Archie Thompson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Archie Thompson
Archie Thompson.jpg
Nome Archie Gerald Thompson
Nazionalità Australia Australia
Altezza 171 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Murray United
Carriera
Squadre di club1
1995-1996 non conosciuta Bathurst 75 16 (9)
1996-1999 Gippsland Falcons 45 (17)
1999-2000 Carlton 53 (23)
2001 Marconi Stallions 13 (6)
2001-2005 Lierse 187 (89)
2005-2006 Melbourne Victory 15 (8)
2006 PSV 2 (0)
2006-2016 Melbourne Victory 224 (91)
2017- non conosciuta Murray United 3 (0)
Nazionale
1998-2008 Australia Australia U-23 10 (1)
2001- Australia Australia 49 (28)
Palmarès
Transparent.png Confederations Cup
Bronzo Corea del Sud-Giappone 2001
Coppa Oceania.svg Coppa d'Oceania
Oro Australia 2004
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º aprile 2017

Archibald Gerald Thompson (Otorohanga, 23 ottobre 1978) è un calciatore australiano, attaccante del Murray United.

Ha giocato per molto tempo in Australia, poi si è trasferito in Belgio. Quindi è andato in prestito al PSV Eindhoven, per tornare poi in Australia.

Fino al 7 maggio 2007 ha detenuto il record del maggior numero di gol segnati da un giocatore professionista in una sola partita, 13.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera nei Gippsland Falcons, nel 1997, dopo due stagioni senza presenze nel Bathurst 75. Con i Falcons ha disputato due stagioni e mezza, interrotte da un breve prestito al Carlton SC nella primavera (autunno europeo) del 1998. Un anno dopo, nel 1999, è tornato al Carlton (con il quale ha segnato ben 12 gol), quindi è andato in prestito al Marconi Stallions, e a gennaio 2001 è tornato nuovamente al Carlton. Nel luglio del 2011 si trasferisce in Europa, ai belgi del Lierse, dove gioca per quattro stagioni mettendo a segno 27 gol, di cui 14 nell'ultimo anno. Torna per una breve parentesi in Australia, al Melbourne Victory. Nel gennaio del 2006 ritorna in Europa, in prestito al PSV Eindhoven allenato da Guus Hiddink. Con il PSV gioca 2 partite in campionato conquistando l'Eredivisie 2005-2006, primo campionato vinto da lui. Nell'estate 2006 è tornato ai Melbourne Victory.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nella partita tra Australia e Samoa Americane, valida per le qualificazioni della zona OFC al campionato del mondo 2002 in Giappone e Corea del Sud, disputata a Coffs Harbour l'11 aprile 2001 e terminata con il risultato di 31-0 per l'Australia, Archie Thompson mise a segno 13 gol (record personale) ed iscrisse il proprio nome nel Guinness dei Primati. Solo un altro calciatore è riuscito poi a fare meglio di Thompson in gare ufficiali: si tratta del cipriota Panagiōtīs Pontikos, che ne ha realizzate 16 nella terza divisione del suo paese.

Con la maglia dei Socceroos ha preso parte alla FIFA Confederations Cup 2005 e al campionato del mondo 2006.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Nazione Presenze Reti
1994-1995 Bathurst 75 Australia Serie inf. 0 0
1995-1996 Bathurst 75 Australia Serie inf. 0 0
1996-1997 Gippsland Falcons Australia Nat. Soccer League 6 2
1997-1998 Gippsland Falcons Australia Nat. Soccer League 22 4
1998-1999 Carlton Australia Nat. Soccer League 10 5
gen.-giu. 1999 Gippsland Falcons Australia Nat. Soccer League 15 4
1999-2000 Carlton Australia Nat. Soccer League 35 12
2000-2001 Marconi Stallions Australia Nat. Soccer League 13 6
gen.-giu. 2001 Carlton Australia Nat. Soccer League 8 6
2001-2002 Lierse Belgio Jupiler League 31 9
2002-2003 Lierse Belgio Jupiler League 5 0
2003-2004 Lierse Belgio Jupiler League 25 4
2004-2005 Lierse Belgio Jupiler League 29 14
2005-2006 Melbourne Victory Australia A-League 15 8
gen.-giu. 2006 PSV Paesi Bassi Eredivisie 2 0
2006-2007 Melbourne Victory Australia A-League 22 15

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Melbourne Victory: 2006-2007, 2008-2009, 2014-2015
Melbourne Victory: 2007, 2015
Melbourne Victory: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]