Football Club Internazionale 1956-1957

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
F.C. Internazionale
Inter 1956-57.jpg
Una formazione dell'Inter 1956-57
Stagione 1956-1957
AllenatoreItalia Luigi Ferrero (1ª-24ª)
Italia Annibale Frossi (25ª-30ª)
Italia Giuseppe Meazza (31ª-34ª)[1][2]
Direttore tecnicoItalia Annibale Frossi (1ª-19ª)[3]
PresidenteItalia Angelo Moratti
Serie A3º posto
Maggiori presenzeCampionato: Skoglund (31)
Miglior marcatoreCampionato: Massei (10)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Football Club Internazionale Milano nelle competizioni ufficiali della stagione 1956-1957.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In Serie A i nerazzurri chiudono quinti a 35 punti a pari merito con il Bologna, nella Coppa delle Fiere, l'Inter esce durante la fase a gironi nella Coppa delle Fiere 1955-58. Lo scudetto lo vince il Milan con 48 punti davanti alla Fiorentina con 42 punti, ribaltando le posizioni della scorsa stagione, al terzo posto con 41 punti la Lazio, quarta l'Udinese con 36 punti. Dopo la sconfitta (2-1) di Vicenza a metà marzo viene avvicendato l'allenatore Luigi Ferrero, al suo posto Annibale Frossi che aveva iniziato la stagione nel ruolo di Direttore tecnico. Miglior marcatore stagionale Oscar Massei con 10 reti realizzate in campionato.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
2ª divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

  • Massaggiatore: Bartolomeo Della Casa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Enzo Matteucci
Italia P Giorgio Ghezzi
Italia D Giorgio Bernardin
Italia D Giovanni Giacomazzi
Italia D Guido Vincenzi
Italia D Livio Fongaro
Italia D Vasco Tagliavini
Italia C Enea Masiero
Italia C Giovanni Invernizzi
Svezia C Lennart Skoglund
Italia C Enzo Bearzot
N. Ruolo Giocatore
Italia C Fulvio Nesti
Italia C Aldo Dorigo
Italia C Mario Mereghetti
Italia C Egisto Pandolfini
Italia C Celestino Celio[4]
Italia A Benito Lorenzi
Argentina A Oscar Massei
Italia A Cesare Campagnoli
Svizzera A Roger Vonlanthen
Italia A Achille Fraschini[4]
Italia A Giancarlo Rebizzi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1956-1957.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
16 settembre 1956
1ª giornata
SPAL1 – 0InterStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Milano
23 settembre 1956
2ª giornata
Inter2 – 0PadovaStadio San Siro
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Napoli
30 settembre 1956
3ª giornata
Napoli1 – 1InterStadio del Vomero
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Palermo
7 ottobre 1956
4ª giornata
Palermo1 – 1InterStadio La Favorita
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Milano
14 ottobre 1956
5ª giornata
Inter1 – 1JuventusStadio San Siro
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Milano
21 ottobre 1956
6ª giornata
Milan1 – 1InterStadio San Siro
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Milano
28 ottobre 1956
7ª giornata
Inter3 – 1L.R. VicenzaStadio San Siro
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Torino
18 novembre 1956
8ª giornata
Torino1 – 1InterStadio Filadelfia
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Milano
25 novembre 1956
9ª giornata
Inter3 – 2RomaStadio San Siro
Arbitro:  Liverani (Torino)

Milano
2 dicembre 1956
10ª giornata
Inter1 – 0TriestinaStadio San Siro
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Genova
16 dicembre 1956
11ª giornata
Genoa0 – 0InterStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Milano
23 dicembre 1956
12ª giornata
Inter2 – 1FiorentinaStadio San Siro
Arbitro: Austria Roman

Udine
30 dicembre 1956
13ª giornata
Udinese1 – 0InterStadio Moretti
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Roma
6 gennaio 1957
14ª giornata
Lazio1 – 1InterStadio Olimpico
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Milano
13 gennaio 1957
15ª giornata
Inter2 – 2AtalantaStadio San Siro
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Milano
20 gennaio 1957
16ª giornata
Inter2 – 2BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Grillo (Napoli)

Genova
27 gennaio 1957
17ª giornata
Sampdoria2 – 2InterStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
3 febbraio 1957
18ª giornata
Inter2 – 0SPALStadio San Siro
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Padova
10 febbraio 1957
19ª giornata
Padova3 – 2InterStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Liverani (Torino)

Milano
17 febbraio 1957
20ª giornata
Inter3 – 1NapoliStadio San Siro
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Milano
24 febbraio 1957
21ª giornata
Inter1 – 0PalermoStadio San Siro
Arbitro:  Adami (Roma)

Torino
3 marzo 1957
22ª giornata
Juventus5 – 1InterStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Milano
10 marzo 1957
23ª giornata
Inter1 – 1MilanStadio San Siro
Arbitro: Austria Seipelt

Vicenza
17 marzo 1957
24ª giornata
L.R. Vicenza2 – 1InterStadio Romeo Menti
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Milano
24 marzo 1957
25ª giornata
Inter3 – 0TorinoStadio San Siro
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Roma
31 marzo 1957
26ª giornata
Roma0 – 0InterStadio Olimpico
Arbitro: Austria Pribyl

Trieste
7 aprile 1957
27ª giornata
Triestina2 – 2InterStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Milano
14 aprile 1957
28ª giornata
Inter2 – 0GenoaStadio San Siro
Arbitro:  Moriconi (Genova)

Firenze
28 aprile 1957
29ª giornata
Fiorentina3 – 1InterStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Milano
5 maggio 1957
30ª giornata
Inter2 – 3UdineseStadio San Siro
Arbitro:  Marangio (Roma)

Milano
19 maggio 1957
31ª giornata
Inter0 – 1LazioStadio San Siro
Arbitro: Austria Keyner

Como
2 giugno 1957
32ª giornata[5]
Atalanta2 – 1InterStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Bologna
9 giugno 1957
33ª giornata
Bologna3 – 2InterStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Adami (Roma)

Milano
16 giugno 1957
34ª giornata
Inter6 – 1SampdoriaStadio San Siro
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Inter ripiega, ritorna Frossi, Il Corriere dello Sport, n. 70, 22 marzo 1957, p. 1.
  2. ^ Ufficialmente Meazza alla guida dell'Inter, Il Corriere dello Sport, n. 110, 8 maggio 1957, p. 4.
  3. ^ Marjanovic (e non più Frossi) alla guida tecnica del Torino, Il Corriere dello Sport, n. 41, 16 febbraio 1957, p. 3.
  4. ^ a b Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  5. ^ Partita disputata sul campo neutro di Como.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

http://www.calcio.com/tutte_le_partite/ita-serie-a-1956-1957/

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio