Unione Sportiva Avellino 2003-2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Avellino
AllenatoreCecoslovacchia Zdeněk Zeman
PresidenteItalia Gaetano Tedeschi, poi Pasquale Casillo
Serie B23º posto (retrocesso in Serie C1)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Avellino nelle competizioni ufficiali della stagione 2003-2004.

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Serie B: 23º posto

Coppa Italia: Fase a gironi

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la promozione in Serie B, con Zdeněk Zeman in panchina (nell'anno del torneo a 24 squadre) arriva la retrocessione in Serie C1.

L'attaccante bielorusso Vitali Kutuzaŭ è autore di 15 reti, di cui due segnate nel 2-1 alla Salernitana nella vittoria in rimonta.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Presidente: Pasquale Casillo

Allenatore: Zdeněk Zeman

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Domenico Cecere (vice capitano)
2 Italia D Gaetano Vastola
3 Italia D Vincenzo Moretti
4 Italia C Domenico De Simone[1]
4 Italia D Valerio Di Cesare[2]
5 Italia C Fabio Ferraresi
6 Italia D Simone Paolo Puleo (capitano)
7 Italia C Marco Capparella
8 Italia C Daniele Cinelli
9 Bielorussia A Vitali Kutuzaŭ
10 Italia C Ivan Tisci
11 Italia A Marco Vianello[1]
11 Italia C Tonino Sorrentino[2]
12 Italia P Luca Anania
13 Italia A Francesco Millesi
14 Italia D Matteo Contini
15 Italia D Vincenzo Fusco
16 Italia C Gerardo Alfano
17 Italia D Alessio D'Andrea
N. Ruolo Giocatore
18 Italia C Stefano Bagalini
19 Italia D Tiziano Carnevali
20 Italia C Giuseppe Morfù[1]
20 Italia A Massimo Manca[2]
21 Italia D Domenico Maietta[1]
21 Italia D Antonio Palo[2]
22 Italia A Raffaele Biancolino[1]
23 Italia C Giovanni Stroppa
24 Italia D Gennaro Sardo
25 Italia C Antonio Nocerino
26 Italia P Michele Zullo
27 Canada A Rocco Placentino[1]
28 Italia A Luca Pini[2]
29 Italia D Ciro Oreste Sirignano
30 Italia P Saverio Loffredo
31 Italia A Giuseppe Rustico
32 Italia A Vincenzo Scarpato
Italia P Claudio Fiorentino

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2003-2004.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

23 settembre 2003, ore 20:30
1ª giornata
Avellino1 – 3Torino

8 ottobre 2003, ore 20:30
2ª giornata
Triestina2 – 1Avellino

11 settembre 2003, ore 20:30
3ª giornata
Avellino0 – 0Palermo

14 settembre 2003, ore 20:30
4ª giornata
Livorno0 – 0Avellino

20 settembre 2003, ore 20:30
5ª giornata
Avellino3 – 0Napoli

27 settembre 2003, ore 20:30
6ª giornata
Venezia2 – 1Avellino

4 ottobre 2003, ore 20:30
7ª giornata
Avellino0 – 1Vicenza

12 ottobre 2003, ore 15:00
8ª giornata
Avellino0 – 1Messina

15 ottobre 2003, ore 20:30
9ª giornata
Salernitana1 – 0Avellino

18 ottobre 2003, ore 20:30
10ª giornata
Avellino2 – 2Ascoli

25 ottobre 2003, ore 20:30
11ª giornata
Ternana2 – 2Avellino

2 novembre 2003, ore 15:00
12ª giornata
Avellino2 – 3Treviso

9 novembre 2003, ore 15:00
13ª giornata
Verona2 – 2Avellino

16 novembre 2003, ore 15:00
14ª giornata
Avellino0 – 3AlbinoLeffe

20 novembre 2003, ore 20:30
15ª giornata
Florentia Viola3 – 1Avellino

23 novembre 2003, ore 15:00
16ª giornata
Avellino1 – 2Bari

30 novembre 2003, ore 15:00
17ª giornata
Piacenza2 – 0Avellino

7 dicembre 2003, ore 15:00
18ª giornata
Avellino0 – 0Como

14 dicembre 2003, ore 15:00
19ª giornata
Genoa1 – 1Avellino

21 dicembre 2003, ore 15:00
20ª giornata
Pescara1 – 0Avellino

6 gennaio 2004, ore 15:00
21ª giornata
Avellino1 – 1Atalanta

11 gennaio 2004, ore 15:00
22ª giornata
Cagliari3 – 1Avellino

19 gennaio 2004, ore 20:30
23ª giornata
Avellino0 – 0Catania

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

25 gennaio 2004, ore 15:00
24ª giornata
Torino2 – 2Avellino

1 febbraio 2004, ore 15:00
25ª giornata
Avellino1 – 0Triestina

8 febbraio 2004, ore 15:00
26ª giornata
Palermo1 – 1Avellino

15 febbraio 2004, ore 15:00
27ª giornata
Avellino1 – 1Livorno

22 febbraio 2004, ore 15:00
28ª giornata
Napoli1 – 0Avellino

27 febbraio 2004, ore 20:30
29ª giornata
Avellino1 – 0Venezia

4 marzo 2004, ore 20:30
30ª giornata
Vicenza2 – 2Avellino

7 marzo 2004, ore 15:00
31ª giornata
Messina3 – 2Avellino

14 marzo 2004, ore 15:00
32ª giornata
Avellino2 – 1Salernitana

18 marzo 2004, ore 20:30
33ª giornata
Ascoli2 – 1Avellino

22 marzo 2004, ore 20:30
34ª giornata
Avellino0 – 2Ternana

27 marzo 2004, ore 20:30
35ª giornata
Treviso2 – 1Avellino

5 aprile 2004, ore 20:30
36ª giornata
Avellino6 – 0Verona

10 aprile 2004, ore 15:00
37ª giornata
AlbinoLeffe1 – 0Avellino

17 aprile 2004, ore 20:30
38ª giornata
Avellino0 – 1Fiorentina

24 aprile 2004, ore 20:30
39ª giornata
Bari2 – 1Avellino

1 maggio 2004, ore 20:30
40ª giornata
Avellino1 – 3Piacenza

8 maggio 2004, ore 20:30
41ª giornata
Como0 – 3Avellino

16 maggio 2004, ore 15:00
42ª giornata
Avellino2 – 1Genoa

22 maggio 2004, ore 20:30
43ª giornata
Avellino3 – 2Pescara

29 maggio 2004, ore 20:30
44ª giornata
Atalanta2 – 0Avellino

5 giugno 2004, ore 20:30
45ª giornata
Avellino2 – 3Cagliari

12 giugno 2004, ore 20:30
46ª giornata
Catania2 – 0Avellino

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2003-2004.
17 agosto 2003
1ª giornata
Avellino0 – 1Lecce

26 agosto 2003
2ª giornata
Catania3 – 0Avellino

5 settembre 2003
3ª giornata
Avellino0 – 3Brindisi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  2. ^ a b c d e Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio