Rimini Calcio Football Club 2002-2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Rimini Calcio Football Club.

Rimini Calcio
Stagione 2002-2003
AllenatoreItalia Leonardo Acori
PresidenteItalia Luca Benedettini
PatronItalia Vincenzo Bellavista
Serie C2/B2º posto
Coppa Italia Serie CFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Bizzarri,
Mussoni (33)
Miglior marcatoreCampionato: Di Nicola (14)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Rimini Calcio Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2002-2003.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Di Nicola porta il Rimini sul 2-0 all'Artemio Franchi di Firenze

Prima stagione a Rimini per l'allenatore Leonardo Acori.

L'avvio di stagione è difficoltoso, tanto che arrivano 3 sconfitte nelle prime 6 partite di campionato. A metà ottobre vengono messi fuori rosa tre giocatori: Ballanti, Micchi e Antonioli[1].

Alla 7ª giornata una doppietta di Di Nicola permette al Rimini di espugnare l'Artemio Franchi battendo per 2-1 la Florentia Viola, società nata dalle ceneri della vecchia Fiorentina dichiarata fallita. Da qui i biancorossi conquistano 5 vittorie consecutive insediando le prime posizioni della classifica. Al termine del girone d'andata Rimini e Florentia Viola si dividono il titolo di campioni d'inverno[2].

Nel girone di ritorno i riminesi arrivano al match coi fiorentini con 2 punti di vantaggio in classifica, ma sono i viola a vincere il confronto. Da lì in poi la truppa di Acori vede allontanarsi sempre più la promozione diretta, intanto Ballanti viene reintegrato in rosa a fine marzo[3]. La classifica finale vede i biancorossi al 2º posto, qualificati per i play-off per la sesta volta di fila.

Le semifinali play-off vengono disputate contro il Grosseto. All'andata in Maremma finisce 0-0 fra le proteste grossetane per una rete annullata al 92º[4], poi anche la gara di ritorno termina con lo stesso risultato a reti bianche: passa la formazione romagnola in virtù del miglior piazzamento in classifica. La doppia sfida-promozione è contro il Gubbio: il Rimini si aggiudica in trasferta la partita d'andata grazie al rigore di Bordacconi, poi amministra il retour-match festeggiando così il ritorno in Serie C1 dopo 14 anni dall'ultima apparizione.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Amministratore delegato: Vincenzo Bellavista
  • Presidente: Luca Benedettini

Area organizzativa

  • Team manager: Piergiorgio Ceccherini

Area comunicazione

  • Segretario: Floriano Evangelisti
  • Ufficio Stampa: Giuseppe Meluzzi

Area tecnica

  • Allenatore: Leonardo Acori
  • Preparatore atletico: Danilo Chiodi
  • Preparatore dei portieri: Dino Valentini

Area sanitaria

  • Medico sociale: Pasquale Contento
  • Massaggiatore: Pietro Rossini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Marco Bizzarri
Italia P Marco Casalboni
Italia D Alessandro Mastronicola
Italia D Alessio Ballanti
Italia D Andrea Mussoni
Italia D Cristian Galliano
Italia D Luca D'Angelo
Italia D Paolo Bravo
Italia D Stefano Di Fiordo
Italia C Adrián Ricchiuti
N. Ruolo Giocatore
Italia C Daniele Bordacconi
Italia C Francesco Lunardini
Italia C Gianluca Di Giulio
Italia C Ivano Trotta
Italia C Lorenzo Di Loreto
Italia C Paolo Rachini
Italia A Cristiano Luconi
Italia A Davide Di Nicola
Italia A Edoardo Micchi[5]
Italia A Sergio Floccari[6]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C2 2002-2003.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Imola
1º settembre 2002, ore 16:00 CEST
1ª giornata
Imolese Blu e Rosso.png – 
Rinviata per sciopero delle società[7]
Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Romeo Galli
Arbitro:  Damato (Barletta)

Rimini
8 settembre 2002, ore 16:00 CEST
2ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 1Giallo e Blu2.png BrescelloStadio Romeo Neri
Arbitro:  Herberg (Messina)

Serravalle (San Marino)
16 settembre 2002, ore 20:30 CEST
3ª giornata
San Marino Azzurro e Bianco2.svg0 – 2Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Olimpico di Serravalle
Arbitro:  Carlucci (Molfetta)

Rimini
22 settembre 2002, ore 16:00 CEST
4ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 1Bianco e Rosso (Strisce).png ForlìStadio Romeo Neri
Arbitro:  Lops (Torino)

Savona
29 settembre 2002, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Savona 600px Bianco e Blu a Strisce.png1 – 0Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  Fiori (Perugia)

Rimini
6 ottobre 2002, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 0Azzurro e Bianco.svg SangiovanneseStadio Romeo Neri
Arbitro:  Masiero (Mestre)

Imola
9 ottobre 2002, ore 20:30 CEST
Recupero 1ª giornata
Imolese Blu e Rosso.png1 – 0Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Romeo Galli
Arbitro:  Damato (Barletta)

Firenze
13 ottobre 2002, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Florentia Viola 600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png1 – 2Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Squillace (Catanzaro)

Rimini
20 ottobre 2002, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 0Giallo e Rosso.svg Castel di SangroStadio Romeo Neri
Arbitro:  Guerriero (Catanzaro)

Sassuolo
27 ottobre 2002, ore 14:30 CET
9ª giornata
Sassuolo Nero e Verde (Strisce).png1 – 2Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Enzo Ricci
Arbitro:  Celi (Campobasso)

Fano
3 novembre 2002, ore 14:30 CET
10ª giornata
Fano Granata.png0 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Raffaele Mancini
Arbitro:  Siracusa (Acireale)

Rimini
10 novembre 2002, ore 14:30 CET
11ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 0600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg GualdoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Giglioni (Siena)

Pistoia
17 novembre 2002, ore 14:30 CET
12ª giornata
Aglianese 600px Nero e Verde (Strisce)2.png1 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Comunale
Arbitro:  Crugliano (Crotone)

Rimini
24 novembre 2002, ore 14:30 CET
13ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png2 – 0Giallo e Rosso (Strisce).png PoggibonsiStadio Romeo Neri
Arbitro:  Ciliberto (Merano)

Rimini
1º dicembre 2002, ore 14:30 CET
14ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 0Rosso e Azzurro2.png MontevarchiStadio Romeo Neri
Arbitro:  Zin (Cervignano del Friuli)

Gubbio
8 dicembre 2002, ore 14:45 CET
15ª giornata
Gubbio Rosso e Blu2.png1 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio San Biagio
Arbitro:  Vicinanza (Albenga)

Rimini
15 dicembre 2002, ore 14:30 CET
16ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png3 – 0Giallo e Blu (Strisce).png CastelnuovoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Ferraro (Crotone)

Grosseto
22 dicembre 2002, ore 14:30 CET
17ª giornata
Grosseto Rosso e Bianco (Diagonale)2.png0 – 0Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Carlo Zecchini
Arbitro:  Pantana (Macerata)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Rimini
5 gennaio 2003, ore 14:30 CET
18ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 0Blu e Rosso.png ImoleseStadio Romeo Neri
Arbitro:  Masiero (Mestre)

Brescello
12 gennaio 2003, ore 14:30 CET
19ª giornata
Brescello Giallo e Blu2.png0 – 3Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Giovanni Morelli
Arbitro:  Torella (Roma)

Rimini
19 gennaio 2003, ore 14:30 CET
20ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 2Azzurro e Bianco2.svg San MarinoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Ferraro (Crotone)

Forlì
26 gennaio 2003, ore 14:30 CET
21ª giornata
Forlì Bianco e Rosso (Strisce).png0 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Tullo Morgagni
Arbitro:  Ioseffi (Siena)

Rimini
2 febbraio 2003, ore 14:30 CET
22ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 1600px Bianco e Blu a Strisce.png SavonaStadio Romeo Neri
Arbitro:  Saveri (Viterbo)

San Giovanni Valdarno
16 febbraio 2003, ore 14:30 CET
23ª giornata
Sangiovannese Azzurro e Bianco.svg1 – 2Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Virgilio Fedini
Arbitro:  Zambon (Padova)

Rimini
24 febbraio 2003, ore 20:30 CET
24ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 2600px Viola con giglio Rosso su sfondo Bianco.png Florentia ViolaStadio Romeo Neri
Arbitro:  M. Mazzoleni (Bergamo)

Castel di Sangro
2 marzo 2003, ore 15:00 CET
25ª giornata
Castel di Sangro Giallo e Rosso.svg2 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Teofilo Patini
Arbitro:  Liberti (Genova)

Rimini
9 marzo 2003, ore 15:00 CET
26ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 0Nero e Verde (Strisce).png SassuoloStadio Romeo Neri
Arbitro:  Crugliano (Crotone)

Rimini
16 marzo 2003, ore 15:00 CET
27ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 2Granata.png FanoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Zanardo (Conegliano)

Gualdo Tadino
30 marzo 2003, ore 16:00 CEST
28ª giornata
Gualdo 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg0 – 0Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Carlo Angelo Luzi
Arbitro:  Tonin (Pordenone)

Rimini
6 aprile 2003, ore 16:00 CEST
29ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png3 – 1600px Nero e Verde (Strisce)2.png AglianeseStadio Romeo Neri
Arbitro:  Celi (Campobasso)

Poggibonsi
13 aprile 2003, ore 16:00 CEST
30ª giornata
Poggibonsi Giallo e Rosso (Strisce).png1 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Stefano Lotti
Arbitro:  Brunialti (Trento)

Montevarchi
19 aprile 2003, ore 16:00 CEST
31ª giornata
Montevarchi Rosso e Azzurro2.png0 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Gastone Brilli-Peri
Arbitro:  G. Rubino (Salerno)

Rimini
27 aprile 2003, ore 16:00 CEST
32ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 0Rosso e Blu2.png GubbioStadio Romeo Neri
Arbitro:  Crugliano (Crotone)

Castelnuovo di Garfagnana
4 maggio 2003, ore 16:00 CEST
33ª giornata
Castelnuovo Giallo e Blu (Strisce).png1 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Alessio Nardini
Arbitro:  Damato (Barletta)

Rimini
11 maggio 2003, ore 16:00 CEST
34ª giornata
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 0Rosso e Bianco (Diagonale)2.png GrossetoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Santucci (Reggio Calabria)

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Grosseto
25 maggio 2003, ore 16:30 CEST
Semifinale di andata
Grosseto Rosso e Bianco (Diagonale)2.png0 – 0Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Carlo Zecchini
Arbitro:  Romeo (Verona)

Rimini
1º giugno 2003, ore 16:30 CEST
Semifinale di ritorno
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 0Rosso e Bianco (Diagonale)2.png GrossetoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Squillace (Catanzaro)

Gubbio
8 giugno 2003, ore 16:30 CET
Finale di andata
Gubbio Rosso e Blu2.png0 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio San Biagio
Arbitro:  Stefanini (Prato)

Rimini
15 giugno 2003, ore 16:30 CEST
Finale di ritorno
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 0Rosso e Blu2.png GubbioStadio Romeo Neri
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Coppa Italia di Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie C 2002-2003.
Rimini
18 agosto 2002, ore 20:30 CEST
Fase a gironi
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png1 – 0Azzurro e Bianco2.svg San MarinoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Zambon (Padova)

Cesena
21 agosto 2002, ore 20:45 CEST
Fase a gironi
Cesena Bianco e Nero.svg1 – 1Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  Nicoletti (Macerata)

Rimini
25 agosto 2002, ore 20:30 CEST
Fase a gironi
Rimini Rosso e Bianco (Quadrati).png0 – 0Granata.png FanoStadio Romeo Neri
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Pesaro
28 agosto 2002, ore 18:00 CEST
Fase a gironi
Vis Pesaro Bianco e Rosso (Strisce).png1 – 2Rosso e Bianco (Quadrati).png RiminiStadio Tonino Benelli
Arbitro:  Ongaro (Rovigo)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calcio. Ballanti, Micchi e Antonioli: tutti allenamenti e tribuna, newsrimini.it, 17 ottobre 2002.
  2. ^ Calcio. Il Rimini campione d'inverno in compagnia della Florentia, newsrimini.it, 23 dicembre 2002.
  3. ^ Calcio. I biancorossi ripartono da Gualdo. Torna Ballanti, newsrimini.it, 29 marzo 2003.
  4. ^ Calcio. Per i biancorossi uno 0-0 con brivido finale, newsrimini.it, 29 marzo 2003.
  5. ^ Partito durante la sessione invernale di calciomercato
  6. ^ Arrivato durante la sessione invernale di calciomercato
  7. ^ Serie A, prima giornata caos e la B ripensa alla domenica, su ricerca.repubblica.it, 30 agosto 2002.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Bertozzi, C. Cerbara, AA.VV., Il Risorgimento: dieci anni di storia del Rimini Calcio dal fallimento alla promozione, I libri del Corriere Romagna, 2004.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio