Raffaele Mancini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Raffaele Mancini
Perugia 1933-34.jpg
Mancini (in piedi, primo da destra) nel Perugia della stagione 1933-1934
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 1947
Carriera
Squadre di club1
1929-1933Fano68 (7)[1]
1933-1934Perugia29 (0)
1934-1935Bari20 (0)
1935-1936Perugia? (?)
1936-1940Bari90 (6)
1940-1941Livorno19 (0)
1941-1943Bari56 (0)
1946-1947Fano23 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Raffaele Mancini (Fano, 28 ottobre 1913Fano, 14 giugno 1964) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista. A lui è intitolato l'omonimo stadio di Fano[2].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come centromediano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocò con Bari e Livorno in Serie A e con Fano[3] e Perugia.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bari: 1941-1942

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Fano: 1931-1932

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ Lo stadio, almajuventusfano1906.com. URL consultato il 7 dicembre 2014.
  3. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare Società nella prossima stagione, da «Il Littoriale», 5 agosto 1933, pp. 6-7
  4. ^ L'elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nella prossima stagione, da «Il Littoriale», 7 agosto 1934, pp. 4-5

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mario Di Luca, Amaranto d'altri tempi: 1933-1943, Livorno, Debatte, 2007, p. 198, ISBN 88-86705-95-6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Raffaele Mancini, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.