Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter 1940-1941

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter
Stagione 1940-1941
Allenatore Italia Giuseppe Peruchetti con
Italia Italo Zamberletti
Presidente Italia Ferdinando Pozzani
Serie A 2º posto.
Coppa Italia Sedicesimi di finale.
Stadio Arena Civica

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter nelle competizioni ufficiali della stagione 1940-1941.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'Ambrosiana-Inter chiude seconda in classifica dietro al Bologna, in Coppa Italia i nerazzurri escono ai sedicesimi di finale perdendo 2-0 contro la Juventus.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Angelo Caimo
Italia P Orlando Sain
Italia D Camillo Girotti
Italia D Celso Battaia
Italia D Carmelo Buonocore
Italia D Bernardo Poli
Italia D Ugo Locatelli
Italia D Duilio Setti
Argentina C Attilio Demaria
Italia C Aldo Campatelli
Italia C Andrea Milani
Italia C Enrico Candiani
N. Ruolo Giocatore
Argentina C Victor José Pozzo
Italia C Felice Mariani
Italia C Giuseppe Castelli
Italia C Renato Olmi
Italia C Carlo Zoppellari
Italia A Annibale Frossi
Italia A Umberto Guarnieri
Italia A Giorgio Barsanti
Italia A Pietro Ferraris II
Italia A Vittorio Coccia
Italia A Pietro Rebuzzi (I)

Riserve in prima squadra[modifica | modifica wikitesto]

Giovani aggregati dalle Riserve
Italia Luigi Sculli (P) 17 presenze e -13 gol nelle riserve 1939-40.
(dati pubblicati dalla Gazzetta dello Sport)

Maglia[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Prima divisa

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Federico Pistone, Inter 1908-2008: un secolo di passione nerazzurra, Milano, Prodotto Ufficiale F.C. Internazionale 1908, 2008, ISBN 978-88-89370-13-1.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio