Unione Sportiva Lecce 1931-1932

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Stagione 1931-1932
Allenatore Ungheria Viktor Laszlo[1][2]
Presidente Italia N. Adilandi
Serie B 17º posto - retrocesso e poi radiato dai ruoli federali
Maggiori presenze Campionato: Picciga (30)
Miglior marcatore Campionato: Biasotto, Pampaloni, Preti (4)
Stadio Achille Starace

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 1931-1932.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Lecce partecipò alla Serie B 1931-1932 classificandosi al diciassettesimo e penultimo posto con 20 punti. Retrocesso in Prima Divisione, non iscritto successivamente, venne radiato dai ruoli federali.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[3]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giordano Picciga
Italia P Gustavo Varola
Italia Ugo Conti
Italia Francesco Cosma
Italia Luchena
Italia Moretti
Italia Italo Paterno
Italia D Bartoli
Italia D Freschi
Italia D Guido Gianfardoni
Italia D Pierino Lavè
Italia C Riccardo Mottola
Italia C Armando Preti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ugo Starace
Italia C Oscar Varola
Italia A Corrado Biasotto
Italia A Giovanni Degni
Italia A Domenico Locatelli
Italia A Tommaso Bisanti
Italia A Bruno Montelatici
Italia A Piero Pampaloni
Italia A Giorgio Pitacco
Italia A Giuseppe Rizza
Italia A Bruno Scher
Italia A Eliano Tana

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1931-1932.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Padova
20 settembre 1931
1ª giornata
Padova 2 – 1
referto
Lecce Stadio Silvio Appiani
Arbitro Salvagno (Trieste)

Verona
27 settembre 1931
2ª giornata
Verona 3 – 0
referto
Lecce Campo di Borgo Venezia
Arbitro Corradini (Bologna)

Venezia
4 ottobre 1931
3ª giornata
Serenissima 2 – 1
referto
Lecce Stadio Pier Luigi Penzo
Arbitro Pessato (Monfalcone)

Lecce
11 ottobre 1931
4ª giornata
Lecce 1 – 0
referto
Novara Stadio Achille Starace
Arbitro Zorzi (Venezia)

Lecce
18 ottobre 1931
5ª giornata
Lecce 3 – 2
referto
Comense Stadio Achille Starace
Arbitro Romano (Castellammare di Stabia)

Udine
25 ottobre 1931
6ª giornata
Udinese 0 – 0
referto
Lecce Stadio Moretti
Arbitro Corradini (Bologna)

Monfalcone
1º novembre 1931
7ª giornata
Monfalconese C.N.T. 4 – 0
referto
Lecce Stadio Costanzo Ciano
Arbitro Canetta (Alessandria)

Lecce
8 novembre 1931
8ª giornata
Lecce 1 – 1
referto
Spezia Stadio Achille Starace
Arbitro De Crescenzio (Napoli)

Lecce
22 novembre 1931
9ª giornata
Lecce 0 – 2
referto
Livorno Stadio Achille Starace
Arbitro Sassi (Roma)

Bergamo
29 novembre 1931
10ª giornata
Atalanta 2 – 0
referto
Lecce Stadio Mario Brumana
Arbitro Simononi (Vercelli)

Cremona
6 dicembre 1931
11ª giornata
Cremonese 1 – 0
referto
Lecce Stadio Giovanni Zini
Arbitro Carletti (Trieste)

Bari
20 dicembre 1931
12ª giornata
Lecce 2 – 1
referto
Vigevanesi Campo degli Sports
Arbitro Mione (Pistoia)

Lecce
27 dicembre 1931
13ª giornata
Lecce 1 – 0
referto
Parma Stadio Achille Starace
Arbitro Borghetti (Ancona)

Cagliari
3 gennaio 1932
14ª giornata
Cagliari 0 – 0
referto
Lecce Stadio Comunale Via Pola
Arbitro Mazza (Torre del Greco)

Pistoia
10 gennaio 1932
15ª giornata
Pistoiese 4 – 0
referto
Lecce Stadio Monteoliveto
Arbitro Bertrato (Venezia)

Lecce
17 gennaio 1932
16ª giornata
Lecce 1 – 2
referto
Palermo Stadio Achille Starace
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Legnano
24 gennaio 1932
17ª giornata
Legnano 2 – 1
referto
Lecce Stadio di via Carlo Pisacane
Arbitro Zorzi (Venezia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
31 gennaio 1932
18ª giornata
Lecce 0 – 1
referto
Padova Stadio Achille Starace
Arbitro Turbiani (Ferrara)

Lecce
7 febbraio 1932
19ª giornata
Lecce 2 – 0
referto
Verona Stadio Achille Starace
Arbitro Omodei Zorini (Novara)

Lecce
21 febbraio 1932
20ª giornata
Lecce 1 – 0
referto
Serenissima Stadio Achille Starace
Arbitro Gamba (Napoli)

Novara
28 febbraio 1932
21ª giornata
Novara 0 – 0
referto
Lecce Stadio del Littorio
Arbitro Giulini (Lodi)

Como
6 marzo 1932
22ª giornata
Comense 2 – 0
referto
Lecce Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Scarpi (Dolo)

Lecce
13 marzo 1932
23ª giornata
Lecce 2 – 1
referto
Udinese Stadio Achille Starace
Arbitro Dattilo (Roma)

Lecce
27 marzo 1932
24ª giornata
Lecce 4 – 0
referto
Monfalconese C.N.T. Stadio Achille Starace
Arbitro Bartolini (Pisa)

La Spezia
3 aprile 1932
25ª giornata
Spezia 2 – 0
referto
Lecce Stadio Alberto Picco
Arbitro Biancone (Roma)

Livorno
17 aprile 1932
26ª giornata
Livorno 4 – 0
referto
Lecce Campo Villa Chayes
Arbitro Brunelli (Bologna)

Lecce
24 aprile 1932
27ª giornata
Lecce 0 – 0
referto
Atalanta Stadio Achille Starace
Arbitro Ferorelli (Napoli)

Bari
5 maggio 1932
28ª giornata
Lecce 1 – 1
referto
Cremonese Campo degli Sports
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Vigevano
15 maggio 1932
29ª giornata
Vigevanesi 3 – 0
referto
Lecce Stadio Bepi Crespi
Arbitro Monti (Senigallia)

Parma
22 maggio 1932
30ª giornata
Parma 0 – 0
referto
Lecce Stadio Ennio Tardini
Arbitro Canetta (Alessandria)

26 maggio 1932
31ª giornata
Lecce 0 – 2
a tavolino[4]

referto
Cagliari

Lecce
29 maggio 1932
32ª giornata
Lecce 0 – 2
a tavolino[5]

referto
Pistoiese Stadio Achille Starace

Palermo
5 giugno 1932
33ª giornata
Palermo 3 – 1
referto
Lecce Stadio del Littorio
Arbitro Uccello (Napoli)

Lecce
12 giugno 1932
34ª giornata
Lecce 0 – 2
a tavolino[6]

referto
Legnano Stadio Achille Starace

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B[7] 20 (−3)[8] 17 8 3 6 19 17 17 0 4 13 4 34 34 8 7 19 23 51 −28

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Verso Cagliari-Lecce corrieresalentino.it
  2. ^ Alcune fonti indicano Szekely Laszlo, ma in realtà Laszlo era il cognome dell'allenatore del Lecce 1931-32 (che di nome si chiamava Viktor), mentre nel caso di Szekely, peraltro ventunenne all'epoca, Laszlo era il nome e non il cognome.
  3. ^ Rosa su wlecce.it
  4. ^ La partita doveva essere giocata sul neutro di Foggia, ma per motivi economici il Lecce non vi si recò subendo anche la penalizzazione di un punto.
  5. ^ La partita non ebbe luogo poiché l'incasso era stato insufficiente per indennizzo squadra ospite. Il Lecce fu penalizzato di un punto per la rinuncia.
  6. ^ Per la rinuncia del Lecce. Il club pugliese fu penalizzato di un punto.
  7. ^ SERIE B 1931-1932 - Lecce - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 18 settembre 2015.
  8. ^ Tre punti di penalizzazione

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio