Ange Postecoglou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angelos Postecoglou
Ange Postecoglou 01.jpg
Nazionalità Australia Australia
Altezza 184 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Yokohama Marinos
Ritirato 1994 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1984-1993South Melbourne193 (19)
1994Western Suburbs? (4)
Nazionale
1985 Australia Australia U-20  ? (?)
1986 Australia Australia 4 (0)
Carriera da allenatore
1996-2000 South Melbourne
2000-2007 Australia Australia U-20
2008 Panachaïkī
2009-2012 Brisbane Roar
2012-2013 Melbourne Victory
2013-2017 Australia Australia
2017- Yokohama Marinos
Palmarès
Coppa Asia.svg Coppa d'Asia
Oro Australia 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 dicembre 2017

Angelos "Ange" Postecoglou (Atene, 27 agosto 1965) è un allenatore di calcio ed ex calciatore australiano di origine greca, di ruolo difensore, tecnico dei Yokohama Marinos.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Nasce ad Atene da Dimitris "Jim" Postecoglou, che emigra in Australia nel 1970 dopo aver perso il lavoro a seguito della salita al potere dei colonnelli con il copo di stato del 1967. Cresce a Melbourne, dove si avvicina al calcio da bambino. All'età di nove anni entra nel settore giovanile del South Melbourne, di cui diverrà anni dopo una bandiera, disputando 193 partite in prima squadra dal 1984 al 1993.

Conta 4 presenze con la nazionale dell'Australia, ottenute nel 1986.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1996 inizia ad allenare, assumendo la guida del South Melbourne, che manterrà sino al 2000.

Dal 2000 al 2007 guida le nazionali giovanili australiane. Dal marzo al dicembre 2008 è alla guida del Panachaïkī, nella terza divisione greca. Per la maggior parte della seconda stagione mantiene la squadra al terzo posto, ma contrasti con la dirigenza portano all'esonero.

Segue un triennio (2009-2012) al Brisbane Roar , che Postecoglou conduce alla vittoria del primo titolo nel 2010-2011. Dall'aprile 2012 è alla guida del Melbourne Victory, con cui firma un contratto triennale. Ottiene l'ottavo posto nel 2011-2012, il terzo nel 2012-2013 (con eliminazione nella fase finale contro il C.C. Mariners) e lascia la squadra dopo tre giornate della stagione 2013-2014 per assumere la guida della nazionale dell'Australia.

Nominato CT dell'Australia il 23 ottobre 2013 con contratto quinquennale, vince all'esordio contro la Costa Rica grazie ad un gol di Tim Cahill. Partecipa al campionato del mondo del 2014 ed esce al primo turno, ma trionfa in Coppa d'Asia 2015. Ottiene poi la qualificazione al campionato del mondo 2018. Nonostante i risultati positivi, a sorpresa, il 22 novembre 2017, rassegna le proprie dimissioni da commissario tecnico nelle mani della federazione australiana.[1]

Il 19 dicembre 2017 assume la guida dello Yokohama F. Marinos, squadra giapponese.[2] Nella finale di Coppa dell'Imperatore, prima partita da allenatore dei Marinos, il 1º gennaio 2018, perde contro il Cerezo Osaka per 2-1. Malgrado le difficoltà iniziali (zona retrocessione della classifica), la compagine di Yokohama riesce a ottenere il 12º posto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

South Melbourne: 1984, 1990–1991
South Melbourne: 1989-1990

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

South Melbourne: 1997-1998, 1998-1999
Brisbane Roar: 2010-2011, 2011-2012

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Clamoroso Australia: si dimette il tecnico Ange Postecoglou, Corriere dello Sport. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato l'8 dicembre 2017).
  2. ^ (EN) YOKOHAMA F・Marinos name Ange Postecoglou as new head coach, su YOKOHAMA F.MARINOS ENGLISH SITE. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato il 22 dicembre 2017).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]