Unione Sportiva Lecce 2003-2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Stagione 2003-2004
Allenatore Italia Delio Rossi
Presidente Italia Quirico Semeraro
Serie A 10º posto
Coppa Italia Primo turno
Maggiori presenze Campionato: Stovini (34)
Miglior marcatore Campionato: Chevantón (19)
Totale: Chevantón (22)
Maggior numero di spettatori 31 967 vs. Milan (15 febbraio 2004)
Minor numero di spettatori 9 452 vs. Empoli (2 novembre 2003)
Media spettatori 16 409¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 16 maggio 2004

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritorno in A, i salentini conquistarono il decimo posto e la salvezza: per la permanenza risultarono decisive le vittorie, negli ultimi turni, contro Juventus (mai battuta in precedenza a Torino)[1] e Inter.[2] Al termine di Lecce-Reggina del 16 maggio 2004, i tifosi di entrambe le squadre festeggiarono le salvezze di giallorossi e amaranto.[3]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore di materiale tecnico per la stagione 2003-2004 è stato Asics, mentre lo sponsor di maglia Provincia di Lecce.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1º Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2º Maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3º Maglia

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Portieri
1 Italia Vincenzo Sicignano 18 (-23)
22 Italia Antonio Rosati 0 (0)
1 Italia Marco Amelia 13 (-27)
12 Italia Andrea Panico 0 (0)
23 Montenegro Vukasin Poleksic 6 (-6)
Difensori
2 Francia Philippe Billy 3 (0)
26 Italia Erminio Rullo 11 (0)
20 Italia Sebastiano Siviglia 31 (0)
15 Italia Andrea Esposito 1 (0)
21 Italia Lorenzo Stovini 34 (0)
81 Italia Giuseppe Abruzzese 26 (0)
19 Italia Cristian Silvestri 16 (0)
11 Italia Cesare Bovo 19 (2)
29 Costa d'Avorio Arnaud Kouyo 1 (0)
5 Italia Alberto Savino 1 (0)
5 Italia Mariano Stendardo 0 (0)
14 Italia Max Tonetto 33 (1)
77 Italia Marco Cassetti 30 (5)
Italia Mauro Rizzo 0 (0)
Centrocampisti
27 Mali Drissa Diarra 3 (0)
6 Colombia Jorge Eladio Bolano 16 (0)
16 Italia Marco Testa 0 (0)
17 Francia Wilfried Dalmat 7 (1)
10 Uruguay Guillermo Giacomazzi 23 (0)
28 Paesi Bassi Djuric Winklaar 0 (0)
4 Italia Luigi Piangerelli 12 (0)
8 Italia Daniele Franceschini 15 (2)
24 Argentina Cristian Ledesma 30 (1)
4 Italia Nicola Mariniello 6 (0)
Italia Alessandro Budel 7 (0)
Attaccanti
9 Montenegro Mirko Vučinić 12 (1)
7 Bulgaria Valeri Bojinov 28 (3)
8 Slovenia Sebastjan Cimirotic 0 (0)
19 Uruguay Ernesto Javier Chevanton 31 (19)
25 Costa d'Avorio Axel Konan 32 (6)
18 Italia Graziano Pellé 2 (0)
Italia Italo Mattioli 0 (0)
Allenatore
Italia Delio Rossi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Cessioni

Acquisti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2003-2004.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Roma
31 agosto 2003, ore 15:00
1ª giornata
Lazio 4 – 1
referto
Lecce Stadio Olimpico

Lecce
14 settembre 2003, ore 15:00
2ª giornata
Lecce 3 – 1
referto
Ancona Stadio Via del Mare

Lecce
21 settembre 2003, ore 15:00
3ª giornata
Lecce 1 – 2
referto
Chievo Stadio Via del Mare

Milano
28 settembre 2003, ore 15:00
4ª giornata
Milan 3 – 0
referto
Lecce Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Rosetti (Torino)

Lecce
5 ottobre 2003, ore 15:00
5ª giornata
Lecce 1 – 4
referto
Brescia Stadio Via del Mare

Modena
19 ottobre 2003, ore 15:00
6ª giornata
Modena 2 – 0
referto
Lecce Stadio Alberto Braglia

Siena
25 ottobre 2003, ore 18:00
7ª giornata
Siena 2 – 1
referto
Lecce Stadio Artemio Franchi
Arbitro Saccani (Mantova)

Lecce
2 novembre 2003, ore 15:00
8ª giornata
Lecce 2 – 1
referto
Empoli Stadio Via del Mare

Perugia
9 novembre 2003, ore 15:00
9ª giornata
Perugia 2 – 2
referto
Lecce Stadio Renato Curi

Lecce
23 novembre 2003, ore 15:00
10ª giornata
Lecce 0 – 0
referto
Sampdoria Stadio Via del Mare

Roma
30 novembre 2003, ore 15:00
11ª giornata
Roma 3 – 1
referto
Lecce Stadio Olimpico
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Lecce
7 dicembre 2003, ore 15:00
12ª giornata
Lecce 1 – 2
referto
Parma Stadio Via del Mare
Arbitro Bergonzi (Genova)

Udine
13 dicembre 2003, ore 18:00
13ª giornata
Udinese 1 – 0
referto
Lecce Stadio Friuli

Lecce
21 dicembre 2003, ore 15:00
14ª giornata
Lecce 1 – 1
referto
Juventus Stadio Via del Mare
Arbitro Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Milano
6 gennaio 2004, ore 15:00
15ª giornata
Inter 3 – 1
referto
Lecce Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Rodomonti (Teramo)

Lecce
11 gennaio 2004, ore 15:00
16ª giornata
Lecce 1 – 2
referto
Bologna Stadio Via del Mare

Reggio Calabria
18 gennaio 2004, ore 15:00
17ª giornata
Reggina 1 – 3
referto
Lecce Stadio Oreste Granillo

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
25 gennaio 2004, ore 15:00
18ª giornata
Lecce 0 – 1
referto
Lazio Stadio Via del Mare

Ancona
1º febbraio 2004, ore 15:00
19ª giornata
Ancona 0 – 2
referto
Lecce Stadio Del Conero
Arbitro Girardi (San Donà di Piave)

Verona
7 febbraio 2004, ore 18:00
20ª giornata
Chievo 2 – 3
referto
Lecce Stadio Marcantonio Bentegodi

Lecce
15 febbraio 2004, ore 15:00
21ª giornata
Lecce 1 – 1
referto
Milan Stadio Via del Mare
Arbitro Pieri (Lucca)

Brescia
22 febbraio 2004, ore 15:00
22ª giornata
Brescia 1 – 2
referto
Lecce Stadio Mario Rigamonti

Lecce
29 febbraio 2004, ore 15:00
23ª giornata
Lecce 1 – 0
referto
Modena Stadio Via del Mare

Lecce
7 marzo 2004, ore 15:00
24ª giornata
Lecce 0 – 0
referto
Siena Stadio Via del Mare

Empoli
13 marzo 2004, ore 18:00
25ª giornata
Empoli 0 – 0
referto
Lecce Stadio Carlo Castellani

Lecce
21 marzo 2004, ore 15:00
26ª giornata
Lecce 1 – 2
referto
Perugia Stadio Via del Mare

Genova
28 marzo 2004, ore 15:00
27ª giornata
Sampdoria 2 – 2
referto
Lecce Stadio Luigi Ferraris

Lecce
4 aprile 2004, ore 15:00
28ª giornata
Lecce 0 – 3
referto
Roma Stadio Via del Mare
Arbitro Trefoloni (Siena)

Parma
10 aprile 2004, ore 15:00
29ª giornata
Parma 3 – 1
referto
Lecce Stadio Ennio Tardini
Arbitro Pieri (Lucca)

Lecce
17 aprile 2004, ore 18:00
30ª giornata
Lecce 2 – 1
referto
Udinese Stadio Via del Mare

Torino
25 aprile 2004, ore 15:00
31ª giornata
Juventus 3 – 4
referto
Lecce Stadio delle Alpi
Arbitro Paparesta (Bari)

Lecce
2 maggio 2004, ore 15:00
32ª giornata
Lecce 2 – 1
referto
Inter Stadio Via del Mare
Arbitro Rosetti (Torino)

Bologna
9 maggio 2004, ore 15:00
33ª giornata
Bologna 1 – 1
referto
Lecce Stadio Renato Dall'Ara

Lecce
16 maggio 2004, ore 15:00
34ª giornata
Lecce 2 – 1
referto
Reggina Stadio Via del Mare

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio