Alfonso Camorani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Alfonso Camorani
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 72 kg
Calcio
Ruolo Centrocampista
Termine carriera 5 giugno 2019
Carriera
Giovanili
1991-1996Avellino
Squadre di club1
1996-1997Avellino0 (0)
1997-1998Campobasso31 (4)
1998-1999Ternana2 (0)
1999-2001Teramo43 (3)
2001-2003Salernitana48 (1)
2003Lecce17 (3)
2003-2004Salernitana18 (1)
2004Fiorentina15 (2)[1]
2004-2005Siena11 (0)
2005-2007Lecce37 (0)
2007Treviso14 (0)
2007-2008Spezia35 (1)
2008-2009Pescara32 (0)
2009-2010Cassino17 (0)
2010Nocerina13 (0)
2010-2011Pescara0 (0)
2011Sorrento3 (0)
2011Casertana9 (0)
2012-2013 Virtus Carano24 (?)
2013-2014Gelbison26 (0)
2014-2015Sessana19 (3)
2015-2016Afragolese20 (?)
2016Mondragone0 (0)
2016-2017 Nuova Ischia24 (3)
2017-2018Saviano26 (8)
2018 Vitulazio0 (0)
2018-2019 Tre Pini Matese25 (?)
2020- Virtus Curti Camorani
Carriera da allenatore
2019-2020 Tre Pini Matese
2021-2022Forza e Coraggio Benevento
2022-2023Venafro
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 novembre 2022

Alfonso Camorani (Cercola, 21 febbraio 1978) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, tecnico del Venafro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha vestito le maglie di Avellino, Campobasso, Ternana, Teramo, Salernitana, Lecce, Fiorentina e Siena (coi bianconeri toscani debutta in Serie A). Nella stagione 2005-2006 è tornato a vestire la maglia dei giallorossi salentini ancora in massima serie.

Nel gennaio 2007 passa in comproprietà al Treviso e nell'estate seguente, dopo essere stato riscattato dai trevigiani, allo Spezia. Il 23 agosto 2008 passa al Pescara e poi nell'estate 2009 viene girato in prestito al Cassino. A gennaio 2010 rientra dal prestito ma viene subito ceduto alla Nocerina. Alla fine del campionato 2010 rientra al Pescara ove rimane per la stagione successiva pur senza mai scendere in campo. Il 31 gennaio 2011 passa in prestito fino a fine stagione al Sorrento. Il 24 agosto 2011 firma con la Casertana, ma qualche mese dopo, il 17 dicembre, viene svincolato. A partire dalla stagione successiva milita in campionati dilettantistici[2][3][4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Avellino: 1995-1996

Competizioni interregionali[modifica | modifica wikitesto]

Campobasso: 1997-1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 17 (2) se si comprendono i play-off.
  2. ^ Davide Maddaluno, Virtus Carano, che colpaccio: arriva Alfonso Camorani, su notiziariocalcio.com, 6 ottobre 2012. URL consultato il 2 gennaio 2021 (archiviato l'11 settembre 2018).
  3. ^ Sessana-Gladiator e quella pennellata di Serie A che illumina il derby
  4. ^ FULMINE A CIEL SERENO. Si dividono le strade tra il Vitulazio ed un ex calciatore di Serie A. Si accasa in Eccellenza molisana - SportCasertano.it, in SportCasertano.it, 10 settembre 2018. URL consultato il 10 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]