Michele Anaclerio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michele Anaclerio
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Gravina
Carriera
Giovanili
Bari
Squadre di club1
2000-2001 Bari 1 (0)
2001-2003 Lanciano 52 (2)
2003-2006 Bari 70 (1)[1]
2006-2011 Piacenza 129 (11)[2]
2011-2014 Benevento 39 (1)
2014 Vicenza 2 (0)
2014-2015 Bisceglie 34 (2)[3]
2015- Gravina 19 (1)
Nazionale
2004 Italia Italia U-21 B 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 settembre 2016

Michele Anaclerio (Bari, 15 maggio 1982) è un calciatore italiano, difensore dell'FBC Gravina.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il ruolo principale di Anaclerio è terzino sinistro, tuttavia può giocare anche da centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

È cresciuto nel Bari, squadra della sua città, con la quale ha debuttato a 19 anni in Serie A nella stagione 2000-2001 nella sconfitta per 1-0 in casa della Reggina, il 27 maggio 2001[4]. Successivamente è stato per due anni in prestito al Lanciano in Serie C1 prima di tornare ancora a Bari, stavolta in Serie B, restandovi per tre stagioni e giocando complessivamente 72 partite di campionato.

Nel 2006 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto al Piacenza[5]. Fa il suo debutto con la maglia biancorossa il 19 settembre nella vittoria per 1-0 contro il Bologna, e dopo una prima stagione in cui si alterna con Giuseppe Gemiti[6] diventa titolare in quella successiva[7]. Segna la sua prima rete per i piacentini il 14 agosto 2007 nel primo turno di Coppa Italia contro lo Spezia terminato 2-0, e al termine del campionato il Piacenza riscatta la seconda metà di Anaclerio dopo essere andato alle buste con il Bari[8]. Nella stagione 2009-2010 diventa capitano[9], prima che un infortunio a un ginocchio lo costringa a terminare anzitempo la stagione alla fine di gennaio[10]. A causa dell'infortunio gioca solo 12 partite segnando un gol.

Dopo aver saltato le prime giornate della stagione successiva a causa dei postumi dell'incidente, ritorna in campo nella partita contro l'Empoli; a fine stagione totalizza 31 presenze in campionato e 2 nei play-out, realizzando anche tre reti. Dopo la retrocessione in Lega Pro Prima Divisione, nell'agosto 2011 viene ceduto al Benevento[11] per 50.000 euro.

Fa il suo debutto con la maglia dei campani il 4 settembre nella vittoria per 2-1 in casa del Foggia. L'11 settembre 2011 nel match casalingo contro il Lumezzane, vinto 3-0 dal Benevento, sigla la sua prima rete in maglia giallorossa[12].

Nel gennaio 2014, dopo 39 presenze complessive in campionato con i campani, rescinde il contratto e si trasferisce al Vicenza, sempre in Prima Divisione[13]. Debutta con i veneti il 23 febbraio successivo nella partita pareggiata 1-1 contro la Pro Patria.

Nel settembre successivo rescinde il contratto con il Vicenza e si trasferisce al Bisceglie, in Serie D[14]. Debutta con i nerazzuri pugliesi il 7 settembre nella partita pareggiata per 1-1 contro i Rossoblu Potenza. Segna la prima rete con i biscegliesi il 26 aprile alla terzultima di campionato nel 7-0 interno contro il Gallipoli. Dopo aver segnato un'altra rete all'ultima giornata termina la stagione con 23 presenze e due reti in campionato, una presenza in Coppa Italia e una nei play-off nei quali il Bisceglie viene eliminato al secondo turno. Viene confermato al Bisceglie anche nella stagione successiva[15], nella quale diventa capitano dei pugliesi[16].

Ciononostante, nel dicembre 2015 si trasferisce al Gravina, in Eccellenza[17]. Fa il suo debutto con i gialloblù il 6 dicembre nella vittoria casalinga per 3-0 contro l'Unione Calcio Bisceglie. Segna la sua prima rete con la nuova maglia la domenica successiva nella sconfitta per 4-1 in casa dell'Otranto. Con i gialloblù vince la fase regionale della Coppa Italia Dilettanti[18] e, il 3 aprile, con due giornate di anticipo, grazie al pareggio per 0-0 contro l'Unione Bisceglie, il campionato di Eccellenza pugliese[19]. Resta col Gravina anche nella stagione successiva, la prima in Serie D per la squadra pugliese[20]. In questa stagione veste anche la fascia di capitano[21].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Anaclerio vanta una presenza con la nazionale Under-21 di Serie B, il 30 marzo 2004, contro il Belgio Under-21[22].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 25 settembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001 Italia Bari A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
2001-2002 Italia Lanciano C1 23 0 - 0 0 - - - - - - 23 0
2002-2003 C1 29 2 CI 1 0 - - - - - - 30 2
Totale Lanciano 52 2 1 0 - - - - 53 2
2003-2004 Italia Bari B 23+2[23] 0 CI 0 0 - - - - - - 25 0
2004-2005 B 23 0 CI 2 0 - - - - - - 25 0
2005-2006 B 25 1 CI 4 0 - - - - - - 29 1
Totale Bari 71+2 1 6 0 - - - - 79 1
2006-2007 Italia Piacenza B 28 0 CI 0 0 - - - - - - 28 0
2007-2008 B 30 3 CI 1 1 - - - - - - 31 4
2008-2009 B 28 4 CI 1 0 - - - - - - 29 4
2009-2010 B 12 1 CI 0 0 - - - - - - 12 1
2010-2011 B 31+2[23] 3 CI 0 0 - - - - - - 33 3
Totale Piacenza 129+2 11 2 1 - - - - 133 12
2011-2012 Italia Benevento 1D 21 1 CI+CI-LP 0+2 0 - - - - - - 23 1
2012-2013 1D 14 0 CI+CI-LP 0+4 0 - - - - - - 18 0
2013-gen. 2014 1D 4 0 CI+CI-LP 2+2 0 - - - - - - 8 0
Totale Benevento 39 1 10 0 - - - - 49 1
gen.-giu. 2014 Italia Vicenza 1D 2 0 CI+CI-LP - - - - - - - - 2 0
2014-2015 Italia Bisceglie D 23+1[24] 2 CID 1 0 - - - - - - 25 2
set.-dic.2015 D 11 0 CID 2 1 - - - - - - 13 1
Totale Bisceglie 34+1 2 3 1 - - - - 38 3
dic. 2015-2016 Italia Gravina Ecc. 15 1 CI Dil. P+CI Dil. 0+4 0 - - - - - - 19 1
2016-2017 D 4 0 CID 1 0 - - - - - - 5 0
Totale Gravina 19 1 5 0 - - - - 24 1
Totale carriera 344+5 18 27 2 - - - - 376 20

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

2015-2016
2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 72 (1) se si considerano i play-out.
  2. ^ 131 (11) se si considerano i play-out.
  3. ^ 35 (2) se si considerano i play-off.
  4. ^ Michele Anaclerio: "Il Bari può arrivare ai playoff. Io? Sarei rimasto a vita, invece..." Tuttobari.com
  5. ^ UFFICIALE: Anaclerio in prestito al Piacenza Tuttomercatoweb.com
  6. ^ Rosa 2006-2007 Storiapiacenza1919.it
  7. ^ Rosa 2007-2008 Storiapiacenza1919.it
  8. ^ Bologna, piace Anaclerio Tuttomercatoweb.com
  9. ^ Piacenza, Anaclerio: "con Cacia partiremo sempre da un gol di vantaggio" Tuttob.com
  10. ^ Piacenza, stagione finita per Anaclerio Tuttomercatoweb.com
  11. ^ UFFICIALE: Benevento, preso Anaclerio dal Piacenza Tuttomercatoweb.com
  12. ^ Benevento-Lumezzane 3-0: azzerata la penalizzazione Sanniocalcio.it
  13. ^ Il Vicenza prende Anaclerio e Gentili. El Hasni-Leeds, giallo Ilgiornaledivicenza.it
  14. ^ BISCEGLIE, GRAN BOTTO DI MERCATO: PRESO MICHELE ANACLERIO Bisceglieindiretta.it
  15. ^ Bisceglie Calcio, è Anaclerio il primo perno per mister De Luca bat.ilquotidianoitaliano.it
  16. ^ Alle 16.30 parte la nuova avventura del Bisceglie in serie D bisceglieviva.it
  17. ^ La FBC Gravina ufficializza l'intesa con Anaclerio e Laboragine Gravinalive.it
  18. ^ Eccellenza: All'Hellas l'onore, al Gravina la Coppa Italia blunote.it
  19. ^ UNIONE-GRAVINA 0-0 - I gialloblu in festa per la D, i biscegliesi sperano ancora bisceglieindiretta.it
  20. ^ Fbc, ecco i giocatori confermati gravinalife.it
  21. ^ Fbc Gravina rimandata all'esordio gravinalife.it
  22. ^ Grieco in extremis In Belgio è vittoria, in La Gazzetta dello Sport, 31 marzo 2004. URL consultato il 24 giugno 2010.
  23. ^ a b Play-out.
  24. ^ Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]