
1ª giornata
Lecce0 – 0
referto
AvellinoStadio Carlo Pranzo

Pescara
27 settembre 1964
2ª giornata
Pescara0 – 0
referto
LecceStadio Adriatico

Lecce
4 ottobre 1964
3ª giornata
Lecce1 – 0
referto
MarsalaStadio Carlo Pranzo

Lecce
11 ottobre 1964
4ª giornata
Lecce0 – 0
referto
SiracusaStadio Carlo Pranzo

Salerno
18 ottobre 1964
5ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
LecceStadio Donato Vestuti

Lecce
25 ottobre 1964
6ª giornata
Lecce2 – 0
referto
CrotoneStadio Carlo Pranzo

Agrigento
1º novembre 1964
7ª giornata
Akragas4 – 2
referto
LecceStadio Esseneto

Trapani
8 novembre 1964
8ª giornata
Trapani2 – 0
referto
LecceStadio Polisportivo Provinciale

Lecce
15 novembre 1964
9ª giornata
Lecce1 – 0
referto
Tevere RomaStadio Carlo Pranzo

Trapani
22 novembre 1964
10ª giornata
Casertana0 – 0
referto
LecceStadio Alberto Pinto

Ascoli Piceno
29 novembre 1964
11ª giornata
Ascoli2 – 1
referto
LecceStadio Cino e Lillo Del Duca

Lecce
6 dicembre 1964
12ª giornata
Lecce0 – 0
referto
TarantoStadio Carlo Pranzo
Arbitro: Italia Possagno (Treviso)

Lecce
13 dicembre 1964
13ª giornata
Lecce1 – 1
referto
L'AquilaStadio Carlo Pranzo

Cosenza
20 dicembre 1964
14ª giornata
Cosenza4 – 1
referto
LecceStadio San Vito-Gigi Marulla

Lecce
3 gennaio 1965
15ª giornata
Lecce1 – 0
referto
RegginaStadio Carlo Pranzo

San Benedetto del Tronto
10 gennaio 1965
16ª giornata
Sambenedettese2 – 0
referto
LecceStadio Fratelli Ballarin

Lecce
17 gennaio 1965
17ª giornata
Lecce2 – 0
referto
ChietiStadio Carlo Pranzo

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Avellino
24 gennaio 1965
18ª giornata
Avellino0 – 0
referto
LecceCampo di Piazza d'Armi

Lecce
31 gennaio 1965
19ª giornata
Lecce3 – 0
referto
PescaraStadio Carlo Pranzo

Marsala
7 febbraio 1965
20ª giornata
Marsala0 – 1
referto
LecceStadio Antonino Lombardo Angotta

Catania
14 febbraio 1965
21ª giornata
Siracusa0 – 0
referto
LecceStadio Cibali

Lecce
21 febbraio 1965
22ª giornata
Lecce2 – 0
referto
SalernitanaStadio Carlo Pranzo

Crotone
28 febbraio 1965
23ª giornata
Crotone2 – 0
referto
LecceStadio Ezio Scida

Lecce
7 marzo 1965
24ª giornata
Lecce0 – 2
a tavolino dopo invasione di campo all' 88' minuto
referto
AkragasStadio Carlo Pranzo

Lecce
14 marzo 1965
25ª giornata
Lecce1 – 2
referto
TrapaniStadio Carlo Pranzo

Lecce
20 marzo 1965
26ª giornata
Tevere Roma2 – 0
referto
LecceStadio Arena

Lecce
28 marzo 1965
27ª giornata
Lecce1 – 1
referto
CasertanaStadio Carlo Pranzo

Lecce
4 aprile 1965
28ª giornata
Lecce1 – 0
referto
AscoliStadio Carlo Pranzo

Taranto
11 aprile 1965
29ª giornata
Taranto0 – 1
referto
LecceStadio Valentino Mazzola
Arbitro: Italia Cicconetti (Cordenons)

L'Aquila
18 aprile 1965
30ª giornata
L'Aquila0 – 0
referto
LecceStadio Tommaso Fattori

Lecce
25 aprile 1965
31ª giornata
Lecce0 – 0
referto
CosenzaStadio Carlo Pranzo

Reggio Calabria
2 maggio 1965
32ª giornata
Reggina2 – 1
referto
LecceStadio Oreste Granillo

Lecce
9 maggio 1965
33ª giornata
Lecce1 – 2
referto
SambenedetteseStadio Carlo Pranzo

Chieti
16 maggio 1965
34ª giornata
Chieti4 – 0
referto
LecceStadio della Civitella

Fonte[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gira lo stadio, il Via del Mare di Lecce: lo stadio ricostruito in 82 giorni ed il Triplete del '76, su gianlucadimarzio.com, 30 agosto 2015. URL consultato il 26 agosto 2017 (archiviato il 26 agosto 2017).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio