Ternana Calcio 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Ternana Calcio.

Ternana Calcio
Stagione 2013-2014
Allenatore Italia Domenico Toscano (fino al 31 dicembre)
Italia Attilio Tesser (dal 31 dicembre)
All. in seconda Italia Michele Napoli (fino al 31 dicembre)
Italia Mark Tullio Strukelj (dal 31 dicembre)
Presidente Italia Francesco Zadotti
Patron Italia Edoardo Longarini
Serie B 16º posto
Coppa Italia Secondo turno
Maggiori presenze Campionato: Antenucci (40)
Miglior marcatore Campionato: Antenucci (19)
Stadio Liberati (22.000)
Abbonati 2.641
Maggior numero di spettatori 7.979 (vs Pescara)
Minor numero di spettatori 4.146 (vs Trapani)
Media spettatori 5.352

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Ternana Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2013-2014.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2013-2014 la Ternana disputa il 23º campionato in Serie B della sua storia.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore ufficiale di materiale tecnico per la stagione 2013-2014 è Macron, mentre gli sponsor di maglia sono Banca Mediolanum e Insieme Protagonisti; come inoltre accade per tutte le compagini della Lega Serie B, la squadra rossoverde sfoggia i marchi dei due top sponsor del campionato, NGM e Came, rispettivamente sul retro delle maglie[1] e sui pantaloncini.[2]

In questa stagione la Ternana propone come divisa casalinga un audace completo, molto lontano dai tradizionali canoni del club umbro. La maglia, che presenta una fitta rigatura rossoverde composta da undici pali, si caratterizza principalmente per l'uso del bianco riservato al colletto a polo e ai polsini, nonché per un grande "pannello" rosso che va a coprire la parte superiore di torace, spalle e maniche: questa soluzione stilistica non è stata generalmente gradita dalla tifoseria delle Fere, per via del rimando cromatico ai colori biancorossi degli storici rivali perugini – ancor più evidente nei pantaloncini e calzettoni che, novità dell'annata, passano dal classico nero al bianco (con dettagli rossi e verdi). La casacca da trasferta rispecchia invece i crismi, grazie a una maglietta bianca rifinita da alcuni inserti rossoverdi; in questo caso è stato inoltre rispolverato lo storico abbinamento coi pantaloni neri, molto in voga a Terni fino ai primi anni settanta. È infine presente una terza uniforme da gara che, come spesso accaduto negli anni precedenti, consiste in una muta grigia recante delle finiture rosse e verdi.[3]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area dirigenziale

  • Patron: Edoardo Longarini
  • Presidente e Amm. Delegato: Francesco Zadotti
  • Direttore Sportivo: Vittorio Cozzella
  • Segretario: Vanessa Fenili
  • Resp. Relazioni Esterne: Elisabetta Manini

Area organizzativa

  • Segreteria Amministrativa: Francesca Bernardini
  • Segreteria Organizzativa: Francesca Caffarelli

Area comunicazione

  • Area Comunicazione: Lorenzo Modestino
  • Area Marketing: Vicario Communication

Area tecnica

  • Attilio Tesser - Allenatore
  • Mark Tullio Strukelj - Allenatore in seconda
  • Edoardo Renosto - Preparatore atletico
  • Luigi Garofalo - Preparatore atletico
  • Leonardo Cortiula - Preparatore portieri
  • Luigi Coni - Team Manager

Area medica

  • Michele Martella - Responsabile staff sanitario
  • Fabio Muzi - Medico
  • Roberto Incontri - Massaggiatore
  • Michele Federici - Massaggiatore

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 31 gennaio 2014.[4]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Andrea Sala
2 Italia D Alberto Masi
3 Italia C Antonio Zito
4 Italia C Nicolas Viola
5 Italia C Crocefisso Miglietta
6 Italia D Maurizio Lauro
7 Italia A Mirco Antenucci
8 Italia C Davide Gavazzi[5]
9 Italia A Gianluca Litteri
10 Italia A Angelo Raffaele Nolé
11 Italia A Fabio Ceravolo
12 Italia P Massimo Citino
13 Italia D Pasquale Fazio
14 Slovacchia C Martin Valjent
N. Ruolo Giocatore
15 Australia C Carl Valeri[5]
17 Italia C Raffaele Maiello
18 Italia C Fabio Sciacca
19 Italia D Biagio Meccariello
20 Burkina Faso C Salif Dianda
21 Argentina A Luis Alfageme
22 Italia P Alberto Brignoli
23 Italia C Giuseppe Russo[5]
24 Italia D Damiano Ferronetti
26 Slovacchia D Pavol Farkaš
28 Uruguay A Felipe Avenatti
29 Uruguay C César Falletti
30 Italia C Andrea Rispoli
31 Italia C Daniele Paparusso

Giocatori ceduti a stagione in corso[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
8 Italia C Davide Carcuro[6]
15 Italia C Fabio Ferrari[6]
16 Italia C Alessandro Bernardi[6]
23 Italia C Stefano Botta[6]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 2/9)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Andrea Sala Pro Patria compartecipazione
D Pavol Farkaš Chievo prestito con diritto riscatto
D Damiano Ferronetti - svincolato
D Alberto Masi Juventus compartecipazione (2 mln €)
D Martin Valjent Dubnica definitivo
C Salif Dianda Verona risoluzione comproprietà
C César Falletti Cerro definitivo
C Raffaele Maiello Napoli prestito con diritto riscatto
C Daniele Paparusso Poggibonsi prestito con diritto di riscatto
C Andrea Rispoli Parma prestito
C Fabio Sciacca Catania prestito con diritto riscatto
C Nicolas Viola Palermo compartecipazione
C Antonio Zito Juve Stabia definitivo
A Mirco Antenucci Catania prestito con diritto riscatto
A Felipe Avenatti River Plate Mont. definitivo (4,5 mln €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Stefano Ambrosi - fine carriera
D Riccardo Brosco Pescara fine prestito
D Matteo Ciofani - svincolato
D Salvatore Ferraro - svincolato
D Fabio Pisacane Avellino definitivo
C Angelo Bencivenga Parma fine prestito
C Guido Di Deo - svincolato
C Massimo Gotti - svincolato
C Matteo Scozzarella Atalanta fine prestito
C Luigi Vitale Napoli fine prestito
A Riccardo Maniero Juventus fine compartecipazione
A Antonino Ragusa Pescara fine prestito
A Davide Sinigaglia - svincolato

Sessione invernale (dall'3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Davide Gavazzi Sampdoria prestito
C Giuseppe Russo Lumezzane prestito con diritto di riscatto
C Carl Valeri Sassuolo definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Alessandro Bernardi Lumezzane definitivo
C Stefano Botta Virtus Entella definitivo
C Davide Carcuro Venezia definitivo
C Fabio Ferrari Bellaria prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2013-2014.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Terni
24 agosto 2013, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Ternana 1 – 0 Carpi Stadio Libero Liberati (6.172 spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Cittadella
31 agosto 2013, ore 20:30 CEST
2ª giornata
Cittadella 2 – 2 Ternana Stadio Piercesare Tombolato (1.907 spett.)
Arbitro Bruno (Torino)

Avellino
8 settembre 2013, ore 18:00 CEST
3ª giornata
Avellino 1 – 0 Ternana Stadio Partenio-Adriano Lombardi (9.500 spett.)
Arbitro Ghersini (Genova)

Terni
16 settembre 2013, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Ternana 1 – 2 Brescia Stadio Libero Liberati (6.567 spett.)
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Siena
21 settembre 2013, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Siena 1 – 1 Ternana Stadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena (6.118 spett.)
Arbitro Baracani (Firenze)

Terni
24 settembre 2013, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Ternana 1 – 2 Spezia Stadio Libero Liberati (5.804 spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Varese
28 settembre 2013, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Varese 2 – 1 Ternana Stadio Franco Ossola (2.736 spett.)
Arbitro Roca (Foggia)

Terni
5 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Ternana 1 – 1 Juve Stabia Stadio Libero Liberati (4.364 spett.)
Arbitro Fabbri (Ravenna)

Lanciano
13 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Virtus Lanciano 1 – 1 Ternana Stadio Guido Biondi (3.840 spett.)
Arbitro Ostinelli (Como)

Terni
19 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Ternana 5 – 0 Novara Stadio Libero Liberati (4.886 spett.)
Arbitro Abbattista (Molfetta)

Terni
26 ottobre 2013, ore 15:00 CEST
11ª giornata
Ternana 2 – 3 Crotone Stadio Libero Liberati (5.620 spett.)
Arbitro Maresca (Napoli)

Cesena
1º novembre 2013, ore 15:00 CEST
12ª giornata
Cesena 1 – 1 Ternana Stadio Dino Manuzzi (11.530 spett.)
Arbitro La Penna (Roma1)

Terni
11 novembre 2013, ore 20:30 CEST
13ª giornata
Ternana 1 – 0 Empoli Stadio Libero Liberati (4.335 spett.)
Arbitro Ciampi (Roma1)

Pescara
17 novembre 2013, ore 15:00 CEST
14ª giornata
Pescara 2 – 1 Ternana Stadio Adriatico (8.279 spett.)
Arbitro Manganiello (Pinerolo)

Terni
23 novembre 2013, ore 15:00 CEST
15ª giornata
Ternana 1 – 1 Modena Stadio Libero Liberati (4.290 spett.)
Arbitro Chiffi (Padova)

Bari
2 dicembre 2013, ore 20:30 CEST
16ª giornata
Bari 2 – 1 Ternana Stadio San Nicola (1.824 spett.)
Arbitro Ghersini (Genova)

Terni
7 dicembre 2013, ore 15:00 CEST
17ª giornata
Ternana 1 – 0 Latina Stadio Libero Liberati (4.524 spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Padova
14 dicembre 2013, ore 15:00 CEST
18ª giornata
Padova 1 – 1 Ternana Stadio Euganeo (4.709 spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Terni
20 dicembre 2013, ore 19:00 CEST
19ª giornata
Ternana 0 – 2 Trapani Stadio Libero Liberati (4.146 spett.)
Arbitro Abbattista (Molfetta)

Palermo
26 dicembre 2013, ore 15:00 CEST
20ª giornata
Palermo 1 – 0 Ternana Stadio Renzo Barbera (9.659 spett.)
Arbitro Roca (Foggia)

Terni
29 dicembre 2013, ore 15:00 CEST
21ª giornata
Ternana 2 – 1 Reggina Stadio Libero Liberati (4.511 spett.)
Arbitro Pinzani (Empoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Carpi
25 gennaio 2014, ore 15:00 CEST
22ª giornata
Carpi 1 – 2 Ternana Stadio Sandro Cabassi (2.395 spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Terni
1º febbraio 2014, ore 15:00 CEST
23ª giornata
Ternana 2 – 1 Cittadella Stadio Libero Liberati (4.530 spett.)
Arbitro La Penna (Roma1)

Terni
8 febbraio 2014, ore 15:00 CEST
24ª giornata
Ternana 1 – 1 Avellino Stadio Libero Liberati (5.516 spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

Brescia
15 febbraio 2014, ore 15:00 CEST
25ª giornata
Brescia 1 – 1 Ternana Stadio Mario Rigamonti (5.000 spett.)
Arbitro Chiffi (Padova)

Terni
22 febbraio 2014, ore 15:00 CEST
26ª giornata
Ternana 2 – 2
referto
Siena Stadio Libero Liberati (5.269 spett.)
Arbitro Bruno (Torino)

La Spezia
1º marzo 2014, ore 15:00 CEST
27ª giornata
Spezia 2 – 2 Ternana Stadio Alberto Picco (6.592 spett.)
Arbitro Maresca (Napoli)

Terni
8 marzo 2014, ore 15:00 CEST
28ª giornata
Ternana 2 – 0 Varese Stadio Libero Liberati (4.842 spett.)
Arbitro Ghersini (Genova)

Castellammare di Stabia
15 marzo 2014, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Juve Stabia 2 – 3 Ternana Stadio Romeo Menti (2.822 spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Terni
22 marzo 2014, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Ternana 1 – 1 Virtus Lanciano Stadio Libero Liberati (5.547 spett.)
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Novara
25 marzo 2014, ore 20:30 CEST
31ª giornata
Novara 1 – 1 Ternana Stadio Silvio Piola (4.697 spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Crotone
30 marzo 2014, ore 12:30 CEST
32ª giornata
Crotone 1 – 1 Ternana Stadio Ezio Scida (4.571 spett.)
Arbitro Candussio (Cervignano del Friuli)

Terni
5 aprile 2014, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Ternana 0 – 2 Cesena Stadio Libero Liberati (5.538 spett.)
Arbitro Baracani (Firenze)

Empoli
12 aprile 2014, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Empoli 1 – 0 Ternana Stadio Carlo Castellani (4.137 spett.)
Arbitro La Penna (Roma1)

Terni
17 aprile 2014, ore 20:30 CEST
35ª giornata
Ternana 1 – 0 Pescara Stadio Libero Liberati (7.979 spett.)
Arbitro Chiffi (Padova)

Modena
25 aprile 2014, ore 18:00 CEST
36ª giornata
Modena 3 – 3 Ternana Stadio Alberto Braglia (5.347 spett.)
Arbitro Borriello (Mantova)

Terni
3 maggio 2014, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Ternana 1 – 3 Bari Stadio Libero Liberati (6.374 spett.)
Arbitro Aureliano (Bologna)

Latina
10 maggio 2014, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Latina 2 – 0 Ternana Stadio Domenico Francioni (5.255 spett.)
Arbitro Bruno (Torino)

Terni
13 maggio 2014, ore 20:30 CEST
39ª giornata
Ternana 2 – 1 Padova Stadio Libero Liberati (5.293 spett.)
Arbitro Cervellera (Taranto)

Erice
17 maggio 2014, ore 15:00 CEST
40ª giornata
Trapani 2 – 1 Ternana Stadio Polisportivo Provinciale (4.119 spett.)
Arbitro Pinzani (Empoli)

Terni
25 maggio 2014, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Ternana 1 – 2 Palermo Stadio Libero Liberati (6.281 spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Reggio Calabria
30 maggio 2014, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Reggina 1 – 2 Ternana Stadio Oreste Granillo (1.000 spett.)
Arbitro Minelli (Varese)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2013-2014.

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Terni
11 agosto 2013, ore 20:45 CEST
Secondo turno
Ternana Rosso e Verde (Strisce).png 2 – 4
(d.t.s.)
600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce Stadio Libero Liberati (4.719 spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 maggio 2014

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie B 51 21 9 5 7 30 25 21 3 10 8 25 31 42 12 15 15 54 56 -2
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 2 4 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 2 4 -2
Totale - 22 9 5 8 32 29 21 3 10 8 25 31 43 12 15 16 56 60 -4

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo C T T C T C T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T C T C T T C T C T C T C T C T
Risultato V N P P N P P N N V P N V P N P V N P P V V V N N N N V V N N N P P V N P P V P P V
Posizione 5 5 13 14 17 17 20 19 19 15 18 18 13 17 17 18 16 17 18 19 16 15 14 15 16 16 16 16 13 13 13 13 17 17 16 16 16 16 16 16 16 16

Fonte: Serie B – Classifiche, Sky Sport.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il top sponsor NGM comparirà su tutte le maglie della Serie B 2013-2014, in passionemaglie.it, 22 agosto 2013.
  2. ^ Giovanni Trombino, Lega Serie B, il “Progetto B Club” (ri)porta lo sponsor sui pantaloncini delle 22 squadre, in passionemaglie.it, 20 novembre 2013.
  3. ^ Daniele Costantini, La controversa maglia Macron 2013-2014 della Ternana divide i tifosi rossoverdi, in passionemaglie.it, 2 settembre 2013.
  4. ^ Prima squadra, ternanacalcio.com.
  5. ^ a b c Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  6. ^ a b c d Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio