Coppa Italia 1937-1938

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Italia 1937-1938
Competizione Coppa Italia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Direttorio Divisioni Superiori
Date dal 5 settembre 1937
all'8 maggio 1938
Luogo Italia Italia
Partecipanti 112
Risultati
Vincitore Juventus
(1º titolo)
Secondo Torino
Semi-finalisti Ambrosiana-Inter
Milan
Statistiche
Miglior marcatore Italia Giuseppe Meazza (8)
Incontri disputati 123
Juventus - Coppa Italia 1937-38.jpg
La Juventus riceve la sua prima Coppa Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1936-1937 1938-1939 Right arrow.svg

La Coppa Italia 1937-1938 è stata la quinta edizione del secondo torneo calcistico italiano.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

È l'anno della prima doppia finale, con andata e ritorno, e della prima vittoria della Juventus nella competizione. Il trofeo giunge nella bacheca bianconera dopo un torneo che aveva trovato le sue sorprese negli exploit del Pontedera e, soprattutto, della S.I.A.I. di Sesto Calende, entrambe provenienti dalla Serie C: i toscani, nei sedicesimi, si erano arresi solamente dopo i tempi supplementari alla Roma, mentre i lombardi si erano spinti addirittura fino agli ottavi, dove erano stati estromessi dal Torino. Proprio i granata, che fino alle semifinali non incontrarono compagini di Serie A (nei quarti eliminarono l'ultima squadra di B ad arrendersi, il Brescia), approdarono in finale contro la Juventus, che aveva superato nell'ordine L'Aquila, Alessandria, Atalanta e, nelle semifinali (caratterizzate da un doppio scontro Milano-Torino), l'Ambrosiana-Inter che, tre giorni dopo, avrebbe vinto lo scudetto. Il Torino faticò contro il Milan e, costretto dal 2-2 alla ripetizione della gara, non resse l'ulteriore fatica del doppio derby, consegnando ai bianconeri la loro prima coppa.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito l'elenco delle squadre partecipanti.

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Date[modifica | modifica wikitesto]

Fase Turno Andata
Preliminari Qualificazioni 5 settembre 1937
1º turno 12 - 19 settembre 1937
2º turno 31 ottobre - 1º novembre 1937
3º turno 4 novembre 1937
Fase Finale Sedicesimi 5 - 8 dicembre 1937
Ottavi 26 dicembre 1937
Quarti 6 gennaio - 23 marzo 1938
Semifinali 21 aprile 1938
Finali 1° - 8 maggio 1938

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

In questa fase ventiquattro squadre furono sorteggiate per effettuare un turno di qualificazione.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
5 settembre 1937
Casale 5 – 1 Derthona
[2]Catanzarese 2 – 0 (tav.) Ferroviario Catania
Civitavecchia 1 – 2 MATER
Cusiana 4 – 2 Gallaratese
Fanfulla 1 – 0 Alfa Romeo
Fiumana 3 – 0 Grion Pola
Grosseto 3 – 3 (dts) Siena
Aquila 1 – 0 (dts) SIME Popoli
Mantova 1 – 0 Audace San Michele
Pavese Luigi Belli 3 – 4 Vigevano
Piacenza 2 – 1 Galbani Melzo
Pontedera 4 – 2 SAFFA Fucecchio
Potenza 2 – 0 Manfredonia
Ravenna 4 – 2 Alma Juventus Fano
Rovigo 2 – 0 Forlimpopoli
Savona 3 – 1 Pontedecimo
12 settembre 1937
Lecco 1 – 0 [3] Isotta Fraschini
Siena 1 – 0 Grosseto

Primo turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
12 settembre 1937
Asti 3 – 0 Isotta Fraschini
18 settembre 1937
Bagnolese 4 – 4 (dts) Aquila
19 settembre 1937
Acqui 3 – 2 (dts) Pinerolo
Audace San Michele 2 – 1 Rovigo
Biellese 4 – 2 Casale
Cagliari 1 – 1 (dts) MATER
Catanzarese 0 – 2 (tav.) Catania[2]
Manlio Cavagnaro 1 – 2 Savona
Cosenza 0 – 2 Salernitana
Fiumana 2 – 3 Ampelea
Forlì 1 – 1 (dts) Carpi
Imperia 1 – 2 (dts) Andrea Doria
Lecce 2 – 1 Stabia
Marzotto Valdagno 3 – 0 Udinese
Parma 0 – 2 Piacenza
[2]Sempre Avanti! 2 – 0 (tav.) Vezio Parducci Viareggio
Pistoiese 0 – 2 (tav.) Empoli[2]
Ponziana 3 – 0 Pro Gorizia
Potenza 3 – 2 Foggia
Prato 3 – 0 Siena
Pro Patria 4 – 2 Monza
Ravenna 3 – 2 Jesi
Reggiana 1 – 0 Fanfulla
Libertas Rimini 3 – 1 Macerata
Seregno 3 – 1 Falck
SPAL 3 – 1 Baracca Lugo
Vado 2 – 0 Entella
Varese 2 – 1 Crema
Vicenza 2 – 0 Treviso
5 ottobre 1937
MATER 4 – 0 Cagliari
28 ottobre 1937
Aquila 3 – 0 Bagnolese
Carpi 3 – 0 Forlì
Legnano 1 – 2[4] SIAI Marchetti
Vigevano 5 – 3 Lecco

Secondo turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
31 ottobre 1937
Ampelea 0 – 2 Ponziana
Asti 2 – 4 Acqui
Biellese 3 – 1 (dts) Andrea Doria
Carpi 0 – 1 Reggiana
Catania 3 – 1 Potenza
Aquila 1 – 0 MATER
Piacenza 0 – 1 SIAI Marchetti
Pontedera 4 – 3 Empoli
Prato 4 – 1 Sempre Avanti!
Pro Patria 4 – 0 Seregno
Libertas Rimini 5 – 2 (dts) Ravenna
Salernitana 2 – 0 Lecce
SPAL 3 – 1 Marzotto Valdagno
Vicenza 2– 1 Audace San Michele
Vigevano 0 – 1 Varese
1º novembre 1937
Savona 3 – 2 (dts) Vado

Terzo turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
4 novembre 1937
Anconitana-Bianchi 3 – 0 Messina
Biellese 0 – 4 Brescia
Modena 8 – 0 Libertas Rimini
Novara 6 – 1 Pro Patria
Palermo 4 – 1 Catania
Pontedera 4 – 3 Pisa
Prato 1 – 3 Aquila
Pro Vercelli 1 – 2 Alessandria
Salernitana 2 – 2 (dts) Taranto
Savona 5 – 2 Acqui
SIAI Marchetti 2 – 1 (dts) Reggiana
SPAL 1 – 0 Padova
Spezia 2 – 1 Sanremese
Varese 4 – 2 Cremonese
Venezia (1907-1987) 3 – 1 Ponziana
Vicenza 2 – 0 Verona
11 novembre 1937
Taranto 3 - 0 Salernitana

Fase a eliminazione[modifica | modifica wikitesto]

Sedicesimi di finale   Ottavi di finale   Quarti di finale   Semifinali   Finale
                                       
 Juventus 4  
 Aquila 1      Juventus 1  
 Novara (1)0    Alessandria 0  
 Alessandria (1)2        Juventus 6  
 Venezia (1907-1987) 2        Atalanta 0  
 Triestina 1      Venezia (1907-1987) (1)1
 Atalanta 3    Atalanta (1)2  
 Livorno 0        Juventus 2  
 Napoli 2        Ambrosiana-Inter 0  
 Palermo (1937-1940) 0      Napoli 4  
 Pontedera 1    Roma 2  
 Roma 3        Napoli 0
 Ambrosiana-Inter 5        Ambrosiana-Inter 2  
 Vicenza 2      Ambrosiana-Inter 5
 Anconitana-Bianchi 3    Bari 1  
 Bari 5        Juventus 3 2
 Liguria (1)3        Torino 1 1
 Fiorentina (1)2      Liguria (0)0  
 Varese 0    Milan (0)3  
 Milan 2        Milan 2  
 Bologna 4        Bologna 0  
 Taranto 1      Bologna 4
 SPAL 1    SPAL 1  
 Lucchese Libertas 0        Milan (2)2
 Lazio 0        Torino (2)3  
 Brescia 1      Brescia 3  
 Savona 2    Genova 1893 1  
 Genova 1893 3        Brescia 2
 Modena 2        Torino 2  
 SIAI Marchetti 3      SIAI Marchetti 0
 Spezia 2    Torino 1  
 Torino 4  

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

In questo turno entrarono anche le 16 squadre di Serie A.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
5 dicembre 1937
Atalanta 3 - 0 Livorno
Novara 1 - 1 (dts) Alessandria
Napoli 2 - 0 Palermo
Anconitana-Bianchi 3 - 5 (dts) Bari
Liguria 1 - 1 (dts) Fiorentina
Varese 0 - 2 Milan
SPAL 1 - 0 Lucchese Libertas
Spezia 2 - 4 Torino
Modena 2 - 3 SIAI Marchetti
8 dicembre 1937
Venezia 2 - 1 Triestina
Juventus 4 - 1 Aquila
Pontedera 1 - 3 (dts) Roma
Ambrosiana-Inter 5 - 2 Vicenza
Bologna 4 - 1 Taranto
Lazio 0 - 1 Brescia
Savona 2 - 3 Genova 1893
Alessandria 2 - 0 Novara
Fiorentina 2 - 3 (dts) Liguria

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
26 dicembre 1937
Venezia 1 - 1 (dts) Atalanta
Juventus 1 - 0 Alessandria
Napoli 4 - 2 (dts) Roma
Ambrosiana-Inter 5 - 1 Bari
Liguria 0 - 0 (dts) Milan
Bologna 4 - 1 SPAL
SIAI Marchetti 0 - 1 (dts) Torino
Brescia 3 - 1 (dts) Genova 1893
29 dicembre 1937
Milan 3 - 0 Liguria
30 dicembre 1937
Atalanta 2 - 1 Venezia

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
6 gennaio 1938
Juventus 6 - 0 Atalanta
Napoli 0 - 2 Ambrosiana-Inter
Brescia 2 - 6 Torino
23 marzo 1938
Milan 2 - 0 Bologna

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
21 aprile 1938
Juventus 2 - 0 Ambrosiana-Inter
Milan 2 - 2 Torino
28 aprile 1938
Torino 3 - 2 (dts) Milan

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
1º maggio 1938, ore 15:30
Torino 1 – 3 Juventus Stadio Filadelfia (14 957 spett.)
Arbitro Mastellari (Bologna)

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Torino
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Juventus
Torino
P Italia Giuseppe Maina
D Italia Luigi Brunella
D Italia Osvaldo Ferrini
C Italia Aldo Cadario
C Italia Giacinto Ellena
C Italia Bruno Neri
A Italia Mario Bo
A Italia Cesare Gallea
A Italia Fioravante Baldi III
A Italia Pietro Buscaglia
A Italia Walter D'Odorico
Allenatore:
Italia Mario Sperone
Juventus
P Italia Alfredo Bodoira
D Italia Alfredo Foni
D Italia Pietro Rava
C Italia Teobaldo Depetrini
C Italia Argentina Luis Monti
C Italia Mario Varglien I
A Italia Savino Bellini
A Italia Lodovico De Filippis
A Italia Guglielmo Gabetto
A Italia Ernesto Tomasi
A Italia Aldo Giuseppe Borel I
Allenatore:
Italia Virginio Rosetta

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
8 maggio 1938, ore 15:30
Juventus 2 – 1 Torino Stadio Benito Mussolini (9 091 spett.)
Arbitro Mastellari (Bologna)

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Juventus
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Torino
Juventus
P Italia Alfredo Bodoira
D Italia Alfredo Foni
D Italia Pietro Rava
C Italia Teobaldo Depetrini
C Italia Argentina Luis Monti
C Italia Mario Varglien I
A Italia Savino Bellini
A Italia Lodovico De Filippis
A Italia Guglielmo Gabetto
A Italia Ernesto Tomasi
A Italia Aldo Giuseppe Borel I
Allenatore:
Italia Virginio Rosetta
Torino
P Italia Giuseppe Maina
D Italia Luigi Brunella
D Italia Osvaldo Ferrini
C Italia Aldo Cadario
C Italia Giacinto Ellena
C Italia Bruno Neri
A Italia Mario Bo
A Italia Raf Vallone
A Italia Fioravante Baldi III
A Italia Pietro Buscaglia
A Italia Walter D'Odorico
Allenatore:
Italia Mario Sperone

Record[modifica | modifica wikitesto]

  • Maggior numero di partite giocate: Torino (7)
  • Maggior numero di vittorie: Juventus (6)
  • Maggior numero di vittorie in trasferta: SIAI Marchetti, Torino (3)
  • Miglior attacco: Genova 1893 (17)
  • Peggior attacco:
  • Miglior difesa:
  • Peggior difesa:
  • Miglior differenza reti:
  • Peggior differenza reti:
  • Partita con maggiore scarto di reti: Modena - Libertas Rimini 8 - 0 (8)
  • Partita con più reti: US Bagnolese - Aquila 4 - 4, Vigevano (1935-1945) - Lecco 5 - 3, Modena - Libertas Rimini 8 - 0, Anconitana-Bianchi - Bari 3 - 5, Brescia - Torino 2 - 6
  • Partita con più spettatori:
  • Partita con meno spettatori:
  • Totale spettatori e (media partita):
  • Totale gol segnati: 445
  • Media gol partita: 3,6
  • Incontri disputati: 123

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Giocatore Squadra
8 1 Italia Giuseppe Meazza Ambrosiana-Inter
6 0 Italia Luigi Lessi Aquila
5 0 Italia Nicola Bruscantini Anconitana-Bianchi
5 2 Italia Giovanni Moretti Milan
6 0 Italia Luigi Uneddu Vigevano (1935-1945)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Al momento della stesura dei calendari di Coppa Italia, le suddette squadre erano ammesse in Serie C, salvo poi rinunciarvi a disputarla.
  2. ^ a b c d Passa il turno per forfait della squadra avversaria.
  3. ^ Originariamente prevista per il 5 settembre e poi rinviata per assenza dell'arbitro.
  4. ^ Inizialmente prevista a Sesto Calende, si disputò a Legnano per impraticabilità del campo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco D'Avanzo; Gabriele Falbo, Almanacco della Coppa Italia : Dalle origini al 1990 squadre, risultati e marcatori, Milano, 1991.
  • Almanacco Illustrato del Calcio : La storia 1898-2004, Panini, Modena, 2005.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]