Atalanta Bergamasca Calcio 1966-1967

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Atalanta Bergamasca Calcio.

Atalanta Bergamasca Calcio
Atalanta 1966-1967.jpg
Stagione 1966-1967
AllenatoreItalia Stefano Angeleri
PresidenteItalia Attilio Vicentini
Serie A11º posto
Coppa ItaliaEliminata nel primo turno
Maggiori presenzeCampionato: Cometti e Pelagalli (6)
Miglior marcatoreCampionato: G. Savoldi (7)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Atalanta Bergamasca Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1966-1967.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1966-1967 l'Atalanta disputa il campionato di Serie A, ottiene 31 punti piazzandosi in undicesima posizione di classifica, lo scudetto tricolore è stato vinto dalla Juventus con 49 punti, secondo ad un solo punto l'Inter, retrocedono in Serie B la Lazio, il Foggia, il Venezia ed il Lecco.

All'inizio del torneo si verifica la trasformazione delle società in società per azioni, situazione che non trova d'accordo il dirigente Luigi Tentorio, che lascia l'incarico dopo numerosi anni. La squadra bergamasca riesce a conquistare la salvezza, ottenuta a tre giornate dal termine del torneo. Con sette reti in campionato il miglior realizzatore stagionale è Giuseppe Savoldi. In Coppa Italia il cammino dei nerazzurri si interrompe al primo turno, a causa della sconfitta contro il Varese.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Attilio Vicentini

Area organizzativa

  • Segretario generale: Emilio Pezzotta

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Zaccaria Cometti
Italia P Alfredo Paolicchi
Italia P Giuseppe Valsecchi
Italia D Giancarlo Cella
Italia D Piero Gardoni
Italia D Gianpietro Marchetti
Italia D Franco Nodari
Italia D Alfredo Pesenti
Italia D Luciano Poppi
Italia C Luigi Milan
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ambrogio Pelagalli
Italia C Elvio Salvori
Italia C Paolo Signorelli
Italia C Giorgio Veneri
Italia A Giancarlo Danova
Italia A Lucio Dell'Angelo[1]
Inghilterra A Gerry Hitchens
Italia A Enrico Nova
Italia A Giuseppe Savoldi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1966-1967.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
18 settembre 1966
1ª giornata
Atalanta0 – 2JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Venezia
25 settembre 1966
2ª giornata
Venezia1 – 1AtalantaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Bergamo
2 ottobre 1966
3ª giornata
Atalanta0 – 5InterStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Roma
9 ottobre 1966
4ª giornata
Lazio1 – 3AtalantaStadio Olimpico
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Bergamo
16 ottobre 1966
5ª giornata
Atalanta1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Bergamo
23 ottobre 1966
6ª giornata
Atalanta0 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Lecco
6 novembre 1966
7ª giornata
Lecco0 – 0AtalantaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Vicenza
13 novembre 1966
8ª giornata
L.R. Vicenza1 – 2AtalantaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Bergamo
20 novembre 1966
9ª giornata
Atalanta2 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Torino
4 dicembre 1966
10ª giornata
Torino6 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Bergamo
11 dicembre 1966
11ª giornata
Atalanta2 – 4RomaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Milano
18 dicembre 1966
12ª giornata
Milan0 – 0AtalantaStadio San Siro
Arbitro:  Vitullo (Roma)

Bergamo
24 dicembre 1966
13ª giornata
Atalanta1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Cagliari
31 dicembre 1966
14ª giornata
Cagliari3 – 1AtalantaStadio Amsicora
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Bergamo
8 gennaio 1967
15ª giornata
Atalanta0 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Gonella (Torino)

Mantova
15 gennaio 1967
16ª giornata
Mantova0 – 0AtalantaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Carminati (Milano)

Bergamo
22 gennaio 1967
17ª giornata
Atalanta2 – 0Foggia & InceditStadio Comunale
Arbitro:  Palazzo (Palermo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
29 gennaio 1967
18ª giornata
Juventus0 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Francescon (Padova)

Bergamo
5 febbraio 1967
19ª giornata
Atalanta1 – 0VeneziaStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Milano
12 febbraio 1967
20ª giornata[2]
Inter2 – 0AtalantaStadio San Siro
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Bergamo
19 febbraio 1967
21ª giornata
Atalanta3 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Bigi (Padova)

Napoli
26 febbraio 1967
22ª giornata
Napoli3 – 0AtalantaStadio San Paolo
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Ferrara
5 marzo 1967
23ª giornata
SPAL1 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Acernese (Roma)

Bergamo
12 marzo 1967
24ª giornata
Atalanta1 – 0LeccoStadio Comunale
Arbitro:  Bigi (Padova)

Bergamo
19 marzo 1967
25ª giornata
Atalanta0 – 0L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Genel (Trieste)

Brescia
2 aprile 1967
26ª giornata
Brescia0 – 0AtalantaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Bergamo
9 aprile 1967
27ª giornata
Atalanta1 – 1TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Roma
16 aprile 1967
28ª giornata
Roma3 – 2AtalantaStadio Olimpico
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Bergamo
23 aprile 1967
29ª giornata
Atalanta0 – 0MilanStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Bologna
30 aprile 1967
30ª giornata
Bologna2 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Bergamo
7 maggio 1967
31ª giornata
Atalanta1 – 0CagliariStadio Comunale
Arbitro:  Bigi (Padova)

Firenze
14 maggio 1967
32ª giornata
Fiorentina1 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Bergamo
21 maggio 1967
33ª giornata
Atalanta0 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Genel (Trieste)

Foggia
28 maggio 1967
34ª giornata
Foggia & Incedit4 – 1AtalantaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Fiduccia (Marsala)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1966-1967.
Varese
4 settembre 1966
1° Turno
Varese4 – 1AtalantaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 31 17 7 6 4 15 15 17 2 7 8 13 28 34 9 13 12 28 43 -15
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 1 4 1 0 0 1 1 4 -3

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Cella, G. G. Cella 230??00002300+0+
Cometti, Z. Z. Cometti 310??10??320??
Danova, G. G. Danova 286??10??296??
Dell'Angelo, L. L. Dell'Angelo 250??00002500+0+
Gardoni, P. P. Gardoni 190??10??200??
Hitchens, G. G. Hitchens 254??10??264??
Marchetti, G. G. Marchetti 10??0000100+0+
Milan, L. L. Milan 182??11??193??
Nodari, F. F. Nodari 280??10??290??
Nova, E. E. Nova 162??00001620+0+
Paolicchi, A. A. Paolicchi 40??0000400+0+
Pelagalli, A. A. Pelagalli 314??10??324??
Pesenti, A. A. Pesenti 300??10??310??
Poppi, L. L. Poppi 161??10??171??
Salvori, E. E. Salvori 253??00002530+0+
Savoldi, G. G. Savoldi 265??10??275??
Signorelli, P. P. Signorelli 250??10??260??
Valsecchi, G. G. Valsecchi 000000000000
Veneri, G. G. Veneri 40??10??50??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato
  2. ^ Partita anticipata l'11 febbraio 1967.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Elio Corbani, Pietro Serina, Cent'anni di Atalanta, Bergamo, Sesaab, 2007, ISBN 978-88-903088-0-2.
  • Carlo Fontanelli, Dal 1907 tremila volte Atalanta, Empoli, GEO Edizioni, 2015, pp. 194-196.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]