Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter 1937-1938

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter
Inter 1937-38.jpg
Stagione 1937-1938
Allenatore Italia Armando Castellazzi
Presidente Italia Ferdinando Pozzani
Serie A 1º posto
Coppa Italia Semifinale
Coppa Mitropa Quarti di finale
Maggiori presenze Campionato: Ferrari, Ferraris II, Locatelli, Olmi, Peruchetti (30)
Totale: Peruchetti (38)
Miglior marcatore Campionato: Meazza (20)
Totale: Meazza (30)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Ambrosiana-Inter nelle competizioni ufficiali della stagione 1937-1938.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Partita la stagione 1937-1938 con un pareggio per 3-3 a Lucca, l'Ambrosiana, guidata ancora da Castellazzi, raggiunse la vetta della classifica alla nona giornata, per effetto della vittoria sulla Juventus.[1] Al quindicesimo turno, ultimo del girone di andata, i nerazzurri vinsero il titolo di campione d'inverno con quattro lunghezze di vantaggio sul Bologna. Il girone di ritorno si aprì con la goleada ai danni della Lucchese; alla ventiduesima giornata la Juventus affiancò i nerazzurri, per poi staccarli di due lunghezze due domeniche dopo.[1] I punti di distanza divennero poi tre alla ventiseiesima giornata, quando l'Ambrosiana fu sconfitta sul campo del Liguria.[1] In seguito i bianconeri persero a Trieste e cedettero in casa contro il Liguria, ex Sampierdarenese, a 90 minuti dalla fine.[1] L'Ambrosiana-Inter balzò così in testa e attese l'ultima giornata con una classifica che vedeva in testa i nerazzurri con 39 punti, poi la Juventus con 38 e Bologna, Genoa e Milan terze a quota 37.[1] La squadra vinse lo scudetto all'ultima giornata, per effetto della vittoria di Bari: l'annuncio venne dato dagli altoparlanti di San Siro mentre si giocava Milan-Juventus con 40.000 nerazzurri infiltrati.[1] In serata migliaia di tifosi nerazzurri aspettarono il ritorno dei giocatori alla stazione di Milano, per festeggiare il quarto scudetto. Ancora una volta decisivo Meazza, autore di 20 centri stagionali in 25 presenze: nella stessa estate il Balilla portò l'Italia al secondo trionfo mondiale.[1] Positivo anche il cammino in Coppa Italia, interrottosi alle semifinali per opera della Juventus (0-2). In Coppa dell'Europa Centrale la squadra meneghina arrivò fino ai quarti di finale, fase in cui fu eliminata dai cecoslovacchi dello Slavia Praga (0-9; 3-1); in particolare, la sconfitta subita nella gara d'andata rappresenta quella con la maggior differenza reti subita dall'Ambrosiana-Inter e, più in generale, da una squadra italiana in campo internazionale.[2]

Maglia[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Peruchetti
Italia D Giuseppe Ballerio
Italia D Carmelo Buonocore
Italia D Emilio Gattoronchieri
Italia D Ugo Locatelli
Italia D Costantino Sala
Italia D Duilio Setti
Italia C Aldo Campatelli
Italia C Enrico Candiani
Italia C Giovanni Ferrari
Italia C Piero Colli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Nicola Ferrara (I)
Italia C Ezio Meneghello
Italia C Renato Olmi
Italia C Sandro Puppo
Italia A Piero Antona
Italia A Antonio Bisigato
Italia A Antonio Ferrara (II)
Italia A Pietro Ferraris (II)
Italia A Annibale Frossi
Italia A Giuseppe Meazza

Aggregati per la Coppa dell'Europa Centrale[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Lorenzo Suber
Italia C Bruno Vale
Italia A Giorgio Barsanti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1937-1938.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lucca
12 settembre 1937
Lucchese 3 – 3 Ambrosiana-Inter Stadio Porta Elisa
Arbitro Scarpi (Dolo)

Milano
19 settembre 1937
Ambrosiana-Inter 3 – 1 Livorno Arena Civica
Arbitro Saracini (Ancona)

Trieste
26 settembre 1937
Triestina 1 – 1 Ambrosiana-Inter Stadio Littorio
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Milano
3 ottobre 1937
Ambrosiana-Inter 5 – 1 Fiorentina Arena Civica
Arbitro Ciamberlini (Sampierdarena)

Bologna
10 ottobre 1937
Bologna 1 – 0 Ambrosiana-Inter Stadio Littoriale
Arbitro Bertolio (Torino)

Milano
17 ottobre 1937
Ambrosiana-Inter 2 – 1 Milan Arena Civica
Arbitro Zelocchi (Modena)

Milano
24 ottobre 1937
Ambrosiana-Inter 2 – 1 Napoli Arena Civica
Arbitro Galeati (Bologna)

Genova
7 novembre 1937
Genova 1893 1 – 1 Ambrosiana-Inter Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Scarpi (Dolo)

Milano
14 novembre 1937
Ambrosiana-Inter 2 – 1 Juventus Arena Civica
Arbitro Curradi (Firenze)

Roma
21 novembre 1937
Lazio 1 – 3 Ambrosiana-Inter Stadio Nazionale del PNF
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Milano
28 novembre 1937
Ambrosiana-Inter 2 – 1 Liguria Arena Civica
Arbitro Saracini (Ancona)

Bergamo
12 dicembre 1937
Atalanta 1 – 1 Ambrosiana-Inter Stadio Mario Brumana
Arbitro Ciamberlini (Sampierdarena)

Milano
19 dicembre 1937
Ambrosiana-Inter 1 – 0 Torino Arena Civica
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Roma
2 gennaio 1938
Roma 1 – 1 Ambrosiana-Inter Stadio Nazionale del PNF
Arbitro Ciamberlini (Sampierdarena)

Milano
9 gennaio 1938
Ambrosiana-Inter 9 – 2 Bari Arena Civica
Arbitro Mattea (Torino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
16 gennaio 1938
Ambrosiana-Inter 4 – 0 Lucchese Arena Civica
Arbitro Scotto (Savona)

Livorno
23 gennaio 1938
Livorno 0 – 0 Ambrosiana-Inter Stadio Edda Ciano Mussolini
Arbitro Scarpi (Dolo)

Milano
30 gennaio 1938
Ambrosiana-Inter 1 – 2 Triestina Arena Civica
Arbitro Soliani (Genova)

Firenze
6 febbraio 1938
Fiorentina 0 – 3 Ambrosiana-Inter Stadio Giovanni Berta
Arbitro Mattea (Torino)

Milano
13 febbraio 1938
Ambrosiana-Inter 2 – 0 Bologna Arena Civica
Arbitro Dattilo (Roma)

Milano
20 febbraio 1938
Milan 1 – 0 Ambrosiana-Inter Campo San Siro
Arbitro Scarpi (Dolo)

Napoli
27 febbraio 1938
Napoli 1 – 1 Ambrosiana-Inter Stadio Partenopeo
Arbitro Mazzarini (Roma)

Milano
6 marzo 1938
Ambrosiana-Inter 0 – 0 Genova 1893 Arena Civica
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Torino
13 marzo 1938
Juventus 2 – 1 Ambrosiana-Inter Stadio Benito Mussolini
Arbitro Dattilo (Roma)

Milano
20 marzo 1938
Ambrosiana-Inter 3 – 1 Lazio Arena Civica
Arbitro Mazza (Torre del Greco)

Genova
27 marzo 1938
Liguria 3 – 1 Ambrosiana-Inter Stadio del Littorio
Arbitro Dattilo (Roma)

Milano
3 aprile 1938
Ambrosiana-Inter 1 – 0 Atalanta Arena Civica
Arbitro Scotto (Savona)

Torino
10 aprile 1938
Torino 1 – 1 Ambrosiana-Inter Stadio Filadelfia
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Milano
17 aprile 1938
Ambrosiana-Inter 1 – 0 Roma Arena Civica
Arbitro Zelocchi (Modena)

Bari
24 aprile 1938
Bari 0 – 2 Ambrosiana-Inter Stadio della Vittoria
Arbitro Dattilo (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1937-1938.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
5 dicembre 1937
Ambrosiana-Inter 5 – 2 Vicenza Arena Civica
Arbitro Rosso (Casale Monferrato)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Milano
26 dicembre 1937
Ambrosiana-Inter 5 – 1 Bari Arena Civica
Arbitro Moretti (Genova)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
6 gennaio 1938
Napoli 0 – 2 Ambrosiana-Inter Stadio Partenopeo
Arbitro Zelocchi (Modena)

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Torino
21 aprile 1938
Juventus 2 – 0 Ambrosiana-Inter Stadio Benito Mussolini
Arbitro Ciamberlini (Sampierdarena)

Coppa dell'Europa Centrale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa dell'Europa Centrale 1938.

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
26 giugno 1938
Ambrosiana-Inter 4 – 2 Kispest Arena Civica
Arbitro Romania Xifando

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Budapest
2 luglio 1938
Kispest 1 – 1 Ambrosiana-Inter Üllői úti stadion
Arbitro Cecoslovacchia Krist

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Praga
11 luglio 1938
Slavia Praga 9 – 0 Ambrosiana-Inter Stadión Slavia
Arbitro Ungheria von Hertzka

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
17 luglio 1938
Ambrosiana-Inter 3 – 1 Slavia Praga Arena Civica
Arbitro Ungheria Ivancsics

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[3][4] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 41 15 13 1 1 38 11 15 3 8 4 19 17 30 16 9 5 57 28 + 29
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 2 0 0 10 3 2 1 0 1 2 2 4 3 0 1 12 5 + 7
Coppa dell'Europa Centrale - 2 2 0 0 8 2 2 0 1 1 1 10 4 2 1 1 9 12 - 3
Totale - 19 17 1 1 56 16 19 4 9 6 22 29 38 21 10 7 78 45 + 33

Statistiche dei giocatori[4][5][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa dell'Europa Centrale Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Antona, P. P. Antona 28 0 ? ? 3 0 ? ? 3 0 ? ? 34 0 ? ?
Ballerio, G. G. Ballerio 4 0 ? ? 3 0 ? ? 1 0 ? ? 8 0 ? ?
Barsanti, G. G. Barsanti[6] 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 ? ? 1 0 0+ 0+
Bisigato, A. A. Bisigato 2 0 ? ? - - - - - - - - 2 0 0+ 0+
Buonocore, C. C. Buonocore 29 0 ? ? 2 0 ? ? 3 0 ? ? 34 0 ? ?
Campatelli, A. A. Campatelli 6 0 ? ? 3 0 ? ? 1 0 ? ? 10 0 ? ?
Candiani, E. E. Candiani - - - - 3 0 ? ? 2 0 ? ? 5 0 0+ 0+
Colli, P. P. Colli 5 0 ? ? 4 1 ? ? - - - - 9 1 0+ 0+
Ferrara (II), A. A. Ferrara (II) 10 3 ? ? 2 0 ? ? 3 0 ? ? 15 3 ? ?
Ferrara (I), N. N. Ferrara (I) 18 3 ? ? - - - - - - - - 18 3 0+ 0+
Ferrari, G. G. Ferrari 30 9 ? ? 1 0 ? ? 4 3 ? ? 35 12 ? ?
Ferraris (II), P. P. Ferraris (II) 30 14 ? ? 3 2 ? ? 3 2 ? ? 36 18 ? ?
Frossi, A. A. Frossi 22 5 ? ? 3 1 ? ? 1 1 ? ? 26 7 ? ?
Gattoronchieri, E. E. Gattoronchieri 1 0 ? ? 2 0 ? ? - - - - 3 0 0+ 0+
Locatelli, U. U. Locatelli 30 0 ? ? - - - - 4 0 ? ? 34 0 0+ 0+
Meazza, G. G. Meazza 26 20 ? ? 4 8 ? ? 4 2 ? ? 34 30 ? ?
Meneghello, E. E. Meneghello 1 0 ? ? - - - - 1 0 ? ? 2 0 0+ 0+
Olmi, R. R. Olmi 30 0 ? ? 2 0 ? ? 3 0 ? ? 35 0 ? ?
Peruchetti, G. G. Peruchetti 30 -28 ? ? 4 -5 ? ? 4 -13 ? ? 38 -46 ? ?
Puppo, S. S. Puppo - - - - 2 0 ? ? - - - - 2 0 0+ 0+
Sala, C. C. Sala 2 0 ? ? 2 0 ? ? - - - - 4 0 0+ 0+
Setti, D. D. Setti 26 0 ? ? 1 0 ? ? 4 0 ? ? 31 0 ? ?
Suber, L. L. Suber[7] 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 ? ? 1 0 0+ 0+
Vale, B. B. Vale[7] 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 ? ? 1 0 0+ 0+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g I brillanti anni '30 - I trionfi della seconda parte degli anni '30, enciclopediadelcalcio.it.
  2. ^ Ma in coppa Italia non è il peggior ko, in Il Giornale, 10 maggio 2007. URL consultato il 22 ottobre 2014.
  3. ^ Panini, pp. 98, 378
  4. ^ a b Mitropa Cup 1938, Iffhs.de.
  5. ^ Panini, p. 99
  6. ^ Al Genova 1893
  7. ^ a b Al Venezia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fabrizio Melegari (a cura di). Almanacco illustrato del calcio - La storia 1898-2004. Modena, Panini, 2004.
  • Il Littoriale, annate 1937 e 1938.
  • La Stampa, annate 1937 e 1938.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio