Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter 1931-1932

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter
Inter 1931-32.jpg
Rosa del 1931-1932 così come la vedevano in campo i giocatori avversari: terzino destro portiere e terzino sinistro, mediani e attaccanti.
Stagione 1931-1932
Allenatore Ungheria István Tóth
Presidente Italia Oreste Simonotti, poi
Italia Ferdinando Pozzani
Serie A 2º posto
Stadio Arena Civica

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter nelle competizioni ufficiali della stagione 1931-1932.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Generale Po, Ferdinando Pozzani in una foto del 1933.

Alla presidenza dell'Ambrosiana arriva a fine dicembre 1931 il Generale Po ovvero Ferdinando Pozzani.
Questi, sollecitato dai più anziani soci dell'ex Internazionale, chiese subito al Direttorio Federale il cambio di denominazione della società dalla vecchia Associazione Sportiva Ambrosiana ad Associazione Sportiva Ambrosiana Inter. Il cambio di denominazione fu reso noto dagli organi di stampa lunedì 25 gennaio 1932.[1]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Valentino Degani
Italia P Bonifacio Smerzi
Italia P Pietro Miglio
Italia D Luigi Allemandi
Italia D Giuseppe Ballerio
Italia D Giovanni Bolzoni
Italia D Antonio Perduca
Italia D Silvio Pietroboni
Italia D Edgardo Rebosio
Italia C Armando Castellazzi
Argentina C Atilio Demaría
Italia C Pietro Serantoni
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giuseppe Viani
Italia C Piero Mariani
Italia C Enrico Rivolta
Italia C Silvano Bresadola
Italia C Rodolfo Negri
Italia C Luigi Rizzi
Italia A Giuseppe Meazza
Italia A Umberto Visentin
Uruguay A Héctor Scarone
Italia A Aurelio Biassoni
Italia A Luigi Ferrero
Italia A Leonida Lucchetta

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio