Atalanta Bergamasca Calcio 1920-1921

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Atalanta Bergamasca Calcio.

Atalanta e Bergamasca
di Ginnastica e Scherma
Stagione 1920-1921
AllenatoreCommissione tecnica
PresidenteItalia Enrico Luchsinger
Prima categoria4º posto nel girone E.
Torneo di consolazione2º nel girone B.
Miglior marcatoreCampionato: Italia Ardizzi (2)
Totale: Italia A.Ravasio (8)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Atalanta e Bergamasca di Ginnastica e Scherma Sezione Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1920-1921.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato del club si rivela molto sofferto, con il quarto posto su quattro squadre nel girone E di Prima Categoria che per regolamento la relegherebbe in Promozione. La retrocessione in Promozione è scongiurata soltanto grazie alla nuova situazione creatasi a seguito della "fuga" di 5 delle più importanti squadre lombarde con la C.C.I..

Il Comitato Regionale Lombardo, infatti, riammette in 1ª Categoria tutte le squadre retrocesse.

La squadra bergamasca disputò anche un torneo di consolazione[1], arrivando prima a pari merito con l'Enotria Goliardo. L'Atalanta perse 1-2 lo spareggio contro l'Enotria Goliardo che guadagnò l'accesso alla finale.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Enrico Luchsinger.
  • Vice presidenti: Antonio Rampinelli, Osvaldo Terzi.
  • Segretario: Angelo Filippo Astori.
  • Cassiere: Guerino Oprandi.
  • Consiglieri: Francesco Leidi, Giovanni Amati, Battista Piatti, Benedetto Perani, Ausonio Zelani, Edoardo Sesti, Giuseppe Benzoni, Riccardo Novak.

Area tecnica

  • Commissione tecnica: ?

Area sanitaria

  • Medico sociale: ?
  • Massaggiatore: ?

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Elia Rizzi
Italia D Francesco Angarano
Italia D Giovanni Ardizzi
Italia D Bruno Bianchi
Italia C Luigi Colombelli
Italia C Innocente Colombo
Italia C Tito Legrenzi
Italia C Mauro Mangiarotti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ottavio Moretti
Italia C Giuseppe Facoetti
Italia C A. Ravasio
Italia A Giacomo Cornolti
Italia A Luca Pierino Cornolti
Italia A Camillo Fenili
Italia A Magnaghi
Italia A Luigi Pianetti (II)

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da
D Giovanni Ardizzi Novara
Cessioni
R. Nome a
A Francesco Merati Trevigliese
D Ponti lasciato libero[2]
Lasciati liberi
R. Nome Motivo
C Roberto Cozzi Rientra a Milano
A Carlo Fenili Fine attività per motivi di lavoro
A Piero Martines smette di giocare (?)
D Procolo Pianetti assente per motivi di lavoro
A Enrico Tirabassi fine attività per motivi di lavoro[3]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Prima categoria[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Categoria 1920-1921.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Saronno
24 ottobre 1920, ore ?
1ª giornata
Saronno2 – 0AtalantaCampo di via Milano
Arbitro:  Livraghi (Milano)

Bergamo
31 ottobre 1920, ore ?
2ª giornata
Atalanta1 – 0Rosso.png AC LibertasCampo della Clementina
Arbitro:  Cavazzana (Milano)

Bergamo
7 novembre 1920, ore ?
3ª giornata
Atalanta1 – 1BresciaCampo della Clementina
Arbitro:  Muttoni (Treviglio)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
14 novembre 1920, ore ?
4ª giornata
Atalanta1 – 2SaronnoCampo della Clementina
Arbitro:  Guiot (Milano)

Milano
21 novembre 1920, ore ?
5ª giornata
Libertas Rosso.png7 – 1AtalantaCampo di via Bersaglio
Arbitro:  Barnabò (Milano)

Brescia
28 novembre 1920, ore ?
6ª giornata
Brescia3 – 2AtalantaVia Milano
Arbitro:  Bistoletti (Milano)

Torneo di consolazione[modifica | modifica wikitesto]

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
9 gennaio 1921, ore ?
1ª giornata
Atalanta1 – 0MonzaCampo della Clementina
Arbitro:  Livraghi (Milano)

Pavia
23 gennaio 1921, ore ?
2ª giornata
Pavia2 – 1AtalantaStadio Sportivo
Arbitro:  Trezzi (Milano)

Bergamo
30 gennaio 1921, ore ?
3ª giornata
Atalanta1 – 0Enotria GoliardoCampo della Clementina
Arbitro:  Bottelli (Milano)

Maslianico
6 febbraio 1921, ore ?
4ª giornata
Chiasso2 – 4AtalantaStadio della Giovannina
Arbitro:  Carrer (Como)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Monza
13 febbraio 1921, ore ?
5ª giornata
Monza1 – 1AtalantaCampo Grazie Vecchie
Arbitro:  Panzeri (Milano)

Bergamo
27 febbraio 1921, ore ?
6ª giornata
Atalanta5 – 1PaviaCampo della Clementina
Arbitro:  Bottelli (Milano)

Milano
13 marzo 1921, ore ?
7ª giornata
Enotria Goliardo5 – 1AtalantaVia Colletta
Arbitro:  Sessa (Milano)

Bergamo
20 marzo 1921, ore ?
8ª giornata
Atalanta3 – 0ChiassoCampo della Clementina
Arbitro:  Muttoni (Treviglio)

Spareggio 1º-2º posto[modifica | modifica wikitesto]

Treviglio
3 aprile 1921
Enotria Goliardo2 – 1AtalantaCampo C.S. Trevigliese
Arbitro:  Muttoni (Treviglio)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
1ª Categoria girone E 3 3 1 1 1 3 3 3 0 0 3 3 12 6 1 1 4 6 15 -9
Torneo di Consolazione girone B 11 4 4 0 0 10 1 4 1 1 2 7 10 8 5 1 2 17 11 +6

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Prima categoria Torneo di Consolazione Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Angarano, F. F. Angarano 10?01+0
Ardizzi, G. G. Ardizzi 62?16+3
Bianchi, B. B. Bianchi 60?06+0
Colombelli, L. L. Colombelli 60?06+0
Colombo, I. I. Colombo 61?06+1
Cornolti, G. G. Cornolti 11?31+4
Cornolti, L.P. L.P. Cornolti 60?36+3
Facoetti, G. G. Facoetti ???1?1+
Fenili, C. C. Fenili 51?25+3
Legrenzi, T. T. Legrenzi 50?05+0
Magnaghi, Magnaghi 60?16+1
Mangiarotti, M. M. Mangiarotti 1-3??1+-3+
Moretti, O. O. Moretti 50?05+0
Pianetti, L. L. Pianetti 10?01+0
Ravasio, A. A. Ravasio 61?76+8
Rizzi, E. E. Rizzi 5-12??5+-12+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Torneo post campionato riservato alle squadre non ammesse alle finali. Il torneo non era obbligatorio e l'Atalanta, che era impegnato nel campionato riserve, non poté sempre mettere in campo 11 giocatori.
  2. ^ Ritorna alla sua residenza milanese.
  3. ^ Ufficiale del Regio Esercito Italiano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio