Carl Valeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carl Valeri
Carl Valeri.jpg
Valeri con la maglia dell'Australia.
Nazionalità Australia Australia
Altezza 178 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Template:Calcio Dandenong City
Carriera
Giovanili
2001-2002 AIS
2002-2004 Inter
Squadre di club1
2003-2004 Inter 0 (0)
2004-2005 SPAL 25 (0)
2005-2010 Grosseto 142 (7)[1]
2010-2014 Sassuolo 75 (4)[2]
2014 Ternana 8 (0)
2014-2019Melbourne Victory 113 (2)[3]
2019-Template:Calcio Dandenong City 9 (0)
Nazionale
2000-2001 Australia Australia U-17 13 (1)
2001-2003 Australia Australia U-20 12 (1)
2004 Australia Australia U-23 15 (1)
2007-2014 Australia Australia 52 (1)
Palmarès
Coppa Asia.svg Coppa d'Asia
Argento Qatar 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 dicembre 2017

Carl Valeri (Canberra, 14 agosto 1984) è un calciatore australiano, centrocampista del Dandenong City.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Mediano di interdizione,[4][5] dotato di corsa e abile nel recuperare palloni.[6]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi[modifica | modifica wikitesto]

Valeri con Melbourne Victory nell 2014

Figlio di Walter Valeri, allenatore della National Soccer League,[7] cresce calcisticamente nell'Australian Institute of Sport.[8][9] Nel 2002 viene notato dall'Inter, che lo inserisce nel proprio settore giovanile,[5] con cui resta due anni.

Il 31 agosto 2004 passa in prestito alla SPAL, in Serie C1.[10][11]

Esordisce tra i professionisti e con i biancoazzurri il 26 settembre nella vittoria interna contro il Martina (1-0), sostituendo Alessio Pirri al 17' della ripresa.[12] Chiude la stagione con 25 presenze.

Grosseto[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 agosto 2005 passa in compartecipazione al Grosseto, in Serie C1.[13][14]

Esordisce con i toscani il 28 agosto contro la Pistoiese, giocando titolare.[15] Il 4 dicembre 2005 segna - contro il Gela - la prima rete tra i professionisti.[16] Chiude la stagione 32 presenze e 1 rete.

Il 20 giugno 2006 viene rinnovata la compartecipazione tra le due società.[17]

Il 13 maggio 2007 il Grosseto si impone - grazie ad una sua rete - 1-0 allo Stadio Euganeo contro il Padova, ottenendo la sua prima storica promozione in Serie B.[18] Il 24 maggio 2007 - grazie alla vittoria sul Ravenna per 1-0 - vince la Supercoppa di Lega di Serie C1.[19][20] Al termine della stagione la comproprietà è risolta a favore del Grosseto.[21]

Esordisce in Serie B il 25 agosto 2007 contro il Modena.[22]

Sassuolo[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 dicembre 2009 passa in comproprietà al Sassuolo.[23] Esordisce con i neroverdi il 30 gennaio 2010 in Sassuolo-Salernitana (3-2), subentrando a 7' dal termine al posto di Emiliano Salvetti.[24] Chiude la stagione con 15 presenze. Il 25 giugno la comproprietà viene risolta a favore del Sassuolo.[25]

Segna la sua prima rete con i neroverdi il 28 gennaio 2012 contro il Verona (vittoria per 2-0).[26] Il 2 luglio 2012 prolunga il suo contratto fino al 2014.[27]

Il 18 maggio 2013 conquista - all'ultima giornata di campionato - la promozione in Serie A.[28] Nel corso della stagione è stato impiegato solo in 5 occasioni, di cui due in Coppa Italia, a causa di un infortunio alla caviglia rimediato in nazionale contro la Corea del Sud.[29][30]

Ternana[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 gennaio 2014 firma un contratto di sei mesi, valido fino al termine della stagione, con la Ternana, in Serie B.[31] Esordisce con gli umbri il 25 gennaio, alla prima partita utile, nell'incontro 1-2 contro il Carpi, sostituendo Mirko Antenucci nei minuti finali.[32]

Termina la stagione con 8 presenze, rimanendo senza contratto.

Il ritorno in Australia[modifica | modifica wikitesto]

Valeri durante l'allenamento con il Melbourne Victory.

Il 4 giugno 2014 si accorda a parametro zero con il Melbourne Victory, firmando un contratto triennale.[33] Il 17 maggio 2015 la squadra ottiene - in virtù del successo per 3-0 sul Sydney - la vittoria del titolo.[34]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Carl Valeri con la maglia dell'Australia nel 2010

Ha giocato in tutte le rappresentative giovanili australiane, Under-17, Under-20, Under-23. È stato capitano dell'Under-17 al Campionato mondiale di calcio Under-20 2001 e ha disputato con l'Under-23 i Giochi della XXVIII Olimpiade ad Atene nel 2004.

Dopo essere stato riserva in una gara di qualificazione alla Asian Cup contro il Bahrain, ha ricevuto la seconda convocazione nella Nazionale maggiore nel marzo del 2007, come sostituto dell'infortunato Vincenzo Grella. Il 24 marzo 2007 ha esordito nell'amichevole contro la Cina, che l'Australia vinse 2-0, diventando il 501º giocatore a vestire la maglia dei Socceroos. Ha fatto poi il suo debutto casalingo in un'amichevole contro l'Uruguay.[35]

L'11 maggio viene convocato da Pim Verbeek per prendere parte ai Mondiali 2010,[36] ottenendo tre apparizioni.

Convocato per la Coppa d'Asia 2011, realizza il suo primo gol con la maglia dei Socceroos nella semifinale vinta contro l'Uzbekistan (6-0).[37] Scende in campo nella finale persa contro il Giappone, ottenendo la medaglia d'argento.[38] Chiude la manifestazione con 5 presenze e una rete.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 5 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Italia Inter A 0 0 CI 0 0 UCL 0 0 - - - 0 0
2004-2005 Italia SPAL C1 25 0 CI-C 2 0 - - - - - - 27 0
2005-2006 Italia Grosseto C1 27+4[39] 1 CI+CI-C 1+1 0 - - - - - - 33 1
2006-2007 C1 30 2 CI+CI-C 1+2 0 - - - SL-C1 0 0 33 2
2007-2008 B 37 2 CI 1 0 - - - - - - 38 2
2008-2009 B 28+1[39] 1 CI 2 0 - - - - - - 31 1
2009-gen. 2010 B 9 1 CI 1 0 - - - - - - 10 1
Totale Grosseto 131+5 7 9 0 - - 0 0 145 7
gen.-giu. 2010 Italia Sassuolo B 15 0 CI - - - - - - - - 15 0
2010-2011 B 22 0 CI 1 0 - - - - - - 23 0
2011-2012 B 29+2[39] 2+1[39] CI 2 0 - - - - - - 33 3
2012-2013 B 3 1 CI 2 0 - - - - - - 5 1
2013-gen. 2014 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Sassuolo 69+2 3+1 5 0 - - - - 76 4
gen.-giu. 2014 Italia Ternana B 8 0 CI - - - - - - - - 8 0
2014-2015 Australia Melbourne Victory AL 27+2[39] 2 FFACup 2 0 - - - - - - 31 2
2015-2016 AL 6+1[39] 0 FFACup 3 0 ACL 4 0 - - - 14 0
2016-2017 AL 25+2[39] 0 FFACup 2 0 - - - - - - 29 0
2017-2018 AL 25+3[39] 0 FFACup 1 0 ACL 4 0 - - - 33 0
Totale Melbourne Victory 83+8 2 8 0 8 0 - - 107 2
Totale carriera 331 13 24 0 8 0 0 0 363 13

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Australia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
24-3-2007 Canton Cina Cina 0 – 2 Australia Australia Amichevole - Uscita al 90’ 90’
2-6-2007 Sydney Australia Australia 1 – 2 Uruguay Uruguay Amichevole -
11-9-2007 Melbourne Australia Australia 0 – 1 Argentina Argentina Amichevole - Ingresso al 51’ 51’
17-11-2007 Londra Australia Australia 0 – 1 Nigeria Nigeria Amichevole -
6-2-2008 Melbourne Australia Australia 3 – 0 Qatar Qatar Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 67’ 67’
26-3-2008 Kunming Cina Cina 0 – 0 Australia Australia Qual. Mondiali 2010 -
1-6-2008 Brisbane Australia Australia 1 – 0 Iraq Iraq Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 62’ 62’
7-6-2008 Dubai Iraq Iraq 1 – 0 Australia Australia Qual. Mondiali 2010 -
14-6-2008 Doha Qatar Qatar 1 – 3 Australia Australia Qual. Mondiali 2010 -
22-6-2008 Sydney Australia Australia 0 – 1 Cina Cina Qual. Mondiali 2010 -
19-8-2008 Londra Australia Australia 2 – 2 Sudafrica Sudafrica Amichevole - Ingresso al 62’ 62’
6-9-2008 Eindhoven Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 2 Australia Australia Amichevole -
10-9-2008 Tashkent Uzbekistan Uzbekistan 0 – 1 Australia Australia Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 35’ 35’
19-11-2008 Manama Bahrein Bahrein 0 – 1 Australia Australia Qual. Mondiali 2010 -
11-2-2009 Yokohama Giappone Giappone 0 – 0 Australia Australia Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 90’ 90’
1-4-2009 Sydney Australia Australia 2 – 0 Uzbekistan Uzbekistan Qual. Mondiali 2010 - Uscita al 82’ 82’
6-6-2009 Doha Qatar Qatar 0 – 0 Australia Australia Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Sydney Australia Australia 0 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Ingresso al 16’ 16’ Ammonizione al 61’ 61’ Uscita al 81’ 81’
14-10-2009 Melbourne Australia Australia 1 – 0 Oman Oman Qual. Coppa d'Asia 2011 -
24-5-2010 Melbourne Australia Australia 2 – 1 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
1-6-2010 Roodeport Australia Australia 1 – 0 Danimarca Danimarca Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
5-6-2010 Roodeport Australia Australia 1 – 3 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
13-6-2010 Durban Germania Germania 4 – 0 Australia Australia Mondiali 2010 - 1º turno - Ammonizione al 58’ 58’
19-6-2010 Rustenburg Ghana Ghana 1 – 1 Australia Australia Mondiali 2010 - 1º turno -
23-6-2010 Nelspruit Australia Australia 2 – 1 Serbia Serbia Mondiali 2010 - 1º turno - Uscita al 66’ 66’
11-8-2010 Lubiana Slovenia Slovenia 2 – 0 Australia Australia Amichevole -
3-9-2010 San Gallo Svizzera Svizzera 0 – 0 Australia Australia Amichevole - Ammonizione al 71’ 71’ Uscita al 81’ 81’
7-9-2010 Cracovia Polonia Polonia 1 – 2 Australia Australia Amichevole - Uscita al 55’ 55’
17-11-2010 Cairo Egitto Egitto 3 – 0 Australia Australia Amichevole - Ingresso al 89’ 89’
5-1-2011 Al Ain Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 0 – 0 Australia Australia Amichevole -
14-1-2011 Doha Australia Australia 1 – 1 Corea del Sud Corea del Sud Coppa d'Asia 2011 - 1º turno - Ingresso al 46’ 46’
18-1-2011 Doha Australia Australia 1 – 0 Bahrein Bahrein Coppa d'Asia 2011 - 1º turno -
22-1-2011 Doha Australia Australia 1 – 0 Iraq Iraq Coppa d'Asia 2011 - Quarti -
25-1-2011 Doha Uzbekistan Uzbekistan 0 – 6 Australia Australia Coppa d'Asia 2011 - Semifinale 1 Ammonizione al 38’ 38’
29-1-2011 Doha Australia Australia 0 – 1 Giappone Giappone Coppa d'Asia 2011 - Finale - Ammonizione al 16’ 16’
29-3-2011 Mönchengladbach Germania Germania 1 – 2 Australia Australia Amichevole -
5-6-2011 Adelaide Australia Australia 3 – 0 Nuova Zelanda Nuova Zelanda Amichevole - Uscita al 65’ 65’
7-6-2011 Melbourne Australia Australia 0 – 0 Serbia Serbia Amichevole -
10-8-2011 Cardiff Galles Galles 1 – 2 Australia Australia Amichevole -
2-9-2011 Brisbane Australia Australia 2 – 1 Thailandia Thailandia Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 36’ 36’
6-9-2011 Riyad Arabia Saudita Arabia Saudita 1 – 3 Australia Australia Qual. Mondiali 2014 -
8-10-2011 Canberra Australia Australia 5 – 0 Malaysia Malaysia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
11-10-2011 Sydney Australia Australia 3 – 0 Oman Oman Qual. Mondiali 2014 -
11-11-2011 Mascate Oman Oman 1 – 0 Australia Australia Qual. Mondiali 2014 -
15-11-2011 Bangkok Thailandia Thailandia 0 – 1 Australia Australia Qual. Mondiali 2014 -
8-6-2012 Mascate Oman Oman 0 – 0 Australia Australia Qual. Mondiali 2014 -
12-6-2012 Brisbane Australia Australia 1 – 1 Giappone Giappone Qual. Mondiali 2014 -
15-8-2012 Edimburgo Scozia Scozia 3 – 1 Australia Australia Amichevole -
16-10-2012 Baghdad Iraq Iraq 1 – 2 Australia Australia Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 Hwaseong Corea del Sud Corea del Sud 1 – 2 Australia Australia Amichevole - Uscita al 57’ 57’
4-9-2014 Liegi Belgio Belgio 2 – 0 Australia Australia Amichevole - Ingresso al 87’ 87’
8-9-2014 Londra Arabia Saudita Arabia Saudita 2 – 3 Australia Australia Amichevole - Ingresso al 59’ 59’
Totale Presenze 52 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Grosseto: 2006-2007
Grosseto: 2007
Sassuolo: 2012-2013
Melbourne Victory: 2014-2015, 2017-2018
Melbourne Victory: 2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

  • OFC Under-17 Championship: 1
Vanuatu-Samoa 2001
Vanuatu-Figi 2002

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 136 (7) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 71 (4) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 63 (2) se si comprendono le presenze nella Poule Scudetto.
  4. ^ Compie 18 anni proprio oggi e il “Gus” sta per lanciarlo, ricerca.gelocal.it, 23 settembre 2009.
  5. ^ a b PRIMAVERA INTER 2003/2004: CENTROCAMPISTI, inter.it, 13 giugno 2004.
  6. ^ Sassuolo, i due sogni di Valeri, gazzettadimodena.gelocal.it, 4 gennaio 2010.
  7. ^ Valeri, ai Mondiali con l'Abruzzo nel cuore, ilcentro.gelocal.it, 21 giugno 2010.
  8. ^ (EN) 16 Carl Valeri, skysports.com.
  9. ^ (EN) #16 Carl Valeri, nytimes.stats.com.
  10. ^ Spal, arriva il mediano Valeri dall’Inter, ricerca.gelocal.it, 1º settembre 2010.
  11. ^ Spal, preso Valeri, ricerca.gelocal.it.
  12. ^ Vittoria che vale, ricerca.gelocal.it, 27 settembre 2004.
  13. ^ Ufficiale: Grosseto, ecco Valeri, Tuttomercatoweb.com, 4 agosto 2005. URL consultato il 13 febbraio 2012.
  14. ^ La giovane Inter cresce altrove, Tuttomercatoweb.com, 10 agosto 2005. URL consultato il 13 febbraio 2012.
  15. ^ PISTOIESE-GROSSETO 0-1, ricerca.gelocal.it.
  16. ^ GROSSETO-GELA 2-1, ricerca.gelocal.it, 5 dicembre 2005.
  17. ^ Carl Valeri resta biancorosso, ricerca.gelocal.it, 21 giugno 2006.
  18. ^ Grosseto, storica promozione in B[collegamento interrotto], www.gonews.it, 14 maggio 2007.
  19. ^ IL GROSSETO ALZA LA SUPERCOPPA, ricerca.gelocal.it, 25 maggio 2007.
  20. ^ Grosseto, il club oggi compie 100 anni[collegamento interrotto], www.tuttob.com, 13 maggio 2012.
  21. ^ In ritardo rispetto a un anno fa, ricerca.gelocal.it, 11 giugno 2008.
  22. ^ Doppietta di Longo e gol di Antonazzo Il Modena affonda il Grosseto per 3-0, www.ilrestodelcarlino.it, 25 agosto 2007.
  23. ^ Esclusiva TMW, Valeri dal Grosseto al Sassuolo in comproprietà, tuttomercatoweb.com, 30 dicembre 2009. URL consultato il 13 febbraio 2012.
  24. ^ Sassuolo 3 - 2 Salernitana, legaserieb.it, 30 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2014).
  25. ^ UFFICIALE: Sassuolo, riscattati Valeri, Martinetti e altri 4 giocatori, tuttomercatoweb.com, 25 giugno 2010.
  26. ^ Sassuolo 2 - 0 Verona, legaserieb.it (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2014).
  27. ^ UFFICIALE: Sassuolo, arriva il rinnovo per Valeri, tuttomercatoweb.com.
  28. ^ Sassuolo: il trionfo della semplicitA', tuttomercatoweb.com.
  29. ^ LA GAZZETTA DI MODENA - Il Sassuolo perde Valeri, tuttosassuolo.com. URL consultato il 20 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  30. ^ CARL VALERI A TRC, tuttosassuolo.com.
  31. ^ UFFICIALE: Ternana, preso Valeri, su tuttomercatoweb.com.
  32. ^ Carpi 1 - 2 Ternana, su legaserieb.it (archiviato dall'url originale il 27 gennaio 2014).
  33. ^ (EN) Carl Valeri signs three-year A-League deal with Melbourne Victory, su abc.net.au.
  34. ^ (EN) Melbourne Victory crowned A-League champions after stifling poor Sydney FC, su theguardian.com.
  35. ^ (EN) Eamonn Flanagan, Valeri out to do Canberra proud in home debut [collegamento interrotto], in Canberra Times, 2 giugno 2007. URL consultato il 13 aprile 2010.
  36. ^ Convocati Australia Mondiali 2010, sportlive.it, 11 maggio 2010. URL consultato il 12 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2014).
  37. ^ Coppa d’Asia, semifinali: goleada dell’Australia, 6-0 all’Uzbekistan, che vola in finale contro il Giappone, levanteonline.net, 25 gennaio 2011. URL consultato il 12 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2014).
  38. ^ Australia - Giappone, finale Coppa d'Asia 2011: tabellino, video[collegamento interrotto], sportlive.it.
  39. ^ a b c d e f g h Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]