Unione Sportiva Foggia & Incedit 1964-1965

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Foggia.

Unione Sportiva Foggia & Incedit
Stagione 1964-1965
AllenatoreItalia Oronzo Pugliese
All. in secondaItalia Giuseppe Pozzo
PresidenteItalia Domenico Rosa Rosa
Serie A9º posto
Coppa ItaliaSecondo turno
Maggiori presenzeCampionato: Nocera (34)
Totale: Nocera (35)
Miglior marcatoreCampionato: Nocera (10)
Totale: Nocera (12)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Foggia & Incedit nelle competizioni ufficiali della stagione 1964-1965.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Foggia nel 1964-1965 fa il suo esordio nel campionato di Serie A, alla cui conclusione si classifica al nono posto. In Coppa Italia, superato il Bari al primo turno in un derby finito ai supplementari, il Foggia viene eliminato al secondo turno dal Napoli, ancora ai supplementari.

Alla vigilia del match, Herrera porta la squadra a San Giovanni Rotondo, da Padre Pio che pronosticò la vittoria del Foggia contro l'Inter, ma la conquista dello scudetto dei nerazzurri

Il 31 gennaio 1965 il Foggia batte a sorpresa l'Inter euromondiale di Herrera, da alcuni giorni detentrice della Coppa Intercontinentale e campione d'Europa e d'Italia in carica. Una gara tatticamente perfetta quella del "Mago di Turi" Oronzo Pugliese che vinse nella stessa stagione il Seminatore d'Oro, ambizioso riconoscimento per gli allenatori. Tutto si svolge nel secondo tempo con il Foggia che apre le marcature in apertura grazie a Lazzotti, Qualche minuto dopo è Nocera a far tremare le inferriate delle tribune del vecchio Stadio Pino Zaccheria. L'Inter riacciuffa il pareggio grazie a Peirò e Suarez ma è ancora Cosimo Vittorio Nocera al trentatreesimo a scrivere il capitolo finale di questo fantastico romanzo della storia rossonera.

Nocera con il capitano nerazzurro Picchi, nella partita storica Foggia-Inter 3-2

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Gastone Ballarini
Italia P Giuseppe Moschioni
Italia P Sergio Notarnicola
Italia D Angelo Bertuolo
Italia D Antonio Bettoni
Italia D Roberto Corradi
Italia D Antonio Ghedini
Italia D Romano Micelli
Italia D Matteo Rinaldi
Italia D Vasco Tagliavini
Italia D Ambrogio Valadè
Italia C Sebastiano Bottaro
N. Ruolo Giocatore
Italia C Renzo Brotini
Italia C Vincenzo Faleo
Italia C Cataldo Gambino
Italia C Paolo Lazzotti
Italia C Giorgio Maioli
Italia C Dante Micheli
Italia C Antonio Santopadre
Italia A Pasquale Di Giovanni
Italia A Armanno Favalli
Italia A Cosimo Nocera
Italia A Roberto Oltramari
Italia A Francesco Patino

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1964-1965.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

13 settembre 1964
1ª giornata
Fiorentina3 – 1Foggia & Incedit

20 settembre 1964
2ª giornata
Inter2 – 0Foggia & Incedit

27 settembre 1964
3ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0Mantova

4 ottobre 1964
4ª giornata
Foggia & Incedit1 – 1Atalanta

11 ottobre 1964
5ª giornata
Torino0 – 0Foggia & Incedit

18 ottobre 1964
6ª giornata
Foggia & Incedit0 – 0Genoa

25 ottobre 1964
7ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0Messina

8 novembre 1964
8ª giornata
Catania1 – 0Foggia & Incedit

15 novembre 1964
9ª giornata
Varese0 – 0Foggia & Incedit

22 novembre 1964
10ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0L.R. Vicenza

29 novembre 1964
11ª giornata
Foggia & Incedit1 – 2Milan

13 dicembre 1964
12ª giornata
Bologna4 – 2Foggia & Incedit

20 dicembre 1964
13ª giornata
Cagliari0 – 1Foggia & Incedit

27 dicembre 1964
14ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0Lazio

3 gennaio 1965
15ª giornata
Juventus1 – 0Foggia & Incedit

10 gennaio 1965
16ª giornata
Sampdoria1 – 1Foggia & Incedit

17 gennaio 1965
17ª giornata
Foggia & Incedit0 – 0Roma

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

24 gennaio 1965
18ª giornata
Foggia & Incedit0 – 0Fiorentina

31 gennaio 1965
19ª giornata
Foggia & Incedit3 – 2Inter

7 febbraio 1965
20ª giornata
Mantova0 – 0Foggia & Incedit

14 febbraio 1965
21ª giornata
Atalanta1 – 0Foggia & Incedit

21 febbraio 1965
22ª giornata
Foggia & Incedit1 – 2Torino

28 febbraio 1965
23ª giornata
Genoa1 – 0Foggia & Incedit

7 marzo 1965
24ª giornata
Messina0 – 0Foggia & Incedit

21 marzo 1965
25ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0Catania

28 marzo 1965
26ª giornata
Foggia & Incedit3 – 0Varese

4 aprile 1965
27ª giornata
L.R. Vicenza0 – 1Foggia & Incedit

11 aprile 1965
28ª giornata
Milan1 – 0Foggia & Incedit

25 aprile 1965
29ª giornata
Foggia & Incedit2 – 2Bologna

9 maggio 1965
30ª giornata
Foggia & Incedit1 – 2Cagliari

16 maggio 1965
31ª giornata
Lazio2 – 1Foggia & Incedit

23 maggio 1965
32ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0Juventus

30 maggio 1965
33ª giornata
Foggia & Incedit1 – 1Sampdoria

6 giugno 1965
34ª giornata
Roma1 – 0Foggia & Incedit

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1964-1965.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Bari
6 settembre 1964
Bari1 – 4
(d.t.s.)
Foggia & InceditStadio della Vittoria (20.000 spett.)
Arbitro:  Monti (Ancona)

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
6 gennaio 1965
Napoli2 – 1
(d.t.s.)
Foggia & InceditStadio San Paolo
Arbitro:  Orlando (Bergamo)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 31 17 8 6 3 19 12 17 2 5 10 7 18 34 10 11 13 26 30 -4
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - - - - - - 2 1 0 1 5 3 2 1 0 1 5 3 +2
Totale 17 8 6 3 19 12 19 3 5 11 12 21 36 11 11 14 31 33 -2

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Nocera miglior realizzatore del Foggia con 12 gol
Giocatore Serie A[4] Coppa Italia[2][3] Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Ballarini, G. G. Ballarini 2-0??1-2003-20+0+
Moschioni, G. G. Moschioni 32-30??1-1??33-31??
Notarnicola, S. S. Notarnicola 00??0000000+0+
Bertuolo, A. A. Bertuolo 20??1000300+0+
Bettoni, A. A. Bettoni 300??10003100+0+
Corradi, R. R. Corradi 20??1000300+0+
Ghedini, A. A. Ghedini 10??1000200+0+
Micelli, R. R. Micelli 321??10003310+0+
Rinaldi, M. M. Rinaldi 322??10003320+0+
Tagliavini, V. V. Tagliavini 70??2010901+0+
Valadè, A. A. Valadè 321??10003310+0+
Bottaro, S. S. Bottaro 00??1000100+0+
Brotini, R. R. Brotini 00??0000000+0+
Faleo, V. V. Faleo 20??1000300+0+
Gambino, C. C. Gambino 111??10001210+0+
Lazzotti, P. P. Lazzotti 304??10003140+0+
Maioli, G. G. Maioli 302??10003120+0+
Micheli, D. D. Micheli 311??10003210+0+
Santopadre, A. A. Santopadre 00??1001100+1+
Di Giovanni, P. P. Di Giovanni 00??1100110+0+
Favalli, A. A. Favalli 322??11003330+0+
Nocera, C. C. Nocera 3410??120035120+0+
Oltramari, R. R. Oltramari 120??10011300+1+
Patino, F. F. Patino 201??11002120+0+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SERIE A 1964-1965 - Foggia - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 22 maggio 2015.
  2. ^ Tabellino di Bari-Foggia: Nocera ha fatto il bis!, in Corriere dello Sport, 7 settembre 1964, p. 7.
  3. ^ Tabellino di Napoli-Foggia: Il Napoli piega il Foggia nei «supplementari», in L'Unità, 7 gennaio 1965, p. 6.
  4. ^ SERIE A 1964-1965 - Foggia - Presenze, su calcio-seriea.net. URL consultato il 22 maggio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pino Autunno, Foggia. Una squadra, una città, Foggia, Utopia Edizioni, 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]