Atalanta Bergamasca Calcio 1949-1950

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Atalanta Bergamasca Calcio.

Atalanta Bergamasca Calcio
Atalanta 1949-1950.jpg
Stagione 1949-1950
AllenatoreItalia Giovanni Varglien
PresidenteItalia Daniele Turani
Serie A8º posto
Maggiori presenzeCampionato: Hansen (37)
Miglior marcatoreCampionato: Hansen (18)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Atalanta Bergamasca Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1949-1950.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la deludente stagione precedente, si avverte la necessità di cambiare: la guida tecnica fu affidata a Varglien (che sancirà il definitivo passaggio allo "schema"). L'apertura al tesseramento fino a 3 stranieri per squadra porta l'Atalanta all'acquisto dei danesi Hansen e Sørensen. A sostituire il partente Mari (passato alla Juventus) arriva Stefano Angeleri.

La squadra convince e diverte, vince 6-2 sul campo del Bologna e strapazza il Milan (5-2) e l'Inter (2-1) a Bergamo.

Un leggero calo nel finale tuttavia compromette una classifica fino a quel momento ottima, chiudendo all'ottavo posto a 40 punti. A fine stagione saranno 66 i gol realizzati dalla compagine nerazzurra, tre giocatori andarono in doppia cifra: Hansen (18), Sørensen (17) e Caprile (14).

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Daniele Turani
  • Vice Presidente: Maurizio Reich, Giulio Marelli
  • Consiglieri: Giuseppe Callioni, Alessandro Gambirasi, Clemente Mayer, Alberto Mazzucconi, Guido Rossi, Luigi Tentorio, Giordano Trussardi, Erminio Turani
  • Tesoriere: Antonio Rampinelli
  • Segretario: Carlo Terzi, Emilio Pezzotta
  • Revisore conti: Cesare Bonafus, Oreste Onetto, Giuseppe Pizzigoni

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Luigi Benvenuto
  • Massaggiatore: Leone Sala

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Albani
Italia P Giuseppe Casari
Italia D Antonio Dalmonte
Italia D Luciano Gariboldi
Svezia D Bertil Nordahl
Italia D Carlo Piccardi
Italia D Livio Roncoli [1]
Italia C Stefano Angeleri
Italia C Giancarlo Cadè
Danimarca C Karl Aage Hansen
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ermanno Malinverni
Italia C Francesco Randon
Italia C Luigi Saccavino
Danimarca C Leschly Sørensen
Italia A Onorio Busnelli
Italia A Emilio Caprile
Italia A Antonio Caprioli
Italia A Francesco Cergoli
Italia A Edmondo Fabbri

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Giuseppe Albani Inter definitivo
D Luciano Gariboldi Inter definitivo
C Stefano Angeleri Juventus definitivo
C Ermanno Malinverni Modena definitivo
C Luigi Saccavino Udinese definitivo
C Karl Aage Hansen Huddersfield Town definitivo
C Leschly Sørensen Odense definitivo
A Emilio Caprile Juventus prestito
A Francesco Cergoli Juventus definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Piero Persico Sambenedettese definitivo
D Alberto Citterio Legnano definitivo
C Luigi Bertoli Cremonese definitivo
C Flavio Cecconi Lazio definitivo
C Severo Cominelli SPAL definitivo
C Onofrio Fusco Avellino definitivo
C Bruno Gremese Torino definitivo
C Giacomo Mari Juventus definitivo
C Renato Miglioli Inter definitivo
A Mario Astorri Napoli definitivo
A Július Korostelev Reggina definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1949-1950.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
11 settembre 1949
1ª giornata
Bologna2 – 6AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Bergamo
18 settembre 1949
2ª giornata
Atalanta3 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Milano
25 settembre 1949
3ª giornata
Inter3 – 1AtalantaStadio San Siro
Arbitro:  Gemini (Roma)

Bergamo
2 ottobre 1949
4ª giornata
Atalanta2 – 1BariStadio Comunale
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Novara
9 ottobre 1949
5ª giornata
Novara5 – 2AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Bergamo
16 ottobre 1949
6ª giornata
Atalanta2 – 2JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Busto Arsizio
20 ottobre 1949
7ª giornata
Pro Patria1 – 2AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Canevesio (Torino)

Bergamo
23 ottobre 1949
8ª giornata
Atalanta1 – 1LuccheseStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Milano
30 ottobre 1949
9ª giornata
Milan2 – 1AtalantaStadio San Siro
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Bergamo
6 novembre 1949
10ª giornata
Atalanta4 – 0GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Padova
13 novembre 1949
11ª giornata
Padova2 – 0AtalantaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Bergamo
20 novembre 1949
12ª giornata
Atalanta3 – 2RomaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Firenze
4 dicembre 1949
13ª giornata
Fiorentina2 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Roma
8 dicembre 1949
14ª giornata
Lazio1 – 1AtalantaStadio Torino
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Bergamo
11 dicembre 1949
15ª giornata
Atalanta3 – 0PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Tibaldi (Savona)

Bergamo
18 dicembre 1949
16ª giornata
Atalanta0 – 2ComoStadio Comunale
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Trieste
26 dicembre 1949
14ª giornata
Triestina0 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Massai (Pisa)

Bergamo
1º gennaio 1950
18ª giornata
Atalanta3 – 1VeneziaStadio Comunale
Arbitro:  Cambi (Livorno)

Bergamo
8 gennaio 1950
19ª giornata
Atalanta0 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Cappucci (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
15 gennaio 1950
20ª giornata
Atalanta1 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Genova
22 dicembre 1950
21ª giornata
Sampdoria2 – 2AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Bari
5 febbraio 1950
23ª giornata
Bari1 – 0AtalantaStadio della Vittoria
Arbitro:  Poggipollini (Ferrara)

Bergamo
9 febbraio[2] 1950
22ª giornata
Atalanta2 – 1InterStadio Comunale
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Bergamo
12 febbraio 1950
24ª giornata
Atalanta0 – 2NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Scotto (Savona)

Torino
19 febbraio 1950
25ª giornata
Juventus2 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Bergamo
23 febbraio 1950
26ª giornata
Atalanta2 – 1Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Lucca
26 febbraio 1950
27ª giornata
Lucchese4 – 2AtalantaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Savio (Torino)

Bergamo
12 marzo 1950
28ª giornata
Atalanta5 – 2MilanStadio Comunale
Arbitro:  Massai (Pisa)

Genova
19 marzo 1950
29ª giornata
Genoa1 – 0AtalantaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Bergamo
26 marzo 1950
30ª giornata
Atalanta4 – 0PadovaStadio Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Roma
9 aprile 1950
31ª giornata
Roma1 – 3AtalantaStadio Torino
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Bergamo
16 aprile 1950
32ª giornata
Atalanta3 – 2FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Bergamo
23 aprile 1950
33ª giornata
Atalanta1 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Scotto (Savona)

Palermo
30 aprile 1950
34ª giornata
Palermo3 – 2AtalantaStadio La Favorita
Arbitro:  Cambi (Livorno)

Como
7 maggio 1950
35ª giornata
Como4 – 0AtalantaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Coppolone (Bari)

Bergamo
14 maggio 1950
36ª giornata
Atalanta0 – 1TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Venezia
21 maggio 1950
37ª giornata
Venezia1 – 2AtalantaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Torino
28 maggio 1950
38ª giornata
Torino3 – 1AtalantaStadio Filadelfia
Arbitro:  Cartei (Firenze)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 40 19 12 4 3 39 20 19 5 2 12 27 40 38 17 6 15 66 60 +6

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A
Presenze Reti
Albani, G. G. Albani 5-9
Angeleri, S. S. Angeleri 350
Busnelli, O. O. Busnelli 144
Cadè, G.C. G.C. Cadè 10
Caprile, E. E. Caprile 3114
Caprioli, A. A. Caprioli 20
Casari, G. G. Casari 33-51
Cergoli, F. F. Cergoli 313
Dalmonte, A. A. Dalmonte 330
Fabbri, E. E. Fabbri 215
Gariboldi, L. L. Gariboldi 170
Hansen, K. K. Hansen 3718
Malinverni, E. E. Malinverni 300
Nordahl, B. B. Nordahl 310
Piccardi, C. C. Piccardi 260
Randon, F. F. Randon 182
Roncoli, L. L. Roncoli 10
Saccavino, L. L. Saccavino 160
Sørensen, J.L. J.L. Sørensen 3617

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ aggiunto alla squadra dalla formazione Ragazzi
  2. ^ recupero della partita che si sarebbe dovuta disputare il 29/01 sospesa per neve

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio