Unione Sportiva Avellino 2008-2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Avellino.

Unione Sportiva Avellino
Stagione 2008-2009
AllenatoreItalia Giuseppe Incocciati, poi Italia Salvatore Campilongo
PresidenteMassimo Pugliese
Serie B21º posto
Coppa ItaliaSecondo turno

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Avellino nelle competizioni ufficiali della stagione 2008-2009.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Ripescato per via della mancata ammissione del Messina, non iscritta per mancanza di fondi necessari a completare l'iscrizione, l'Avellino partecipa così alla stagione 2008-2009 di Serie B. Con la temporanea penalizzazione di 3 punti (che scenderanno a 2 a metà campionato dopo vari ricorsi) la squadra dell'esordiente Giuseppe Incocciati si porta a -1 in classifica realizzando solo 2 punti nelle prime sette partite. La serie di risultati negativi porterà all'esonero di Incocciati, sostituito da Salvatore Campilongo.[1] Quest'ultimo, grazie anche ai gol di Ferdinando Sforzini, arrivato a gennaio dal Grosseto, riuscirà a ridare gioco e punti alla squadra che però, anche a causa degli importanti e lunghi infortuni (Babú, De Zerbi e lo stesso Sforzini), non riuscirà ad evitare la retrocessione in Lega Pro Prima Divisione con una giornata d'anticipo, venendo sconfitto sul campo del Modena per 2-1. Terminata la stagione, il 2 giugno 2009 arriva il comunicato ufficiale sul sito internet della società in cui l'amministratore unico Massimo Pugliese conferma la volontà di vendere il club a titolo gratuito; decisione questa, presa subito dopo aver appurato dalla Società l'esistenza di dodici milioni di euro di debiti.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Amministratore unico e Presidente: Massimo Pugliese
  • Amministrazione e finanza: Aniello Carrino

Area organizzativa

  • Segretario generale:
  • Team manager: Giovanni Di Cristofaro
  • Segretario settore giovanile: Tommaso Aloisi
  • Strutture sportive: Marciano D'Avino
  • Magazziniere: Vergenino Del Gaudio
  • Autista: Amerigo Gengaro

Area comunicazione

  • Responsabile: Attilio Lieto

Area marketing

  • Responsabile biglietteria: Giuseppe Musto

Area tecnica

  • Allenatore: Giuseppe Incocciati, poi Salvatore Campilongo
  • Allenatore Primavera: Pasquale Esposito
  • Consulente area tecnica: Vincenzo Giuffré
  • Preparatori atletici: Fausto Russo, Pietro La Porta
  • Preparatore dei portieri: Franco Cotugno

Area sanitaria

  • Responsabile: Francesco Cerullo
  • Massaggiatori: Alessandro Grassi, Giuseppe Calò

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Raffaele Gragnaniello (vice capitano)
2 Italia D Francesco Campanella
3 Italia D Andrea Gaveglia
4 Italia C Fabrizio Romondini
5 Brasile D Rodrigo Defendi
6 Senegal D Diaw Doudou
7 Italia C Alessio Sestu
7 Gabon A Willy Aubameyang
8 Italia C Francesco Dettori
9 Italia C Alessandro Pellicori
11 Italia A Marco Ascenzi
13 Italia D Ciro Oreste Sirignano
13 Italia D Francesco Cosenza
14 Italia A Vincenzo Pepe
15 Algeria D Djamel Mesbah
16 Italia C Michele Forani
17 Italia C Diego Matarazzo
18 Brasile C Anderson de Oliveira Babù
19 Italia A Michele Golino
19 Italia A Roberto De Zerbi
20 Italia C Nicola Ciotola
N. Ruolo Giocatore
21 Italia D Marcello Gazzola
22 Italia P Juri De Marco
22 Italia C Dario Venitucci
23 Italia D Riccardo Corallo
23 Camerun D Antonio Ghomsi
24 Italia C Mario Pacilli
25 Italia P Daniele Padelli
26 Ungheria D Tamás Vaskó
27 Ungheria C Vladimir Koman
29 Italia C Raffaele De Martino
30 Ghana D Desmond Kouassi N'Ze
31 Italia C Domenico Di Cecco (capitano)
33 Ungheria C Lóránd Szatmári
77 Italia D Marco Pecorari
88 Italia P Biagio Del Giudice
89 Italia A Armando Visconti
91 Italia P Riccardo Tomeo
99 Italia A Ferdinando Sforzini
Italia D Felice Pepe
Italia P Pietro Terracciano

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2008-2009.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

30 agosto 2008, ore 16:00
1ª giornata
Avellino1 – 3Livorno

7 settembre 2008, ore 15:00
2ª giornata
Triestina3 – 1Avellino

13 settembre 2008, ore 16:00
3ª giornata
Avellino0 – 0Cittadella

20 settembre 2008, ore 16:00
4ª giornata
AlbinoLeffe2 – 1Avellino

23 settembre 2008, ore 20:30
5ª giornata
Avellino2 – 2Grosseto

27 settembre 2008, ore 16:00
6ª giornata
Vicenza3 – 0Avellino

4 ottobre 2008, ore 16:00
7ª giornata
Avellino0 – 2Ascoli

12 ottobre 2008, ore 15:00
8ª giornata
Mantova1 – 1Avellino

18 ottobre 2008, ore 16:00
9ª giornata
Avellino2 – 1Bari

25 ottobre 2008, ore 16:00
10ª giornata
Avellino0 – 0Frosinone

28 ottobre 2008, ore 20:30
11ª giornata
Pisa1 – 1Avellino

1º novembre 2008, ore 15:00
12ª giornata
Avellino0 – 0Sassuolo

8 novembre 2008, ore 16:00
13ª giornata
Ancona0 – 1Avellino

15 novembre 2008, ore 16:00
14ª giornata
Avellino1 – 1Brescia

21 novembre 2008, ore 20:45
15ª giornata
Piacenza1 – 2Avellino

29 novembre 2008, ore 16:00
16ª giornata
Avellino0 – 2Rimini

6 dicembre 2008, ore 16:00
17ª giornata
Parma1 – 0Avellino

13 dicembre 2008, ore 16:00
18ª giornata
Avellino1 – 1Salernitana

20 dicembre 2008, ore 16:00
19ª giornata
Treviso2 – 1Avellino

10 gennaio 2009, ore 16:00
20ª giornata
Avellino4 – 3Modena

17 gennaio 2009, ore 16:00
21ª giornata
Empoli1 – 1Avellino

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

24 gennaio 2009, ore 16:00
22ª giornata
Livorno0 – 0Avellino

31 gennaio 2009, ore 16:15
23ª giornata
Avellino1 – 2Triestina

9 febbraio 2009, ore 20:45
24ª giornata
Cittadella4 – 0Avellino

14 febbraio 2009, ore 16:00
25ª giornata
Avellino0 – 0AlbinoLeffe

17 febbraio 2009, ore 20:30
26ª giornata
Grosseto3 – 2Avellino

21 febbraio 2009, ore 16:00
27ª giornata
Avellino1 – 0Vicenza

28 febbraio 2009, ore 16:00
28ª giornata
Ascoli2 – 1Avellino

9 marzo 2009, ore 20:45
29ª giornata
Avellino1 – 1Mantova

14 marzo 2009, ore 16:00
30ª giornata
Bari3 – 0Avellino

17 marzo 2009, ore 20:30
31ª giornata
Frosinone2 – 0Avellino

21 marzo 2009, ore 16:00
32ª giornata
Avellino2 – 0Pisa

14 aprile 2009, ore 16:00
33ª giornata
Sassuolo1 – 1Avellino

4 aprile 2009, ore 16:00
34ª giornata
Avellino3 – 0Ancona

21 aprile 2009, ore 20:45
35ª giornata
Brescia3 – 0Avellino

18 aprile 2009, ore 16:00
36ª giornata
Avellino1 – 1Piacenza

25 aprile 2009, ore 16:00
37ª giornata
Rimini2 – 3Avellino

2 maggio 2009, ore 16:00
38ª giornata
Avellino3 – 3Parma

9 maggio 2009, ore 16:00
39ª giornata
Salernitana1 – 0Avellino

16 maggio 2009, ore 16:00
40ª giornata
Avellino1 – 0Treviso

23 maggio 2009, ore 16:00
41ª giornata
Modena2 – 1Avellino

30 maggio 2009, ore 16:00
42ª giornata
Avellino0 – 1Empoli

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2008-2009.
20 agosto 2008, ore 20:30
Secondo turno
Avellino0 – 1Reggiana

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Avellino, via Incocciati: arriva Campilongo [collegamento interrotto], in Corriere dello Sport, 7 ottobre 2008. URL consultato il 24 maggio 2009.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio