Vukašin Poleksić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vukašin Poleksić
Vukasin Poleksic.jpg
Nazionalità Montenegro Montenegro
Altezza 191 cm
Peso 87 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
Sutjeska Nikšić
2002-2004Lecce
Squadre di club1
2000-2002Sutjeska Nikšić 56 (-?)
2002-2005Lecce 8 (-6)
2005-2006Sutjeska Nikšić 12 (-?)
2006-2008Tatabánya 52 (-?)
2008-2014Debrecen 69 (-?;1)
2014Kecskemét 10 (0)
2014-2015Pécs 22 (0)
2015-2016Sutjeska Nikšić 13 (-17)
2016-Békéscsaba 13 (-11)
2016-2017Vasas 4 (-3)
Nazionale
2002 Jugoslavia Jugoslavia 1 (-0)
2007- Montenegro Montenegro 38 (-?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 maggio 2016

Vukašin Radomir Poleksić (Nikšić, 30 agosto 1982) è un calciatore montenegrino e precedentemente serbo-montenegrino, fino alla scissione della Serbia e Montenegro in due stati indipendenti occorsa nel 2006. Gioca nel ruolo di portiere con la nazionale montenegrina. Possiede il passaporto ungherese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Crebbe calcisticamente nel Sutjeska, formazione della massima serie serbo-montenegrina, dove collezionò 56 presenze.

Nel 2002 si trasferì al Lecce, squadra della Serie B italiana, con cui totalizzò 2 presenze facendo da vice a Generoso Rossi. La stagione successiva fece il suo esordio in Serie A, sempre con i salentini, collezionando 6 presenze, nonostante fosse la riserva prima di Marco Amelia e poi di Vincenzo Sicignano.

Dopo il ritorno nel Sutjeska, nel 2006 si trasferì nel campionato ungherese di calcio con il Tatabánya. Nel 2007 è passato al Debreceni VSC, di cui è il portiere titolare. al momento il portiere sta scontando una squalifica per aver tentato di truccare una partita tra la sua squadra il Debreceni e la Fiorentina durante la Champions League del 2009 poleksic dovrà rimanere fermo dall'attività agonista fino al 30 giugno 2012

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'indipendenza del Montenegro e la nascita della Nazionale di calcio montenegrina ha scelto di farvi parte ed ha fatto il suo esordio il 24 marzo 2007, in occasione della prima partita del Montenegro (amichevole contro l'Ungheria). In precedenza aveva collezionato una presenza nella Nazionale serbomontenegrina contro l'Ecuador.

Il 15 ottobre 2008, nella partita contro l'Italia valevole per la qualificazione ai Mondiali 2010, si ritrovò a giocare nello Stadio Via del Mare di Lecce contro l'ex compagno nel Lecce e collega di reparto Marco Amelia, anch'egli titolare della propria Nazionale causa il forfait di Gianluigi Buffon; la partita terminò 2-1 a favore della Nazionale italiana.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Lecce: 2002-2003, 2003-2004

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Debrecen: 2008-2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calcio: a Lecce Italia batte Montenegro 2-1. URL consultato il 27 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]