Unione Sportiva Cremonese 1931-1932

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

{{Torna a|Unione Sportiva Cremonese

Unione Sportiva Cremonese
Stagione 1931-1932
Allenatore Ungheria Armand Halmos
Presidente Italia Giuseppe Carotti
Serie B 6º posto.
Maggiori presenze Campionato: Ferrazzi (34)
Miglior marcatore Campionato: Corsanini e Dalle Vedove (7)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Cremonese nelle competizioni ufficiali della stagione 1931-1932.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1931-1932 la Cremonese ha disputato il terzo campionato di Serie B ottenendo la sesta posizione in classifica con 37 punti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Adolfo Agosti
Italia D Pietro Balestreri
Italia C Cesare Cambi
Italia C Pietro Camisaschi
Italia A Alfio Cavicchioli
Italia C Walter Corsanini
Italia A Pietro Dalle Vedove
Italia A Natale Dossena
Italia C Umberto Ferrari
Italia P Ugo Ferrazzi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Bruno Foglia
Italia A Achille Mainardi
Italia D Alfredo Mattioli
Italia C Lino Mosca
Italia D Libero Pollastri
Italia D Attilio Ravani
Italia C Pietro Sbalzarini
Italia A Stefano Simonini
Italia A Clotario Staffetta
Italia A Leo Trovati

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1931-1932.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Cremona
20 settembre 1931
1ª giornata
Cremonese 6 – 1 Udinese Stadio Giovanni Zini
Arbitro Guarnieri (Milano)

Legnano
27 settembre 1931
2ª giornata
Legnano 2 – 1 Cremonese Stadio Comunale
Arbitro Zorzi (Belluno)

Cremona
4 ottobre 1931
3ª giornata
Cremonese 1 – 0 Cagliari Stadio Giovanni Zini
Arbitro Beretta (Novi Ligure)

Padova
11 ottobre 1931
4ª giornata
Padova 1 – 1 Cremonese Stadio Silvio Appiani
Arbitro Tagliabue (Milano)

Monfalcone
18 ottobre 1931
5ª giornata
Monfalconese C.N.T. 0 – 2 Cremonese Campo Costanzo Ciano
Arbitro Beretta (Novi Ligure)

Cremona
25 ottobre 1931
6ª giornata
Cremonese 2 – 0 Palermo Stadio Giovanni Zini
Arbitro Gonani (Ravenna)

Verona
1º novembre 1931
7ª giornata
Verona 1 – 1 Cremonese Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Mazzarini (Roma)

Cremona
8 novembre 1931
8ª giornata
Cremonese 2 – 1 Vigevanesi Stadio Giovanni Zini
Arbitro Zorzi (Belluno)

Bergamo
22 novembre 1931
9ª giornata
Atalanta 3 – 0 Cremonese Stadio Mario Brumana
Arbitro Salvagno (Trieste)

Novara
29 novembre 1931
10ª giornata
Novara 0 – 0 Cremonese Campo di via Lombroso
Arbitro Mazzarini (Roma)

Cremona
6 dicembre 1931
11ª giornata
Cremonese 1 – 0 Lecce Stadio Giovanni Zini
Arbitro Carletti (Ancona)

La Spezia
20 dicembre 1931
12ª giornata
Spezia 2 – 0 Cremonese Stadio Alberto Picco
Arbitro Simonotti (Novi Ligure)

Pistoia
27 dicembre 1931
13ª giornata
Pistoiese 1 – 1 Cremonese Stadio Monteoliveto
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Cremona
3 gennaio 1932
14ª giornata
Cremonese 1 – 1 Serenissima Stadio Giovanni Zini
Arbitro Rovida (Milano)

Cremona
10 gennaio 1932
15ª giornata
Cremonese 3 – 1 Comense Stadio Giovanni Zini
Arbitro U.Gama (Milano)

Bologna
17 gennaio 1932
16ª giornata
Livorno 2 – 3[1] Cremonese Stadio Littoriale
Arbitro Gonani (Ravenna)

Cremona
24 gennaio 1932
17ª giornata
Cremonese 1 – 0 Parma Stadio Giovanni Zini
Arbitro D'Alessandro (Vercelli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Udine
31 gennaio 1932
18ª giornata
Udinese 0 – 1 Cremonese Campo Sportivo del Littorio
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Cremona
7 febbraio 1932
19ª giornata
Cremonese 1 – 2 Legnano Stadio Giovanni Zini
Arbitro Carletti (Ancona)

Cagliari
21 febbraio 1932
20ª giornata
Cagliari 3 – 0 Cremonese Stadio Comunale di via Pola
Arbitro Mazzarini (Roma)

Cremona
28 febbraio 1932
21ª giornata
Cremonese 1 – 4 Padova Stadio Giovanni Zini
Arbitro Beretta (Novi Ligure)

Cremona
6 marzo 1932
22ª giornata
Cremonese 1 – 1 Monfalconese C.N.T. Stadio Giovanni Zini
Arbitro Biancone (Roma)

Palermo
13 marzo 1932
23ª giornata
Palermo 1 – 1 Cremonese Stadio Ranchibile
Arbitro Lenti (Genova)

Cremona
27 marzo 1932
24ª giornata
Cremonese 0 – 0 Verona Stadio Giovanni Zini
Arbitro Gonani (Ravenna)

Vigevano
3 aprile 1932
25ª giornata
Vigevanesi 4 – 1 Cremonese Campo Bepi Crespi
Arbitro Lenti (Genova)

Cremona
17 aprile 1932
26ª giornata
Cremonese 2 – 1 Atalanta Stadio Giovanni Zini
Arbitro Guarnieri (Milano)

Cremona
24 aprile 1932
27ª giornata
Cremonese 1 – 4 Novara Stadio Giovanni Zini
Arbitro Beraldi (Oneglia)

Bari
1º maggio 1932
28ª giornata
Lecce 1 – 1
[Rinviata e recuperata il 5 maggio 1932 sul campo neutro di Bari. referto]
Cremonese Campo degli Sports
Arbitro Scorzoni (Bologna)

Cremona
15 maggio 1932
29ª giornata
Cremonese 0 – 0 Spezia Stadio Giovanni Zini
Arbitro Rovida (Milano)

Cremona
22 maggio 1932
30ª giornata
Cremonese 6 – 0 Pistoiese Stadio Giovanni Zini
Arbitro U.Gama (Milano)

Venezia
26 maggio 1932
31ª giornata
Serenissima 0 – 0 Cremonese Stadio Pierluigi Penzo
Arbitro Scotto (Savona)

Como
29 maggio 1932
32ª giornata
Comense 0 – 0 Cremonese Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Salvagno (Trieste)

Cremona
5 giugno 1932
33ª giornata
Cremonese 1 – 1 Livorno Stadio Giovanni Zini
Arbitro Brunelli (Bologna)

Parma
12 giugno 1932
34ª giornata
Parma 5 – 0 Cremonese Stadio Ennio Tardini
Arbitro Sassi (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giocata sul campo neutro di Bologna.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alexandro Everet e Carlo Fontanelli, 1903-2005 - Unione Sportiva Cremonese ! oltre un secolo di storia, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., dicembre 2005.
  • Carlo Fontanelli, Il bis della Juve - I campionati italiani della stagione 1931-32, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2003, p. 91.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio