Associazione Calcio Perugia 1931-1932

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Perugia
Associazione Calcio Perugia 1931-1932.jpg
I grifoni con la seconda maglia fasciata
Stagione 1931-1932
AllenatoreUngheria András Kuttik[1]
PresidenteItalia Tiberio Rossi Scotti
1ª Divisione - Gir. E1º posto (ai gironi finali)
1ª Divisione - Gir. finale C2º posto
StadioCampo di Piazza d'armi

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Perugia nelle competizioni ufficiali della stagione 1931-1932.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In quest'annata il Perugia continuò nel suo percorso di crescita che, nella prima metà degli anni 1930, lo portò a una rapida trafila verso le categorie maggiori. Dopo il buon sesto posto maturato nella precedente stagione d'esordio in Prima Divisione, nel campionato 1931-1932 i grifoni vinsero il girone E distanziando di tre punti il Foggia e di quattro i conterranei del Foligno.

Proprio in tandem coi pugliesi, il Perugia guadagnò l'accesso ai gironi finali attraverso cui giocarsi la promozione in Serie B. Inserito nel raggruppamento C assieme a Pavia, Sampierdarenese e Seregno, i grifoni chiusero il girone al secondo posto dietro ai liguri, mancando di un punto quello che sarebbe stato uno storico approdo in cadetteria.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione, alla canonica maglia rossa casalinga, il Perugia affiancò come seconda divisa un template spesso sfoggiato nella prima metà del decennio, una casacca bianca macchiata da una fascia orizzontale rossa sul petto; tale muta da trasferta era completata da pantaloncini rossi e calzettoni bianchi, in antitesi rispetto alla prima uniforme.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[1]

N. Ruolo Giocatore
Italia Balugani
Italia Castorri
Italia C Vittorio Godigna
Italia C Rodolfo Gregar
Italia C Luigi Gioacchino Nebbia
Italia P Eraldo Pangrazi
N. Ruolo Giocatore
Italia Pazzaglia
Italia D Orazio Sola
Italia A Alberto Tiberti
Italia A Giuseppe Vitalesta
Italia Giacinto Wenter

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Carlo Giulietti, Anni '30: gioie e dolori per il Grifo (JPG), in Vecchia Guardia Grifo News, 6 aprile 2014, p. 8 (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2014).