Associazione Calcio Perugia 1985-1986

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Perugia
Associazione Calcio Perugia 1985-1986.jpg
Stagione 1985-1986
AllenatoreItalia Massimo Giacomini, poi
Italia Giampiero Molinari
PresidenteItalia Spartaco Ghini
Serie B18º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Pazzagli, Allievi (38)
Miglior marcatoreCampionato: De Stefanis, Morbiducci (5)
StadioRenato Curi

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Perugia nelle competizioni ufficiali della stagione 1985-1986.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Pur non operando sostanziali modifiche alla rosa in sede di calciomercato, segnalandosi unicamente per il ritorno in Umbria di Giovanni Pagliari, il Perugia affidato quest'anno alla conduzione tecnica di Massimo Giacomini non riuscì a ripetere le prestazioni dell'annata precedente a causa di un rendimento notevolmente discontinuo[1] che fece oscillare i grifoni nelle posizioni medie della graduatoria, sia pure a ridosso della zona retrocessione stante una classifica corta[2].

Poche settimane dopo l'avvicendamento in panchina, al ventisettesimo turno, tra Giacomini e il suo vice Giampiero Molinari, la squadra si bloccò definitivamente infilando una serie di otto gare senza vittorie[1] che la condannò alla retrocessione, arrivata matematicamente all'ultima giornata dopo una sconfitta interna maturata nel derby etrusco con l'Arezzo[3].

Al termine della stagione, il processo seguente al secondo scandalo del Totonero riconobbe colpevoli alcuni dirigenti e giocatori della società, tra cui il presidente Spartaco Ghini[4] e il giocatore Sauro Massi[5]: attraverso il lavoro dei legali di Ghini, il Perugia non ottenne alcuna forte penalizzazione in Serie C1[4], bensì il declassamento diretto in quarta categoria con un lieve handicap di punti[3][5].

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Per la prima volta nella storia del club, venne introdotto un motivo più elaborato delle divise. La prima maglia, che rimaneva rossa con colletto e bordini bianchi, incluse una striscia bianca verticale sul lato sinistro del petto, assieme a un'altra che correva lungo la manica sinistra. La casacca da trasferta riproponeva lo stesso stile, ma a colori invertiti[6]. Lo sponsor Euromobil venne confermato.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Il portiere Andrea Pazzagli

[7]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Andrea Pazzagli
Italia P Paolo Fabbri
Italia P Graziano Vinti
Italia D Attilio Tesser
Italia D Fulvio Rondini
Italia D Paolo Petitti
Italia D Fabrizio Nofri Onofri
Italia D Marco Gori
Italia D Luca Brunetti
Italia D Vincenzo Attrice
Italia D Corrado Benedetti
Italia C Pasquale Logarzo
Italia C Walter Allievi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Carlo Valentini
Italia C Massimo De Stefanis
Italia C Stefano Cuoghi
Italia C Mauro Amenta
Italia A Sauro Massi
Italia A Moreno Morbiducci
Italia A Giovanni Pagliari
Italia A Walter Novellino
Italia A Dante Bertoneri
Italia A Paolo Alberto Faccini
Italia Luigi Pomponi
Italia Danilo Piermarini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1985-1986.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

8 settembre 1985
1ª giornata
Perugia2 – 2Catanzaro

15 settembre 1985
2ª giornata
Monza1 – 0Perugia

4 gennaio 1953
3ª giornata
Perugia0 – 4Ascoli

29 settembre 1985
4ª giornata
Perugia0 – 1Brescia

6 ottobre 1985
5ª giornata
Palermo1 – 1Perugia

13 ottobre 1985
6ª giornata
Perugia2 – 1Campobasso

20 ottobre 1985
7ª giornata
Sambenedettese0 – 0Perugia

27 ottobre 1985
8ª giornata
Perugia2 – 0Triestina

3 novembre 1985
9ª giornata
Cagliari0 – 1Perugia

10 novembre 1985
10ª giornata
Cremonese2 – 1Perugia

17 novembre 1985
11ª giornata
Perugia1 – 0Pescara

24 novembre 1985
12ª giornata
Genoa1 – 0Perugia

1º dicembre 1985
13ª giornata
Perugia0 – 0Cesena

8 dicembre 1985
14ª giornata
Perugia0 – 0Lazio

15 dicembre 1985
15ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0Perugia

22 dicembre 1985
16ª giornata
Perugia1 – 1Empoli

5 gennaio 1986
17ª giornata
Catania2 – 1Perugia

12 gennaio 1986
18ª giornata
Perugia2 – 0Bologna

19 gennaio 1986
19ª giornata
Arezzo1 – 0Perugia

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

26 gennaio 1986
20ª giornata
Catanzaro1 – 2Perugia

2 febbraio 1986
21ª giornata
Perugia2 – 1Monza

9 febbraio 1986
22ª giornata
Ascoli1 – 1Perugia

16 febbraio 1986
23ª giornata
Brescia1 – 1Perugia

23 febbraio 1986
24ª giornata
Perugia0 – 0Palermo

2 marzo 1986
25ª giornata
Campobasso2 – 1Perugia

9 marzo 1986
26ª giornata
Perugia0 – 0Sambenedettese

16 marzo 1986
27ª giornata
Triestina1 – 0Perugia

29 marzo 1986
28ª giornata
Perugia1 – 1Cagliari

6 aprile 1986
29ª giornata
Perugia1 – 0Cremonese

13 aprile 1986
30ª giornata
Pescara2 – 1Perugia

27 aprile 1986
31ª giornata
Perugia1 – 1Genoa

4 maggio 1986
32ª giornata
Cesena2 – 0Perugia

11 maggio 1986
33ª giornata
Lazio0 – 0Perugia

18 maggio 1986
34ª giornata
Perugia1 – 1L.R. Vicenza

25 maggio 1986
35ª giornata
Empoli1 – 1Perugia

1º giugno 1986
36ª giornata
Perugia0 – 0Catania

8 giugno 1986
37ª giornata
Bologna4 – 2Perugia

15 giugno 1986
38ª giornata
Perugia0 – 2Arezzo

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale DR
G V N P Gf Gs
Serie B 32 38 8 16 14 29 39 -10
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 5 1 2 2 3 3 0
Totale 43 9 18 16 32 42 -10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Perugia Calcio - Serie B - Stagione 1985-1986, su wikicalcioitalia.info.
  2. ^ Classifica Parziale Stagione 1985-1986 - Giornata: 29, su wikicalcioitalia.info.
  3. ^ a b Serie B - Stagione 1985-1986 - Giornata: 38, su wikicalcioitalia.info.
  4. ^ a b Alvaro Fiorucci, Ma Perugia non si sente coinvolta, in la Repubblica, 3 agosto 1986. URL consultato il 26 marzo 2012.
  5. ^ a b Italy Championship 1985/86, su rsssf.com.
  6. ^ Shirt Match Worn Perugia 1985-1986, su wikishirtscollection.blogspot.it.
  7. ^ Panini, 2005, p. 28.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco Illustrato del Calcio 1987, Modena, Panini, 1986.
  • AA.VV., Calciatori 1985-86, edizione speciale per "La Gazzetta dello Sport", Modena, Franco Cosimo Panini Editore, 2005.