Unione Sportiva Lecce 2002-2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Stagione 2002-2003
Allenatore Italia Delio Rossi
Presidente Italia Quirico Semeraro
Serie B 3º posto (promosso in A)
Coppa Italia Primo turno
Maggiori presenze Campionato: Giacomazzi (36)
Totale: Giacomazzi (38)
Miglior marcatore Campionato: Chevantón (16)
Totale: Chevantón (18)
Maggior numero di spettatori 35 038 vs Palermo (7 giugno 2003)[1]
Minor numero di spettatori 5 163 vs Messina (1º marzo 2003)[1]
Media spettatori 11 055[1]
Dati aggiornati al 7 giugno 2003

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 2002-2003.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nel campionato di B 2002-03 il Lecce si candidò da subito per l'immediata risalita: alla sconfitta di Genova[2] fece seguito un'imbattibilità di 14 giornate (12 da calendario, più i recuperi dei primi 2 turni).[3] Il terzo posto finale garantì la promozione, con il 3-0 al Palermo: gli stessi siciliani avevano fermato, al termine del girone di andata, la striscia positiva.[4][5]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore di materiale tecnico per la stagione 2002-2003 è stato Asics, mentre lo sponsor di maglia Provincia di Lecce.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1° Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2° Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3° Maglia

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Portieri
1 Italia Generoso Rossi 37 (-33)
22 Italia Antonio Rosati 0 (0)
12 Francia Stephane Coqu 0 (0)
17 Montenegro Vukasin Poleksic 2 (-1)
Difensori
2 Francia Philippe Billy 4 (0)
6 Italia Bruno Cirillo 14 (1)
2 Francia Nicolas Laspalles 5 (0)
26 Italia Erminio Rullo 0 (0)
3 Italia Gianluca Colonnello 0 (0)
15 Italia Alessandro Zoppetti 7(0)
21 Italia Lorenzo Stovini 35 (1)
81 Italia Giuseppe Abruzzese 26 (1)
13 Italia Cristian Silvestri 35 (0)
30 Italia Cesare Bovo 11 (0)
32 Costa d'Avorio Arnaud Kouyo 0 (0)
30 Italia David Balleri (0)
5 Italia Alberto Savino' 8 (0)
Centrocampisti
27 Mali Drissa Diarra 0 (0)
Italia Cristian Antonio Agnelli 0 (0)
8 Italia Alessandro Conticchio 0 (0)
14 Italia Max Tonetto 36 (0)
10 Uruguay Guillermo Giacomazzi 36 (8)
28 Paesi Bassi Djuric Winklaar 0 (0)
15 Italia Alfonso Camorani 17 (3)
20 Italia Rodolfo Giorgetti 7 (0)
4 Italia Luigi Piangerelli 35 (1)
8 Italia Giorgio Di Vicino 21 (1)
23 Italia Matteo Superbi 8 (0)
24 Argentina Cristian Ledesma 28 (1)
16 Italia Marco Donadel 29 (0)
Attaccanti
9 Montenegro Mirko Vučinić 28 (5)
7 Bulgaria Valeri Bojinov 15 (2)
8 Slovenia Sebastjan Cimirotic 11 (1)
19 Uruguay Ernesto Javier Chevanton 30 (16)
10 Croazia Davor Vugrinec 8 (2)
78 Italia Alessandro Corallo 6 (0)
11 Argentina Aldo Pedro Arcangel Osorio 1 (0)
25 Costa d'Avorio Axel Konan 16 (2)
Italia Italo Mattioli 0 (0)
Allenatore
Italia Delio Rossi

Trasferimenti durante la stagione[modifica | modifica wikitesto]

Partenze

Arrivi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2002-2003.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

5 novembre 2002
1ª giornata
Siena 0 – 0 Lecce

6 gennaio 2003
2ª giornata
Lecce 1 – 0 Catania

14 settembre 2002
3ª giornata
Sampdoria 4 – 2 Lecce

21 settembre 2002
4ª giornata
Lecce 2 – 1 Salernitana

28 settembre 2002
5ª giornata
Messina 0 – 2 Lecce

5 ottobre 2002
6ª giornata
Lecce 3 – 1 Venezia

13 ottobre 2002
7ª giornata
Bari 1 – 1 Lecce

19 ottobre 2002
8ª giornata
Lecce 1 – 1 Triestina

26 ottobre 2002
9ª giornata
Genoa 0 – 0 Lecce

1º novembre 2002
10ª giornata
Cagliari 1 – 1 Lecce

10 novembre 2002
11ª giornata
Lecce 0 – 0 Ternana

17 novembre 2002
12ª giornata
Napoli 1 – 1 Lecce

24 novembre 2002
13ª giornata
Lecce 1 – 0 Livorno

1º dicembre 2002
14ª giornata
Verona 1 – 1 Lecce

8 dicembre 2002
15ª giornata
Lecce 2 – 1 Ascoli

15 dicembre 2002
16ª giornata
Lecce 1 – 1 Vicenza

21 dicembre 2002
17ª giornata
Ancona 1 – 3 Lecce

13 gennaio 2003
18ª giornata
Lecce 0 – 0 Cosenza

19 gennaio 2003
19ª giornata
Palermo 2 – 0 Lecce

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

26 gennaio 2003
20ª giornata
Lecce 1 – 1 Siena

2 febbraio 2003
21ª giornata
Catania 2 – 1 Lecce

10 febbraio 2003
22ª giornata
Lecce 1 – 0 Sampdoria

23 febbraio 2003
23ª giornata
Salernitana 2 – 1 Lecce

2 marzo 2003
24ª giornata
Lecce 1 – 1 Messina

9 marzo 2003
25ª giornata
Venezia 2 – 2 Lecce

16 marzo 2003
26ª giornata
Lecce 1 – 0 Bari

23 marzo 2003
27ª giornata
Triestina 0 – 1 Lecce

30 marzo 2003
28ª giornata
Lecce 2 – 1 Genoa

5 aprile 2003
29ª giornata
Lecce 1 – 1 Cagliari

14 aprile 2003
30ª giornata
Ternana 0 – 0 Lecce

19 aprile 2003
31ª giornata
Lecce 1 – 1 Napoli

26 aprile 2003
32ª giornata
Livorno 1 – 2 Lecce

3 maggio 2003
33ª giornata
Lecce 1 – 1 Verona

10 maggio 2003
34ª giornata
Ascoli 1 – 0 Lecce

17 maggio 2003
35ª giornata
Vicenza 1 – 1 Lecce

24 maggio 2003
36ª giornata
Lecce 2 – 1 Ancona

31 maggio 2003
37ª giornata
Cosenza 1 – 2 Lecce

7 giugno 2003
38ª giornata
Lecce 3 – 0 Palermo

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2002-2003.
18 agosto 2002, ore 20:45
1ª giornata
Pescara 1 – 1 Lecce

25 agosto 2002, ore 15:30
2ª giornata
Lecce 1 – 2 Ancona

8 settembre 2002, ore 17:00
3ª giornata
Ascoli 2 – 2 Lecce

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Spettatori Campionato 2002-2003 (Serie B)
  2. ^ Sampdoria-Lecce 4-2, su repubblica.it, 14 settembre 2002.
  3. ^ Palermo-Lecce 2-0, su repubblica.it, 19 gennaio 2003.
  4. ^ Lecce-Palermo 3-0, su repubblica.it, 7 giugno 2003.
  5. ^ Jacopo Manfredi, Serie B, finale ai veleni Promosse anche Ancona e Lecce, su repubblica.it, 7 giugno 2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio