Alfonso Camorani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alfonso Camorani
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra 600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Tre Pini Matese
Ritirato 5 giugno 2019
Carriera
Giovanili
1991-1996 Avellino
Squadre di club1
1996-1997 Avellino 0 (0)
1997-1998 Campobasso 31 (4)
1998-1999 Ternana 2 (0)
1999-2001 Teramo 43 (3)
2001-2003 Salernitana 48 (1)
2003 Lecce 17 (3)
2003-2004 Salernitana 18 (1)
2004 Fiorentina 15 (2)[1]
2004-2005 Siena 11 (0)
2005-2007 Lecce 37 (0)
2007 Treviso 14 (0)
2007-2008 Spezia 35 (1)
2008-2009 Pescara 32 (0)
2009-2010 Cassino 17 (0)
2010 Nocerina 13 (0)
2010-2011 Pescara 0 (0)
2011 Sorrento 3 (0)
2011 Casertana 9 (0)
2012-2013 600px Giallo e Blu3-Flag.svg Virtus Carano 24 (?)
2013-2014 Gelbison 26 (0)
2014-2015 Sessana 19 (3)
2015-2016 Afragolese 20 (?)
2016 Mondragone 0 (0)
2016-2017 600px trisection vertical HEX-0434B1 HEX-008000 HEX-FFFF00.svg Nuova Ischia 24 (3)
2017-2018 Saviano 26 (8)
2018 600px diagonal HEX-F9A7D2 Black.svg Vitulazio 0 (0)
2018-2019 600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Tre Pini Matese25 (?)
Carriera da allenatore
2019-600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Tre Pini Matese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 giugno 2018

Alfonso Camorani (Cercola, 21 febbraio 1978) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, tecnico del Tre Pini Matese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha vestito le maglie di Avellino, Campobasso, Ternana, Teramo, Salernitana, Lecce, Fiorentina e Siena (coi bianconeri toscani debutta in Serie A). Nella stagione 2005-2006 è tornato a vestire la maglia dei giallorossi salentini ancora in massima serie.

Nel gennaio 2007 passa in comproprietà al Treviso e nell'estate seguente, dopo essere stato riscattato dai trevigiani, allo Spezia. Il 23 agosto 2008 passa al Pescara e poi nell'estate 2009 viene girato in prestito al Cassino. A gennaio 2010 rientra dal prestito ma viene subito ceduto alla Nocerina. Alla fine del campionato 2010 rientra al Pescara ove rimane per la stagione successiva pur senza mai scendere in campo. Il 31 gennaio 2011 passa in prestito fino a fine stagione al Sorrento. Il 24 agosto 2011 firma con la Casertana, ma qualche mese dopo, il 17 dicembre, viene svincolato. A partire dalla stagione successiva milita in campionati dilettantistici[2][3][4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Avellino: 1995-1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]