Football Club Internazionale 1920-1921

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Football Club Internazionale
Inter 1920-21.jpg
L'Inter 1920-1921.
Stagione 1920-1921
PresidenteItalia Francesco Mauro
Prima Categoria1° nel girone A lombardo, ammesso alle finali regionali. 2° nel girone di finale lombardo, ammesso alle semifinali nazionali. 3° nel girone D delle semifinali nazionali.
Maggiori presenzeCampionato: Campelli e Cevenini III (19)
Miglior marcatoreCampionato: Cevenini III (31)
StadioCampo di via Goldoni

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Football Club Internazionale nelle competizioni ufficiali della stagione 1920-1921.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver vinto il girone A della Prima Categoria lombarda, l'Inter arriva seconda alle finali lombarde dietro il Legnano e si qualifica per le semifinali nazionali. Chiude terza nel girone D e, quindi, non approda alle finali nazionali della Prima Categoria.

Maglia[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Ermanno Aebi
Italia C Emilio Agradi
Italia D Alessandro Beltrame
Italia D Oscar Bocchi
Italia P Piero Campelli
Italia A Aldo Cevenini (I)
Italia A Carlo Cevenini (V)
Italia A Luigi Cevenini (III)
Italia D Mario Cevenini (II)
Italia D Antonio Da Sacco
N. Ruolo Giocatore
Italia D Carlo Davies
Italia D Angelo Fabbri
Italia D Giuseppe Fossati
Italia C Attilio Gerola
Italia C Piero Martinella
Italia D Alessandro Milesi
Italia D Giovanni Perego
Italia C Paolo Scheidler
Italia P Dante Silvestri
Italia D Oreste Viganò

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima Categoria[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Categoria 1920-1921.

Girone A lombardo[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Milano
24 ottobre 1920
1ª giornata
Inter 5 – 3 Casteggio
Arbitro Zoni (Varese)

Milano
31 ottobre 1920
2ª giornata
Inter 9 – 0 Ausonia Pro Gorla
Arbitro Fries (Pavia)

Legnano
5 dicembre 1920
3ª giornata
Legnanesi 2 – 3 Inter
Arbitro Zoni (Varese)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Casteggio
14 novembre 1920
4ª giornata
Casteggio 3 – 4 Inter
Arbitro Crivelli (Milano)

Milano
21 novembre 1920
5ª giornata
Ausonia Pro Gorla 0 – 14 Inter
Arbitro Brambilla (Milano)

Milano
28 novembre 1920
6ª giornata
Inter 12 – 0 Legnanesi
Arbitro Fries (Pavia)

Girone finale lombardo[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Saronno
13 dicembre 1920
1ª giornata
Saronno 0 – 4 Inter
Arbitro Cavazzana (Milano)

Milano
20 dicembre 1920
2ª giornata
Inter 0 – 0 Milan
Arbitro Tradico (Milano)

Milano
26 dicembre 1921
3ª giornata
Inter 2 – 1 US Milanese
Arbitro Fries (Pavia)

Legnano
9 gennaio 1921
4ª giornata
Legnano 1 – 1 Inter
Arbitro Crivelli (Milano)

Treviglio
16 gennaio 1921
5ª giornata
Trevigliese 1 – 3 Inter
Arbitro Sessa (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Milano
23 gennaio 1921
6ª giornata
Inter 5 – 1 Saronno
Arbitro Varisco (Milano)

Milano
30 gennaio 1921
7ª giornata
Milan 1 – 1 Inter
Arbitro Brunetti (Torino)

Milano
6 febbraio 1921
8ª giornata
US Milanese 2 – 2 Inter Velodromo Sempione
Arbitro Fries (Pavia)

Milano
13 marzo 1921
9ª giornata
Inter 4 – 1 Legnano
Arbitro Brambilla (Milano)

Milano
20 marzo 1921
10ª giornata
Inter 4 – 0 Trevigliese
Arbitro Bistoletti (Milano)

Semifinali nazionali - girone D[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Milano
10 aprile 1921
1ª giornata
Inter 0 – 2[2] Pro Vercelli
Arbitro Brambilla (Milano)

Milano
17 aprile 1921
2ª giornata
Inter 4 – 1 Bentegodi
Arbitro Vagge (Genova)

Milano
22 maggio 1921
3ª giornata
Inter 4 – 4 US Torinese
Arbitro Olivari (Torino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Vercelli
29 maggio 1921
4ª giornata
Pro Vercelli 2 – 0[2] Inter

Verona
5 giugno 1921
4ª giornata
Bentegodi 2 – 0[2] Inter

Torino
12 giugno 1921
6ª giornata
US Torinese 2 – 0[2] Inter

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Secondo altre fonti Corsi.
  2. ^ a b c d A tavolino per rinuncia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Federico Pistone, Inter 1908-2008: un secolo di passione nerazzurra, Milano, Prodotto Ufficiale F.C. Internazionale 1908, 2008, p. 483, ISBN 978-88-89370-13-1.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio