Coppa Italia Serie D 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Italia Serie D 2017-2018
Competizione Coppa Italia Serie D
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 19ª
Organizzatore FIGC
Date dal 20 agosto 2017
al 19 maggio 2018
Luogo Italia Italia
Partecipanti 166
Risultati
Vincitore Campodarsego
(1º titolo)
Secondo San Donato Tavarnelle
Semi-finalisti Crema
Potenza
Statistiche (al 19 maggio 2018)
Incontri disputati 167
Gol segnati 439 (2,63 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016-2017 2018-2019 Right arrow.svg

La Coppa Italia Serie D 2017-2018 è stata la diciannovesima edizione della manifestazione organizzata dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Il quadro complessivo delle squadre partecipanti corrisponde a quelle iscritte al campionato di Serie D 2017-2018, eccezion fatta per la Romanese ripescata in sovrannumero.

La competizione si svolge interamente a eliminazione diretta. Prende il via il 20 agosto 2017 e e si conclude il 19 maggio 2018, con la disputa della finale.[1]

Breve regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Il turno preliminare, il primo turno, i trentaduesimi, sedicesimi, gli ottavi di finale ed i quarti di finale sono strutturati come gara unica. Disputa la prima partita in casa la squadra che in occasione del turno precedente ha giocato il primo match in trasferta e viceversa. Nel caso in cui entrambe le squadre abbiano invece svolto la prima gara del turno precedente in casa, o in trasferta, l'ordine di svolgimento viene stabilito da apposito sorteggio effettuato dal Dipartimento Interregionale. Le semifinali, stabilite secondo sorteggio, sono organizzate in incontri di andata e ritorno, mentre la finale si disputa su un campo neutro.

Date[modifica | modifica wikitesto]

Le date dei turni della Coppa Italia 2017-2018 sono state comunicate l'11 agosto 2017.[1]

Fase Turno Andata Ritorno
Turni eliminatori Turno preliminare 19-20-22-23 agosto 2017
1º turno 26-27 agosto 2017
Fase finale Trentaduesimi di finale 4-11 ottobre 2017
Sedicesimi di finale 6 dicembre 2017
Ottavi di finale 7 febbraio 2018
Quarti di finale 9-10-14 marzo 2018
Semifinali 11-18 aprile 2018 25 aprile-2 maggio 2018
Finale 19 maggio 2018

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Turno eliminatorio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2017-2018 (turni preliminari).

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Il turno preliminare prevede la disputa di 47 gare riservato alle seguenti squadre:

  • 33 società neopromosse;
  • 6 società retrocesse dal Campionato di Lega Pro 2016-2017;
  • 18 società vincenti i play-out 2016-2017;
  • 10 società ripescate;
  • 4 società inserite in soprannumero;
  • 17 società che si sono classificate al termine della stagione regolare 2016-2017 al 12º e all'11º posto;
  • 6 società che hanno ottenuto il peggior punteggio nella precedente Coppa Disciplina (Cavese, Ercolanese, L’Aquila, Nardò, Potenza e Turris).

In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, si procederà direttamente ai calci di rigore per determinare l'accesso alla fase successiva.

Squadra 1 Ris. Squadra 2
19 agosto 2017
Dro 1 - 0 Trento
Rimini 1 - 1 (4-1 dcr) Romagna Centro
Latte Dolce 2 - 1 Budoni
20 agosto 2017
Tamai 2 - 0 Cjarlins Muzane
Calvi Noale 1 - 2 Clodiense
Legnago 1 - 0 Ambrosiana
Adriese 3 - 1 Liventina
Lumezzane 0 - 3 (a tav.)[2] Rezzato
Varesina 1 - 2 Bustese Milano City
Lecco 3 - 0 Arconatese
Mantova 2 - 1 Levico
Ciserano 0 - 0 (1-3 dcr) Scanzorosciate
Pavia 2 - 2 (4-5 dcr) OltrepoVoghera
Crema 2 - 0 Bianco e Nero.svg Derthona
Borgaro 3 - 2 Castellazzo Bormida
Bra 3 - 0 Albissola
Sestri Levante 1 - 0 Ligorna
Vigor Carpaneto 0 - 1 Fiorenzuola
Ghivizzano Borgo a M. 0 - 1 Seravezza
Montevarchi 1 - 1 (2-4 dcr) Sangiovannese
Viareggio 2014 0 - 0 (3-0 dcr) Tuttocuoio
Colligiana 0 - 2 San Donato Tavarnelle
Trestina 0 - 2 Villabiagio
Sangiustese 3 - 0 Castelfidardo
Recanatese 2 - 2 (4-1 dcr) Fabriano Cerreto
Lanusei 3 - 1 Tortolì
Anzio 1 - 2 Latina
Aprilia 1 - 1 (5-4 dcr) Lupa Roma
Cassino 0 - 0 (0-3 dcr) Campobasso
Pineto 1 - 1 (3-4 dcr) L'Aquila
Francavilla 4 - 3 Nerostellati
San Severo 0 - 1 Audace Cerignola
Nardò 0 - 0 (4-3 dcr) Taranto
Potenza 3 - 0 (a tav.)[3] Molfetta
Ebolitana 1 - 2 Portici
FC Francavilla 0 - 1 Team Altamura
Sarnese 2 - 3 Ercolanese
Turris 1 - 1 (2-4 dcr) Gragnano
Cittanovese 1 - 2 Vibonese
Roccella 1 - 3 Isola Capo Rizzuto
Palazzolo 0 - 1 Troina
Sancataldese 1 - 0 Paceco
Acireale 3 - 0 (a tav.)[4] Messina
22 agosto 2017
Forlì 2 - 2 (2-4 dcr) Sasso Marconi
23 agosto 2017
Como 2 - 2 (6-5 dcr) Olginatese
S.F.F. Atletico 1 - 2 San Teodoro
Cavese 1 - 0 Aversa Normanna

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Il primo turno prevede la disputa di 55 gare riservato alle seguenti squadre:

  • 47 società vincenti il turno preliminare;
  • 63 società aventi diritto, tranne le società partecipanti alla Coppa Italia 2017-2018 in organico alla Serie D (Varese, Ciliverghe Mazzano, Imolese, Massese, Matelica, Nuova Monterosi, Trastevere) e le due finaliste della Coppa Italia Serie D 2016-2017 (Chieri ed Albalonga).
Squadra 1 Ris. Squadra 2
26 agosto 2017
Team Altamura 3 - 2 Gelbison
Nuorese 2 - 0 Lanusei
Seregno 2 - 2 (7-8 dcr) Mantova
27 agosto 2017
Tamai 2 - 5 Belluno
Campodarsego 3 - 1 Clodiense
Union Feltre 1 - 2 Legnago
Montebelluna 0 - 1 Adriese
Virtus Verona 1 - 0 Dro
ArzignanoChiampo 3 - 3 (5-4 dcr) Abano
Este 3 - 0 Delta Porto Tolle
Darfo Boario 1 - 0 Rezzato
Inveruno 1 - 2 Bustese Milano City
Lecco 1 - 2 Folgore Caratese
Pergolettese 1 - 0 OltrepoVoghera
Grumellese 2 - 0 Scanzorosciate
Como 0 - 0 (3-0 dcr) Pro Patria
Gozzano 3 - 0 (a tav.)[5] Borgosesia
Pontisola 2 - 2 (4-3 dcr) Caronnese
Caravaggio 1 - 1 (3-2 dcr) Pro Sesto
Virtus Bergamo 0 - 2 Crema
Casale 0 - 2 Borgaro
Finale Ligure 4 - 3 Bra
Real Forte Querceta 0 - 0 (1-3 dcr) Sestri Levante
Savona 3 - 2 Lavagnese
Unione Sanremo 2 - 0 Argentina
Rimini 2 - 1 Sammaurese
Fiorenzuola 2 - 1 Mezzolara
Castelvetro 2 - 2 (4-2 dcr) Correggese
Lentigione 1 - 0 Sasso Marconi
Seravezza 1 - 2 Pianese
Vivi Altotevere Sansepolcro 2 - 2 (4-5 dcr) Sangiovannese
Viareggio 2014 2 - 2 (4-3 dcr) Ponsacco
San Donato Tavarnelle 2 - 1 Rignanese
Scandicci 1 - 2 Valdinievole Montecatini
Rieti 2 - 0 Villabiagio
San Teodoro 0 - 1 Latte Dolce
Ostia Mare 1 - 0 Latina
Flaminia 2 - 2 (1-4 dcr) Aprilia
Vastese 5 - 2 Olympia Agnonese
Avezzano 1 - 2 Francavilla
San Nicolò 0 - 1[6] L'Aquila
Vis Pesaro 5 - 1 San Marino
Jesina 2 - 2 (2-0 dcr) Sangiustese
Monticelli 1 - 0 Recanatese
Frattese 0 - 1 Campobasso
Cavese 1 - 1 (5-6 dcr) Ercolanese
Nocerina 2 - 0 Pomigliano
Gragnano 0 - 3 (a tav.)[7] Audace Cerignola
AZ Picerno 1 - 0 Portici
Nardò 4 - 0 Manfredonia
Palmese 2 - 1 Isola Capo Rizzuto
Acireale 0 - 0 (3-0 dcr) Troina
Gela 2 - 2 (4-3 dcr) Sancataldese
21 Settembre 2017
Gravina 2 - 2 (2-4 dcr) Potenza
27 Settembre 2017
Igea Virtus 9 - 0 Vibonese

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2017-2018 (fase finale).

Trentaduesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Il tabellone principale si apre coi trentaduesimi che prevedono la disputa di 32 gare in gara unica riservate alle seguenti squadre:

Squadra 1 Ris. Squadra 2
4 ottobre 2017
Borgaro 0 - 3[8] Chieri
Savona 0 - 1 Unione Sanremo
Sestri Levante 2 - 1 Finale Ligure
Bustese Milano City 1 - 3 Gozzano
Pontisola 1 - 1 (4-6 dcr) Grumellese
Folgore Caratese 2 - 1 Como
Ciliverghe Mazzano 3 - 1 Darfo Boario
Crema 1 - 1 (8-7 dcr) Pergolettese
Varese 2 - 0 Mantova
Caravaggio 1 - 1 (4-5 dcr) Virtus Verona
Legnago Salus 1 - 1 (4-3 dcr) ArzignanoChiampo
Campodarsego 3 - 0 Adriese
Belluno 2 - 1 Este
Imolese 3 - 3 (5-4 dcr) Castelvetro
Viareggio 2014 1 - 1 (5-3 dcr) Massese
Pianese 2 - 0 Sangiovannese
Valdinievole Montecatini 1 - 3 San Donato Tavarnelle
Lentigione 1 - 2 Fiorenzuola
Latte Dolce 2 - 6 Nuorese
Aprilia 2 - 2 (3-5 dcr) Ostia Mare
Albalonga 1 - 0 Trastevere
Monterosi 1 - 1 (6-5 dcr) Rieti
Rimini 1 - 0 Vis Pesaro
Matelica 2 - 0 Jesina
L'Aquila 2 - 3 Monticelli
Ercolanese 0 - 0 (3-4 dcr) Nocerina
Audace Cerignola 2 - 0 Campobasso
AZ Picerno 0 - 1 Nardò
Potenza 2 - 1 Team Altamura
Igea Virtus 4 - 0 Palmese
Acireale 0 - 2 Gela
11 ottobre 2017
Francavilla 4 - 1 Vastese

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
6 dicembre 2017
Chieri 1 - 1 (3-5 dcr) Unione Sanremo
Gozzano 3 - 0 Sestri Levante
Grumellese 3 - 1 Folgore Caratese
Ciliverghe Mazzano 1 - 2 Crema
Virtus Verona 2 - 1 Varese
Legnago Salus 1 - 2 Campodarsego
Belluno 0 - 3 Imolese
Pianese 2 - 0 Viareggio 2014
Fiorenzuola 0 - 1 San Donato Tavarnelle
Ostia Mare 1 - 0 Nuorese
Albalonga 1 - 0 Monterosi
Matelica 2 - 1 Rimini
Gela 1 - 1 (5-6 dcr) Igea Virtus
20 dicembre 2017
Monticelli 1 - 0 Francavilla
Nocerina 0 - 0 (3-5 dcr) Audace Cerignola
21 dicembre 2017
Nardò 1 - 1 (4-5 dcr) Potenza

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
7 febbraio 2018
Unione Sanremo 0 - 1 Gozzano
Crema 2 - 1 Grumellese
Campodarsego 2 - 1 Virtus Verona
Imolese 4 - 1 Pianese
San Donato Tavarnelle 0 - 0 (5-4 dcr) Ostia Mare
Matelica 2 - 1 Albalonga
Audace Cerignola 1 - 0 Monticelli
8 febbraio 2018
Potenza 3 - 0 Igea Virtus

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
9 marzo 2018
Imolese 1 - 2 Campodarsego
Matelica 1 - 1 (3-4 dcr) San Donato Tavarnelle
14 marzo 2018
Audace Cerignola 0 - 2 Potenza
Gozzano 1 - 1 (3-5 dcr) Crema

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
11 aprile 2018 / 25 aprile 2018
Potenza 1 - 3 San Donato Tavarnelle 1 - 1 0 - 2
18 aprile 2018 / 2 maggio 2018
Crema 1 - 2 Campodarsego 0 - 0 1 - 2

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Ris. Squadra 2
19 maggio 2018
San Donato Tavarnelle 0 - 0 (4-5 dcr) Campodarsego

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
4 Italia Paolo Beltrame Bra
3 Italia Fabio Aveni Igea Virtus
3 Italia Gabriele Zerbo Francavilla
3 Italia Vieri Regoli San Donato Tavarnelle
3 Italia Giulio Giordani San Donato Tavarnelle
3 Italia Giuseppe Meloni Nuorese

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b seried.lnd.it, http://seried.lnd.it/it/seried-news/coppa-italia/24902-coppa-italia-il-turno-preliminare.
  2. ^ A tavolino per rinuncia del Lumezzane.
  3. ^ Inizialmente terminata con il risultato di 2-2 (3-5 dcr). In seguito il giudice sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino per la società Sporting Fulgor Molfetta a causa di posizione irregolare di un proprio tesserato (C.U. n. 7 LND).
  4. ^ A tavolino per rinuncia del Messina.
  5. ^ Gara inizialmente conclusasi con il risultato di 1-2; in seguito il giudice sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino per 3-0 ai danni della società Borgosesia per posizione irregolare di un calciatore (CU n. 8 LND).
  6. ^ Giocata all'Aquila.
  7. ^ Gara inizialmente conclusasi con il risultato di 1 - 1 (6-5 dcr); in seguito il giudice sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino per 3-0 ai danni della società Gragnano per posizione irregolare di un calciatore (CU n. 8 LND).
  8. ^ Giocata a Chieri

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio